SCHERMA E CANOA: IL POSILLIPO APRE LE PORTE AGLI STUDENTI

05/12/2017 In Canoa, News, Scherma

DA REPUBBLICA.IT L’ARTICOLO DI MARCO CAIAZZO SUL PROGETTO DI INCLUSIONE CON LA SCUOLA FIORELLI

Al Circolo Posillipo la seconda edizione del progetto di inclusione sportiva nato in collaborazione con la scuola media Fiorelli di Napoli.

L’iniziativa prevede che il club rossoverde accolga gli studenti per speciali lezioni di canoa e scherma: coinvolte in tutto quattro classi dell’istituto – circa 115 studenti di 11 e 12 anni – che per tre giorni a settimana sono ospitate al Circolo. Lo staff tecnico posillipino propone ai giovanissimi lezioni di educazione fisica alternativa e istruttiva, scoprendo il mare in canoa nelle belle giornate, allenandosi a tirar di scherma o facendo ginnastica in caso di maltempo.

La direzione tecnica del progetto è affidata all’allenatore del settore canoa velocità del Posillipo, Peppe Buonfiglio, coadiuvato dall’istruttore Peppe Masullo, e al maestro di scherma Aldo Cuomo, coadiuvato da Francesca Cuomo.

È lo stesso Buonfiglio a sottolineare l’entusiasmo dei ragazzi e delle ragazze che partecipano al progetto: “È bello vederli così partecipativi e attratti dal mare e dalla canoa – dice – e noi cerchiamo di coinvolgerli ancora di più anche al di là delle ore del progetto stesso“.
La scherma insegna l’autodisciplina, il controllo del corpo e soprattutto il rispetto delle regole, oltre ad essere uno sport decisamente affascinante”, spiega Cuomo. “Il progetto è una straordinaria occasione per avvicinare i giovanissimi alla risorsa mare e agli sport alternativi“, dicono gli organizzatori, “in particolare alla canoa e alla scherma e alle sezioni sportive agonistiche del Circolo Posillipo. E chissà che tra loro non ci siano futuri campioni“. Il prossimo obiettivo è coinvolgere anche altri istituti di Napoli e altre discipline, come la canoa polo e il canottaggio.

Sempre in favore dei più giovani, il Posillipo ha istituito una borsa di studio destinata agli atleti con elevato rendimento scolastico e sportivo per l’anno 2017-2018. La partecipazione è riservata agli sportivi-studenti di età compresa tra i 13 e 18 anni che frequentano la scuola secondaria superiore. La borsa di studio è di 1.500 euro: coperta dalla donazione del vicepresidente Vincenzo Triunfo, verrà assegnata all’atleta più meritevole tesserato con il Posillipo.

di Marco Caiazzo su repubblica.it

 

Area Comunicazione

SCHERMA: I NOSTRI ATLETI A MAZARA DEL VALLO E A HELSINKI

17/11/2017 In News, Scherma, Sciabola, Spada

FINE SETTIMANA DI GARE A MAZARA DEL VALLO E A HELSINKI PER GLI ATLETI DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO

Fine settimana impegnativo per la scherma posillipina. Sabato 18 e Domenica 19 novembre, infatti, i portacolori del sodalizio saranno impegnati in due importanti gare. Per la sciabola gareggeranno gli under 14 a Mazara del Vallo, presso il Palazzetto dello Sport di Contrada Affacciata per la prima prova di qualificazione nazionale, dove saranno presenti sei atleti accompagnati dal tecnico Raffaello Caserta: Antonio Salzano, Lucio Toscani, Pietro Vittoria, Benedetta Salzano, Chiara Resciniti e Luciano Gargiulo.

Voleranno invece ad Espoo (Helsinki) gli spadisti Alessio Varola, Gaia Leonelli e Cristiana Palumbo (nella foto) per partecipare ad una prova del circuito internazionale cadetti (Under 17) di spada “Espoo Fencing Challenge 2017” accompagnati dalla maestra Francesca Cuomo.

Area Comunicazione

SCHERMA: POSILLIPINI A RAVENNA

14/11/2017 In News, Scherma, Spada

SODDISFACENTI RISULTATI DEL TEAM UNDER 14 DI SPADA

Soddisfacenti i risultati dei giovanissimi spadisti del CN Posillipo che hanno partecipato a Ravenna alla prova nazionale di spada Gran Premio Giovanissimi, valida per il campionato italiano di categoria.

Buoni i piazzamenti per Erica Ragone e Giulia Rosiello che, pur non avendo centrato la finale, hanno comunque confermato la loro crescita. In particolare Giulia Rosiello, con pochi mesi di attività, ha terminato la prima fase di qualificazione a gironi al terzo posto su oltre 130 partecipanti, terminando poi la gara al 17° posto.

