CANOTTAGGIO: CINQUE TITOLI, DUE MEDAGLIE D’ARGENTO E QUATTRO DI BRONZO AI CAMPIONATI ITALIANI DI COASTAL ROWING E BEACH SPRINT

13/09/2021 In Canottaggio, News

Si riempie il medagliere per gli atleti del Circolo Nautico Posillipo

Cinque titoli italiani due medaglie d’argento e quattro di bronzo ai Campionati Italiani di Coastal Rowing e Beach Sprint che si sono svolti a Barletta sul lungomare dedicato alla Freccia del Sud Pietro Mennea.

Le gare di Coastal Rowing si sono svolte su una distanza di 6000 m su imbarcazioni in singolo, doppio e quattro con, mentre i master si sono sfidanti su una distanza di 5200 m, il Beach sprint invece prevedeva una prima parte di corsa in spiaggia e un percorso in acqua complessivo di 500 m.

La manifestazione è un evento annuo molto atteso dagli amanti del canottaggio costiero, che ha visto in questo caso la partecipazione di 348 atleti, considerando tutte le categorie in gara junior, senior e master, in rappresentanza di 50 società proveniente da tutta Italia.

Grande partecipazione anche del Posillipo che si è presentato con 26 atleti, tra junior senior e master, allenati da Mimmo Perna, Giovanni Fittipaldi, Giustina Tricarico e Claudio Covino.

Questi i risultati in dettaglio:

  • ORO, Doppio Misto endurance (6000m) Cristina Annella – Gabriele Lobascio
  • ORO, Doppio Misto sprint (500m slalom) Cristina Annella – Gabriele Lobascio
  • ORO, Doppio Junior m. Sprint (500m slalom) Nando Chierchia – Davide Piovesana
  • ORO, Singolo Junior m. Sprint (500m slalom) Federico Ceccarino
  • ORO, Quattro master over 55 Raffaele Mautone – Paolo Taddei – Riccardo De Falco – Enrico Consolandi (CUS Milano) – timoniere Giustina Tricarico
  • ARGENTO, Doppio senior mix Laura Morelli – Claudio Covino
  • BRONZO, Doppio Junior m. endurance (6000m) Nando Chierchia – Federico Ceccarino
  • BRONZO, over 55 femminile Monica Cuccurullo – Giuliana Esposito – Lia Sessa – Fiorella de Luca – Timoniere Giustina Tricarico
  • BRONZO, categoria 43-55 master maschile Pietro Moretti – Renato Mastrangelo – Guglielmo Gisonni – Emilio Adamo, Timoniere Giustina Tricarico
  • ARGENTO, beach sprint over 55 maschile Mautone – Taddei – de Falco – Consolandi, Timoniere Tricarico
  • BRONZO, beach sprint doppio senior Germano del Re – Felice Barra

A sottolineare la splendida giornata del canottaggio posillipino pubblichiamo qui di seguito i commenti a caldo di alcuni protagonisti:

Gabriele Lobascio:
Nella giornata di sabato assieme alla mia compagna di barca Cristina Annella ci siamo laureati campioni d’Italia di costal rowing nella gara endurance, è stata un esperienza bellissima e allo stesso tempo molto impegnativa, siamo riusciti ad imporci fin dalle prime palate senza sbagliare nulla, un grazie speciale va alla mia compagna di barca che è stata decisamente brava ed impeccabile a gestire ogni giro di boa, a non mollare un colpo e a darmi la carica giusta durante tutto il percorso per imporci sugli avversari.
Nella giornata di domenica, coppia che vince non si cambia, e abbiamo conquistato anche il titolo italiano costal rowing nella specialità del beach sprint, in un’accesissima sfida tutta posillipina, contro i nostri compagni Laura Morelli e Claudio Covino, ai quali faccio i miei complimenti.
Voglio ringraziare il Circolo Nautico Posillipo, il circolo Ilva Bagnoli e tutte le persone che ci hanno permesso e aiutato a raggiungere questo traguardo, i compagni di squadra che sono stati fondamentali, e i nostri tecnici.
Infine chiudo col dedicare queste due vittorie a Mimmo Perna che nonostante il periodo non facile ci ha dato la possibilità di partecipare e vincere.

