Rassegna Stampa
Rassegna Stampa
Newsletter
Newsletter
Accesso Webmail
Accesso Webmail
Sponsor
[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

[HyperLink1]

Area Privata
Log In
 
 
Contact Info
an image
A.S.D. - C.N. Posillipo
Via Posillipo 5, 80123 Napoli

Email:
cnposillipo@cnposillipo.org
ufficiostampa@cnposillipo.org

Phone: (+39) 081-5751282
Fax: (+39) 081-5757832
Partita I.V.A. 01769100635

News

 
PALLANUOTO: CAMPIONATO SERIE A1 2016-17 - FINAL SIX SCUDETTO - QUARTI DI FINALE      
CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO – CANOTTIERI NAPOLI 8-9  

18/05/2017

Sconfitto 9-8 dalla Canottieri Napoli nei quarti di finale della Final Six scudetto, il Circolo Nautico Posillipo fallisce per il terzo anno consecutivo l’ingresso tra le prime 4 squadre della serie A1. Derby amaro per i rossoverdi che cedono di misura ai cugini giallorossi grazie all’ex di turno, un ritrovato Baraldi che, tornato in grande forma, si libera ripetutamente in area e segna ben 4 reti fotocopia all’incolpevole Tommy Negri, almeno 2 viziate da falli in attacco.
Buona anche la partita dell’altro ex Vincenzo Dolce, autore di altre 2 reti in un incontro arbitrato purtroppo con approssimazione dai due Bianco. Tanto che il Posillipo, alla fine dell’incontro, ha presentato un ricorso per errore tecnico commesso appunto dagli arbitri sul finire della partita.

Ma veniamo alla gara che, all’insegna di un Posillipo in grande vena, si apre con una spettacolare doppietta di capitan Saccoia. Accorcia le distanze Baraldi che, incontenibile nella’area piccola, fa presagire la sua bella prestazione. Ma Mattiello, molto determintato, allunga ancora per i rossoverdi mentre Dolce con un preciso tiro dalla distanza con l’uomo in più riporta i giallorossi a -1.
Ancora sopravvento del Posillipo sempre con Mattiello, subito tamponato da una altra bella rete dell’ex Dolce che chiude il tempo sul parziale di 4-3 in favore del Posillipo.
La seconda frazione si chiude invece con il parziale di 3-1 a favore della Canottieri Napoli che rinviene molto bene mentre il Posillipo perde di concentrazione. Pareggia con Giorgetti in controfuga, va ancora in svantaggio 5-4 per una rete con l’uomo in più di Vlachopoulos, e poi con uno spettacolare uno due di Baraldi si porta in vantaggio 6-5 prima dell’intervallo lungo.

Nella terza frazione che si chiude con il parziale di 1-1 il Posillipo affonda nell’area giallorossa, denunciando notevoli difficoltà offensive, mentre Baraldi continua a dominare in area rossoverde segnando la sua quarta rete ben servito da Campopiano. Per il Posillipo accorcia le distanze Subotic in superiorità numerica.

Il quarto tempo con il parziale di 2-2 denuncia sempre un grande equilibrio tra le due formazioni. Il Posillipo cerca di tornare in partita ma in apertura subisce altre due reti della Canottieri Napoli che si porta sul 9-6, andando a segno con Gitto con l’uomo in più e con Giorgetti su rigore. Il Posillipo reagisce e si riporta sotto grazie alle reti in superiorità numerica di Saccoia e Mattiello, migliori in campo tra i rossoverdi e autori entrambi di una tripletta.
Mancano 4 minuti alla fine dell’incontro, tutto è possibile. Il Posillipo ci crede e cerca in tutti modi di pareggiare i conti con i cugini giallorossi ma la difesa avversaria si oppone con tutti i mezzi alle folate dei rossoverdi che ci mettono il cuore ma, appannati dalla stanchezza, mancano di precisione nelle conclusioni e perdono di misura il derby con il risultato finale di 9-8 a favore della Canottieri Napoli che conquista così l’ingresso alle semifinali scudetto, dove incontrerà i Campioni d’Italia della Pro Recco.

Per il Posillipo tanti rimpianti, e la finale di consolazione per il quinto posto da disputare contro il Savona che nei quarti ha perso con lo Sport Management Verona per 9-6.

CN POSILLIPO: Sudomlyak M. , Cuccovillo N., Rossi S., Foglio G. , Klikovac F. , Mattiello G.(3), Renzuto Iodice V., Subotic G.(1), Vlachopoulos A.(1), Marziali L., Dervisis G., Saccoia P.(3) (Cap.) , Negri T. . Allenatore: Mauro Occhiello.

CC NAPOLI: Rossa M. , Buonocore F., Maccioni A., Baviera G. , Giorgetti A.(2), Borrelli B. , Dolce V.(2), Campopiano E., Gitto M.(1) , Velotto A. , Baraldi F.(4), Esposito U. , Vassallo G. . Allenatore: Paolo Zizza.

Delegato: F. Rotunno
Arbitri: L. Bianco e D. Bianco
Parziali: 4-3 1-3 1-1 2-2
Superiorità numeriche: CN Posillipo 6/12 CC Napoli 5/10 + 1 rigore Nel quarto tempo espulsi per limite di falli a 1’30” Renzuto Iodice (CN Posillipo), a 2’53” Giorgetti (CC Napoli) e 4’38” Buonocore (CC Napoli). Nel quarto tempo ammonito per proteste il tecnico Zizza (CC Napoli) ed espulso sempre per proteste il dirigente Morelli (CC Napoli).
Spettatori: 350

Calendario della Final Six Scudetto e dei playout retrocessione:

Giovedì 18 maggio
Prima giornata - quarti di finale final six


1 / BPM Sport Management–RN Savona 9-6
2 / CN Posillipo–CC Napoli 8-9

Venerdì 19 maggio
Seconda giornata - semifinali final six


Finale 5° posto CN Posillipo-RN Savonaalle 14 in diretta su Waterpolo Channel

1ª semifinale scudetto
Pro Recco-Canottieri Napoli alle 15.30 in diretta su Rai Sport + HD

2ª semifinale scudetto AN Brescia-Sport Management Verona alle 17.00 in diretta su Rai Sport + HD

Play out retrocessione
1ª semifinale salvezza Roma Vis Nova-Bogliasco Bene alle 18.30 in diretta su Waterpolo Channel
2ª semifinale salvezza Reale Mutua Torino 81 Iren-Lazio Nuoto alle 20 in diretta su Waterpolo Channel

Sabato 20 maggio
Terza giornata - finali playout e final six

Finale 3° posto alle 13.00 in diretta su Waterpolo Channel
Finale salvezza alle 14.30 in diretta su Waterpolo Channel
Finale scudetto alle 17 in diretta su Rai Sport + HD

Giudici arbitri: Mario Bianchi e Domenico De Meo
Arbitri: Filippo Gomez, Alessandro Severo, Attilio Paoletti, Leonardo Ceccarelli, Raffaele Colombo, Luca Bianco, Daniele Bianco, Cristina Taccini, Stefano Riccitelli e Giovanni Lo Dico.

AREA COMUNICAZIONE

 
 

  >> Torna a Tutte le News
   >> News dell'Area