Anche Erica Ragone, pur essedo arrivata 30ª su 150 partecipanti, ha confermato il suo momento di crescita dopo la terza posizione conquistata agli interregionali di Ariccia.

Nel prossimo fine settimana il team sarà a Mazara del Vallo con sei atleti partecipanti agli under 14 di sciabola e ad Helsinki con una prova internazionale di spada Under 17.

Area Comunicazione

SCHERMA: SPADISTI UNDER 14 A RAVENNA

09/11/2017 In News, Scherma, Spada

LA SQUADRA DI SCHERMA DEL CN POSILLIPO A RAVENNA PER LA PRIMA PROVA NAZIONALE DI QUALIFICAZIONE DI SPADA

La squadra di scherma del Circolo Nautico Posillipo under 14 sarà per Ravenna sabato 11 e domenica 12 novembre, nella splendida struttura del “Pala De Andrè”, dove si svolgerà la prima prova nazionale di spada riservata agli atleti under 14 (Gran Premio Giovanissimi) valida per il campionato italiano di categoria. A Ravenna, nella gara di spada, è prevista la partecipazione di oltre 1.200 atleti provenienti da tutta Italia.

Dopo i brillanti risultati ottenuti ad Ariccia nella prova interregionale, il team parte numeroso e saranno ben 13 i giovanissimi posillipini:
Simone Rosiello, Biagio Falco, Simone Gambardella, Laura Falco, Raffaella Palomba, Erica Ragone, Federica Tesone, Maria Chiara Bernardis, Simona Di Fiore, Carolina Genovese, Adriana Manna, Giulia Rosiello, Martina Heim.

Nei due giorni di gare gli atleti saranno seguiti dai maestri Aldo Cuomo e Francesca Cuomo.

In foto alcuni dei piccoli atleti in partenza con i maestri.

Area Comunicazione

SCHERMA: DUE PODI CONQUISTATI AD ARICCIA

22/10/2017 In News, Scherma, Scherma

CONCLUSA LA TRE GIORNI DI ARICCIA CON 2 PODI E UNA FINALE

ARICCIA 22/10/2017 – Record di presenze alla prima prova interregionale del “Gran Premio Giovanissimi”, riservato agli atleti dai 10 ai 14 anni alla quale hanno partecipato circa 1000 schermitori e schermitrici nelle tre specialità provenienti da Abruzzo, Campania, Lazio, Marche e Umbria e articolato su diciotto gare che si sono svolte venerdì, sabato e domenica.

Massiccia presenza degli atleti del Circolo Nautico Posillipo con oltre trenta giovanissimi atleti che, gareggiando nelle specialità della sciabola e della spada, hanno colorato di rossoverde le pedane del palaghiaccio di Ariccia.

Diversi i piazzamenti ottenuti dai posillipini; su tutti spiccano i risultati di Lucio Toscani (classe 2004) secondo nella sciabola Allievi, Erica Ragone (classe 2004) terza nella spada allieve e Giulia Rosiello (classe 2006) sesta nella spada giovanissime. Molto bene anche Adriana Manna, Rosalba Esposito, Aristide Tonacci e Alessandra De Caro che hanno sfiorato l’ingresso nella finale a otto.

Nella tre giorni di gare gli atleti sono stati seguiti a fondo pedana, dai maestri Aldo Cuomo, Irene Di Transo, Francesca Cuomo, Lorenzo Agrelli e Raffaello Caserta.

Soddisfazione per i risultati da parte del maestro Cuomo: “Sono molto soddisfatto di questa trasferta sia per i risultati che, soprattutto, per i numeri che tra spada e sciabola siamo riusciti a portare alla gara e che rappresentano sicuramente un record di presenze con 31 giovanissimi atleti. Vivaio che fa ben sperare per il futuro”.

Nella foto, da sinistra: Erica Ragone, Lucio Toscani, Giulia Rosiello

Area Comunicazione

SCHERMA: PRIMA PROVA UNDER 14 AD ARICCIA

20/10/2017 In News, Scherma, Scherma

FOLTA PRESENZA ROSSOVERDE SULLE PEDANE DI ARICCIA

Gli atleti del Circolo Posillipo sabato 21 e domenica 22 ottobre ad Ariccia (Roma) per la prima prova interregionale di spada e sciabola Under 14.

