VELA: MONDIALI JUNIOR IN CANADA, PRESENTE GIORGIA DEURINGER

12/08/2019 In News, Vela

I MONDIALI GIOVANILI LASER 4.7 SI SVOLGERANNO A KINGSTON IN CANADA

Giorgia Deuringer del Circolo Nautico Posillipo farà parte della squadra nazionale italiana che dal 16 al 23 agosto parteciperà ai mondiali giovanili Laser 4.7 in Canada sul lago Ontario.

Giorgia Deuringer ha conquistato la qualificazione al mondiale con il 3° posto nel ranking nazionale in campo femminile. Ancora una conferma del buon lavoro che il Circolo sta facendo nell’attività agonistica soprattutto a livello giovanile.

Appuntameto dopo i mondiali per la vela giovanile ai Campionati Italiani di Reggio Calabria il 28 agosto.

Foto di Andrea Mattia

Area Comunicazione

PALLANUOTO: CAMPIONI D’ITALIA UNDER 15

LA SQUADRA GUIDATA DA FRANCESCO FALCO VINCE AL POLO NATATORIO DI OSTIA CONTRO LA RARI NANTES SAVONA PER 6 – 5

L’under 15 di pallanuoto del Posillipo è Campione di Italia! A tre anni dall’ultimo successo (ottenuto sempre ad Ostia con la RN Savona) la formazione under 15 del Posillipo si ripete, alzando il tricolore per la terza volta nella sua storia.

Una stagione entusiasmante quella dei ragazzi di Falco, mai domi nonostante diversi momenti di difficoltà vissuti anche nella tre giorni appena conclusa.

I rossoverdi, dopo aver concluso il girone eliminatorio al terzo posto, hanno avuto la meglio del Brescia (per 7-0), della Vis Nova (10-8 dtr.) e in finalissima proprio con gli storici rivali savonesi.
Una sfida giocata colpo su colpo dai giovani posillipini, in una escalation di emozioni. La prestazione collettiva è da incorniciare e la rete decisiva, non a caso, è opera di Federico Trivellini (con una splendida conclusione dal perimetro) simbolo del giocatore che ha sempre lavorato per la squadra e che risulta indispensabile nelle partite che contano.

È una grandissima soddisfazione di tutta la spedizione, alla quale hanno partecipato anche il tecnico della prima squadra Brancaccio, gli assistenti Truppa e Casadei e il dirigente accompagnatore Izzo.

Un successo che viene dal profondo del nostro cuore” dichiara un Francesco Falco commosso al termine della partita conclusiva. “Sapevo di poter contare su un gruppo eccezionale. I ragazzi non hanno mai mollato e ci hanno regalato una gioia immensa. Dedichiamo il successo a Marco Martusciello, ragazzo imprescindibile per tutti noi che, a causa di un incidente stradale occorso a pochi giorni dalle Semifinali, ha dovuto saltare quest’ ultima parte di stagione”

Ciliegina sulla vittoria dei rossoverdi l’importante riconoscimento per Ernesto Maria Serino, nominato dai tecnici presenti “miglior giocatore” della manifestazione.

Grande la soddisfazione anche del presidente del Circolo Posillipo Vincenzo Semeraro, che si è detto naturalmente felice dell’ottimo risultato raggiunto: “Ancora una volta i nostri atleti ci regalano grandi soddisfazioni di cui siamo orgogliosi! Lo sport è il cuore del Posillipo ed è una felicità arrivare a questi risultati”.

Siamo orgogliosi di questi ragazzi! Lo dico a nome mio e dell’Amministrazione comunale, che punta da sempre sull’importanza dello sport”. A congratularsi con la squadra U15 di pallanuoto del Posillipo campione d’Italia, con lo staff e col presidente del Circolo Posillipo Vincenzo Semeraro, è, infine, anche l’assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello.

Questi i risultati nel dettaglio:

FINALE

RN SAVONA – CN POSILLIPO 5 – 6 (1-1, 2-2, 2-2, 0-1)
Posillipo: Lindstrom, De Buono, Sperandeo, Coda, Izzo, Trivellini 1, Serino 2, Somma 1, de Florio 2, Varriale, Russo, Scognamiglio M., Pizzo, Errico, d’Abundo. All. Falco

SEMIFINALE

VIS NOVA ROMA – CN POSILLIPO 8 – 10 dtr [5-5] (1-0, 2-3, 0-1, 2-1)
Posillipo: Lindstrom, De Buono, Sperandeo, Coda, Izzo 1, Trivellini 1, Serino 2, Somma, de Florio 1, Varriale, Russo, Scognamiglio M., Pizzo, Errico, d’Abundo. All. Falco

QUARTI DI FINALE

AN BRESCIA – CN POSILLIPO 0 – 7 (0-0, 0-1, 0-2, 0-5)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 1, Sperandeo, Coda, Izzo 1, Trivellini, Serino 2, Somma 1, de Florio 1, Varriale, Russo, Scognamiglio M., Pizzo, Errico 1, d’Abundo. All. Falco

