NUOVO CANALE DI COMUNICAZIONE, WHATSAPP BUSINESS

24/11/2022 In Casa Sociale, Editoriale

Aldo Campagnola per organigrammaCarissime Signore Socie e Carissimi Signori Soci,

con piacere e grazie al lavoro dei consiglieri e al delegato incaricati alla digitalizzazione della segreteria (Massimo Falco, Claudio Zanfagna e Aldo Cuomo – a cui va la mia particolare manifestazione di gratitudine) inauguriamo un canale “WhatsApp Business” per le comunicazioni di servizio, di presentazione di eventi, di reminder degli stessi, per urgenze.

Lasciamo quindi al canale “istituzionale e-mail” le comunicazioni da parte mia, del Consiglio, dei Consiglieri e quelle con valenza legale da comunicarsi necessariamente a mezzo posta elettronica.
In questo modo speriamo di rendere più efficiente ed efficace la comunicazione. Speriamo di poter avvicinare sempre più la governance del Circolo agli amici consoci. Speriamo di snellire il canale email spesso non letto da tutti.

Ci riserviamo talvolta -per comunicazioni urgenti e al contempo istituzionali- di usare (in abbinamento, ma in casi eccezionali) anche questo canale al quale non sarà possibile rispondere essendo un canale broadcast “in sola uscita e non un gruppo” a tutela della privacy dei Soci e utilizzando i recapiti rilasciati in segreteria da tutti.

Tutto per un Posillipo sempre più “Smart & Fast” e al passo con i tempi!

Saluti affettuosi

Il Presidente
Aldo Campagnola

SCHERMA: LA SQUADRA ITALIANA DI SPADA UNDER 17 QUARTA A GRENOBLE CON LA NOSTRA GIULIA ROSIELLO

20/11/2022 In News, Scherma, Spada

Quarto posto per Giulia Rosiello alla prova di circuito europeo under 17 di spada di Grenoble.

La squadra composta da Giulia Rosiello del Circolo Posillipo, Eleonora Santonocito del CUS Catania e Carolina Chiarolanza del Club Scherma Formia, dopo aver saltato per classifica la prima eliminazione diretta, ha vinto con la squadra inglese prima e con quella Ucraina dopo, prima di perdere in semifinale con la squadra degli Stato Uniti.

L’assalto per la medaglia di bronzo è stato poi vinto dall’altra squadra italiana per una stoccata di differenza nel tempo supplementare essendo finito in parità.

Inoltre a Terni Erica Ragone conferma il buon periodo di forma classificandosi settima al trofeo del sabato di spada categoria assoluti.
nella foto al centro Giulia Rosiello

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: DE AKKER BOLOGNA – C.N. POSILLIPO, BRANCACCIO “MI ASPETTO L’APPROCCIO GIUSTO DALLA SQUADRA”

11/11/2022 In News, Pallanuoto

Nuovo impegno in trasferta per il C.N. Posillipo che affronta domani, nella gara valevole per la quarta giornata del Campionato di Serie A1, la De Akker Bologna
La partita si disputerà alla Piscina Olimpionica dello Stadio di Bologna con inizio fissato alle ore 15.00.

La formazione rossoverde cercherà di riscattare lo stop subito nell’ultima giornata in casa contro la Telimar Palermo con l’obiettivo di centrare la seconda vittoria di questo campionato dopo quella ottenuta nella seconda giornata sul campo del Bogliasco.

La squadra emiliana, neopromossa in Serie A1, arriva dalla sconfitta in trasferta con l’Ortigia ma ha ben figurato in questo inizio di campionato, conquistando il primo punto nel pareggio interno con l’Anzio.

Arbitreranno l’incontro Attilio Paoletti e Fabio Ricciotti.

Dichiarazione Brancaccio:
Dopo il Bogliasco, affrontiamo in trasferta un’altra neopromossa su un campo caldo e difficile. La De Akker Bologna in queste prime tre giornate di campionato, ha comunque già fatto intravedere le sue indiscutibili qualità, ed il suo valore. Noi siamo assolutamente chiamati a riscattare la brutta figura rimediata la scorsa settimana alla Scandone contro il Telimar Palermo. Mi aspetto questa volta dalla mia squadra, sin dall’inizio, una reazione importante affrontando la partita con l’approccio giusto, e ben consapevole che sarà comunque una gara ostica, e molto combattuta“.

