PALLANUOTO: TITOLI DI CODA

20/05/2018 In News, Pallanuoto

CONCLUSA LA STAGIONE, LE CONSIDERAZIONI DEL DELEGATO ALLA PALLANUOTO GIGI MASSIMO ESPOSITO

Nella sua migliore tradizione il Posillipo conclude la regular season della massima serie del campionato di pallanuoto con tre vittorie consecutive.

L’ultima ieri a Catania per 9 a 7, terminando la stagione all’ottavo posto a ridosso della zona playoff, con la quarta migliore difesa del campionato. Un risultato straordinario se si pensa a come è iniziata la stagione. Con la partenza di cinque atleti titolari nelle nazionali di Serbia, Montenegro, Grecia e Italia.

Ieri a Catania in formazione erano presenti ben tre under 20. Questo risultato è merito di tutti gli atleti, dei tecnici, dello staff e di tutta la dirigenza del Circolo. Non faccio nomi, chi legge li conosce. Rivolgo un ringraziamento particolare al vice presidente della Fin Francesco Postiglione e alla psicologa Sofia De Filippis che ha aggiunto quel quid in più grazie alla lungimiranza del Presidente Enzo Semeraro.

Forza Posillipo. Sempre.

Gigi Massimo Esposito

PALLANUOTO: VITTORIA IN TRASFERTA NELL’ULTIMA DI CAMPIONATO

19/05/2018 In News, Pallanuoto

IL POSILLIPO VINCE A CATANIA 7-9 E CHIUDE IL CAMPIONATO ALL’OTTAVO POSTO

Si conclude con una vittoria per il Circolo Posillipo, l’ultima gara del campionato di pallanuoto di Serie A1. I rossoverdi in trasferta a Catania contro Seleco Nuoto CT, concludono la partita sul 7-9, conquistando l’ottavo posto in classifica.

Primi tre tempi a favore dei posillipini, che cedono l’ultimo quarto agli avversari padroni di casa. Ma nonostante il 4-1 dell’ultimo tempo, il risultato finale, in termini di vittoria, non cambia sancendo la supremazia rossoverde.
Pur orfano nelle ultime gare di Gigi Foglio e Iodice, il Circolo Posillipo non ha mollato conquistando la salvezza con una giornata di anticipo e regalando oggi alla dirigenza del sodalizio sportivo e ai tifosi una bella vittoria, frutto dell’impegno e della costanza dimostrata nel corso del campionato.

Questo il commento a fine stagione dell’allenatore rossoverde Roberto Brancaccio: “Ovviamente ci tenevamo a finire il campionato nel migliore dei modi e oggi i ragazzi fino alla fine non hanno mollato e hanno dimostrato che al di là della salvezza già conquistata, ci tenevano a raggiungere una posizione più alta in classifica. I miei complimenti anche oggi vanno a tutti i ragazzi, allo staff e alla dirigenza del Circolo Posillipo”.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: ULTIMA GIORNATA A CATANIA PER IL POSILLIPO GIÀ SALVO

18/05/2018 In News, Pallanuoto

UNA VITTORIA CONSENTIREBBE LA CONQUISTA DELL’OTTAVA POSIZIONE IN CLASSIFICA

Ultima di campionato sabato in trasferta a Catania contro la Seleco Nuoto CT, per il team di pallanuoto maschile di A1 del Circolo Posillipo.

La squadra allenata da Roberto Brancaccio è già matematicamente salva con una giornata di anticipo, uscendo dalla scomoda zona play out. La partita di sabato alle 18.00 alla piscina comunale “F. Scuderi” non sarà comunque da sottovalutare, perché una vittoria consentirebbe ai rossoverdi di far punti e conquistare l’ottavo posto in classifica.

Emergenza intanto in infermeria, per la mancanza ancora di Gigi Foglio e Iodice, già assenti durante l’ultimo derby contro l’Acquachiara: i due giocatori saranno in trasferta con la squadra ma non saranno disponibili per Brancaccio.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: VITTORIA DI CUORE DEL POSILLIPO CONTRO LA LAZIO

05/05/2018 In News, Pallanuoto

VITTORIA PER 8 a 12 DEI ROSSOVERDI NELLA TRASFERTA ROMANA

Vittoria di cuore per i ragazzi del Circolo Posillipo impegnati nella gara di pallanuoto maschile di serie A1 contro la SS Lazio Nuoto in trasferta.

Dopo un primo quarto a favore dei padroni di casa, i rossoverdi hanno preso in mano la gara, ribaltando il 5-3 iniziale con tre quarti sempre a favore, chiudendo il match sul 12-8 finale, riuscendo a sfruttare quasi sempre la superiorità numerica. Una gara “pulita”, nessun espulso per somma di falli e un Posillipo sempre pronto e grintoso, con capitan Saccoia che mette a segno tre gol totali.

In una gara importantissima per allontanarsi dalla zona play out, i rossoverdi dimostrano di saper restare concentrati anche in gare partite con il piede sbagliato e vinte poi con merito e testa.