Germano del Re:
Questa di Barletta era per me la seconda manifestazione di canottaggio che affrontavo, la prima di livello nazionale.
Il bronzo nel doppio Senior insieme al mio compagno Felice Barra, dopo solo un anno da canottiere, è frutto di sacrificio, passione e abnegazione. Valori che solo una barca e due remi ti insegnano cosa sono.
Ma la vera vittoria, senza niente levare al terzo posto conquistato, è quella di affrontare queste sfide senza paura e questo lo devo ai miei allenatori, a Giustina Tricarico e Claudio Covino. Senza di loro non avrei mai potuto sognare di gareggiare ai Campionati Nazionali, di desiderare una medaglia e poterla vincere!
Senza di loro, mai avrei profondamente compreso i frutti del sudato lavoro, dell’importanza degli allenamenti e la cura nei dettagli.
Grazie a loro, non ho imparato solo a stare in barca e remare, ma che le sfide come queste di affrontano in quel mare chiamato “vita”. Forza Posillipo💚❤️

Cristina Annella:
Mai come quest’anno siamo partiti per questa gara senza troppe aspettative e con il pensiero che comunque sarebbe andata avremmo pensato a divertirci, quello che ne è uscito fuori alla fine è stato un sì un bel risultato ma la cosa migliore è che lo è stato per tutto il gruppo, ognuno di noi è tornato a casa soddisfatto e, per me, questo è stato l’aspetto più bello, dal più piccolo fino al più grande siamo tornati a casa tutti con un sorriso e un bel ricordo da conservare insieme“.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: DOPO L’ARGENTO DELL’U20 ARRIVA IL BRONZO DELL’U18 NEL CAMPIONATO ITALIANO

26/07/2021 In News, Pallanuoto

Ancora un podio per la Pallanuoto del Circolo Posillipo: ad una settimana esatta dall’argento conquistato dalla formazione Under 20, arriva un altro grande risultato per i ragazzi dell’Under18, vittoriosi nella Finale per il 3° posto con il CC Ortigia, nelle gare che si sono disputate nella piscina di Monterotondo, alle porte di Roma.

Roberto Spinelli 2021

Roberto Spinelli

Sconfitti in Semifinale dalla Pro Recco (diventata Campione d’Italia) i rossoverdi di Gennaro Mattiello hanno subito saputo rialzare la testa, sfoderando una grande prestazione nella sfida valevole per il gradino più basso del podio.
Un successo dalla grande spinta emotiva per un gruppo molto giovane che ha saputo compattarsi nel tempo anche grazie all’apporto dei soli quattro nati 2003 in formazione.

Nota di merito va a Roberto Spinelli (premiato miglior portiere della competizione) e a capitan Tommaso Silipo, autore di quattro splendide reti.

Questo il tabellino della due giorni di gare:

SEMIFINALE

PRO RECCO – CN POSILLIPO 8 – 7 (2-1,2-1,3-2,1-3)
Posillipo: Lindstrom, De Buono, Sperandeo, Coda, Silipo, Trivellini, Serino 2, Somma, de Florio 1, Gargiulo 4, Errico, Percuoco, Spinelli. All. Mattiello

FINALE 3° POSTO

CC ORTIGIA – CN POSILLIPO 7 – 9 (1-1,1-3,3-4,2-1)
Posillipo: Lindstrom, De Buono, Errico 1, Coda 1, Silipo 4, Trivellini, Serino, Somma 1, de Florio 2, Gargiulo, Izzo, Percuoco, Spinelli. All. Mattiello

| Area Comunicazione

NUOTO PER SALVAMENTO: GAETANO LUBRANO LOBIANCO CAMPIONE ITALIANO

25/07/2021 In News, Nuoto

Campionato Italiano Salvamento Estivo di Categoria: il posillipino Gaetano Lubrano Lobianco Campione Italiano di Categoria.

