NUOTO: TRAVERSATA CAPRI – NAPOLI AMATORIALE

15/07/2019 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

SI È DISPUTATA VENERDÌ LA CAPRI NAPOLI AMATORIALE ORGANIZZATA SPLENDIDAMENTE DA LUCIANO COTENA

Il percorso prevedeva la partenza da Capri – Marina Grande con arrivo a Napoli – Riva Fiorita, proseguendo poi per la premiazione al Circolo Posillipo che ha messo a disposizione il suo approdo per le barche appoggio e le sue incantevoli terrazze.

Si sono iscritti alla gara 8 atleti “solo” e 9 equipaggi a staffetta (massimo 6 componenti a squadra) provenienti da tutto il mondo come Argentina e Brasile; il Circolo Posillipo si è presentato con una formazione di tutto rilievo formata dal capitano Massimiliano Conturso, dall’organizzatore Massimo Vallone, lo smilzo Mariano Materazzo, il gladiatore Giorgio Lamberti, il fondista Franco Garipoli e lo sciupafemmine Antonio Rolando per poter migliorare il tempo impiegato nell’edizione dell’anno scorso e combattere a armi pari con tutte le squadre.

Il mare è stato sempre molto agitato, la rotta scelta dai nostri all’inizio si è rivelata forse troppo estrema, ma poi, aiutati dalla corrente a favore, ha premiato la compagine all’arrivo.

La gara è stata massacrante e tutti i sei nuotatori hanno dimostrato forza fisica, volontà ferrea ed una determinazione furente per combattere il mare avverso e per raggiungere il risultato che si erano prefissato. Alla fine hanno concluso la traversata nell’ottimo tempo di poco più di 7 ore, migliorando quello dell’anno precedente di 1 ora e 20’; si sono classificati al terzo posto assoluto dietro la Canottieri Napoli che aveva un team di giovani (somma età 202) con un distacco di soli 9 minuti ed al Club Nuoto Milano con appena 2 minuti di distacco.

La compagine rossoverde è stata premiata per la fascia di età più alta (somma totale 319) ed ha avuto i complimenti di tutti i presenti al Circolo per l’impegno profuso ed il carattere dimostrato.

Area Comunicazione

NUOTO: TERZO POSTO PER LE STAFFETTE DEL POSILLIPO ALLA CAPRI NAPOLI

13/07/2019 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

Anche la consigliera del Circolo Posillipo, Silvana Postiglione, ha partecipato alla gara a staffetta quasi tutta al femminile insieme a Ashley Cox, Monica Biglietto, Valeria Simeone, Amelia Monteforte e Mimmo Scaldaferri piazzandosi terzi.

Terza posizione anche per la staffetta maschile composta da Antonio Rolando, Massimo Vallone, Franco Garipoli, Massimiliano Conturso, Giorgio Lamberti, Mariano Materazzo e il coach Giampiero La Monica.

In foto i partecipanti alle due staffette.

Area Comunicazione

NUOTO: PODIO TUTTO ROSSOVERDE ALLA MEZZO FONDO DI VIETRI-CETARA

17/06/2019 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

WEEK END DI SUCCESSI PER I FONDISTI DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO

Sabato nella storica gara di mezzo fondo Vietri/Cetara di 3km, valevole come prova del campionato italiano assoluto di mezzo fondo, Podio interamente occupato dai nostri nuotatori, con il successo di Emanuele Russo, fresco campione italiano assoluto della 5km di Piombino, al Posto d’onore Marco Magliocca già protagonista assoluto nella 25 km entrambi con 30 minuti e al terzo gradino dopo uno sprint entusiasmante con l’avversario, il veterano Luca Schiattarella.

Oltre al successo assoluto, i Maschi completano le medaglie col 1º posto nella categoria ragazzi di Alessandro Sepe, il 3º posto nella categoria junior di Jacopo Vendola, oltre al 4º del giovane Matteo Boccalatte e al 7º di Francesco Lovino entrambi debuttanti in acque libere.

In campo femminile sorprendente 3° posto assoluto e 1º di categoria junior per Agnese Reina classe 2004 in 37 minuti. Ottimo 1º posto per Lorenza Del Duca nella categoria cadetti.

Oggi si è disputata la gara più lunga sulla distanza di 5km sullo stesso percorso valida come prova per il gran prix nazionale di fondo; anche in questo caso il circolo la fa da padrone con i soliti 2 titani del Mare Russo e Magliocca al 1º e 2º posto con 58 minuti. Vittoria per il Posillipo nella classifica a squadre.

