Rassegna Stampa
Rassegna Stampa
Newsletter
Newsletter
Accesso Webmail
Accesso Webmail
Sponsor
[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

Area Privata
Log In
 
 
Contact Info
an image
A.S.D. - C.N. Posillipo
Via Posillipo 5, 80123 Napoli

Email:
cnposillipo@cnposillipo.org
ufficiostampa@cnposillipo.org

Phone: (+39) 081-5751282
Fax: (+39) 081-5757832
Partita I.V.A. 01769100635

News

 
TRIATHLON – TRICOLORI GIOVANI 2016      
Buone performances della selezione rossoverde  

26/07/2016

Sabato e domenica si sono svolti a Montesilvano (Pescara) i Campionati Giovanili di Triathlon, competizione organizzata dall’associazione polisportiva The Hurricane Team e dalla Mirus.

Circa 600 giovani triathleti dai 14 ai 19 anni si sono sfidati per la conquista del titolo più importante di stagione. Sei i titoli assegnati: Youth A (14/15 anni), Youth B (16/17) e Junior (18/19), sia maschile che femminile.

Sabato si sono tenute le gare individuali e domenica le gare staffetta a squadre delle categorie Junior e Youth. Quattro le gare effettuate nelle due giornate. In dettaglio si sono disputati, nella giornata di sabato: il campionato di triathlon individuale youth A (15/16 anni), 300 metri di nuoto, 6,6 km di bici e 2 km di corsa; il campionato di triathlon individuale youth B (16/17 anni), 400 metri di nuoto, 9,9 di bici e 3 km di corsa; il campionato individuale junior (18 e 19 anni), 750 metri di nuoto, 19,8 di bici, 5 km di corsa. La giornata di domenica è stata invece riservata al campionato a squadre a staffetta, 300 metri di nuoto, 6,6 km di bici e 2 km di corsa.

Il tracciato di ciclismo in particolare - pianeggiante ma tecnico, con 13 cambi netti di direzione in poco più di 3 km e strade larghe - si è rivelato idoneo ed ha permesso agli atleti più preparati di esprimersi nel ciclismo anche nelle ridotte distanze delle gare giovanili. Il percorso ha anche dato modo ai tecnici di constatare, ancora una volta, quanto lavoro c'è ancora da fare sulla bicicletta, soprattutto sul profilo della tecnica. Non a caso alcuni atleti tra quelli che svolgono anche attività nel ciclismo hanno costruito la vittoria proprio nella seconda frazione.  

Un weekend tricolore, in definitiva, di competizioni molto combattute e quindi incerte fino alla fine che hanno evidenziato quanto contano, oltre alla preparazione tecnica e fisica, l'approccio, la mentalità vincente e la capacità di gestire in autonomia e consapevolezza le situazioni prima, durante e dopo la gara non solo e non tanto ai fini del risultato quanto in funzione della crescita completa dei  giovanissimi partecipanti verso l'atleta élite.

In quest’ottica la selezione del Circolo Nautico Posillipo, Martina Veneruso (YA), Luca Veneruso (YA) e Emanule Villa (YB), nonostante le difficoltà relative allo spostamento in extremis da Ascea Marina a Montesilvano, alla sua prima esperienza in questi contesti ha dimostrato di non sfigurare, denunciando decisi avanzamenti sia tecnici che atletici.

La competizione era anche valevole come prova Coppa Italia. In virtù dei piazzamenti conseguiti, i nostri ragazzi si sono qualificati per la finale che si terrà a Campogalliano a fine settembre, ulteriore conferma  degli ottimi risultati per questi giovani atleti al primo anno di attività e della notevole crescita dell’intero settore giovanile del triathlon rossoverde. “Non è ancora tempo di bilanci - dichiarano visibilmente soddisfatti i dirigenti di sezione che si preparano per un importantissimo finale di stagione - ma ad inizio anno non avremmo nemmeno lontanamente immaginato di poter competere con squadre che da anni sono riferimento del triathlon nazionale e non solo. Siamo orgogliosi dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze”.

Area Comunicazione

 
 

  >> Torna a Tutte le News
   >> News dell'Area