GIRONE ELIMINATORIO:

CN POSILLIPO – PRO RECCO 6 – 8
TELIMAR – CN POSILLIPO 6 – 11
VIS NOVA – CN POSILLIPO 5 – 1

Questa è la classifica finale:

  1. Circolo Nautico Posillipo
  2. Rari Nantes Savona
  3. Roma Vis Nova
  4. Acquachiara Ati 2000
  5. Pro Recco
  6. AN Brescia
  7. San Mauro Nuoto
  8. Telimar

Con questo ultimo titolo Italiano si chiude in bellezza la stagione agonistica della pallanuoto posillipina che ha ottenuto strepitosi risultati a partire dalla serie A1 fino ai giovanissimi “coccodrilli“. Ottimo auspicio per il futuro.


Area Comunicazione

PALLANUOTO: CAMPIONATI EUROPEI DI TIBLISI UNDER 17, TRE ATLETI ROSSOVERDI CONVOCATI

PRENDERANNO IL VIA DOMENICA 11 AGOSTO A TBLISI IN GEORGIA GLI EUROPEI UNDER 17

Sono 16 le nazionali partecipanti, suddivise in quattro gironi all’italiana da quattro squadre. Terminata la fase a gironi, la 1ª classificata di ogni gruppo accede direttamente ai quarti di finale, mentre la 2ª e la 3ª classificata si qualificano agli ottavi di finale (girone A incrocia girone C, B incrocia D); la 4ª classificata esce invece dalla corsa per le medaglie e “scivola” nel tabellone per il 13° posto.

L’Italia U17 allenata da Nando Pesci è inserita nel gruppo A: l’11 agosto l’esordio contro Malta, poi a seguire i match contro Russia e Turchia.

Questi i posillipini convocati:

  • Jacopo PARRELLA
  • Luca SILVESTRI
  • Roberto SPINELLI (in prestito alla Tgroup Arechi per la stagione in corso 2018/19)

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPINO LINDSTROM MIGLIOR PORTIERE AGLI EUROPEI UNDER 15

È STATO IL ROSSOVERDE LORENZO CARL LINDSTROM AD ESSERE PREMIATO QUALE MIGLIOR PORTIERE DELL’EUROPEO DI PALLANUOTO MASCHILE

Sono ben tre gli atleti del Posillipo a far parte della compagine dei ragazzi che hanno vinto la finale per il 3° posto contro la Grecia 9-8, dopo aver perso la semifinale con l’Ungheria che ha battuto il Montenegro ed è diventata campione: i tre atleti sono Lorenzo Carl Lindstrom, Ernesto Maria Serino e Matteo de Florio la Rocca. Un ottimo risultato considerato l’altissimo livello della competizione, che si disputa per la prima volta con gli Under 15.

Spettacolare peraltro la gara dei quarti di finale vinta ai rigori con la Spagna con Lindstrom super protagonista autore di tre parate decisive.

Tutti i risultati e i tabellini sono su: LEN Men’s European U15 Water Polo Championships 2019

Grandissima la soddisfazione del sodalizio di Via Posillipo per lo straordinario risultato cui hanno contribuito anche i suoi tre giovanissimi atleti.

nella foto da sinistra: Lorenzo Carl Lindstrom – Matteo Florio La Rocca – Ernesto Serino

Area Comunicazione

VELA: BUONI I PIAZZAMENTI PER IL POSILLIPO AI CAMPIONATI ITALIANI UNDER 16

15/07/2019 In News, Vela

DISPUTATE A SALERNO LE QUALIFICAZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI

Settima tappa del circuito zonale velico laser organizzata dalla LNI SALERNO E CC IRNO. Ottima prestazione per il Circolo Nautico Posillipo, con Aldo Perillo nella classe radial, alla sua terza regata nella nuova classe, che si regala un bellissimo podio. Terzo assoluto con i parziali di 5-5-2-3-8.

Buono il risultato nella classe 4,7 di Giorgia Deuringer, terza assoluta e prima femminile con i parziali di 3-3-2-1-3-3.

Con questa regata si chiudono le qualificazioni per i campionati italiani giovanili U16 di Reggio Calabria a fine agosto. Già qualificato Marlon Alem grazie alla posizione del ranking nazionale (16esimo), a lui si aggiungono Bruno Bianco, Mattia Giunchini e Giacomo Vallefuoco.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: L’UNDER 17 DEL POSILLIPO VINCE A MALTA

OTTIMA PRESTAZIONE DELLA SQUADRA UNDER 17 IN VISTA DELLE FINALI DI BRESCIA

L’under17 di pallanuoto del Circolo Posillipo vince a Malta!

In vista delle finali a Brescia in programma dal 4 a 7 luglio, i giovani atleti rossoverdi dimostrano un’ottima preparazione spuntandola in un torneo internazionale contro i romani dell’Alma Nuoto per 7-5.

