PALLANUOTO: L’UNDER 15 SI QUALIFICA ALLA FASE SUCCESSIVA. BUONI RISULTATI ANCHE PER UNDER 15 B E UNDER 13

CONCLUSO IL WEEK END CON ALTRI DISCRETI RISULTATI PER LE GIOVANILI

La formazione Under 15 A, guidata da Francesco Falco, strappa il pass per la fase di qualificazione Nazionale dopo il pareggio rimediato a Casoria con il San Mauro. Una gara vibrante, condotta dai rossoverdi sin dalle primissime battute con un’ottima prova di squadra e una grande attenzione nelle due fasi. Nonostante a fine terzo tempo il risultato recitasse 8-4 in favore dei rossoverdi, però, il San Mauro non molla e rende la sfida aperta sino ad un emozionante finale di gara. In poco più di un minuto Paone pareggia l’incontro e bissa per la clamorosa rete dell’allungo (8-9) prima che Varavallo, a seguito di time out, ristabilisca le distanze con una bella soluzione dai due metri.

Una gara che andrà certamente analizzata per il black out finale. Tuttavia il risultato non condiziona il cammino di Coda e compagni che, in virtù del 9-6 dell’andata, si qualificano al girone successivo in attesa degli spareggi.

Stessa sorte è toccata alle formazioni B, che si giocavano, presso il nostro sodalizio, il primo posto nel rispettivo Girone dopo aver chiuso le altre partite appaiate in classifica (a seguito del 5-5 della gara d’andata).

Bravi i rossoverdi ad aggiudicarsi l’incontro con un risultato netto (7-0) che però non rispetta un andamento incerto, soprattutto nelle fasi iniziali. Ottima prova dell’intero collettivo (che annovera solo due ragazzi di categoria, nati 2006), con una nota di merito per l’estremo difensore Izzo, davvero insuperabile.

Infine, dopo il mezzo passo falso della scorsa settimana, riprende il cammino dell’Under 13 A, che incrociava sempre al Circolo i parietà dell’Acquachiara. Partita a senso unico chiusa già con un netto parziale nel primo periodo (3-0) e poi gestita fino all’ 11-2 conclusivo. Risultato che consente ai rossoverdi di continuare a guidare la classifica a braccetto con l’altra capolista San Mauro.

Questi i tabellini nel dettaglio:

UNDER 15

SAN MAURO “A” – CN POSILLIPO “A” 9 – 9 (2-3, 1-3, 1-2, 5-1)
Posillipo: Pizzo, De Buono, Lucchese, Coda 2, Nocerino, Miraldi 1, Russo 2, Testa, Colella, d’Abundo 1, Percuoco, Scognamiglio M., Marsili 1, Varavallo 2. All. Falco

POSILLIPO “B” – SAN MAURO “B” 7 – 0 (2-0, 1-0, 3-0, 1-0)
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Radice 1, Cuomo D., Cuomo R., Renzuto 2, Oliviero, Rinaldis, Scognamiglio S. 1, Napolitano 2, Auletta 1, Izzo, Tiberio, Fontana. All. Truppa

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – ACQUACHIARA “A” 11 – 2 (3-0, 2-1, 1-1, 5-0)
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Rinaldis 1, Cuomo D., Miraldi 1, Renzuto 2, Fontana, Corcione 3, Scognamiglio 2, Radice, Auletta 1, Izzo, Tiberio 1, Postiglione. All. Truppa

Area Comunicazione

NUOTO: ANCORA OTTIME PRESTAZIONI DEGLI ATLETI ROSSOVERDI A CASERTA

17/02/2020 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

SECONDO POSTO PER EMANUELE RUSSO AI REGIONALI ASSOLUTI

Ancora ottime prestazioni nel nuoto per gli atleti del Circolo Posillipo: Emanuele Russo è 2º classificato assoluto sui 5000 metri stile nelle gare svoltesi a Caserta, tempo valido per partecipare agli italiani assoluti di Riccione di marzo.

Sui 3000 metri molto bene Fabio Cimmino, 8º nella sua categoria con 36’08” e a poca distanza Matteo Boccalatte con 37’29”: entrambi del 2005 e alla prima esperienza, su una distanza tutt’altro che semplice. Simone Alboreto, infine, 4º nella classifica dei 2004, sempre sui 3000, col tempo di 35’10”, sfiorando così il podio.