Il match sarà trasmesso in live streaming sul canale Facebook della De Akker Bologna

| Area Comunicazione

ANCORA UNA VOLTA L’ORGOGLIO ROSSOVERDE SCENDE IN CAMPO PER NAPOLI E I NAPOLETANI

08/11/2022 In Casa Sociale, Editoriale, News

Il Posillipo rispedisce al mittente i farneticanti giudizi sul suo porto e le offese gratuite e immotivate sulla sua gestione

Che il Posillipo rappresenti un brand conosciuto in tutto il mondo è ormai noto a tutti, che sia la Polisportiva più medagliata in Europa e la seconda al mondo dopo il Santa Monica in California è un dato inequivocabile. Che abbia una delle location più belle di Napoli, se non la più bella, non stupisce più nessuno. Che il suo incantevole porticciolo abbia ospitato le Olimpiadi della vela di Roma 1960 e i Giochi del Mediterraneo, sempre della vela, di Napoli 1963 è ormai storia per far capire la vocazione marinara del Sodalizio rossoverde. Che blasonati Circoli napoletani, come l’Italia e il Savoia, scelgano, ogni anno, per le proprie imbarcazioni un ormeggio sicuro al Posillipo, naturalmente come ospiti, in occasione di regate storiche da loro organizzate, come la Tre golfi e i Campionati internazionali di classe Star è cosa ben nota a tutti i diportisti del golfo di Napoli. Che ogni anno i circa 800 soci del Posillipo debbano fare a gara per prenotarsi l’ormeggio estivo la dice lunga sul servizio offerto dal Circolo rossoverde, per non parlare delle numerose domande a Socio che sempre pervengono alla Segreteria, nella speranza di assicurarsi un posto al sole nel porto posillipino. Che manifestazioni come Navigare abbiano costruito la loro fortuna, negli anni, usufruendo della magnifica Marina del Posillipo, per mettere in mostra, anche due volte all’anno, le novità dei Cantieri nautici italiani, offrendo ai numerosi ospiti la peculiarità della prova a mare, è una realtà incontestabile. Come la professionalità dei marinai del Posillipo che nelle circa trenta edizioni di Navigare ospitate, spesso sia stata riconosciuta dagli stessi Espositori, che hanno apprezzato la messa in sicurezza delle imbarcazioni in mostra, anche con avverse condizioni metereologiche e venti da grecale superiori anche ai 50 nodi.

Un breve excursus di storia posillipina che fa ben capire come la delusione, per non aver potuto usufruire delle banchine del Posillipo per la 36esima edizione di Navigare, che partirà a giorni, abbia portato gli organizzatori a farneticare sulla stampa sull’efficienza del Marina rossoverde, denigrandolo e sminuendolo, forse a causa di una più che giusta richiesta economica ricevuta e mai approvata, dopo averlo utilizzato per circa 30 edizioni, l’ultima delle quali nel marzo 2022 come ci spiega Aldo Campagnola, Presidente del Circolo Nautico Posillipo:

Aldo Campagnola e Maurizio Marinella

Aldo Campagnola e Maurizio Marinella

Abbiamo sempre avuto un ottimo e storico rapporto con gli organizzatori della fiera nautica Navigare, decretandone il successo dopo tante edizioni ospitate al Posillipo. Ma siamo indignati, dopo che siamo stati chiamati in causa sui giornali dai giudizi inaccettabili e non rispondenti alla realtà sulla nostra Marina e sulla sua gestione interna! Probabilmente la giusta richiesta, da noi fornita agli organizzatori, per il fitto del nostro porto per le due settimane della fiera, ha fatto saltare il banco. Il mancato accordo sulla messa a disposizione della struttura portuale e della sede non può comunque provocare una reazione così scomposta e offensiva! E dopo che negli ultimi anni siamo venuti incontro alle esigenze di Navigare per dare il nostro contributo al superamento, insieme, dell’emergenza covid e al rilancio così anche della nautica, ci sentiamo amareggiati, non per la fuga ad altri lidi dei navigati organizzatori della fiera, ma per il disprezzo mostrato e per le offese gratuite manifestate pubblicamente sulla Stampa sull’organizzazione rossoverde che per anni hanno sfruttato a costi irrisori che non hanno mai coperto nemmeno le spese vive! Era ora di dare equilibrio e lealtà economica al rapporto con la manifestazione, in perdita per noi e in profitto per la controparte. Come Posillipo non possiamo tollerare tali comportamenti diffamatori che saranno da noi perseguiti nelle sedi opportune!
Una vicenda spiacevole, lesiva dell’immagine del Nostro Sodalizio, che offende il Posillipo e tutti i Posillipini – ha affermato Maurizio Marinella, vice Presidente sportivo del Posillipo, aggiungendo – a noi piace uscire sui giornali per i nostri meriti sportivi e per le iniziative sociali che continuamente organizziamo per i più disagiati, non per i giudizi offensivi di alcuni. Noi siamo un vanto per lo Sport nazionale e la Città di Napoli e non possiamo consentire a nessuno di disprezzare il nostro operato, perché portiamo avanti i valori più sani della nostra società, quelli sportivi, avviando ogni anno allo sport migliaia di giovani. Come Posillipo non abbiamo nessun fine di lucro e l’impegno di tutti noi soci è quello di valorizzare lo sport e di intervenire nel sociale dove riteniamo di doverlo fare per alleviare i problemi di chi ha più bisogno.

