CANOTTAGGIO: FESTIVAL DEI GIOVANI 2017

18/07/2017 In Canottaggio, News

PIOGGIA DI MEDAGLIE SUGLI EQUIPAGGI ROSSOVERDI

Il Festival dei Giovani fa registrare di anno in anno partecipazioni davvero importanti, confermandosi evento di assoluto rilievo nel panorama remiero nazionale e principale kermesse per Allievi e Cadetti.

Non ha fatto eccezione la 28° edizione, svoltasi da venerdì a domenica sulle acque del Lago di Pusiano a Eupilio (Como). Alla chiusura delle iscrizioni, infatti, si sono registrati 3100 atleti gara, ripartiti su 2095 equipaggi e 119 società rappresentate. Una partecipazione massiccia a garanzia di uno spettacolo imperdibile.

Il Circolo Nautico Posillipo vi ha preso parte con una delle squadre più numerose degli ultimi anni, anche se quasi completamente rinnovata. Ben 21 gli atleti rossoverdi partecipanti a questa edizione, nonostante il passaggio alle categorie agonistiche di 8 dei 14 partecipanti alla scorsa edizione vincitori di nove medaglie. E’ il segno dell’efficace turn over prodotto dall’enorme lavoro svolto dai tecnici nel corso della stagione.

E sempre ed ancora nove anche quest’anno sono le medaglie conquistate dai sorprendenti giovanissimi del canottaggio rossoverde – in massima parte esordienti ma capaci di sfoderare prestazioni da “veterani”, senza mai mollare, colpo su colpo, gara dopo gara – prima una, poi due, tre, fino ad eguagliare il risultato della più esperta squadra conseguito solo un anno fa.

Eccole le magnifiche nove:

  • Oro al doppio allievi C maschile, Antonio Russo e Andrea Merlino.
  • Oro al doppio allievi B2 maschile, Davide Piovesana e Adriano Marinelli.
  • Argento al singolo allievi C maschile, Marco Covino.
  • Argento al singolo allievi B2 maschile, Davide Piovesana.
  • Bronzo al doppio allievi C maschile, Achille Vecchione e Nando Chierchia.
  • Bronzo al singolo allievi C femminile, Viviana Panico.
  • Bronzo al singolo allievi C maschile, Antonio Russo.
  • Bronzo al singolo allievi C maschile, Andrea Merlino.
  • Bronzo al doppio allievi B1 maschile, Federico Caccese e Mattia Saggese.

Sono soddisfattissimo di questi risultati e orgoglioso di questi ragazzi – ha commentato a caldo il dirigente della sezione Antonio Covino al rientro da Eupilio – Il lavoro fatto dai tecnici quest’anno segna un punto di svolta per il futuro del canottaggio posillipino. Dopo la pausa estiva, ripartiremo a settembre con una squadra allievi e cadetti che può contare su oltre 20 atleti, piccoli ma già esperti, ai quali si aggiungeranno le nuove leve. In pochissimi anni torneremo a dire la nostra in questo evento cosi coinvolgente (il Festival dei Giovani, ndr). Se siamo oggi la terza società campana (con C.C.Napoli e C.C.Irno, ndr) è il frutto dell’enorme lavoro di squadra svolto, per il quale al termine di questa esaltante stagione desidero ringraziare il Circolo per l’indispensabile supporto che non ci fa mai mancare, i tecnici Mimmo de Cristofaro, Gianpaolo Maresca e Giustina Tricarico per l’immensa passione che dedicano ai nostri colori, tutti i nostri piccoli atleti anche e soprattutto per la loro decima personale medaglia, la più importante, la promozione raggiunta al termine del loro anno scolastico”.

Area Comunicazione