Si sono svolti oggi allo Stadio del Nuoto di Roma i campionati italiani estivi di salvamento: dieci gli atleti qualificati attraverso le graduatorie della compagine del Circolo Nautico Posillipo che ha però dovuto rinunciare a tre nuotatori (Barile; Esposito e Borriello).

Alla competizione hanno così preso parte, nella categoria Senior, Antonella De CesareMaddalena Bianco; nella categoria Cadetti, Francesco Paolillo; nella categoria junior, Giuseppe Iovine, Emanuele Barone, Vincenzo Amoroso; Gaetano Lubrano Lobianco nella categoria ragazzi.

Ed è proprio quest’ultimo che conferma la sua stagione straordinaria conquistando quattro medaglie (una in più rispetto ai campionati italiani invernali e primaverili): oro nel trasporto manichino con l’ottimo tempo di 32.40 e argento nel 100 torpedo (migliorando il suo personale di 2 secondi), nel 100 misto e 100 manichino con pinne.

Foto di #Teambomber
Area Comunicazione

PALLANUOTO UNDER 20: IL POSILLIPO A TESTA ALTA CONQUISTA LA MEDAGLIA D’ARGENTO

18/07/2021 In News, Pallanuoto

Al termine di una concitata Finale scudetto, giocata in casa dell’Ortigia, la formazione U20 del Circolo Nautico Posillipo di pallanuoto, deve rinunciare al sogno del tricolore (sarebbe stato il secondo di fila) chiudendo una grande annata con la medaglia d’argento.

È mancato davvero poco per piazzare il colpaccio con una formazione data favorita da tutti gli addetti ai lavori e tra cui hanno ben figurato atleti partecipanti pochi mesi fa alla LEN Champions.
Un risultato che fa comunque onore a Domenico Iodice e compagni, mai domi, nonostante un passivo iniziale duro da digerire per il resto del match.

Nota di merito per la serata al giovanissimo Agostino Somma, classe 2004, top scorer della gara con quattro reti personali. “Dopo aver affrontato un periodo difficile nel mese di maggio, i ragazzi hanno ripreso a lavorare con le giuste motivazioni e sono stati bravi ad arrivare fino in fondo”, il commento dell’allenatore Roberto Brancaccio: “Dispiace non aver conquistato il titolo ma sono orgoglioso del gruppo e di quello che è riuscito ad offrire soprattutto nei momenti più complicati”.

Ad accompagnare la squadra ed assistere alle due gare di Final Four, il Presidente del Circolo Vincenzo Semeraro e il vicepresidente Sportivo Antonio Ilario: “Siamo comunque felici e soddisfatti del risultato dei ragazzi. L’applauso va alla squadra, agli allenatori e allo staff tutto. Con l’augurio di portare a casa il tricolore l’anno prossimo!”.

Qualche ora per smaltire la delusione, e i ragazzi sono già pronti a rituffarsi presto nella mischia con le Final Four Under 18, in programma a Monterotondo il 24 e 25 luglio p.v.

Questo il tabellino:

CC ORTIGIA – CN POSILLIPO 11 – 8 (4-0, 2-3, 3-2, 2-3)
Ortigia: Piccionetti, Cassia F. 1, Cassia L. 3, Polifemo, Condemi A. 4, Izzi, Ferrero 1, Capodieci, Condemi F. 1, Leone, Scollo 1, Giribaldi, D’Abbondio. All. Piccardo
Posillipo: Spinelli, Iodice 1, Orlandino, Silipo, Telese, Somma 4, Serino 2, Silvestri 1, de Florio, Ricci, Napolitano, Parrella J., Percuoco. All. Brancaccio
Arbitri: Paoletti e Colombo

| Area Comunicazione

NUOTO: MASTER, CAMPIONATI ITALIANI SU BASE REGIONALE

08/07/2021 In News, Nuoto

Lo squadrone del Circolo con 43 atleti partecipanti si è piazzato al secondo posto nella classifica generale, un grandissimo risultato ottenuto grazie alle magnifiche prove di tutti gli atleti.