Area Comunicazione

NUOTO: COPPA NATALE DI NUOTO DI FONDO

31/12/2018 In Casa Sociale, News, Nuoto

GRANDE ENTUSIASMO IN MARE NEL RICORDO DI ANNA MAZZOLA, LA CAMPIONESSA SCOMPARSA DI RECENTE

Un momento di commozione prima della partenza, nel ricordo di Anna Mazzola, la prima nuotatrice italiana ad essersi aggiudicata nel 1957 la prestigiosa Capri-Napoli; poi la partenza della seconda edizione della Coppa Natale-Trofeo Vecchio Amaro del Capo, evento collaterale invernale della Maratona del Golfo, in programma nel mese di settembre del 2019 quando andrà in scena la 54esima edizione. Napoli ha regalato una giornata di sole con temperature miti e mare praticamente piatto, con il golfo come scenario unico per la competizione natatoria valida quale campionato invernale regionale di open water sia per agonisti sia per master.

L’evento, promosso dalla società Eventualmente Eventi & Comunicazione di Luciano Cotena, si è avvalso del patrocinio del comitato campano della Fin oltre che del prezioso supporto logistico del Circolo Nautico Posillipo, che, per la seconda volta consecutiva, ha ospitato la kermesse.

Dopo il primo contatto con l’acqua, i temerari concorrenti hanno affrontato con grande entusiasmo la prova di 250 metri, con un percorso di forma triangolare con partenza dalla scogliera adiacente il Circolo Posillipo, nuotata verso Palazzo Donnanna e ritorno.

Luca Schiattarella

Luca Schiattarella

Per gli agonisti a spuntarla è stato il posillipino Luca Schiatterella. Per i master le migliori prove crono assolute sono state di Giuseppe Cantisano (Caravaggio) e Daniela Calvino (Sporting Club Flegreo), con le premiazioni che, poi, hanno visto la consegna di riconoscimenti per tutti i vincitori delle varie categorie suddivisi per età.
Premiata anche la nuotata in maschera di Giovanni La Monica, un eccellente Babbo Natale acquatico.
Migliore società, che si è aggiudicata la seconda edizione della Coppa Natale-Trofeo Vecchio Amaro del Capo, il Circolo Nautico Posillipo.

A prescindere dal risultato tecnico, i circa 100 atleti, alcuni provenienti anche da fuori regione e con qualche presenza straniera, hanno onorato al meglio la competizione e ne sono usciti tutti grandi vincitori con la prova più dura che è stata quella di entrare in acqua.
Soddisfazione nella parole dell’organizzatore Luciano Cotena: “La Coppa Natale cresce nei numeri e si sta dimostrando un nuovo momento di promozione e valorizzazione turistica, come accade ormai da diversi anni con la Capri-Napoli ufficiale e con le competizioni ufficiose, capaci di portare in Campania centinaia di atleti da ogni parte del mondo”.

Foto di Nunzio Russo
Ufficio Stampa Capri-Napoli

Area Comunicazione

NUOTO: OTTIMA PRESTAZIONE PER EMANUELE RUSSO ALLA COPPA BREMA

22/12/2018 In News, Nuoto

IERI A GIUGLIANO RUSSO HA NUOTATO IN 15′ 30″ SUI 1500 METRI

Nostro Emanuele Russo ha nuotato in 15 minuti e 30 secondi netti sui 1500 stile, tempo ben al di sotto del limite per i Campionati Italiani. Ha così gettato le basi per una ormai auspicabile convocazione per la prossima tappa di Coppa Len a Barcellona.

Alla Coppa Brema, gara a squadre svoltasi a Giugliano ieri 21 dicembre, sono arrivate anche le buone prestazioni degli altri atleti rossovredi allenati da Rosario Castellano: Agnese Reina che migliora il suo personale sui 200 e 400 stile, Lorenzo Tuccillo, Roberto Frigerio, Lorenza Del Duca, Gaia Moretti, Lorenza Postiglione, Alessio Matarazzo, Francesca Margherita, Simona Castellano e Jacopo Vendola.

Area Comunicazione

NUOTO: CAPRI-NAPOLI

10/09/2018 In News, Nuoto

LA 53ª EDIZIONE PARLA ITALIANO MA ANCHE POSILLIPINO

Marco Magliocca all'arrivo

Marco Magliocca all’arrivo

La trentasei chilometri più affascinante del mondo nel golfo di Napoli, che chiudeva la World Challenge delle maratone internazionali, vede trionfare dopo 48 anni da Giulio Travaglio l’esordiente Francesco Ghettini tra gli uomini e Barbara Pozzobon tra le donne.

Ma è strepitoso anche il risultato dell’altro italiano in gara, l’esordiente rossoverde Marco Magliocca che a vent’anni, seguito sul gommone dal suo tecnico Rosario Castellano, riesce a conquistare una splendida settima posizione in un finale ricco di emozioni che a tratti ha lasciato sperare anche in una posizione migliore, in una gara in mare aperto di 36 chilometri, tra onde, navi e motoscafi, dove solo arrivare al traguardo è un grande successo.

