SCHERMA: IL POSILLIPO SI È FERMATO AD EBOLI… A RACCOGLIERE PODI

15/04/2018 In News, Scherma, Sciabola, Spada

OTTIMI I RISULTATI DEI GIOVANISSIMI SCHERMITORI ROSSOVERDI AGLI INTERREGIONALI DI EBOLI

Week-End di successi per gli atleti posillipini alla gara di Eboli riservata agli Under 14 e valida come ultima tappa di avvicinamento ai Campionati Italiani di Riccione previsti a fine Maggio.

Sotto gli occhi attenti del vicepresidente sportivo Vincenzo Triunfo e del maestro referente del settore spada Aldo Cuomo, gli atleti posillipini hanno ottenuto ottimi risultati e in quasi tutte le categorie della spada, hanno raggiunto la prestigiosa finale ad otto ed anche il podio.

A brillare nelle diverse fasce d’età sono stati gli spadisti: Adriana Manna e Raffaella Palomba terze classificate rispettivamente della categoria Giovanissime (2006) ed Allieve (2004) e, tra le prime otto, Giulia Rosiello (2006, quinta) e Erica Ragone (2004, settima) su un lotto di circa 50 e 90 partecipanti nelle due diverse categorie. Ottimo anche il risultato di Aristide Tonacci, quinto nei Giovanissimi (2006) che ha visto la presenza di circa 55 atleti.
Nella sciabola si conferma al vertice della categoria Benedetta Salzano (2007) che ha ottenuto il terzo gradino del podio superando circa 30 sciabolatrici presenti.

Il successo degli atleti del Circolo Posillipo, seguiti a Eboli dalle maestre Francesca Cuomo e Irene di Transo con l’aiuto dei tecnici Ettore Saetta, Raffaello Caserta, Nicola De Matteo e Cristiano Monge, fa ben sperare per il prosieguo della stagione ed evidenzia l’ottimo lavoro svolto fino ad ora anche nel settore giovanile.

Alcune foto della manifestazione:

Area Comunicazione

SCHERMA: LA SPADA POSILLIPINA LASCIA IL SEGNO IN COPPA ITALIA

08/04/2018 In News, Scherma, Spada

SONO 5 GLI SPADISTI ROSSOVERDI QUALIFICATI ALLA PROVA NAZIONALE

I colori Rossoverdi salgono sul podio nelle due gare di spada a San Nicola La Strada. Christian Heim e Giovannella Somma, quest’ultima tesserata e proveniente dal Club Schermistico Partenopeo ma, da ottobre, passata di fatto tra le fila del Circolo Posillipo, conquistano il terzo gradino del podio alla prova di qualificazione alla Coppa Italia Nazionale.

La gara di San Nicola era l’ultima possibilità per partecipare agli Assoluti in programma a Milano, infatti, come prevede il regolamento ci sono due passaggi obbligati, la qualificazione regionale e la successiva prova nazionale ad Ancona a metà maggio, dove solo i primi 16 andranno alla finalissima per la conquista del titolo italiano Assoluto.

Sabato però, non solo i due atleti sul podio hanno raggiunto la qualificazione alla prova nazionale di Coppa Italia, ma anche Cristiana Palumbo e Gaia Leonelli, entrambe eliminate alle porte della finale, hanno staccato il pass per Ancona.

Gli atleti protagonisti nella gara di sabato si aggiungono a Francesca Cuomo, maestra ed atleta del Circolo, già qualificata di diritto grazie ad una buona stagione nazionale.

Quando si torna da una gara con questi risultati non posso che essere contento – afferma Aldo Cuomo, maestro referente della Spada rossoverde – i ragazzi hanno dimostrato come il lavoro ripaghi sempre dei sacrifici e soprattutto si evidenzia la crescita costante del nostro settore. Da notare inoltre – aggiunge Cuomo – che Cristiana, Gaia e Giovannella hanno da poco compiuto i quattordici anni. Giovanissimi quindi in una gara di livello assoluto”.