Sono stati vinte 48 medaglie d’oro, 19 d’argento e 6 di bronzo. Ricordiamo che Nora Liello ha realizzato due record italiani con i suoi freschi 90 anni festeggiati alla grande da tutto il parterre dei partecipanti.
Da menzionare, mi scuso per tutti gli altri, i risultati del pluri olimpionico Francesco Postiglione che ha regalato alla manifestazione una presenza speciale.

Ringrazio tutti gli amici/atleti che con forza e goliardia hanno contribuito a questo ottimo risultato.
Ultima gara di un anno ancora povero di appuntamenti per la pandemia, ma riprenderemo alla grande nella stagione prossima. Sempre Forza Posillipo.

| Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: ORI A GAVIRATE PER IL POSILLIPO

25/06/2021 In Canottaggio, News

Il canottaggio si colora di rossoverde: al Campionato Italiano Junior di Canottaggio- Gavirate 12/13 giugno 2021

  • 1º classsificato 2 senza Junior è il C.N. Posillipo. Medaglia d’Oro: Federico Ceccarino-Nando Chierchia;
  • 1º classificato cat. 4 senza Junior ancora il Posillipo. Medaglia d’Oro: Davide Piovesana, Emanuele Lobascio, Nando Chierchia, Federico Ceccarino.

| Area Comunicazione

CANOA POLO: CAMPIONATI ITALIANI UNDER 14 E UNDER 18 A CATANIA

06/06/2021 In Canoa Polo, News

LA CANOA POLO POSILLIPINA A CATANIA PER I CAMPIONATI ITALIANI

Il campionato italiano U18 ha visto la compagine rossoverde passare il girone come primi in classifica e qualificarsi quindi per i Play Off.

Questi sono i risultati del girone di qualificazione:

  • Posillipo – Ichnusa di Cagliari 2-0;
  • Posillipo – Polisportiva Catania 26-3;
  • Posillipo – CC Napoli B 3-2;
  • Posillipo – Katana 2-2.
Campionati Italiani Catania 2021 (under14)

Under 14

I piccoli dell’Under 14, alla loro prima esperienza, si sono classificati al sesto posto.

| Area Comunicazione

NUOTO PER SALVAMENTO: PIENO DI MEDAGLIE AGLI ITALIANI DI RICCIONE

26/05/2021 In News, Nuoto

Terminati i Campionati Italiani Assoluti di Riccione

Marianna Esposito, Antonella De Cesare, Maddalena Bianco e Gaetano Lubrano Lobianco sono gli atleti del Circolo Nautico Posillipo che hanno preso parte ai Campionati Italiani.

Strepitoso Lubrano Lobianco che conquista 4 medaglie nella categoria ragazzi confermandosi campione italiano nella gara dei 100 manichino con pinne con l’ottimo tempo di 49.60, argento nei 100 torpedo e 2 bronzi nelle gare del trasporto manichino e 100 percorso misto.

Nella gara di 100 manichino pinne il posillipino è stato protagonista anche nella finale youth classificandosi in terza posizione.

| Area Comunicazione

NUOTO SALVAMENTO: GAETANO LUBRANO LOBIANCO CAMPIONE ITALIANO RAGAZZI

11/05/2021 In News, Nuoto

Stilate dalla Federazione Italiana Nuoto le classifiche nazionali su base regionale per il Salvamento

Campionati Italiani di Categoria: l’atleta del Circolo Nautico Posillipo, Gaetano Lubrano Lobianco si laurea Campione Italiano di Categoria ragazzi.

Il nuotatore posillipino, soli pochi giorni dopo di rientro dal Covid19, riesce a conquistare nella Categoria ragazzi una medaglia d’oro nella gara del 50 trasporto manichino e due medaglie d’ argento nelle gare del 100 percorso misto e 100 manichino con pinne.