Sono oltre 30 gli schermitori del Circolo Posillipo che parteciperanno sabato 21 e domenica 22 alla prima prova interregionale di spada e sciabola valida per la qualificazione al Campionato Italiano, riservata agli U14 al Palariccia di Ariccia (Roma). I giovani schermitori, alcuni allo loro prima gara, saranno seguiti, oltre che dal Maestro Aldo Cuomo, dai Tecnici del Circolo Francesca Cuomo, Irene Di Transo, Raffaello Caserta e Lorenzo Agrelli.
Il Circolo Posillipo sarà presente in tutte le categorie della gara di spada e in quella di sciabola ed è sicuramente tra le società con il maggior numero di atleti presenti.

Alla gara partecipano le regioni: Abruzzo, Campania, Lazio, Marche e Umbria.

Il Trofeo quest’anno sarà dedicato ad Amatrice e Norcia, colpite dal sisma e saranno raccolti fondi da destinare all’aquisto di arredi per il centro culturale di Frascaro (Norcia).

Nella foto il maestro Cuomo con Giulia e Simone Rosiello

Area Comunicazione

I GIOVANISSIMI PALLANUOTISTI DEL POSILLIPO RICEVUTI DAL SINDACO

03/10/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

IL SINDACO DI NAPOLI LUIGI DE MAGISTRIS PREMIA IL POSILLIPO CAMPIONE MONDIALE GIOVANILE 2017

Il campionato mondiale di pallanuoto giovanile (under 11) per club si chiama Habawaba International Festival, probabilmente è l’unico tra gli sport ad avere una competizione mondiale per questa categoria di età.

Nel 2017 hanno partecipato 132 squadre provenienti da tutto il mondo: dall’Europa all’Africa, dal Sudamerica al Nordamerica fino all’Asia. Ai campionati mondiali hanno partecipato più di 1500 ragazzi e la manifestazione è stata seguita da diverse migliaia di persone: in soli 6 giorni sono state disputate ben 631 partite, con una media di oltre 105 gare al giorno, nelle quali sono stati segnati 6326 gol. Numeri eccezionali.

Una settimana intera, con una media di tre partite al giorno per ogni squadra, è stato un vero e proprio tour de force per i giovani atleti.
Il Circolo Posillipo, pur senza i favori del pronostico, con una squadra composta da dieci ragazzi invece dei quindici consentiti e presenti nelle altre formazioni, ha vinto tutte le partite del campionato, riuscendo anche a recuperare nei momenti di difficoltà con la determinazione e il carattere propri dei giovani pallanuotisti del Posillipo, raccogliendo i frutti delle dure settimane di allenamento.

HabaWaba_U11_2017-2

L’inno Nazionale

La finalissima si è disputata contro gli ungheresi del Ferencvaros, uno dei paesi più forti al mondo in questa disciplina, di fronte a più di 3000 spettatori. È stato emozionante vedere questi ragazzi durante l’esecuzione dell’inno nazionale che cantavano a squarciagola, probabilmente anche per vincere la tensione.

La partita ha visto un’alternanza di vantaggi tra le due squadre. A pochi minuti dalla fine, il Ferencvaros conduceva per 3-2, ma il gol siglato da Franchi portava la squadra ai rigori decisivi. Le parate di Aloise hanno permesso ai ragazzi allenati da Davide Truppa di giocarsi tutto all’ultimo rigore quando la realizzazione di Varavallo ha chiuso definitivamente i giochi sul 6-5. A quel punto tutta la panchina posillipina si è gettata festante nella piscina olimpionica, tra gli applausi del pubblico.

Prima della finale contro gli ungheresi, il Posillipo aveva battuto squadre californiane, francesi, montenegrine e italiane.

HabaWaba_U11_2017-8

Alcuni ragazzi con Truppa

I bambini, 10 in tutto, si sono allenati per quattro anni in vista di questo campionato e hanno sommato agli impegni scolastici le tre ore al giorno di palestra e piscina, ottenendo eccellenti risultati in entrambi i campi.

I giovanissimi posillipini, da quest’anno con la presidenza di Enzo Semeraro e sotto la guida di Carlo Silipo, che ha messo il suo valore a disposizione del club rossoverde, hanno raggiunto rapidamente i vertici sportivi internazionali.

Le medaglie, consegnate dal Sindaco di Napoli Luigi de Magistris a Josè Antonio Aloise, Gabriele Lucchese, Eraldo Caracciolo, Davide Varavallo, Benedetto Franchi, Luigi Napolitano, Gianmarco Oliviero, Stefano Scognamiglio, Christian Renzuto Iodice e Ruben Radice, rappresentano il riconoscimento della città di Napoli al loro impegno, alla loro dedizione e, in ultimo, ai risultati sportivi raggiunti, che costituiscono un esempio per tutti i cittadini napoletani di oggi e di domani.