L’appuntamento con la Scherma per il Circolo Posillipo è già la prossima settimana quando, i più giovani atleti del settore Under 14 disputeranno ad Eboli la prova Interregionale alle tre armi, spada, sciabola e fioretto. Ancora una volta il Circolo sarà presente con un gran numero di schermitori a dimostrazione anche del buon lavoro fatto in questi anni nel settore delle nuove leve.

alcune foto della gara:


Area Comunicazione

SCHERMA: OTTIME PRESTAZIONI DEGLI ATLETI DEL POSILLIPO

05/03/2018 In News, Scherma, Sciabola

A SANSEVERO NEL TORNEO NAZIONALE KINDER + SPORT UNDER 14 DI SCIABOLA

Si è disputata nello scorso week end, a San Severo, in provincia di Foggia, la seconda prova del trofeo Nazionale Kinder + sport under 14 di sciabola, a cui hanno preso parte 8 dei giovanissimi atleti del Circolo Posillipo.

Due in particolare i risultati più importanti, ovvero il secondo posto di Carlotta Parisi nella categoria Prime lame e il sesto posto di Chiara Resciniti nella categoria “ragazze”. Bravissima la Parisi, che ha dimostrato una scherma molto più matura rispetto alla sua giovane età: è un’atleta insomma, che non molla mai e non si abbatte nei momenti difficili. La Resciniti ha, invece, confermato il suo trend di crescita e questo risultato può darle la spinta per allori più ambiziosi in un futuro prossimo.

Buona prestazione anche della “bambina” Benedetta Salzano che ha mancato di un soffio la finale. Menzione di merito va anche al piccolo Edoardo Mastellone, che pur non essendo arrivato nei primi tre della gara Prime lame ha riportato un altissimo numero di vittorie.

Alla gara gli atleti sono stati accompagnati dai maestri Irene Di Transo e Raffaello Caserta.

In foto: Raffaello Caserta con Chiara Resciniti e Irene Di Transo con Carlotta Parisi.

Area Comunicazione

SCHERMA: CAMPIONATI REGIONALI UNDER 14 – TITOLO PER ARISTIDE TONACCI

19/02/2018 In News, Scherma, Sciabola, Spada

RECORD DI PRESENZE ROSSOVERDI E OTTIMI PIAZZAMENTI AI REGIONALI DI PORTICI

Record di presenze e ottimi piazzamenti per gli atleti del Circolo Posillipo alla due giorni di gare per i campionati regionali di Scherma, svoltasi lo scorso fine settimana a Portici (Napoli). La manifestazione, che si è tenuta nel palazzetto dello sport della cittadina vesuviana, è stata organizzata dal Club Scherma Portici e ha visto la partecipazione di oltre 300 giovanissimi atleti provenienti da tutta la Campania.

Tanti, dicevamo, i rossoverdi che hanno portato in pedana, nelle gare di Sciabola e Spada, 50 atleti.
Questi i risultati dei posillipini:

  • Campione Regionale di Spada Giovanissimi Aristide Tonacci; quinto posto per Biagio Falco;
  • Nelle Giovanissime di Spada seconda Adriana Manna, terza Giulia Rosiello, sesta Mariachiara Bernardis e settima Simona Di Fiore;
  • Nella Categoria Allieve di spada sesto posto per Erica Ragone e ottavo per Raffaella Palomba;
  • Quinto posto per Ciro Acampora nella categoria Maschietti.

Molto bene anche i piazzamenti, ad un passo dalla finale, di Alessandro Del Vecchio e Simone Rosiello nella gara allievi.