Questo il commento dell’allenatore del Circolo Posillipo Roberto Brancaccio: “Era una partita delicata è importante da vincere. Bravi i ragazzi che hanno interpretato la gara nel miglior modo possibile nonostante fossimo sotto di tre gol nel primo quarto. Hanno rimesso la partita in sesto in pochi minuti, passando dal 6-3 al 7-6. Dopodiché terzo e quarto tempo abbiamo giocato veramente a buoni livelli. I complimenti vanno a tutto lo staff, a tutti, da Gigi Massimo Esposito a Gennaro Mattiello e Sandro Fusco, il preparatore, Silvio Ausiello, il fisioterapista e Guglielmo Lanni, che oggi si è messo in treno “portando” Gigi Foglio influenzato a Roma per farlo giocare. Nonostante l’entusiasmo, la concentrazione resta alta: l’obiettivo salvezza non è ancora stato raggiunto e bisogna lavorare sodo per centrarlo“.

Si torna in vasca sabato 12 maggio alla 17.00 alla Scandone per il derby contro l’Aquachiara.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO SFIDA LA LAZIO IN TRASFERTA

04/05/2018 In News, Pallanuoto

PARTITA DELICATA E DIFFICILE PER ENTRAMBE LE FORMAZIONI

È una partita delicata quella che attende la squadra di pallanuoto maschile del Circolo Posillipo impegnata domani, sabato 5 maggio alle 18.00, nella trasferta contro S. S. Lazio Nuoto: le due formazioni sono infatti, divise da un solo punto per la zona play out e per uscire fuori da quella zona definitamente.

Partita dunque difficile per i rossoverdi e la vasca del Foro Italico non aiuta: è proprio in casa infatti che la Lazio ha totalizzato più punti, vincendo molto meno fuori casa. I ragazzi di coach Roberto Brancaccio sono reduci dalla sconfitta in casa contro Pro Recco e l’obiettivo è dunque quello di conquistare punti nel rush finale del campionato.

A disposizione dell’allenatore, la formazione posillipina non sarà al completo: out infatti, Domenico Iodice per una frattura ad un dito della mano ed in forse, Gigi Foglio per una ricaduta di influenza.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube “videosslazionuoto”.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: BATTUTI DAL PRO RECCO 0 – 11

26/04/2018 In Pallanuoto

RAMMARICO IN CASA POSILLIPO PER LA PESANTE SCONFITTA

Che fosse una gara difficile, molto, lo si sapeva prima ancora di entrare in vasca. Eppure nell’anticipo di oggi alla Scandone la squadra maschile di pallanuoto del Circolo Nautico Posillipo impegnata contro il Pro Recco ha saputo restare in gara per due tempi su quattro, chiudendo sullo 0-0 il primo parziale e sullo 0-2 il secondo.

Alla ripresa di gara dopo il break lungo, il roster da primo della classe dell’avversario è venuto fuori, facendo chiudere il terzo tempo sullo 0-6 e l’ultimo sul risultato finale di 0-11. Una gara sicuramente tosta, ma in casa rossoverde il rammarico è per non aver mai centrato la porta Pro Recco, nonostante un paio di azioni buone. Nessuna espulsione a referto, un rigore messo a segno per Pro Recco.

Questo il commento dell’allenatore Roberto Brancaccio: “Abbiamo provato a giocare al loro ritmo per due tempi, poi il peso specifico della loro squadra ha fatto sì che venisse fuori la loro forza. Si sapeva che era difficile ma c’è amarezza per il risultato e rammarico per non aver fatto gol. Loro sono stati devastanti in ogni azione e ripartenza mettendoci in difficoltà, senza mollare nulla”.

Il Posillipo tornerà in vasca sabato 5 maggio, nella trasferta a Roma contro S. S. Lazio Nuoto alle ore 18.00.

Foto di Nunzio Russo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO A BUSTO ARSIZIO CONTRO LA SPORT MANAGEMENT

20/04/2018 In News, Pallanuoto

AVVERSARIO OSTICO MA ROSSOVERDI DESIDEROSI DI FARE BELLA FIGURA

Un’avversaria ostica, da prima della classe, quella che il team di pallanuoto del Posillipo affronterà domani alle ore 18.00 in trasferta nella vasca piscina Manara di Busto Arsizio, ossia la Pallanuoto Banco BPM Sport Management, squadra che vanta un roster importante, reduce mercoledì dalla finale persa di Europa Cup, il che li rende ancora più agguerriti.

La formazione di Roberto Brancaccio arriverà in quel di Varese reduce dalla vittoria di sabato scorso contro Reale Mutua Torino 814. Vogliosi di fare risultato i padroni di casa, con tanta voglia di far bella sicura gli ospiti rossoverdi, consapevoli dell’importanza di far bella figura in casa della Sport Managment nella sfida valida per la ventiduesima giornata del campionato di serie A1 maschile.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO BATTE LA REALE MUTUA TORINO 7 – 6

14/04/2018 In News, Pallanuoto

ALLA SCANDONE I ROSSOVERDI VINCONO DI MISURA SUI TORINESI

7-6 per i padroni di casa in una gara giocata sul filo dell’equilibrio. Alla Scandone la spunta il team di pallanuoto maschile del Circolo Posillipo, impegnato nell’ottava gara di ritorno del campionato di A1, contro Reale Mutua Torino 81.

