CASA SOCIALE: INCONTRO CON L’ASSOCIAZIONE “31SALVATUTTI”

26/11/2019 In Casa Sociale, News

IL 6 DICEMBRE 2019 NEL POMERIGGIO NEI SALONI DEL CIRCOLO POSILLIPO

L’Associazione culturale senza scopo di lucro “31SALVATUTTI” tra le sue attività si occupa di tutelare la salute dei giovani con particolare attenzione al fenomeno delle dipendenze (da alcol, da droga, da social, dal gioco etc).

31SalvatuttiQuest’anno tornerà con noi la Fondazione Ema Pesciolino Rosso con la storia di Emanuele Ghidini, un ragazzo bellissimo, intelligente e sensibile, di famiglia benestante del bresciano. Emanuele non era un drogato era un ragazzo che stava solo attraversando quella delicatissima fase adolescenziale in cui irrompe l’esigenza di testare la propria infallibilità, di provare qualche emozione diversa ma con le amicizie sbagliate.

A pochi giorni dalla morte del figlio il 24 novembre 2013 papà Gianpietro Ghidini iniziò la sua missione per l’Italia. L’occasione è un invito alla riflessione per tutti: i giovani che vengono invitati ad avere cura della propria salute conducendo una vita sana e dedicandosi allo sport senza cedere neppure per un attimo alle lusinghe delle droghe, ad essere solidali con i propri amici e ad averne cura, e gli adulti a correre meno ed incentrare le proprie attenzioni ai valori concreti della vita, bene prezioso insostituibile con beni materiali. Al grido di “Hug no Drug” l’incontro è un inno alla vita e alla salute.

Durante l’incontro è prevista la vendita dei libri “Lasciami volare” “Era tutto perfetto” “Soffia forte il vento nel cuore di mio figlio” (autrice Carolina Bocca) il cui ricavato va interamente a sostegno della Fondazione Ema Pesciolino Rosso.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PRESENTAZIONE DEL LIBRO “TERRE DI LATTE”

26/11/2019 In Casa Sociale, News

VENERDÌ 29 NOVEMBRE ALLE 18:00 AL CIRCOLO LA PRESENTAZIONE DEL ROMANZO DI GIUSEPPINA DE RIENZO

Terre di Latte (Manni Editore)
di Giuseppina De Rienzo con Franco Roberti e Generoso Picone

Venerdì 29 novembre al Circolo Posillipo alle ore 18.00 ci sarà la presentazione del romanzo “Terre di latte” (Manni editore) di Giuseppina De Rienzo con Franco Roberti e Generoso Picone.

Dopo l’indirizzo di saluto del presidente Vincenzo Semeraro e del consigliere delegato agli eventi culturali del Circolo, Filippo Smaldone, e l’introduzione di Piero Antonio Toma, ne parleranno con l’autrice, Franco Roberti, già Procuratore nazionale antimafia e dal 2 luglio 2019 europarlamentare europeo, e Generoso Picone già redattore capo del Mattino, scrittore e critico letterario.

Letture dell’attore Luca di Tommaso. Durante l’incontro si proietteranno immagini e musiche relative al “viaggio” che i protagonisti Antonia e suo fratello Andrés faranno dentro se stessi per meglio definire il rapporto con la terra natale, la famiglia, il sesso, la ricerca di identità. Nel titolo, «Terre di latte», la doppia valenza di una storia che si muove tra passato e presente, racconto, rievocazione, sogno.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PRESENTAZIONE DEL LIBRO “NAPOLI E I CAMPI FLEGREI – IERI, OGGI E DOMANI”

14/11/2019 In Casa Sociale

SABATO 16 NOVEMBRE ALLE 18.30 NEI SALONI DEL CIRCOLO POSILLIPO

Napoli e i Campi Flegrei – Ieri, oggi e domani
di Sergio Brancaccio – Edito da Lions Club Napoli Megaride

Interverranno:

  • Daniela Villani – delegata al mare del Comune di Napoli
  • Maria Caputi – architetto
  • Armida Parisi – giornalista “Il Roma”
  • Vincenzo Semeraro – Presidente Circolo Nautico Posillipo – saluti

Interventi musicali del Maestro Ugo Ruocco

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PRESENTAZIONE DEL LIBRO “MARIO SOLDATI – LA GIOIA DI VIVERE”

09/11/2019 In Casa Sociale, News

MARTEDÌ 12 NOVEMBRE 2019 ALLE 18:00

Il Centro Studi Michele Prisco e il Circolo Nautico Posillipo presentano un libro a cura di Pier Franco Quaglieni

Mario Soldati – La gioia di vivere
Golem Edizioni

Con l’autore interverranno:

  • Vittorio Alongi
  • Mauro Giancaspro
  • Annella Prisco
  • Modera Fiorella Franchini
  • Indirizzo di saluto di Filippo Smaldone

Mario Soldati - La gioia di vivere - CopertinaQuesto libro dedicato a Mario Soldati è aperto da un ampio saggio di Pier Franco Quaglieni, amico personale dello scrittore e cofondatore con lui ed Arrigo Olivetti del Centro “Pannunzio” – di cui Soldati fu presidente per quasi vent’anni dal 1980 al 1997 – e comprende una pagina di Chiara Soldati che descrive il lessico famigliare soldatiano. Il libro è ricco di saggi di autorevoli critici e studiosi, di relazioni a convegni, di semplici ricordi e testimonianze di amici, noti e meno noti: esso è scritto seguendo diversi registri di scrittura ed è volto a ricostruire la poliedrica figura dello scrittore e regista torinese in modo fruibile da un ampio pubblico. Ciascun lettore potrà scegliere cosa leggere, trattandosi di un libro che non necessariamente va letto a partire dalla prima pagina, ma che lascia la possibilità di scelta ai singoli lettori.

Area Comunicazione

SEMINARIO TECNICO: VALUTAZIONE E CONTROLLO DELL’ALLENAMENTO

05/11/2019 In News, Triathlon

SEMINARIO TECNICO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA TRIATHLON AL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO
6 NOVEMBRE 2019 ALLE 19:00

L’allenamento senza buon riposo diventa un esercizio fine a se stesso, che non porta a nulla. Invece che avviare un processo di super compensazione e adattamento subiamo uno stress. Per questo è fondamentale assicurare allo sportivo un recupero e riposo corretto e valutarne gli effetti sulla massimizzazione della performance per ottimizzare la programmazione. Se ne parlerà mercoledi 6 novembre al Circolo Nautico Posillipo dalle 19 con relatore il coach Fabio Vedana.

Un po’ motivatore, un po’ maestro e guida, a volte perfino confessore. Il coach ti mostra dove sei e dove potresti arrivare. Fabio Vedana i suoi li ha portati lontano: lo chiamano il coach dei campioni, ha allenato la nazionale italiana e svizzera di triathlon, con cui ha vinto il titolo mondiale a squadre e la medaglia olimpica di Londra 2012.

Dopo essere stato coach del reality TV The Finisher e della trasmissione di approfondimento tecnico Triathlon Calling, oggi si occupa di un gruppo di atleti in quanto creatore e condirettore di 7MP, uno Squad di High Performance Triathlon Training (inserito nel progetto olimpico FITRI Tokio 2020). I suoi campi di azione? Oltre al triathlon, tutto ciò che è endurance e ultraendurance.

Per poter partecipare al convegno è necessario essere iscritti.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: OMAGGIO ORAFO AI FAMILIARI DI STEFANIA FORMICOLA

25/10/2019 In Casa Sociale, News

DOPO LA PANCHINA ROSSA AL CIRCOLO POSILLIPO, AL COMUNE DI NAPOLI L’OMAGGIO ORAFO AI FAMILIARI DI STEFANIA FORMICOLA, VITTIMA DI FEMMINICIDIO

Un momento di grande emozione e commozione quello vissuto oggi nella Sala giunta di Palazzo San Giacomo quando l’assessore alle politiche giovanili del Comune partenopeo Alessandra Clemente ha consegnato ai familiari di Stefania Formicola vittima di femminicidio per la mano del suo marito, ovvero la mamma Adriana Esposito, il papà Luigi e uno dei due figli della 28enne, il piccolo Mario, una realizzazione dell’orafa napoletana Carmen Esposito, raffigurante una ballerina con scarpe da ballo con la punta rossa, che iconicamente rappresenta le donne e la loro capacità di “sognare e volare, ballando sulle punte”.

Un momento, quello di oggi, che nasce dalla manifestazione dello scorso 28 Settembre al Circolo Nautico Posillipo, voluto dalle donne socie del Posillipo, capeggiate dalla prima consigliera donna del sodalizio Silvana Postiglione, durante la quale fu dipinta una panchina rossa contro ogni violenza, e a cui presero, tra gli altri, parte la Clemente e i genitori di Stefania. A partecipare alla consegna al Comune, la Postiglione e le altre socie del Circolo, Valeria Bellocchio, Teresa Postiglione e Paola Cunti oltre a Paola Pastorino vicepresidente della IV Municipalita e promotrice di percorsi contro la violenza di genere nelle scuole.

Per la Clemente: “Le sinergie sono un elemento fondamentale per la città di Napoli: è dalla manifestazione del 28 settembre che nasce l’incontro di oggi, che è stata anche un’occasione di dare la possibilità ad una giovane orafa di creare qualcosa dal significato profondo e di riempire quella creazione di valore consegnandola ai familiari di Stefania, un modo quindi per mantenere la memoria viva delle donne vittime di violenza”.