  • Nella gara Allievi Sciabola, Lucio Toscani si è piazzato secondo e Antonio Salzano terzo;
  • Nella categoria Allieve Chiara Resciniti è stata terza, risultato questo ottimo per l’atleta che appartiene ad una categoria inferiore e che è quindi riuscita ad emergere tra le più grandi. Nella stessa gara Irene Pulella si è classificata sesta;
  • Nella categoria Bambine Sciabola Arianna Franco è salita sul podio da seconda e Benedetta Salzano da terza;
  • Nella gara Prime Lame ha vinto Carlotta Parisi, che vanta anche una menzione speciale poiché l’ha spuntata in una gara mista e lei è stata, quindi, la migliore non solo tra le femmine ma anche tra i maschi;
  • Nella gara Giovanissimi sciabola Francesco Castiglione è arrivato quinto.

Soddisfatti gli allenatori accompagnatori Aldo Cuomo, Raffaello Caserta, Irene Di Transo, Francesca Cuomo, Lorenzo Agrelli e Nicola De Matteo. “Nell’insieme una eccellente gara con tantissimi piazzamenti nelle due specialità ed un titolo regionale che ci permette di guardare con ottimismo al prosieguo della stagione agonistica”, ha commentato Aldo Cuomo.

Da menzionare anche gli atri atleti rossoverdi che hanno partecipato alla gara anche Pietro Vittoria, Luciano Gargiulo, Fabrizio Catalano, Piero Martinez, Claudio Ventrella, Crescenzo Verde, Michelangelo Russo, Edoardo Mastellone, Alfredo Rosa, Domenico Del Prete, Gennaro Giordano, Francesco Del Vecchio, Giovanni Borrelli, Francesco Esposito, Simone Gambardella, Jacopo Tempesta, Giuseppe Schizzo, Giulia Visone, Federica Tesone, Laura Falco, Martina Heim, Margherita Lignola, Marisa Paesano, Letizia Uzzauto, Teresa De Riso, .

nelle foto di Nunzio Russo e alcuni genitori, momenti delle premiazioni dei rossoverdi.

Area Comunicazione

SCHERMA: SEI ATLETI UNDER 14 E DUE MAESTRI DEL POSILLIPO PREMIATI ALLA “FESTA DELLA SCHERMA”

17/12/2017 In News, Scherma

LA MANIFESTAZIONE SI È SVOLTA SABATO 16 DICEMBRE AL CONI DI NAPOLI

Sono stati 6 gli atleti under 14 di scherma del Circolo Nautico Posillipo e due i maestri, premiati in occasione della “Festa Regionale della Scherma campana”, tenutasi nei saloni del CONI Campania, a Napoli.

L’evento ha premiato le giovani promesse nostrane della scherma e maestri e istruttori che hanno conseguito importanti risultati nel circuito nazionale Under 14 “Kinder+Sport” per la stagione agonistica 2016/2017.

La manifestazione è stata organizzata dal Comitato Regionale FederScherma Campania, presieduto da Matteo Autuori, che ha coordinato l’evento con il vicepresidente Aldo Cuomo e i consiglieri Vincenzo Vigilante, Valerio Apolito, Vincenzo Agata, e Giovanni Gargiulo.

Questi i sei atleti e i due maestri posillipini premiati:

  • CRISTIANA PALUMBO (3ª Gran Prix Caserta – SpF )
  • ELISA PETRONE (3ª Campionato Italiano Riccione – ScF)
  • MARIA TERESA PIGNATIELLO (6ª Campionato Italiano Riccione – ScF)
  • ALESSANDRA DE CARO (8ª Gran Prix San Severo – ScF)
  • CHIARA RESCINITI (5ª Gran Prix Montecatini – ScF)
  • MARIO RIBERA D’ALCALÀ (5° Gran Prix Montecatini – ScM)

Maestri:

  • Francesca Cuomo
  • Leonardo Caserta

In foto, alcuni momenti della giornata.

Area Comunicazione

SCHERMA E CANOA: IL POSILLIPO APRE LE PORTE AGLI STUDENTI

05/12/2017 In Canoa, News, Scherma

DA REPUBBLICA.IT L’ARTICOLO DI MARCO CAIAZZO SUL PROGETTO DI INCLUSIONE CON LA SCUOLA FIORELLI

Al Circolo Posillipo la seconda edizione del progetto di inclusione sportiva nato in collaborazione con la scuola media Fiorelli di Napoli.

