NUOTO: COPPA BREMA, OTTIMI RISULTATI PER GLI ATLETI DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO

23/12/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

TRE ATLETI STACCANO IL PASS PER I CAMPIONATI ITALIANI

Ottimi risultati per i nuotatori del Circolo Nautico Posillipo che hanno partecipato alla Coppa Brema, disputatasi ieri, 21 dicembre, alla piscina olimpionica di Giugliano (Na).

In particolare, nella categoria maschile spiccano i tempi di:

  • Roberto Frigerio – 51.59 sui 100 stile
  • Luigi Crisci – 3.58 sui 400 stile
  • Samuele De Rinaldi – 2.07.31 sui 200 delfino

I tre atleti staccano così i pass per i campionati italiani di Riccione. Lorenzo Tuccillo – 1.53.5 sui 200 stile arriva, invece, a pochi decimi dalla qualificazione. Qualificazione anche per la staffetta, con gli atleti Lorenzo Tuccillo, Roberto Frigerio, Luigi Crisci e Luca Schiattarella col tempo di 3.31.
Buone, inoltre, le prestazioni singole di Emanuele Russo, Luca Schiattarella e Anyelo Hernandez Cruz. Nella categoria femminile, infine, buone le prestazioni di Agnese Reina, Gaía Moretti, Lorenza Postiglione e Francesca Margherita.

Prossimo appuntamento di nuoto per i posillipini, a metà gennaio per le finali dei campionati regionali.

In foto, gli atleti della staffetta: Roberto Frigerio, Lorenzo Tuccillo, Luca Schiattarella e Luigi Crisci

Area Comunicazione

IV TROFEO NAZIONALE DI SALVAMENTO GYMNASIUM SCAFATI

19/12/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

ANCORA SUCCESSI DEI RAGAZZI DEL POSILLIPO AL TROFEO DEL SUD ITALIA

Week end di Salvamento a Scafati con il trofeo Nazionale Gymnasium appuntamento annuale che vede la partecipazione della maggior parte delle squadre del sud Italia.
Bottino pieno dei ragazzi del Circolo Nautico Posillipo con la conquista di 12 ori 17 argenti e 9 bronzi. Il trofeo prevede la partecipazione delle categorie esordienti ragazzi junior cadetti e senior. Tre le coppe conquistate dalla compagine rossoverde: primi nella categoria senior e terzi nelle categorie cadetti e ragazzi.

Di rilievo le prime posizioni conquistate da Barone, Schiavo Giovanna, Borriello, Esposito, Barile, Schiavo Francesca e Amoroso.

Numerosi i prossimi appuntamenti post natalizi dai Campionati Regionali di gennaio ai Campionati italiani di Categoria a Riccione.

Area Comunicazione

PRIMA EDIZIONE “COPPA DI NATALE” DI NUOTO

18/12/2017 In Casa Sociale, News

GARA DI MEZZOFONDO-SPRINT PER ATLETI ED APPASSIONATI CON BRINDISI NATALIZIO IL 24 DICEMBRE ALLE 11.00

Sarà il Circolo Nautico Posillipo, o meglio le acque antistanti la struttura di Via Posillipo 5, ad ospitare la prima edizione della “Coppa Natale” gara di mezzofondo-sprint sulla distanza di 250 metri che metterà in palio il campionato regionale invernale, in programma il prossimo 24 dicembre alle 11.00, condizioni meteo permettendo. In caso di maltempo, l’evento sarà infatti, rinviato al 31 dicembre o al 6 gennaio 2018, stessa ora.

COPPA NATALE NUOTO 2017

1ª COPPA NATALE 2017

Tra i partecipanti, il due volte medagliato ai mondiali di Ungheria Mario Sanzullo; il collega delle Fiamme Oro Andrea Manzi, già protagonista in Coppa Len e ai campionati italiani; Fabiana Lamberti, altra nuotatrice del gruppo sportivo della Polizia e tre volte protagonista alla Capri-Napoli.

A promuovere l’iniziativa la società “Eventualmente eventi & comunicazione”, di Luciano Cotena, che da 15 anni organizza la Capri-Napoli, che per l’occasione si avvale del patrocinio del comitato campano della Fin, del sostegno del consigliere Luca Piscopo e dell’importante supporto logistico del Circolo Posillipo che dimostra ancora una volta, di essere accanto alle manifestazioni e agli eventi sociali e aperti alla città, come sottolinea il Vice Presidente Sportivo Enzo Triunfo: “Al Circolo ci occupiamo di sport, di atleti e allenamenti ma non solo e la “Coppa Natale” ne è la dimostrazione. Il Circolo ospita infatti un evento unico nella storia, ossia la prima volta di una gara del genere, internazionale nel mare di Napoli nel periodo invernale”.