Area Comunicazione

NUOTO: OTTIMI RISULTATI PER IL POSILLIPO ALLE FINALI REGIONALI

16/02/2020 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

LUCA SCHIATTARELLA E AGNESE REINA CAMPIONI REGIONALI

Ottimi risultati per il nuoto del Circolo Nautico Posillipo alle finali dei campionati regionali svoltesi sabato a Pozzuoli, con Agnese Reina campionessa regionale assoluta, Alessio Caponetto 3º classificato sui 100 rana con 1.11.8 e 4º posto per Simone Lerro sempre del Posillipo.

La staffetta 4×100 mista junior del Circolo Posillipo, si è classificata seconda assoluta con Mary Iuffredo a dorso, Lorenza Postiglione a rana, Simona Castellano a delfino e Agnese Reina a stile. Una staffetta non lontana dai tempi per gli italiani. Inoltre, Lorenza Postiglione con 1’ 16” e Simona Castellano con 1’ 07”, sono arrivate quarte, di pochissimo hanno sfiorato il terzo posto.

Buone prestazioni per la giovanissima Francesca di Meo sui 100 delfino con 1.08 e sui 200 misti con 2.30 anche lei vicinissima al podio e il veterano Luca Schiattarella 1º classificato sui 100 farfalla senior con 58”; e ancora: Alessandra Manna sui 100 rana, Gaia Moretti sui 100 rana, Ludovica Landi, Francesca Margherita e Chiella sui 50 stile hanno migliorato i loro tempi personali.

Una grandissima giornata per il nuoto del Posillipo!

Area Comunicazione

VELA: MARCO CIMMINO NOMINATO ISTRUTTORE DI III LIVELLO DALLA FIV

16/02/2020 In News, Vela

MARCO CIMMINO E STEFANO CABONI NUOVI ISTRUTTORI DI III LIVELLO

La V Zona ha due nuovi istruttori di III Livello: si tratta di Marco Cimmino del Circolo Nautico Posillipo e Stefano Caboni della Lega Navale Italiana sezione di Procida.

Il Consiglio Federale dello scorso 30 gennaio ha deliberato la nomina per Marco e Stefano che hanno così completato il corso dedicato agli istruttori di III livello ovvero quelli che possono essere assegnatari della preparazione di equipaggi di alto livello agonistico. Il III livello è un corso a carattere Nazionale e organizzato direttamente dalla F.I.V. con una durata minima di 108 ore suddivise in tre moduli di 36 ore di cui due teorici e uno pratico.

A Marco Cimmino impegnato con la squadra agonistica del C.N. Posillipo e Stefano Caboni allenatore della squadra Open Skiff della Lega Navale di Procida le congratulazioni del Comitato di Zona e del Circolo Nautico Posillipo.

dal sito FIV – Vela in Campania

Area Comunicazione

PALLANUOTO: NIENTE DA FARE PER IL POSILLIPO, FINISCE 11-13 CONTRO LA AS ROMA

NOI ABBIAMO GIOCATO A SINGHIOZZO, BRAVI GLI OSPITI CHE CI HANNO CREDUTO

Che peccato! Un Posillipo sprecone sui due rigori assegnati e incostante nel corso dei quattro tempi, cede i tre punti ad una caparbia Roma, nella 14esima giornata del Campionato di pallanuoto maschile di massima serie, davanti ai 450 della Piscina Scandone, con un tabellone che alla fine dei regolamentari segna un amaro 11-13.

Nel primo minuto di gioco è Luca Marziali a tirare il rigore parato da Francesco De Michelis; nel secondo tempo il portiere avversario nega il rigore a capitan Paride Saccoia. Dei due penalty assegnati agli ospiti, Tommy Negri ne para uno solo.