L’iniziativa prevede che il club rossoverde accolga gli studenti per speciali lezioni di canoa e scherma: coinvolte in tutto quattro classi dell’istituto – circa 115 studenti di 11 e 12 anni – che per tre giorni a settimana sono ospitate al Circolo. Lo staff tecnico posillipino propone ai giovanissimi lezioni di educazione fisica alternativa e istruttiva, scoprendo il mare in canoa nelle belle giornate, allenandosi a tirar di scherma o facendo ginnastica in caso di maltempo.

La direzione tecnica del progetto è affidata all’allenatore del settore canoa velocità del Posillipo, Peppe Buonfiglio, coadiuvato dall’istruttore Peppe Masullo, e al maestro di scherma Aldo Cuomo, coadiuvato da Francesca Cuomo.

È lo stesso Buonfiglio a sottolineare l’entusiasmo dei ragazzi e delle ragazze che partecipano al progetto: “È bello vederli così partecipativi e attratti dal mare e dalla canoa – dice – e noi cerchiamo di coinvolgerli ancora di più anche al di là delle ore del progetto stesso“.
La scherma insegna l’autodisciplina, il controllo del corpo e soprattutto il rispetto delle regole, oltre ad essere uno sport decisamente affascinante”, spiega Cuomo. “Il progetto è una straordinaria occasione per avvicinare i giovanissimi alla risorsa mare e agli sport alternativi“, dicono gli organizzatori, “in particolare alla canoa e alla scherma e alle sezioni sportive agonistiche del Circolo Posillipo. E chissà che tra loro non ci siano futuri campioni“. Il prossimo obiettivo è coinvolgere anche altri istituti di Napoli e altre discipline, come la canoa polo e il canottaggio.

Sempre in favore dei più giovani, il Posillipo ha istituito una borsa di studio destinata agli atleti con elevato rendimento scolastico e sportivo per l’anno 2017-2018. La partecipazione è riservata agli sportivi-studenti di età compresa tra i 13 e 18 anni che frequentano la scuola secondaria superiore. La borsa di studio è di 1.500 euro: coperta dalla donazione del vicepresidente Vincenzo Triunfo, verrà assegnata all’atleta più meritevole tesserato con il Posillipo.

di Marco Caiazzo su repubblica.it

 

Area Comunicazione

SCHERMA: BUONE NOTIZIE DA SICILIA E FINLANDIA

19/11/2017 In News, Scherma, Sciabola, Spada

TORNATI A NAPOLI DALLE DUE COMPETIZIONI GIOVANILI I PORTACOLORI POSILLIPINI IMPEGNATI A HELSINKI E MAZARA DEL VALLO

Soddisfatti i tecnici Raffaello Caserta e Francesca Cuomo che hanno seguito i giovani atleti nelle due gare.

Hanno raggiunto la finale a otto nella gara di sciabola under 14 di Mazara del Vallo, Lucio Toscani e l’esordiente Benedetta Salzano. Sfiorato l’accesso alla finale da Chiara Resciniti.

Soddisfacente anche la gara di spada nel “Espoo Fencing Challenge 2017” Under 17 di Helsinki con Alessio Varola che, pur non avendo conquistato posizioni particolarmente rilevanti, ha dimostrato di aver superato la fase di recupero e di aver ritrovato la forma tirando molto bene sia nella fase di qualificazione a gironi, riuscendo a riconquistare la giusta concentrazione dopo un inizio opaco, che nelle prime due dirette.

Prossimo appuntamento per la scherma a Ravenna il prossimo fine settimana con la prima prova di qualificazione nazionale under 20 di spada.
Difenderanno i colori rossoverdi, accompagnati ancora dalla Maestra Francesca Cuomo, Christian Heim, Alessio Varola, Bruno de Vero, Gaia Scaperrotta, Maria Fontanella e Gaia Leonelli.

