È RIPRESA LA NUOVA STAGIONE DELLO SPORT ROSSOVERDE

DOVE LO SPORT INCONTRA LA BELLEZZA!

È ripartita l’attività sportiva del Circolo Nautico Posillipo, per tutte le discipline è possibile chiedere informazioni ed iscriversi presso il Circolo tutti i giorni telefonando o passando in segreteria dalle 10.00 alle 17.30. Per altre informazioni sulle varie discipline vai qui.

Vi aspettiamo numerosi: “bimbi, giovani e adulti”.

NUOTO: CAPRI-NAPOLI, VINCONO FURLAN E CUNHA

03/09/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

TROFEO SUPERMERCATI PICCOLO, VINCE FURLAN: TRIONFO ITALIANO 47 ANNI DOPO TRAVAGLIO
ANNULLATA LA PARTENZA DAL LE ONDINE BEACH CLUB, GARA SVOLTASI IN UN CIRCUITO DI 2 KM A NAPOLI

Un italiano sul gradino più alto del podio alla Capri-Napoli trofeo supermercati Piccolo 47 anni dopo Giulio Travaglio. Si tratta di Matteo Furlan, 28enne atleta che si allena con la Padova Nuoto. Una festa italiana completata dal secondo posto di Andrea Bianchi che ha preceduto l’argentino Guillermo Bertola in una gara che si è svolta tutto sotto costa a Napoli.

In mattinata infatti era arrivata la decisione di annullare la partenza dal Le Ondine Beach Club di Capri a causa delle avverse condizioni meteorologiche, presa dagli organizzatori della società Eventualmente eventi & comunicazione di Luciano Cotena insieme alla Fina e alla Capitaneria di Porto, per trasferire tutto a ridosso del Circolo Posillipo, dove la prova di è svolta lungo un percorso di 2 km che i nuotatori hanno ripetuto otto volte.

Felice a fine gara Matteo Furlan, anche se con un po’ di amarezza: “Ero venuto qui per vincere la Capri-Napoli. Ho vinto ma purtroppo in una gara diversa, a causa della cancellazione della partenza dall’isola. Mi porto a casa il successo e sono felice per questo, ma mi riprometto di tornare già il prossimo anno per vince la ‘vera’ Capri-Napoli”.

Tra le donne, per il trofeo Cag Chemical, torna al successo la brasiliana Ana Marcela Cunha, che ha battuto due italiane, in una festa tricolore che così si è completata alla grande: seconda è infatti giunta Alice Franco, mentre terza è arrivata Ilaria Raimondi.

Stanco ma soddisfatto Luciano Cotena: “La decisione di cancellare la partenza da Capri per svolgere un circuito tutto a Napoli è stata una scelta saggia, presa nell’esclusivo interesse di salvaguardare l’incolumità dei protagonisti della gara. Mi sento di ringraziare tutti e in particolare la società Navigazione Libera del Golfo, che ci ha supportati consentendo il trasferimento tempestivo di atleti e tecnici, e il Circolo Posillipo che si è immediatamente attrezzato per ospitare partenza e arrivo”.

Domani in programma premiazione ufficiale al Renaissance Naples Hotel Mediterraneo.

CLASSIFICA FINALE

UOMINI

  • Matteo Furlan (Italia) 3.53.37
  • Andrea Bianchi (Italia) 3.53.43
  • Guillermo Bertola (Argentina) 3.54.02

DONNE

  • Ana Marcela Cunha (Brasile) 3.58.43
  • Alice Franco (Italia) 4.09.16
  • Ilaria Raimondi (Italia) 4.13.31
Ufficio Stampa Capri Napoli
Foto di Nunzio Russo e Aldo Cuomo – In alto Matteo Furlan premiato dal Presidente del Circolo Posillipo Vincenzo Semeraro

Area Comunicazione

CAPRI-NAPOLI SALTA LA PARTENZA DA CAPRI

03/09/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

A CAUSA DELLE CONDIZIONI DEL MARE È STATA SPOSTATA LA PARTENZA
Dalle 14 percorso di circa 20 km a ridosso del Circolo Posillipo.

Vento forte e onde alte oltre i due metri: salta a causa delle avverse condizioni meteo-marine la partenza dal Le Ondine Beach Club-Gemma Ristorante della 52ª edizione della Capri-Napoli trofeo Supermercati Piccolo.

La decisione è stata presa poco fa, al termine di un meeting tecnico tra gli organizzatori della società Eventualmente eventi & comunicazione, guidati da Luciano Cotena, i vertici della Fina e la locale Capitaneria di Porto: “Per salvaguardare l’incolumità di atleti e persone al seguito – ha detto Cotena agli atleti presenti a Capri – abbiamo deciso di cancellare la partenza da Capri e di approntare un percorso alternativo sotto costa a Napoli”.

Il percorso verrà sviluppato sulla distanza di due chilometri circa da ripetere dieci volte (per assicurare la validità della gara che deve essere superiore ai 15 km, come previsto per le prove del Grand Prix Fina).
La partenza è stata differita alle ore 14.
Atleti e tecnici sono in trasferimento dall’isola a Napoli.
In una sola circostanza, nel 1981, il maltempo costrinse gli organizzatori a optare per un percorso alternativo a ridosso della costa: nella circostanza tra gli uomini vinse l’argentino Claudio Plit e tra le donne arrivarono ex aequo la statunitense Tina Bishoff e l’egiziana Mona Hussein.

Comunicato dell’organizzazione

Area Comunicazione

NUOTO: CAPRI-NAPOLI NON COMPETITIVA

15/07/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

NEL SOLO PRIMI RODRIGUES (BRASILE) E DE LAURENTIS (AUSTRALIA)

Tempo record nella staffetta per i talenti di casa dello Special Team Posillipo

Festa grande al Circolo Posillipo, dove si è conclusa la seconda Capri-Napoli amatoriale, partita dal Lido Le Ondine dell’isola azzurra. Numeri da record per la prova non competitiva organizzata dalla società Eventualmente eventi & comunicazione di Luciano Cotena, con 31 nuotatori al via tra la gara individuale e quella a staffetta.

Marco Rodrigues

Marco Rodrigues

Nella prova Solo trionfo in campo maschile del brasiliano Marco Rodrigues, che ha chiuso la traversata di 36 km in 7 ore e 38 minuti, un tempo da fare invidia ai professionisti: “Una gara spettacolare – afferma il vincitore – peccato solo che il mare, inizialmente calmo, si è agitato nel corso della giornata. Il mio sogno? Poter un giorno gareggiare nella competizione agonistica”.

Alle spalle di Rodrigues è arrivato l’argentino Ignacio Ravagna, mentre il francese Jean-Luc Boulanger si è ritirato dopo aver nuotato 28 km. Tra le donne successo invece dell’australiana Lisa De Laurentis, che ha completato la traversata in poco più di nove ore (9.04 per la precisione).

Tempo record infine per la staffetta dello Special Team Posillipo: i cinque giovanissimi atleti (Nicoletta Bullone, Samuele De Rinaldi, Luca Schiattarella, Marco Magliocca ed Emanuele Russo, quest’ultimo convocato dal 4 al 6 agosto per i campionati europei di nuoto in acque libere in programma a Marsiglia) allenati da Alberto Castellano hanno completato la prova con cambi regolari in 6 ore e 14 minuti. A completare il podio Bergamo Swim Team e Capitoni Coraggiosi.

Area Comunicazione