Per la Postiglione: “È stato un onore avere i familiari di Stefania da noi al Circolo lo scorso 28 settembre ma ci tengo a dire che quella è stata la prima delle manifestazioni che intendiamo portare avanti al Posillipo in segno di vicinanza alle vittime di ogni violenza di genere”.

Per Adriana Esposito: “È stato tutto davvero emozionante e mi hanno toccato il cuore le parole di Carmen specie perché la ballerina rappresenta un segno di rispetto verso le donne, che quando ballano possono mettersi sulle punte per volare e per scappare almeno idealmente da ciò che gli fa male ed essere libere”.

Area Comunicazione

STATI GENERALI DEL MARE: DIMOSTRAZIONI IN MARE E PULIZIA DEI FONDALI AL CIRCOLO POSILLIPO

23/10/2019 In Casa Sociale, News

GIOVEDÌ 24 OTTOBRE DALLE 9:00 ALLE 13:00

Locandina Stati Generali del Mare

Locandina Stati Generali del Mare

Si terranno nella mattinata di domani, Giovedì 24 ottobre 2019 a partire dalle ore 9.00 sino alle ore 13.00 al Circolo Nautico Posillipo, le attività in acqua in occasione della “III edizione Stati Generali del Mare” organizzata dal Comune di Napoli, alla presenza della Delegata al Mare del Comune di Napoli, dott.ssa Daniela Villani.

Le attività al Circolo Posillipo consisteranno nella dimostrazione pratica degli sport del mare praticati al Circolo, ossia: canoa, canoa polo, vela, canottaggio. Nella stessa mattinata ci sarà l’event di Pulizia dei fondali a cura del Nucleo Sommozzatori Guardia Costiera, Gruppo Sommozzatori Autonomi Napoletani.

Questa la dichiarazione della dott.ssa Villani a proposito delle attività al Posillipo: “Quella di giovedì al Circolo Posillipo sarà un’importante ricognizione dei fondali per una mappatura futura dei rifiuti depositati lungo la costa cittadina, al fine di poter programmare una puntuale e precisa ‘operazione coste pulite’, che svilupperemo al Tavolo Blu di prossima convocazione”, ha detto la Villani che ha anche sottolineato “l’importanza della salvaguardia del nostro golfo insieme alla Capitaneria di Porto, ai circoli e alle società subacquee per un’opera di bonifica che mira alla salvaguardia dei fondali marini cittadini. Consapevoli che ciò che non si vede è comunque un pericolo per la nostra risorsa blu“.

I saluti del Circolo Posillipo saranno a cura del vicepresidente sportivo Antonio Ilario e del Consigliere alla Cultura e ai grandi eventi Filippo Smaldone.

Area Comunicazione

AL CIRCOLO POSILLIPO UNA PANCHINA ROSSA CONTRO OGNI VIOLENZA

28/09/2019 In Casa Sociale, News

INIZIATIVA CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE E VICINANZA ALLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA

Dare voce a chi non ne ha più. Educare i giovanissimi al rispetto delle donne e dei più deboli. Veicolare valori di vita attraverso lo sport, le istituzioni e l’arte. Sono questi i messaggio espressi questa mattina al Circolo Nautico Posillipo nel corso dell’iniziativa contro la violenza di genere: in segno di vicinanza alle donne vittime di violenza, e non solo, al Circolo di via Posillipo è stata data l’ultima pennellata di rosso ad una panchina del sodalizio sportivo.

Il Circolo proprio lo scorso anno, con la dirigenza già allora guidata dal Presidente Vincenzo Semeraro, con una storica svolta aprì alle prime donne socie e quest’anno, nel nuovo consiglio direttivo, ha voluto la presenza della prima donna consigliera. Un modo per simboleggiare ancora una volta l’attaccamento del Circolo Posillipo alla città di Napoli e alle tante difficoltà delle fasce più deboli, forte dei valori che trasmette attraverso lo sport ma anche consapevole della responsabilità di educare i giovanissimi atleti non solo formandoli nelle discipline sportive ma soprattutto come uomini e donne di profonda etica valoriale.

Alla manifestazione di solidarietà sono intervenuti il Presidente del Circolo Posillipo, Semeraro, il Commissario dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva; la segretaria dell’associazione Donna Medico Ludovica Genna, Adriana Esposito, mamma di Stefania Formicola, vittima di femminicidio, assieme al marito Luigi Formicola, che hanno dato quell’ultima pennellata; Chiara Marciani, assessore Regione Campania alle Pari Opportunità; Alessandra Clemente, assessore Comune di Napoli alle Pari Opportunità e ai Giovani; Maria Felicia Carraturo, sportiva e detentrice del record di apnea; Benedetta Valanzano, attrice. Tra gli ospiti anche la giornalista Armida Parisi, in rappresentanza della commissione pari opportunità della I Municipalitá di Napoli.

