Rassegna Stampa
Rassegna Stampa
Newsletter
Newsletter
Accesso Webmail
Accesso Webmail
Sponsor
[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

Area Privata
Log In
 
 
Contact Info
an image
A.S.D. - C.N. Posillipo
Via Posillipo 5, 80123 Napoli

Email:
cnposillipo@cnposillipo.org
ufficiostampa@cnposillipo.org

Phone: (+39) 081-5751282
Fax: (+39) 081-5757832
Partita I.V.A. 01769100635

News

 
PALLANUOTO - CAMPIONATO SERIE A1 - 2016-17 - 25ª GIORNATA      
PALLANUOTO TRIESTE – CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO 9-10  

06/05/2017

Nella penultima giornata di campionato il Circolo Nautico Posillipo, imponendosi per 10-9 in trasferta contro una mai doma Pallanuoto Trieste, colleziona la sua quinta vittoria consecutiva, confermandosi, ad una giornata dal termine della Regular Season, la quarta forza del Torneo in attesa di giocare la Final Six scudetto.
 
Nella prima frazione che si chiude con il parziale di 2-2, dopo una fase di studio di circa 4 minuti, il Posillipo si porta sul 2-0 con le reti di Marziali in superiorità numerica e poi di Mattiello su azione che provoca le proteste del triestino Vukcevic che viene espulso definitivamente.
La Pallanuoto Trieste reagisce prontamente e chiude il tempo in parità con le reti in superiorità numerica, in rapida successione, di Ferreccio ed Elez.

Sempre in perfetta parità il secondo quarto fa registrare un parziale di 3-3. Il Posillipo prova di nuovo ad allungare con le reti di Renzuto Iodice con l’uomo in più e di Subotic su azione mentre la Pallanuoto Trieste accorcia le distanze con Obradovic. Ancora Posillipo con Subotic in superiorità e nel finale del tempo prima Elez su rigore e a seguire Rocchi su azione riconquistano il pareggio per il Trieste.

Nel terzo tempo, dopo un’altalenante sequenza di reti, la Pallanuoto Trieste, con il parziale di 3-2, chiude la frazione in vantaggio 8-7. Prima segna il Posillipo con Saccoia in superiorità, poi pareggia per il Trieste Di Somma, ancora Posillipo con Renzuto Iodice e a seguire per i triestini prima Petronio pareggia e poi Elez, su rigore, segna la rete del vantaggio.

Quarta frazione di stampo rossoverde, con i Posillipini che, punti nell’orgoglio, reagiscono aggiudicandosi il parziale del tempo per 3-1 e l’incontro di misura con il risultato di 10-9.
Subito a segno Capitan Saccoia su azione per il pareggio. Ancora Elez su rigore riporta in vantaggio i triestini. Ma il Posillipo non cede e vince la partita con le reti in superiorità di Vlachopoulos e Subotic, che completa la sua bella prestazione firmando una tripletta.

Sugli altri campi da segnalare la battuta di arresto dei Campioni d’Italia della Pro Recco che, dopo 73 vittorie consecutive – non perdevano un incontro dal 5 dicembre del 2014 –, sono stati sconfitti dal Brescia per 7-6.
Ad una giornata dal termine, il Campionato vive dunque un epilogo importante con i lombardi a due punti dai liguri, che ora hanno perso qualche certezza sul cammino per la Final Six scudetto, in programma a Torino dal 18 al 20 maggio.

Questa la griglia definitiva dei playoff scudetto: la Pro Recco e l’AN Brescia sono già in semifinale. Mentre nei quarti di finale la BPM Sport Management Verona incontrerà il Savona e il Circolo Nautico Posillipo i cugini della Canottieri Napoli.

PALLANUOTO TRIESTE: Oliva P., Podgornik D., Petronio R.(1), Ferreccio F.(1), Giorgi A., Giacomini J., Di Somma A.(1), Rocchi N.(1) , Vukcevic N., Elez M.(4), Mezzarobba M., Obradovic D.(1), Vannella G.. Allenatore: Stefano Piccardo.

CN POSILLIPO: Sudomlyak M. , Cuccovillo N., Rossi S., Foglio G. , Ricci M., Mattiello G.(1), Renzuto Iodice V.(2), Subotic G.(3), Vlachopoulos A.(1), Marziali L.(1), Dervisis G., Saccoia P. (Cap.)(2) , Negri T. . Allenatore: Mauro Occhiello.

Delegato: M. Ingannamorte
Arbitri: D. Bianco e L. Castagnola
Parziali: 2-2 3-3 3-2 1-3
Superiorità numeriche: Pallanuoto Trieste 3/9 + 3 rigori CN Posillipo 7/10
Nel primo tempo espulso Vuckcevic (Trieste) per proteste. Nel quarto tempo Vlachopoulos (Posillipo) ha sbagliato un rigore per infrazione e espulsi per limite di falli Renzuto Iodice (Posillipo) e Obradovic (Trieste).
Spettatori: 700

AREA COMUNICAZIONE

 
 

  >> Torna a Tutte le News
   >> News dell'Area