| Area Comunicazione

SCHERMA: SUCCESSI ROSSOVERDI AI CAMPIONATI REGIONALI UNDER 14, ANCORA UN TITOLO PER ZENO SMITH

06/11/2022 In News, Scherma, Sciabola, Spada

Un fine settimana di soddisfazioni per la scherma del Circolo Nautico Posillipo. Eccellenti i risultati ottenuti ai regionali che si sono svolti a Portici.

Titolo regionale conquistato da Zeno Smith nella categoria Giovanissimi di spada che conferma il titolo conquistato l’anno scorso a Casagiove. Smith vince la gara battendo il compagno di sala Francesco Maria Chiummariello autore di una eccellente gara e che si accontenta della medaglia d’argento.

Un’ottima seconda piazza conquistata anche da Eleonora Silvestri nella gara ragazze di sciabola e molti altri podi con i terzi posti di Luigi Gagliardi nella spada allievi, Liliana Sellitti nella spada allieve, Elena Borrelli tra le allieve di sciabola, Federica Vecci nella categoria ragazze di sciabola, Chiara Gaudino tra le bambine di spada e Anna Romano tra le Bambine di Sciabola.

Soddisfazione per tutti i tecnici che hanno accompagnato e seguito i numerosi ragazzi (32) alternandosi nei due giorni di gara: Aldo Cuomo, Irene Di Transo, Francesca Cuomo, Raffaello Caserta, Lorenzo Agrelli, Lorenzo Buonfiglio, Cristiano Monge e Maria Fontanella.

La gara di Portici ha visto la partecipazione di 220 giovanissimi schermitori.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: NETAFIM BOGLIASCO – C.N. POSILLIPO 9-10, PRIMA VITTORIA ROSSOVERDE

29/10/2022 In News, Pallanuoto

Brancaccio: “Vittoria importante su un campo ostico”
Netafim Bogliasco-C.N.Posillipo 9-10 (2-2; 3-3; 3-3; 1-2)

Netafim Bogliasco 1951: E. Prian, A. Bottaro 1, D. Broggi Mazzetti, F. Gavazzi , M. Vavassori, G. Guidaldi, N. Mudrazija 1, F. Brambilla 1, Di Civesio, G. Boero, F. Radojevic 4, D. Puccio 2, A. Canepa, A. Di Donna. All. Magalotti

Posillipo: L. Lindstrom, D.Iodice, B.Stevenson 3, T.Abramson 3, G.Mattiello, E. Aiello, L. Briganti 1, J. Lanfranco 1, A. Picca, A.Somma 1, M. Milicic, P.Saccoia 1, R. Spinelli. All. Brancaccio.

Arbitri: Navarra-Nicolosi, Delegato Fin : Salino
Superiorità :Bogliasco 1/4,Posillipo 3/7
Rigori: Bogliasco 4/4,Posillipo 1/1
Usciti per Falli: Boero, Guidaldi.
Note: Espulso Allenatore Bogliasco Magalotti nel terzo periodo, Espulsi Abramson e Canepa nel terzo periodo per comportamento antisportivo.

Prima vittoria in campionato per il C.N. Posillipo che si impone, in trasferta, sulla Netafim Bogliasco per 10-9 al termine di una gara combattuta decisa solo nell’ultimo parziale dal primo gol in Serie A1 di Agostino Somma. Tre gol a testa per Stevenson ed Abramson, migliori realizzatori per la formazione rossoverde.

Non si segna nei primi minuti della gara. Il Bogliasco passa in vantaggio con Brambilla, risponde immediatamente il capitano Saccoia. Il Bogliasco si porta nuovamente avanti con il rigore di Radojevic, ci pensa Tyler Abramson a pareggiare. Il primo tempo si chiude sul 2-2 con la traversa finale della formazione rossoverde.