Al torneo hanno preso parte, oltre ai posillipini, due squadre ungheresi, una slovacca, due romane, una ligure e una maltese.

Area Comunicazione

SCHERMA: CONCLUSA LA STAGIONE AGONISTICA CON IL TRADIZIONALE SAGGIO

16/06/2019 In News, Scherma, Sciabola, Spada

SUCCESSO DELLA MANIFESTAZIONE DI CHIUSURA DELLA SEZIONE SCHERMA

Si è conclusa l’annata agonistica della sezione scherma del Circolo Nautico Posillipo con una manifestazione finale che ha visto la partecipazione di circa 60 atleti della sezione e seguita da un folto ed entusiasta pubblico di genitori, amici e Soci del Circolo.

La manifestazione è stata organizzata e presentata dal Maestro Aldo Cuomo. All’apertura i saluti del VicePresidente del sodalizio rossoverde Vincenzo Triunfo.

La manifestazione è iniziata con la presentazione del saggio ginnico di tutti i nostri atleti guidati dal professor Elio Malena, molto apprezzato dal pubblico presente. È quindi continuata con una dimostrazione della nuova disciplina del Chambara (combattimento tradizionale giapponese con la spada) presentata dal Presidente della Federazione Italiana Chambara Giovanni Desiderio e Laura Stefanelli responsabile in campania. Gli atleti del Chambara sono stati guidati dal Direttore Tecnico Federale Diego Falco.

In seguito gli assalti finali di spada e sciabola che concludevano le varie gare interne di sezione dell’anno agonistico che hanno visto le vittorie di Francesco Lanzolla e Liliana Sellitti per il fioretto esordienti, Andrea D’Alessio nella spada esordienti 10-11 anni, Arianna Franco nella sciabola esordienti 10-11 anni, Giulia Rosiello nella spada 12-13 anni e Simone Rosiello nella spada assoluti.

Infine le premiazioni, molto gradite dai giovanissimi atleti, sono state effettuate dal vicepresidente Triunfo con l’aiuto dei tecnici presenti. In chiusura il Vicepresidente Triunfo ha ringraziato quanti hanno collaborato all’organizzazione e portato avanti per tutto l’anno, con eccellenti risultati, la sezione: i maestri e istruttori Irene di Transo, Francesca Cuomo, Pietro Pietropaolo, Raffaello Caserta, Lorenzo Buonfiglio, Lorenzo Agrelli e Cristiano Monge.

Un ringraziamento particolare va al personale del Circolo, dal Caposervizi Luca Buono a Enrico Casella, Gennaro Moxedano e Ciro Cacace, per la costruttiva e preziosa collaborazione che ha contrubuito fattivamente alla riuscita della manifestazione.

Foto di Nunzio Russo e Alberto Somma

Area Comunicazione

GRANDE SPORT POSILLIPINO: CONTINUANO LE VITTORIE DELL’ANTICO SODALIZIO SPORTIVO

SUCCESSI DALLA PALLANUOTO, VELA, CANOTTAGGIO E TRIATHLON

Il Circolo Posillipo incassa vittorie: cambia la disciplina, non i risultati per il sodalizio sportivo reduce da un altro weekend di orgoglio.

La squadra under 17 di pallanuoto si è qualificata alla fase di semifinale nazionale come prima classificata. “Voglio ringraziare tutta la dirigenza sportiva posillipina per averci sempre supportato. Siamo consapevoli che non è ancora il momento dei ringraziamenti, ma in questo momento storico (difficile) che stiamo attraversando è giusto che i meriti vadano a tutti gli sportivi Posillipini che realmente, da due anni a questa parte, hanno contribuito a “risanare” il Circolo”, il commento di Carlo Silipo, dt del Posillipo, mentre un’altra grande soddisfazione, restando in casa pallanuoto, arriva dall’under 13 di mister Davide Truppa che conquista il titolo di Campione Regionale.

Ottimi risultati anche per la Vela posillipina: alle regate della sesta tappa del campionato zonale, svoltesi nel fine settimana al Circolo Italia, in classe 4.7 prima assoluta Giorgia Deuringer mentre Marilisa Varrone è prima tra i Master. Inoltre, buono l’esordio di Aldo Perillo, settimo alla sua prima uscita in classe Radial.

Dalla vela al Canottaggio, nel campionato assoluto francese dove Alice Mayne e Cristina Annella conquistano bronzo nell’otto e Gabriele Lobascio argento nel 4 senza.

Infine, Salvatore Aiello è stato incoronato campione italiano Paratriathlon.

Il vicepresidente sportivo Vincenzo Triunfo continua ha sostenere che il grande sport continua ad animare il Posillipo e ne conferma la vocazione atletica del sodalizio, vanto della dirigenza del Circolo che continua a sostenere i propri atleti in tutte le discipline.

Area Comunicazione