Orfani di capitan Paride Saccoia e di Simone Rossi, entrambi squalificati, i posillipini concedono agli avversari i primi due parziali, terminati sul 1-2 e 4-3, con a tabellino un rigore messo a segno dai torinesi a pochi minuti da inizio gara. È dopo la pausa lunga che la storia cambia: i rigori assegnati e messi a segno sono due, uno per formazione entrambi nel terzo tempo di una gara che ha visto molte più espulsioni per il Torino che per il Posillipo, eccezione fatta per le due bipartisan dei numeri 5 di ambo le squadre per somma di falli.

Determinate in gara il portiere rossoverde Tommy Negri, che incassa solo sei dei numerosi tentativi di andare in rete degli avversari. Il terzo tempo si chiude sul vantaggio posillipino di 6-4 e l’ultimo parziale registra il massimo vantaggio interno del 7-4 trasformato dagli ospiti in un pericoloso 7-6 in rimonta che però decreta la vittoria meritata del Posillipo.

Questo il commento a fine gara di Brancaccio: “Era partita determinante ai fini della classifica, i ragazzi sono stati bravi in un momento di difficoltà sia per le assenze sia per il recupero in extremis di Gigi Foglio. Sono stati tutti determinati. Alla fine siamo un po’ calati nella prestazione incassando i pericolosi due gol. Un calo dovuto forse alle stanchezza dei primi tre tempi e mezzo dove abbiamo speso tantissime energie. Oggi era però importante il risultato più che delle prestazione. I miei complimenti vanno a tutta la squadra e allo staff per aver ottenuto questo risultato”.

Prossima gara per il Posillipo sabato 21 aprile a Verona contro BPM Sport Managment alle ore 18.00.

Foto di nunzio Russo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: DOMANI ALLA SCANDONE IL POSILLIPO OSPITA TORINO

13/04/2018 In News, Pallanuoto

I ROSSOVERDI ORFANI DI SACCOIA E ROSSI RITROVANO FOGLIO ALLA SCANDONE IL 14 APRILE ALLE 14.30

Ritorno in vasca alla Piscina Scandone di Fuorigrotta per il team di pallanuoto del Circolo Nautico Posillipo, che domani alle 14.30 sarà impegnato nella sfida di campionato di serie A1 contro Reale Mutua Torino 81. I ragazzi di coach Roberto Brancaccio affronteranno gli ospiti orfani di capitan Paride Saccoia e di Simone Rossi, entrambi squalificati. L’allenatore rossoverde ritroverà però Gigi Foglio, il giocatore che aveva saltato l’ultima trasferta a Savona per problemi influenzali.

Durante la pausa dal campionato i posillipini ne hanno approfittato per allenarsi e affrontare carichi le ultime gare, in vista del rush finale di stagione e già domani si troveranno di fronte un Torino a caccia di punti per migliorare la sua posizione in vista dei Play out.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: POSILLIPO SCONFITTO 9-4 A SAVONA

29/03/2018 In News, Pallanuoto

IL POSILLIPO ORFANO DI FOGLIO CEDE ALLA RARI NANTES SAVONA

Finisce 9-4 alla piscina comunale di Savona la gara di pallanuoto maschile di serie A1 valevole per la 20esima giornata di campionato, e che ha visto il Posillipo giocarsela ospite della Rari Nantes Savona.

Una situazione di sostanziale pareggio nel primo tempo, ha visto poi i posillipini, orfani di Gianluigi Foglio, e in 11 a referto, restare in partita fino alla fine del terzo tempo per poi concedere un 3-0 nell’ultimo quarto che ha decretato la vittoria dei padroni di casa.

Tra le fila rossoverdi Simone Rossi è stato espulso nel secondo tempo per gioco brutale e capitan Paride Saccoia nel quarto, espulso per gioco violento, mentre Chancellor Ramirez ha lascito definitamente la vasca nel quarto tempo per somma di falli, lasciando in seria difficoltà la formazione guidata dal coach Roberto Brancaccio.

Siamo rimasti in partita per tre tempi”, il commento dell’allenatore, “nonostante nel secondo tempo abbiamo avuto espulsioni per brutalità e gioco violento e 4 minuti con un uomo in meno e nonostante siamo arrivati in 11 a Savona. Era chiaro che Savona fosse un campo difficile ma siamo stati stavolta penalizzati dalla panchina corta”. Infine, il tabellino racconta di un arbitraggio che ha concesso al Posillipo sole due espulsioni negli ultimi due tempi.

Ora pausa per le festività Pasquali: si ritornerà in vasca il 14 aprile alla Scandone contro Torino.

Area Comunicazione