Rassegna Stampa
Rassegna Stampa
Newsletter
Newsletter
Accesso Webmail
Accesso Webmail
Sponsor
[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

Area Privata
Log In
 
 
Contact Info
an image
A.S.D. - C.N. Posillipo
Via Posillipo 5, 80123 Napoli

Email:
cnposillipo@cnposillipo.org
ufficiostampa@cnposillipo.org

Phone: (+39) 081-5751282
Fax: (+39) 081-5757832
Partita I.V.A. 01769100635

News

 
CANOTTAGGIO – PRESENTATO IL COMITATO REGIONALE FIC      
Riuniti dal presidente Giugno tutti gli atleti olimpici della Campania  

14/01/2017

Come primo atto del suo mandato il neo presidente del Comitato Campano Federcanottaggio, Pasquale Giugno, ha chiamato a raccolta gli atleti che con l’alloro olimpico hanno dato lustro al canottaggio e alla regione, ricordando che questa disciplina ha portato alla Campania quattro medaglie olimpiche.

Giovedì scorso, nei prestigiosi locali della Fondazione Banco di Napoli la cerimonia di presentazione del nuovo direttivo, cui non ha fatto mancare il suo saluto il presidente della FIC, Giuseppe Abbagnale, con l’augurio di un quadriennio di grandi successi ad ogni livello e che ha visto la partecipazione di tanti atleti di ieri e di oggi, tecnici e dirigenti, molti dei quali di estrazione e formazione targate Circolo Nautico Posillipo.

Nel ringraziare gli atleti e i presidenti delle tredici società remiere del Comitato che hanno risposto “presente”, testimoniando lo spirito che anima ed unisce chi ha remato e rema, Giugno ha dichiarato: “Sono lieto di rappresentare il nuovo corso del Comitato Campano della Federazione e di pormi al servizio di tutti i sodalizi per incrementare l’interesse dei giovani a vivere l’esperienza del canottaggio, quale occasione formativa per forgiare il carattere, la tenacia e per imparare a crescere seguendo principi e valori di vita inestimabili. A tutti chiedo – ha proseguito Giugno - di collaborare sinergicamente alla valorizzazione delle potenzialità umane e ambientali del nostro mondo remiero, a partire dalla riqualificazione del campo di regata del Lago Patria e dal sempre più ampio coinvolgimento degli atleti diversamente abili e dei ragazzi speciali. L’unità fra tutte le società - ha ribadito Giugno - è l’unica possibilità per restare al passo coi tempi”.

Rispondendo poi all’esortazione del presidente Abbagnale di favorire la crescita di praticanti donne per continuare ad essere tra le maggiori nazioni del canottaggio mondiale, Giugno ha assicurato il massimo impegno al fianco delle società per la ricerca di atlete da inserire tra le fila delle squadre agonistiche.

Area Comunicazione

 
 

  >> Torna a Tutte le News
   >> News dell'Area