Area Comunicazione

PALLANUOTO – TROFEO DELLE REGIONI UNDER 14

11/09/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

SE LO AGGIUDICA LA RAPPRESENTATIVA CAMPANA, FORTE DI SEI POSILLIPINI

La Campania supera la Sicilia 5-4 (1-0, 1-1, 3-2, 0-1) e si aggiudica il Trofeo delle Regioni, riservato agli under 14 maschili che si è svolto al Centro Federale “Polo Natatorio” di Ostia da giovedì 7 a domenica 10 settembre.

In acqua circa duecentocinquanta atleti in rappresentanza di diciannove regioni, per la prima volta tutte presenti (la Valle d’Aosta è inclusa nel Piemonte), divise in tre concentramenti: “1°/8° posto”, “9°/14° e “15°/19° posto”.

Nella rappresentativa campana figuravano ben sei atleti del Circolo Nautico Posillipo: il capitano Tommaso Silipo, Ernesto Serino, Francesco Santangelo, Lorenzo Lindstrom, Matteo De Florio e Agostino Somma.

Finale 1° posto

CR Sicilia – CR Campania 4-5

CR Sicilia: Cuccia, Cristaudo, Ursino, Barsalona, Scollo, Basile, Calore, Cesarò 1, Condemi 2, Giribaldi, Tumminello 1, Nicolosi, Torrisi, Zappulla. All. Pellegrino

CR Campania: Spinelli, Santangelo, Padovano 1, Paglietta, Muttariello 2, De Florio, Serino, Travaglini, Barela, Silipo, D’Avanzo, Martucci 2, Lindstrom, Somma, Rocchino. All. Occhiello

Arbitro: Giacchini

Area Comunicazione

È RIPRESA LA NUOVA STAGIONE DELLO SPORT ROSSOVERDE

DOVE LO SPORT INCONTRA LA BELLEZZA!

È ripartita l’attività sportiva del Circolo Nautico Posillipo, per tutte le discipline è possibile chiedere informazioni ed iscriversi presso il Circolo tutti i giorni telefonando o passando in segreteria dalle 10.00 alle 17.30. Per altre informazioni sulle varie discipline vai qui.

Vi aspettiamo numerosi: “bimbi, giovani e adulti”.

AI NASTRI DI PARTENZA LA NUOVA STAGIONE DELLO SPORT ROSSOVERDE

RIPRENDONO TUTTI I CORSI CON INTERESSANTI NOVITÀ

Settembre al Circolo Nautico Posillipo da 92 anni è il mese che segna l’avvio di una nuova stagione di sport.

Da sempre siamo impegnati a migliorare la nostra offerta in tutti gli aspetti e come sempre cerchiamo anche di presentare ogni volta qualche piccola novità che possa incrementare le opportunità di scelta e l’esperienza sportiva dei napoletani e del territorio.

Primi a “partire” saranno i corsi di nuoto, pallanuoto, canoa, canottaggio, scherma e vela, già da metà settembre, con un nuovo palinsesto rivisitato, arricchito e qualitativamente migliorato grazie all’innesto nello staff di istruttori e allenatori di fama nazionale ed internazionale.

Contestualmente nello stesso mese si avvieranno anche i nuovi programmi di running, cross, training e indoor rowing, dedicati alla preparazione atletica specifica sia per agonisti che per amatori, in vista degli impegni agonistici di tutte le sezioni sportive.

Da ottobre sarà possibile riprendere a remare grazie ai pre-corsi di costal rowing che, alla ripresa autunnale delle attività, ritorneranno al Posillipo sull’abbrivo dei successi degli scorsi anni. Corsi che consentiranno di “provare” questo bellissimo sport per due settimane, sfruttando la coda d’estate prima dell’inizio dei corsi invernali.

I corsi invernali inizieranno invece a fine ottobre. Sarà possibile frequentare corsi per adulti di tutti i livelli, con la conferma del triathlon, del canottaggio e del fitness. In più ci sarà la novità del corso di canoa per adulti. Sempre per gli adulti ci sarà anche il corso di acquathlon.

I corsi di canottaggio, in particolare, oltre ai classici corsi di avviamento e perfezionamento, presentano la novità dei “percorsi specifici” di preparazione alle gare del calendario nazionale ed internazionale.

Dopo il positivo esperimento estivo, sono confermati anche i corsi multidisciplinari, una delle novità più attese al Posillipo 2.0, che completa l’offerta di corsi legati all’esperienza del “mondo acqua”.

Si cercherà successivamente di avviare un corso di crossfit, utilizzando anche il sabato mattina, ed è prevista anche la possibilità di avviare quanto prima la scuola per il kite surf.

In definitiva, quindi, non resta che scegliere la disciplina più adatta alle vostre esigenze e correre ad iscrivervi! Vi aspettiamo numerosi al Circolo Nautico Posillipo.

Area Comunicazione