Da segnalare la cinquina di Giuliano Mattiello ma ciò nonostante i rossoverdi non riescono a tenere la gara con la giusta costanza, costanza che sarebbe stata determinante in una partita che si doveva vincere, senza se e senza ma: 1-3/4-3/3-4/3-3 i parziali che raccontano di una partita sostanzialmente in equilibrio dove sono stati i singoli episodi e le leggerezze di troppo del Posillipo a determinare il risultato, in una gara ad alta tensione che ha visto espulsioni ambo parte. Fuori anche i 2/3 del team di panchina degli ospiti, mentre tra i giocatori hanno abbandonato anzitempo la vasca Massimo Di Martire e Paride Saccoia per il Posillipo; l’ex rossoverde Paskovic, Michele De Robertis e Claudio Innocenzi per la Roma.

Lapidario il commento dell’allenatore del Posillipo Roberto Brancaccio: “Bravi loro, gli ospiti, che ci hanno creduto. Noi, invece, ci siamo accesi a sprazzi e ogni volta che entravamo in partita non eravamo bravi a restarci. Non c’è tanto da commentare se non che abbiamo giocato a singhiozzo”.

Foto di Nunzio Russo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: SERIE A1 – CN POSILLIPO vs ROMA NUOTO

DOMANI, SABATO 15 FEBBRAIO 2020 ALLE 17:00 ALLA PISCINA SCANDONE

Quattordicesima di campionato per il Posillipo che domani alle ore 17.00 alla Piscina Scandone di Fuorigrotta ospita la A.S. Roma Nuoto per la gara di regular season di pallanuoto maschile di A1.

I rossoverdi ritornano di nuovo nella vasca di casa dopo aver affrontato, sempre alla Scandone sabato scorso, l’Ortigia. Nonostante la sconfitta, l’allenatore Roberto Brancaccio prende il buono della scorsa gara, pur conoscendo le difficoltà della sfida di domani: “Siamo consapevoli dell’importanza del match e sono certo che i ragazzi ripartiranno da domani con il giusto piglio, consci di aver affrontato una prima parte della stagione che servirà certamente da esperienza per il futuro. Affrontiamo un’avversaria dalle buone qualità, con diversi giovani in formazione. In queste sfide è sempre fondamentale approcciare l’incontro nel modo giusto”.

Tra le fila avversarie il Posillipo ritrova l’ex Vjekoslav Paskovic.

Piscina Scandone – ore 17.00 – Ingresso Gratuito.

Live Streaming on Videoplay

Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: REGATE D’INVERNO SUL PO, DUE MEDAGLIE PER IL POSILLIPO

13/02/2020 In Canottaggio, News

FEDERICO CECCARINO E CRISTINA ANNELLA CONVOCATI NEGLI EQUIPAGGI FEDERALI

Due medaglie, un argento e un bronzo, ed un quinto posto per i canottieri del Circolo Posillipo alle regate internazionali di fondo “D’inverno sul Po”, organizzate dal Circolo Canottieri Esperia di Torino.

Federico Ceccarino convocato a bordo dell’Otto junior federale ha conquistato una splendida medaglia d’argento ad un solo secondo dai Tedeschi all’arrivo dei 5000 metri del percorso. Cristina Annella seconda nella specialità del due senza insieme alla compagna Merlino della Tevere Remo ha brillato nell’otto misto Esperia Cus Torino Gavirate e Tevere Remo con un terzo posto, dietro solo i due equipaggi della selezione Olimpica Rumena.

Onore al merito per la quinta posizione colta a bordo dell’otto misto under 23 da Gabriele Lobascio gara dominata dai due equipaggi della Romania in preparazione in vista dei Giochi di Tokyo.

In vista dell’inizio della stagione agonistica sulla distanza regolamentare di 2000m sono giunte due convocazioni per Federico Ceccarino e Cristina Annella che il 24 e 25 febbraio prossimo saranno impegnati rispettivamente a Sabaudia con la squadra nazionale juniores e a Pusiano con la squadra nazionale Under 23 femminile.

i prossimi appuntamenti sono la Coppa Nisida a Bagnoli il 23 febbraio e la prima regata regionale l’8 marzo al Lago Patria.