Nella prima azione del secondo periodo arriva il vantaggio del Posillipo con Stevenson, Briganti trova il 4-2 dalla lunga distanza. Nuovo rigore per il Bogliasco, Radojevic non sbaglia, stesso esito per il rigore di Stevenson, 3-5 dopo 2 minuti nel secondo quarto. Si continua a segnare alla Vassallo, Puccio realizza per il Bogliasco, Bottaro pareggia sfruttando la prima superiorità numerica ligure, 5-5. Parità anche al termine del secondo parziale.

Il Bogliasco si porta in vantaggio con Mudrazjija che realizza un gran gol, pareggio di Abramson in controfuga. I rossoverdi ribaltano la situazione con Julien Lanfranco ma Radojevic risponde immediatamente realizzando il suo terzo gol della giornata. Storie tese in piscina, viene espulso l’allenatore del Bogliasco Magalotti, Abramson segna il nuovo vantaggio del Posillipo e successivamente riceve un cartellino rosso, espulso anche Canepa. Nell’ultima azione del periodo il terzo rigore di Radojevic vale la parità, 8-8 dopo 3 quarti di gioco.

Il Posillipo non riesce a sfruttare, ad inizio dell’ultimo periodo, tre occasioni con l’uomo in più. Non si muove il punteggio per quattro minuti, il Bogliasco fallisce la superiorità numerica, Somma riporta in vantaggio i partenopei trovando un gran gol, il suo primo in serie A1. Spinelli si supera in un paio d’occasioni, Prian è bravo su Saccoia ma Stevenson, in superiorità, segna il gol che chiude la partita sul 10-8. Il Bogliasco riesce ad accorciare con l’ennesimo rigore segnato da Puccio a 9 secondi dalla fine. Finisce 10-9, vittoria rossoverde.

Dichiarazione Brancaccio:
È stata una vittoria importante ottenuta su un campo ostico e molto caldo. Il risultato, ed il nostro primo successo in campionato, mi soddisfano tanto. Mi resta solo il rammarico di una gestione di gara da parte della mia squadra, che poteva essere certamente migliore. Ora non ci resta che continuare a lavorare per migliorare la nostra condizione e perfezionare i nostri meccanismi di squadra.”

| Foto Giorgio Scarfi
| Area Comunicazione

PALLANUOTO: NETAFIM BOGLIASCO 1951 – C.N. POSILLIPO

28/10/2022 In News, Pallanuoto

DOMANI, SABATO 29 OTTOBRE ALLE 15:00, NETAFIM BOGLIASCO 1951 – C.N. POSILLIPO
Brancaccio “Dimostriamo che stiamo crescendo

Primo impegno in trasferta per il C.N. Posillipo che affronta domani, nella gara valevole per la seconda giornata del Campionato di Serie A1, il Netafim Bogliasco 1951.

La partita si disputerà allo Stadio del Nuoto “G.Vassallo”di Bogliasco, con inizio fissato alle ore 15.00 di sabato 29 ottobre.
La formazione rossoverde, dopo aver centrato la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia ed aver perso la gara d’esordio contro i ViceCampioni d’Italia dell’AN Brescia, cercano il primo successo in Campionato in una sfida molto insidiosa.
La squadra ligure, neopromossa in Serie A1, è reduce dalla sconfitta in trasferta contro l’Ortigia, 19-5 il finale per i siciliani.

Arbitreranno l’incontro Bruno Navarra e Giuliana Nicolosi, Delegato Fin sarà Carlo Salino.

Dichiarazione Brancaccio:
Affrontiamo il Bogliasco, una squadra vogliosa di far bene davanti al suo pubblico che ha la possibilità di nuovo di assaporare l’atmosfera del campionato di serie A1. Anche per questo dobbiamo restare concentrati, e cercare di migliorare quanto sin qui abbiamo fatto nelle prime tre gare ufficiali tra coppa Italia e campionato. Dobbiamo fare certamente qualcosa in più e dimostrare in questa gara che stiamo crescendo.

