CANOA POLO: BRONZO EUROPEO AGLI AZZURRI DI VASTOLA

02/09/2017 In Canoa, News

QUINTE LE RAGAZZE DI FRANCESCA CIANCIO

Si chiude con una pesante medaglia di bronzo per l’Italia senior maschile il campionato europeo di canoa polo disputatosi a Saint Omer in Francia, ultimo appuntamento internazionale del 2017.

Gli azzurri, imbattuti nella fase a girone, hanno ceduto in semifinale alla Spagna (1-3), risultata poi medaglia d’oro, e si sono trovati di fronte la Svizzera nella finalina per la terza piazza del podio. 2-1 per l’Italia il risultato finale con gli elvetici che tengono testa alla squadra italiana in un primo tempo tirato, equilibrato. Nel primo tempo, infatti, è Lagler a portare la Svizzera in vantaggio; subito in risposta è il tiro di Bellini (Pro Scogli Chiavari) a mettere la rosa italiana sul pareggio. Il secondo tempo dell’Italia è più aggressivo con la squadra azzurra che a due minuti dal fischio finale mette in atto l’ennesimo Bellini show. L’Italia è ancora una volta medaglia.

Una grande Italia che, al suo interno, vede inseriti per l’occasione nuovi talenti provenienti dalle numerose accademie giovanili. Sorride e festeggia, quindi, il coach Rodolfo Vastola, trovatosi a disputare la kermesse continentale con una formazione rivoluzionata per buona parte rispetto a quella che, poche settimane prima, era tornata con l’argento dai World Games. Onore al merito perciò al tecnico posillipino, capace in brevissimo tempo di assemblare nuovamente un team altamente competitivo.

La Nazionale femminile di canoa polo ospite al Posillipo con il Presidente Semeraro

La Nazionale femminile di canoa polo ospite al Posillipo con il Presidente Semeraro e il Consigliere Molfini

Al femminile sono finite quinte le ragazze di Francesca Ciancio, già bronzo ai World Games, le quali hanno condotto in ogni caso un magnifico torneo – bella la vittoria con cui si impongono (con un netto 1-4) alle olandesi, con il tabellone sempre il vantaggio – e sfiorando davvero per poco la semifinale che avrebbe consentito loro di lottare per il podio.

L’Italia conclude questi europei con il bronzo della nazionale maschile, il quinto posto della senior femminile, il quarto dell’under 21 maschile con i posillipini Giuseppe Perrotti e Vincenzo Nugnes, sconfitta di una sola rete nella finale per il bronzo, mentre chiude settima l’under 21 femminile.

Area Comunicazione