Buoni i risultati raggiunti dalla squadra, in particolare con il 5° ed il 10° posto di Marianna Esposito nelle gare del 50 trasporto manichino e 100 percorso misto; il 7° posto di Antonella de Cesare nella gara del 50 trasporto del manichino; 8° e 16° posto per Lorenza Boriello nel 200 superlife e 100 percorso misto; il 13° e 14° posto di Vincenzo Amoroso nel 50 trasporto del manichino e 100 manichino con pinne ed infine il 13° posto di Maddalena Bianco nella gara del 100 torpedo.

Foto #Teambomber

| Area Comunicazione

TRIATHLON: SECONDA EDIZIONE “TRIATHLON DELLE PALME”

04/05/2021 In News, Nuoto, Scherma

Si è conclusa domenica 2 maggio, la manifestazione “Ricomincio dal Tri”, la seconda edizione del “Triathlon delle Palme” organizzato dall’Asd “Terra dello Sport”, con il patrocinio della Fitri (Federazione Italiana Triathlon) e dell’amministrazione comunale di Castellammare di Stabia.

Si tratta della prima competizione nazionale di Triathlon e Duathlon svoltasi in Campania dopo le restrizioni per il Covid, tenutosi sabato 1 e domenica 2 maggio tra Castellammare e Vico Equense, con la partecipazione di circa 250 atleti provenienti da tutta Italia.

Sabato le gare sono iniziate alle 16 e si sono sfidati i giovanissimi e i giovani tra i 12 e i 18 anni con la Prova di Campionato Italiano Società Giovani e di Trofeo Italia Giovanissimi del Duathlon Ragazzi con la brillante partecipazione delle giovani atlete Marialuigia Perenze e Tonia Ioime, arrivate rispettivamente prima e seconda. I giovanissimi si sono misurati su un percorso di 800m di corsa, 2000m di bici, 400m di corsa, mentre i giovani delle categorie Youth A, Youth B e Junior su un di 2000m di corsa, 6000m di bici e 1000m di corsa.

Domenica, invece, è toccato ai più grandi: start alle 10.30 dal lido “Bagno Elena” di Castellammare da cui è iniziata la sfida per i triatleti che si sono affrontati su un percorso che si sviluppa tra l’area stabiese e un tratto di Vico Equense.
Il percorso, 750m di nuoto, 20km di bici e 5km di corsa si è sviluppato lungo il suggestivo scenario di questa meravigliosa e storica costiera.

La squadra del Posillipo è stata tra le più numerose alla partenza e tanti sono stati i risultati ottenuti, che seguono la brillante partecipazione al duathlon dei Campionati Italiani di San Benedetto del Tronto di metà aprile. Per quanto riguarda le atlete in quote rosa, Catherine Desmarais ha conquistato il 5° posto assoluto della classifica femminile mentre Marialuigia Perenze ha vinto il titolo della categoria Junior e Sara Coppola ha raggiunto il secondo posto di categoria S4. Primo dei posillipini all’arrivo Francesco Panarella 11° assoluto e primo di categoria M1, seguito dal giovanissimo Francesco Capuzzo che raggiunge anche il secondo posto della categoria Junior seguito sul podio da Oreste Greco.

Ottima la prestazione di tutti i posillipini in gara dopo lo stop dovuto a causa delle restrizioni dovute al covid: Luca Veneruso, Vittorio Raffone, Francesco Vitri, Paolo Ranieri, Giuseppe Saginario, Cataldo la Mura, Giacomo Iacomino, Ciro Riveccio, Paolo de Filippis, Silvano Pascale, Agostino Del Vacchio, Gaetano Sannino e Domenico Tuccillo, seguiti dal coach Marco Paino anche lui in gara.

All’arrivo grandissimo tifo ed accoglienza per il nostro paratleta Ciro Marinelli che ha disputato la sua prima gara di triathlon avendo come guida il dirigente della sezione Neil Andrew MacLeod. Da segnalare, infine, il terzo posto assoluto per il coach Giovanni Fiore.

| Area Comunicazione