Rassegna Stampa
Rassegna Stampa
Newsletter
Newsletter
Accesso Webmail
Accesso Webmail
Sponsor
[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

Area Privata
Log In
 
 
Contact Info
an image
A.S.D. - C.N. Posillipo
Via Posillipo 5, 80123 Napoli

Email:
cnposillipo@cnposillipo.org
ufficiostampa@cnposillipo.org

Phone: (+39) 081-5751282
Fax: (+39) 081-5757832
Partita I.V.A. 01769100635

News

 
PALLANUOTO - CAMPIONATO SERIE A1 2016-17 - 22ª GIORNATA      
1 APRILE 2017 ORE 19,30 ROMA – FORO ITALICO PISCINA DEI MOSAICI
S.S. LAZIO NUOTO – CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO 7–14
 

01/04/2017

Un Circolo Nautico Posillipo cinico e spietato, finalmente capace di rimanere concentrato per tutto l’arco dell’incontro, ha vinto agevolmente, a Roma, per 14-7 la sfida con la Lazio, mantenendo, con 43 punti, il quarto posto in classifica, con una lunghezza di vantaggio sulla Canottieri Napoli, anch’essa vittoriosa, nella Capitale, per 8-5 contro la Roma Vis Nova.
Inizia bene la Lazio e nel primo tempo mette alle corde il Posillipo, aggiudicandosi il parziale della frazione per 3-2. Dopo tre minuti di gioco è la squadra capitolina ad andare in vantaggio con una bella rete Cannella, subito pareggiata da capitan Saccoia. Continua l’alternanza di reti tra le due formazioni con Leporale e Mattiello fino alla rete del vantaggio biancoazzurro firmata a due secondi dalla sirena da Vitale.
Il settebello di Mauro Occhiello, dopo aver sofferto nel primo quarto il gioco degli avversari, si aggiudica il secondo parziale per 5-2. In apertura di tempo pareggia con Foglio, a cui risponde poco dopo la Lazio che torna in vantaggio con Vitale in superiorità numerica. Ma il Posillipo c’è e diventa incontenibile, calando subito un bel poker di reti in rapida sequenza, con Klikovac, Subotic, Vlachopoulos e ancora Subotic. Accorcia lo svantaggio per i laziali in chiusura di tempo Di Rocco con l’uomo in più fermando il risultato, a metà incontro, sul 7-5 a favore dei rossoverdi.
Terza e quarta frazione, ancora di marca posillipina, con la formazione di Mauro Occhiello che prima amministra la partita, e poi diventa travolgente, sfruttando in attacco ed in controfuga le ingenuità della giovane formazione laziale allenata da Massimo Tafuro. 3-1 a favore del Posillipo il parziale del terzo tempo con le reti di Klikovac in superiorità, di Dervisis, a cui replica con l’uomo in più Ambrosini per la Lazio, mentre il rossoverde Rossi, ad uomini pari, ferma la frazione sul risultato di 10-6 per i napoletani.

Il Posillipo non rallenta mai il ritmo del suo gioco e, costringendo la Lazio alle corde, mostra tutto il suo maggiore tasso tecnico e tattico, dominando anche l’ultimo tempo con il parziale di 4-1. Vlachopoulos, Klikovac e Marziali, nel giro di 90 secondi, calano un tris di reti di ottima fattura. Colosimo replica con l’uomo in più e Dervisis, a 15 secondi dalla fine, firma in controfuga l’ultima rete rossoverde, quella del 14-7, per la convincente vittoria del Posillipo sulla Lazio.
Da sottolineare la buona prova di tutto collettivo rossoverde. Sempre attenta la fase difensiva diretta in maniera egregia dal portiere Tommy Negri. Straordinaria la fase offensiva, con tante reti di ottima fattura, come quello del centroboa Klikovac, autore di una tripletta. Ma è il caso di dire che, a Roma, il Posillipo, grazie al suo bel gioco spumeggiante, ricco di continue controfughe, ha dimostrato tutto il suo valore e la buona crescita del collettivo, capace di togliersi ancora tante soddisfazioni.

SS LAZIO NUOTO: Correggia V., Tulli A., Colosimo F.(1), Ambrosini G.(Cap.)(1), Vitale A.(2), Di Rocco L.(1), Giorgi D., Cannella G.(1), Leporale M.(1), De Vena W., Maddaluno R., Mele A., Washburn W., Allenatore: Massimo Tafuro.

CN POSILLIPO: Sudomlyak M. , Iodice D., Rossi S.(1), Foglio G.(1) , Klikovac F.(3) , Mattiello G.(1), Renzuto Iodice V, Subotic G.(2), Vlachopoulos A.(2), Marziali L.(1), Dervisis G.(2), Saccoia P.(Cap.)(1) , Negri T. . Allenatore: Mauro Occhiello.

Delegato: Tenenti G.
Arbitri: Brasiliano F. – Piano M.
Parziali: 3-2 2-5 1-3 1-4
Superiorità numeriche: SS Lazio 4/7 CN Posillipo 2/6
Spettatori: 200

AREA COMUNICAZIONE

 
 

  >> Torna a Tutte le News
   >> News dell'Area