Tanti i momenti di commozione durante la mattinata, condotta dalla giornalista Nunzia Marciano, che ha visto anche la partecipazione di soci e atleti del Posillipo: dalla testimonianza della mamma e il papà di Stefania, agli interventi forti e pieni di impegno istituzionale di Verdoliva, Marciani e Clemente, sino alle testimonianze della Carraturo e al commovente racconto della Valanzano. L’impegno è verso i più giovani, verso appunto la loro educazione e soprattutto verso le donne, che portano il peso della loro femminilità.

“Per tutte le violenze consumate su di lei
per tutte le umiliazioni che ha subito
per il suo corpo che avete sfruttato
per la sua intelligenza che avete calpestato
per l’ignoranza in cui l’avete lasciata
per la libertà che le avete negato
per la bocca che le avete tappato
per le ali che le avete tagliato
per tutto questo
in piedi, Signori, davanti a una Donna”

questa la poesia riportata sulla targa apposta sulla panchina.

Parlare di violenza di genere e soprattutto educare i più giovani, per prevenirla, dovrebbe essere l’impegno di ognuno di noi. Di certo è l’impegno che ci assumiamo qui al Circolo Posillipo, dove i giovanissimi imparano lo sport e la vita”, hanno detto le promotrici dell’iniziativa ovvero la Consigliera alla Vela Silvana Postiglione e le socie Teresa Postiglione, Valeria Bellocchio e Paola Cunti.

La panchina rossa del Posillipo è solo la prima di una serie di iniziative che il Circolo intende portare avanti per esprimere la sua vicinanza concreta alle donne in primis ma ai più deboli in generale, cosa che da anni realizza grazie, ad esempio, alle tante iniziative di accoglienza dei ragazzi dei quartieri difficili di Napoli, accolti per fare sport al Posillipo.

Foto di Nunzio Russo e Aldo Cuomo

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: UNA PANCHINA ROSSA CONTRO OGNI VIOLENZA

27/09/2019 In Casa Sociale, Editoriale, News

SABATO 28 SETTEMBRE ALLE 12.30 AL CIRCOLO POSILLIPO SARÀ DIPINTA DI ROSSO UNA DELLE PANCHINE DEL NOSTRO SODALIZIO SPORTIVO IN SEGNO DI VICINANZA ALLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA E NON SOLO

Il Circolo, proprio lo scorso anno, con la dirigenza già allora guidata dal Presidente Vincenzo Semeraro, con una storica svolta ha aperto alle prime donne socie e quest’anno, nel nuovo consiglio direttivo, ha voluto la presenza della prima donna consigliera. Un modo per simboleggiare ancora una volta l’attaccamento del nostro Circolo alla città di Napoli e alle tante difficoltà delle fasce più deboli, forte, il Circolo, dei valori che trasmette attraverso lo sport ma anche consapevole della responsabilità di educare i giovanissimi atleti non solo formandoli nelle discipline sportive ma soprattutto come uomini e donne di profonda etica valoriale.

Alla manifestazione di solidarietà interverranno il Presidente del Circolo Posillipo, Semeraro; il Commissario dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva; la segretaria dell’associazione Donne Medico Ludovica Genna; Adriana Esposito, mamma di Stefania Formicola, vittima di femminicidio; Chiara Marciani, assessore Regione Campania alle Pari Opportunità; Alessandra Clemente, assessore Comune di Napoli ai Giovani; Maria Felicia Carraturo, sportiva e detentrice del record di apnea; Benedetta Valanzano, attrice.

Promotrici dell’iniziativa sono la Consigliera alla Vela Silvana Postiglione e le socie Teresa Postiglione, Valeria Bellocchio e Paola Cunti.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: CONCERTO LIRICO DI BENEFICENZA

24/09/2019 In Casa Sociale

SABATO 28 SETTEMBRE ALLE 18.00 AL CIRCOLO POSILLIPO

CONCERTO LIRICO DI BENEFICENZA per l’Ospedale “Santobono-Pausilipon” con il Soprano Ekaterina Konicheva e la pianista Simonetta Tancredi.

Il concerto gode del Patrocinio della Diocesi di Napoli ed è prevista la presenza di S E. Cardinale Crescenzio Sepe.

Ad aprire la serata, i saluti del presidente del Circolo Vincenzo Semeraro e del Consigliere alla Cultura Filippo Smaldone.

Il rinfresco sarà offerto da ROSSOPOMODORO e GAY ODIN.

Quota di partecipazione: 25,00 euro.

Info e prenotazioni alla portineria del Circolo.

Area Comunicazione