Il match sarà trasmesso in live streaming sul canale Facebook del Bogliasco 1951.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: PRESENTATA LA SQUADRA CHE PARTECIPA AL CAMPIONATO DI SERIE A1

21/10/2022 In News, Pallanuoto

Il Presidente Aldo Campagnola : “Sono ottimista. Allestita una squadra per far bene in Campionato”

Si è svolta oggi nel prestigioso Salone dei Trofei del Circolo Nautico Posillipo, la conferenza stampa di presentazione della squadra che parteciperà al campionato di Serie A1. All’evento hanno partecipato il Presidente del Circolo Nautico Posillipo Aldo Campagnola, il Vice Presidente Sportivo Maurizio Marinella, il Vice Presidente Amministrativo Filippo Smaldone, il Consigliere Delegato alla Pallanuoto del Circolo Nautico Posillipo Gigi Massimo Esposito, e l’allenatore della squadra Roberto Brancaccio. Per le istituzioni presente il Consigliere delegato allo sport della Città Metropolitana di Napoli Sergio Colella.

Dichiarazioni Presidente Circolo Nautico Posillipo Aldo Campagnola:
Sono davvero felice ed onorato di presentare la squadra alla vigilia del Campionato di serie A1, nel nostro splendido e prestigioso Salone dei Trofei. Ho davvero delle ottime sensazioni. Grazie al fattivo contributo dei nostri appassionati dirigenti, abbiamo allestito una squadra per far bene in questa stagione con l’obiettivo di recuperare certezze, ed alimentare le nostre speranze. Sono certo che i nostri atleti sono ben consapevoli dell’importanza, e dell’onore che hanno nel rappresentare i colori della calottina del Circolo Nautico Posillipo. Ho riscontrato amore e passione da parte di tutto il nostro circolo per la squadra di pallanuoto. La nostra dirigenza, e questa è una nostra specifica prerogativa del Consiglio che mi onoro di presiedere, è vigile ed attenta su tutte le discipline sportive del nostro circolo“.

Dichiarazione Vice Presidente Sportivo Circolo Nautico Posillipo Maurizio Marinella:
Ho ritrovato in questo periodo forte entusiasmo intorno al Posillipo, ed alla squadra di pallanuoto. Ho nuovamente una grande voglia di vivere questa stagione da vicino. Sarò presente alla Piscina Scandone. L’ultimo grande successo in Europa il Posillipo lo ha ottenuto con me alla Presidenza nel 2015 con la Euro Cup, e ne sono davvero orgoglioso. Abbiamo voglia di crescere. L’obiettivo, nel medio termine, è quello di ritornare in Europa.”

Dichiarazione Consigliere Delegato alla Pallanuoto Gigi Massimo Esposito:
Il settore Pallanuoto punta da sempre sul suo infinito serbatoio del vivaio. Al momento oltre 100 giovani ateti pallanuotisti nella varie categorie giocano con il nostro Circolo Posillipo. Devo ringraziare tutti i dirigenti che si prodigano per la complessa e faticosa organizzazione della pallanuoto a partire da Giovanni Grieco, ed ai tecnici Gianni Koinis, Davide Truppa ed Elios Marsili.

Dichiarazione Allenatore Roberto Brancaccio:
Abbiamo confermato gran parte della squadra dello scorso anno, aggiungendo elementi importanti e di esperienza come Stevenson, Milicic e Mattiello. Vogliamo disputare un campionato diverso rispetto alla scorsa stagione, dove abbiamo pagato nella prima parte, la carenza di impianti a disposizione per poterci allenare. Il nostro obiettivo quest’anno è quello di effettuare un salto di qualità sportiva e di risultati. Siamo comunque ben consapevoli che non sarà facile, perché le prime sei formazioni classificate lo scorso anno in campionato, cosi come Salerno e Quinto giunte al settimo ed ottavo posto, si sono tutte rinforzate sul mercato. Proveremo comunque ad entrare nelle prime otto posizioni.

Dichiarazione Consigliere Delegato allo Sport Città Metropolitana di Napoli, e Consigliere Comunale di Napoli Sergio Colella:
Porto innanzitutto i saluti del Sindaco di Napoli, nonchè Sindaco della Città Metropolitana, Gaetano Manfredi. Auguriamo alla squadra di pallanuoto del Posillipo di poter disputare un grande campionato nel segno della sua tradizione. Le istituzioni sono sempre vicine, seppur nelle oggettive difficoltà, a tutte le manifestazioni sportive, ed il Circolo Nautico Posillipo rappresenta a pieno titolo, con la sua grande storia ed i suoi fantastici risultati, la nostra città ai massimi livelli.”

Domani, Sabato 22 Ottobre, alle ore 15:30, alla Piscina Scandone, il C.N.Posillipo affronterà, nella gara valevole per la prima giorna del campionato di Serie A1, i Vice Campioni d’Italia dell’AN Brescia.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla Pagina Ufficiale del Circolo Nautico Posillipo.

| Area Comunicazione