 

Marco Magliocca con Rosario Castellano

Marco Magliocca con Rosario Castellano

CLASSIFICA FINALE

  1. Francesco Ghettini Italy 6h 56’ 11”
  2. Evgenij Pop Acev Macedonia 6h 59’ 59”
  3. Lars Bottelier Netherland 7h 00’ 25”
  4. Edoardo Stochino Italy 7h 01’ 42”
  5. Xavier Desharnais Canada 7h 05’ 19”
  6. Matheus Evangelista Brazil 7h 05’ 33”
  7. Marco Magliocca Italy 7h 11’ 56”
  8. Barbara Pozzobon Italy 7h 19’ 05
  9. Alice Franco Italy 7h 19’ 35”
  10. Matias Diaz Argentina 7h 14’ 47”
  11. Nicolas Segurado Argentina 7h 34’ 26”
  12. Pilar Geijo Argentina 7h 36’ 56”
  13. Mohamed Saleh Syria 8h 04’ 32”
  14. Vanesa Garcia Argentina 9h 39’ 59
  15. Daira Marin Argentina 9h 40’ 00”
  16. Domenico Scaldaferri Italy 9h 40’ 01”

Fuori Tempo Massimo:

  • Adel Behary Egypt DNF
  • Damian Blaum Argentina DNF
  • Jean Luc Boulanger France DNF
  • David Hynan USA DNF
  • Ilaria Raimondi Italy DNS
  • Elena Lionello Italy DNS
  • Vicenia Navarro Venezuela DNS

Area Comunicazione

Foto di Nunzio Russo

NUOTO: MARCO MAGLIOCCA ALLA CAPRI-NAPOLI

05/09/2018 In News, Nuoto

DOPO 15 ANNI TORNA UN NUOTATORE NAPOLETANO, ED È POSILLIPINO

Domenica 9 settembre al via la 53ª edizione della gara di nuoto in acque libere più famosa del mondo, la Capri-Napoli.

Marco Magliocca durante la conferenza stampa al Comuni di Napoli

Marco Magliocca durante la conferenza stampa al Comuni di Napoli

Da questa edizione, l’evento organizzato da Luciano Cotena si avvicina al glorioso passato degli anni 50 e 60, diventando prova valida come Final World Challenge del 2018. La gara regina della stagione. L’arrivo è previsto a partire dalle 16.15 al Circolo Canottieri Napoli.

Tra i partecipanti alla Capri Napoli compare il nome del ventenne Posillipino Marco Magliocca.
«È un bel talento, già sul podio dei tricolori cadetti e, prima, in quelli juniores. Entro cinque anni sarà protagonista a livello mondiale», dichiara Rosario Castellano, uno dei suoi tecnici al Posillipo, l’unico napoletano che ha nuotato nella vecchia edizione dell Capri-Napoli, quella storica, fino alla sosta del 1992, e poi anche nella nuova prova valida per la Coppa del mondo, dopo il 2003.

Marco Magliocca con Nunzio Russo

Marco Magliocca con Nunzio Russo

Anche nella gara femminile c’è una presenza napoletana, Barbara Pozzobon, delle Fiamme Oro Napoli, fresca vincitrice della Coppa del mondo.

Area Comunicazione

foto di Nunzio Russo

NUOTO: IL POSILLIPO PRESENTE ALLA CAPRI – ERCOLANO

03/07/2018 In News, Nuoto

LA MARATONA DI NUOTO CAPRI-NAPOLI AMATORIALE PER LA PRIMA VOLTA SULLA SPIAGGIA DI ERCOLANO

Lo scorso venerdì si è svolta la maratona Capri – Napoli amatoriale di nuoto che quest’anno, per la prima volta, ha avuto come punto di arrivo la spiaggia della Favorita di Ercolano.

Capri-Erocolano 2018-07-03-2

La squadra del Posillipo

Il Posillipo ha presentato una squadra di sei atleti per la partecipazione alla gara di staffetta; i componenti, guidati e spronati al limite delle forze dal coach Gianpiero La Monica, sono stati: Amedeo Acquaviva (65 anni), Massimo Vallone (59), Antonio Rolando (56), Franco Garipoli (54), Giuseppe Cannada Bartoli (53) e Mariano Materazzo (46).

Tutti insieme hanno compiuto una fantastica impresa realizzando il proprio sogno proibito: quello di domare a nuoto il mare che, per l’occasione,  era anche abbastanza “arrabbiato”. Hanno concluso la traversata al terzo posto su sette squadre, pur essendo di gran lunga quella più “anziana”, in poco più di 8 ore. Un tempo eccellente.

L’arrivo è stato ricco di emozioni grazie ad un “testa a testa” con la squadra australiana che, pur nettamente più giovane, si è dovuta accontentare del quarto posto.

Capri-Erocolano 2018-07-03-2

Il Coach Gianpiero La Monica

I nuotatori sono stati accolti da un numerosissimo e calorosissimo pubblico che ha tributato a tutti lunghi e meritati applausi; lo sforzo, quasi proibitivo viste le condizioni del mare, è stato comunque ripagato dall’emozione e dalla felicità di aver onorato la gara nel migliore dei modi.

A testimonianza della passione e dell’entusiasmo che anima i nostri atleti, i sei nuotatori hanno sottoscritto un patto per ripetere anche l’anno prossimo l’avventura, magari con due squadre.

Area Comunicazione