Area Comunicazione

SCHERMA: REGIONALI ASSOLUTI DI SPADA A SAN NICOLA LA STRADA – DUE IMPORTANTI PODI PER ERICA RAGONE E GIOVANNELLA SOMMA CHE SI QUALIFICANO ALLA FASE NAZIONALE

10/02/2020 In News, Scherma, Spada

LA FASE REGIONALE DI QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI DI SPADA HA VISTO IL SECONDO POSTO DI ERICA RAGONE, IL TERZO DI GIOVANNELLA SOMMA E LA QUALIFICA PER RAFFAELLA PALOMBA

Ottimi risultati sono venuti dalle ragazze, soprattutto dalle più giovani, con tre atlete qualificate alla fase nazionale assoluta di Caorle in programma a fine marzo. Oltre 150 atleti provenienti da tutta la Campania si sono battuti per tentare la qualificazione alla fase nazionale. Le tre atlete del Circolo Nautico Posillipo che hanno centrato l’obiettivo sono: Erica Ragone arrivata seconda e che ha ceduto il titolo regionale a Desiree Leone del CS San Nicola dopo un assalto combattuto in parità fino all’ultimo minuto; Giovannella Somma che si è classificata terza, battuta solo dalla compagna di sala Erica Ragone.
Ottima anche la gara di Raffaella Paolmba classificatasi nona, eliminata proprio dalla compagna di sala Giovannella Somma alle soglie della finale, e che aveva terminato la fase di qualificazione a gironi al primo posto con un percorso netto con tutte vittorie.

Tutte vittorie ai gironi di qualificazione anche per Simone Rosiello, il migliore tra i rossoverdi tra i maschi, che non è poi riuscito a confermare la classifica facendosi eliminare alle soglie della qualificazione. Qualifica vicina ma mancata anche per Gaia Leonelli.

Grande soddisfazione per i tecnici presenti alla gara coordinati dal Maestro Aldo Cuomo: Francesca Cuomo, Lorenzo Buonfiglio e Cristiano Monge.

Nella foto in alto da sinistra: Francesca Cuomo, Erica Ragone, Lorenzo Buonfiglio, Giovannella Somma, Aldo Cuomo
Galleria fotografica:

Area Comunicazione

NUOTO: OTTIME LE PRESTAZIONI DEL POSILLIPO AL MIGLIO D’ORO

10/02/2020 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

VITTORIA DI SARA PASCARELLA SUI 50 STILE TRA GLI ESORDIENTI

Ottime prestazioni dei nuotatori posillipini alla 5ª Edizione del trofeo nazionale “Miglio d’Oro” dal 7 al 9 febbraio a Portici, impreziosito dalla presenza di atleti di caratura internazionale quali il ranista Nicolò Martinenghi, già qualificato per Tokyo 2020, la fondista Martina Rita Caramignoli già primatista italiana e vincitrice di molti titoli assoluti ed il Velocista Federico Bocchia, vincitore di 8 titoli assoluti e in precedenza nazionale di alto livello.

Miglio d oro a Portici 2020 (3)Già venerdì con gli esordienti del Posillipo c’è stata la vittoria di Sara Pascarella sui 50 stile con però, tre sfortunati quarti posti di Antonio Limone sui 50/100/200 rana. Da Sabato poi con i categoria ragazzi, juniores e assoluti, medaglie d’oro per Alessio Caponetto sui 50 e 200 rana e 4º sui 100; Antonio Lubrano 3º sui 100 stile con 54.8; Nunzio Nocerino 3º sui 50 dorso; Simona Castellano 2ª sui 50 Farfalla; Simone Rivetti 3º sui 100 dorso e 100 delfino. Menzione particolare per Agnese Reina 5ª nella finale assoluta dei 100 stile, oltre agli altri giovani che hanno sfiorato di poco il podio.

La settimana prossima, sabato di gare e staffette a Monteruscello e Domenica gare di Nuoto di fondo in vasca, con Emanuele Russo sui 5000, e i giovani Fabio Cimmino e Matteo Boccalatte alla prima esperienza sul 3000.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: SETTIMANA DOLCE-AMARA PER LE FORMAZIONI GIOVANILI

SI CONCLUDE IL WEEK END NUMERO DUE DEL MESE DI FEBBRAIO, CON ALCUNI MATCH DI CARTELLO E ALTRE SFIDE CHE ANDAVANO A CONFERMARE LE GIÀ STABILI SITUAZIONI DI CLASSIFICA, PER LE VARIE FORMAZIONI GIOVANILI DEL POSILLIPO

Parte con due vittorie il campionato Under 20, con la selezione guidata da Brancaccio inserita nel raggruppamento con Cesport Italia, Nuoto 2000 e Ischia Marine Club. Nei primi “derby” della Scandone, i rossoverdi si sono imposti largamente, dando spazio anche ad alcuni Under 17 presenti in formazione.