Area Comunicazione

SCHERMA: I NOSTRI ATLETI A MAZARA DEL VALLO E A HELSINKI

18/11/2017 In News, Scherma, Sciabola, Spada

FINE SETTIMANA DI GARE A MAZARA DEL VALLO E A HELSINKI PER GLI ATLETI DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO

Fine settimana impegnativo per la scherma posillipina. Sabato 18 e Domenica 19 novembre, infatti, i portacolori del sodalizio saranno impegnati in due importanti gare. Per la sciabola gareggeranno gli under 14 a Mazara del Vallo, presso il Palazzetto dello Sport di Contrada Affacciata per la prima prova di qualificazione nazionale, dove saranno presenti sei atleti accompagnati dal tecnico Raffaello Caserta: Antonio Salzano, Lucio Toscani, Pietro Vittoria, Benedetta Salzano, Chiara Resciniti e Luciano Gargiulo.

Voleranno invece ad Espoo (Helsinki) gli spadisti Alessio Varola, Gaia Leonelli e Cristiana Palumbo (nella foto) per partecipare ad una prova del circuito internazionale cadetti (Under 17) di spada “Espoo Fencing Challenge 2017” accompagnati dalla maestra Francesca Cuomo.

Area Comunicazione

SCHERMA: POSILLIPINI A RAVENNA

14/11/2017 In News, Scherma, Spada

SODDISFACENTI RISULTATI DEL TEAM UNDER 14 DI SPADA

Soddisfacenti i risultati dei giovanissimi spadisti del CN Posillipo che hanno partecipato a Ravenna alla prova nazionale di spada Gran Premio Giovanissimi, valida per il campionato italiano di categoria.

Buoni i piazzamenti per Erica Ragone e Giulia Rosiello che, pur non avendo centrato la finale, hanno comunque confermato la loro crescita. In particolare Giulia Rosiello, con pochi mesi di attività, ha terminato la prima fase di qualificazione a gironi al terzo posto su oltre 130 partecipanti, terminando poi la gara al 17° posto.

Anche Erica Ragone, pur essedo arrivata 30ª su 150 partecipanti, ha confermato il suo momento di crescita dopo la terza posizione conquistata agli interregionali di Ariccia.

Nel prossimo fine settimana il team sarà a Mazara del Vallo con sei atleti partecipanti agli under 14 di sciabola e ad Helsinki con una prova internazionale di spada Under 17.

Area Comunicazione

SCHERMA: SPADISTI UNDER 14 A RAVENNA

09/11/2017 In News, Scherma, Spada

LA SQUADRA DI SCHERMA DEL CN POSILLIPO A RAVENNA PER LA PRIMA PROVA NAZIONALE DI QUALIFICAZIONE DI SPADA

La squadra di scherma del Circolo Nautico Posillipo under 14 sarà per Ravenna sabato 11 e domenica 12 novembre, nella splendida struttura del “Pala De Andrè”, dove si svolgerà la prima prova nazionale di spada riservata agli atleti under 14 (Gran Premio Giovanissimi) valida per il campionato italiano di categoria. A Ravenna, nella gara di spada, è prevista la partecipazione di oltre 1.200 atleti provenienti da tutta Italia.

Dopo i brillanti risultati ottenuti ad Ariccia nella prova interregionale, il team parte numeroso e saranno ben 13 i giovanissimi posillipini:
Simone Rosiello, Biagio Falco, Simone Gambardella, Laura Falco, Raffaella Palomba, Erica Ragone, Federica Tesone, Maria Chiara Bernardis, Simona Di Fiore, Carolina Genovese, Adriana Manna, Giulia Rosiello, Martina Heim.

Nei due giorni di gare gli atleti saranno seguiti dai maestri Aldo Cuomo e Francesca Cuomo.

In foto alcuni dei piccoli atleti in partenza con i maestri.

Area Comunicazione