Esce sconfitta dal proprio confronto, invece, la formazione di Mattiello, impegnata nella gara casalinga con la capolista CC Ortigia. Un sfida giocata per lunghi tratti ad armi pari, risolta da maggiore incisività degli ospiti nelle fasi cruciali dell’incontro, a cavallo tra la seconda e la terza frazione. Va sottolineato, per dovere di cronaca, che i rossoverdi hanno affrontato l’impegno con una rosa rimaneggiata, senza poter effettuare le opportune rotazioni nei momenti salienti. Un risultato che delinea momentamente la classifica con il Posillipo al terzo posto alle spalle dei siciliani e della Canottieri Napoli.

Continua la marcia dell’Under 15 “A”, nella goleada di Avellino con i Nuotatori Campani, così come prosegue con altre due vittorie la corsa dei più giovani della squadra B, che guidano anch’essi il proprio concentramento, in attesa della sfida di mercoledì prossimo con il San Mauro.

È proprio con il San Mauro che i giovani di Truppa incontrano il primo stop stagionale, con un pareggio entusiasmante presso la nostra piscina sociale. I rossoverdi, privi di capitan Corcione, vendono cara la pelle per buona parte del match, dimostrando un ottima attitudine al sacrificio e perseverando nel raggiungere il risultato agguantato da Auletta a pochi secondi dal termine.

Una gara, in generale, certamente di un’altra categoria. Entrambe le squadre si sono affrontate a viso aperto in un’altalena di emozioni e a vincere è stato certamente lo spettacolo, quello puro, della pallanuoto dei più piccoli.

Infine, ma non certamente per importanza, ottimo esordio dei baby posillipini guidati da Elios Marsili (con il prezioso apporto di papà Sante) che hanno la meglio sulle giovani avversarie del CS Villani, nella prima giornata del girone dedicato alle squadre “B”.

Questi i risultati, con alcuni tabellini:

UNDER 20

CN POSILLIPO – CESPORT ITALIA 18 – 6

NUOTO 2000 – CN POSILLIPO 3 – 22

UNDER 17

CN POSILLIPO – CC ORTIGIA 4 – 5 (1-1, 1-2, 1-1, 1-1)
Posillipo: Spinelli, Santangelo, Sperandeo, Coda, Silipo 1, Trivellini, Russo, Somma 1, De Buono, Gargiulo 2, Izzo, Percuoco, Martusciello. All. Mattiello

UNDER 15

NUOT. CAMPANI – CN POSILLIPO “A” 0 – 39

RN SALERNO “B” – CN POSILLIPO “B” 6 – 13 (1-3, 2-4, 2-2, 1-4)
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Radice 1, Cuomo D. 1, Cuomo R. 2, Renzuto 2, Oliviero 2, Corcione 1, Scognamiglio, Napolitano 1, Auletta, Izzo, Tiberio 3, Fontana. All. Truppa

CN POSILLIPO “B” – ACQUACHIARA “B” 7 – 3 (3-1, 1-2, 1-0, 3-1)
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Radice 1, Cuomo D., Cuomo R., Renzuto 3, Oliviero 1, Fittipaldi, Scognamiglio, Napolitano 3, Fontana, Izzo, Rinaldis. All. Truppa

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – SAN MAURO “A” 6 – 6 (3-3, 1-1, 1-0, 1-2)
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Rinaldis, Cuomo D., Miraldi 3, Renzuto 2, Fontana, Cuomo R., Scognamiglio, Radice, Auletta 1, Izzo, Tiberio, Postiglione. All. Truppa

CN POSILLIPO “B” – CS VILLANI FEMM. 12 – 1 (3-0, 4-0, 1-0, 4-1)
Posillipo: Longo, Carbone 1, Pizza 1, Ciampa L., Varriale 3, Raffone, Ciampa G. 1, Lindstrom 3, Colturi, Auletta, Ripetta 1, Lucchese 1, Borredon, Esposito, De Luca. All. Marsili

Area Comunicazione