Oltre agli agonisti, in acqua ci saranno anche appassionati e master, che si cimenteranno su una distanza ridotta e per i quali è stato istituito un premio a parte, riservato al miglior costume in tema natalizio: “I posti per le due prove non competitive sono già quasi tutti esauriti, con una previsione di almeno 100 atleti iscritti alle prove di giugno e luglio 2018”, sottolinea Cotena, “nuotatori provenienti da tutta Italia ma soprattutto da una ventina di altre nazioni, tra le quali spiccano, solo per fare qualche esempio, Argentina, Messico, Usa, Singapore e Nuova Zelanda”.

A conclusione della manifestazione ci sarà, nei saloni del Circolo, un brindisi natalizio di auguri con soci, istruttori, tutti gli atleti e naturalmente il Presidente Enzo Semeraro.

Area Comunicazione

NUOTO: PODIO AL “CAMPIONATO REGIONALE DI FONDO INVERNALE”

17/12/2017 In News

OTTIMI PIAZZAMENTI PER I GIOVANI ATLETI DEL POSILLIPO

Primo e terzo posto per due dei quattro giovani nuotatori del Circolo Nautico Posillipo, tra i partecipanti al “Campionato Regionale Indoor di Fondo Invernale” disputatosi ieri alla Piscina Scandone di Fuorigrotta.

Questi i piazzamenti dei rossoverdi:

  • Marco Magliocca, primo classificato, categoria Cadetti 5000 stile;
  • Emanuele Russo, terzo classificato, 5000 stile categoria Juniores.

Ad accompagnare i ragazzi, l’allenatore Rosario Castellano.

Area Comunicazione

NUOTO PER SALVAMENTO: BUONI RISULTATI OTTENUTI DAL TEAM ROSSOVERDE

27/11/2017 In News

CONQUISTATE DIVERSE MEDAGLIE ALLA PROVA DI QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

Prima gara stagionale del nuoto per salvamento valida come Campionato Italiano Assoluto e tempi limite per la qualificazione ai Campionati Italiani. Le gare si sono svolte nel nuovo impianto della piscina di Capaccio.

Tredici le medaglie conquistate dal team rosso verde con 5 ori, 2 argenti e 6 bronzi. Su tutti Renata Fasano (nella foto), Marianna Esposito e Lorenza Borriello vincitrici rispettivamente delle gare 100 manichino con pinne, 100 torpedo e 50 trasporto del manichino. Altre 2 medaglie conquistate dalla Fasano con argento al percorso misto e bronzo con i 200 ostacoli, bronzo ancora per Esposito nel 100 manichino con pinne.

Bene nelle staffette con il doppio oro maschile e femminile nella Line Trown, argento nella 4 x 25 manichino e i 3 bronzi nella 4 x 50 0stacoli, mista e mista mista sempre femminile.

Soddisfatto il tecnico Longobardo in vista dei prossimi impegni di dicembre “Ci siamo presentati al nostro primo appuntamento con delle assenze importanti Barile, Cimmino, Lubrano e Costagliola tutti febbricitanti ma ciò nonostante la squadra si è espressa sempre ad alti livelli. Prossimi appuntamenti i Campionati Assoluti di Milano 8-10 dicembre e il trofeo Nazionale di Scafati il week end successivo. Il nostro obiettivo primario, comunque, restano i Campionati Italiani Assoluti di Riccione alla fine di maggio.

Area Comunicazione

POSILLIPO 2.0 – LO SPORT CHE FINANZIA LO SPORT

27/11/2017 In Editoriale, News

La struttura sportiva del nostro club è costituita da 8 discipline diverse, di cui 7 sono specialità Olimpiche e in 5 di queste -Canottaggio, Nuoto, Pallanuoto, Scherma e Vela- il Club rossoverde negli ultimi 35 anni è riuscito a portare tantissimi atleti alle Olimpiadi estive a partire da Los Angeles ’84.

Contestualmente la vocazione sportiva del Posillipo da l’opportunità a migliaia di ragazzi di praticare attività sportiva di base all’interno della sede di via Posillipo 5 e dei siti esterni gestiti dal sodalizio rossoverde; una vera fabbrica dello sport multi sito, con tutte le difficoltà relative alla gestione di una così ampia offerta sportiva e una così elevata specializzazione, che ha consentito al Club di Mergellina di salire innumerevoli volte sul tetto del mondo.

Circolo Posillipo Vista aerea drone

Circolo Posillipo Vista aerea

Purtroppo negli ultimi anni, la difficile situazione economica relativa all’intero sistema sportivo italiano, il sempre più esiguo finanziamento che il nostro paese dedica allo sport di base, ma anche all’alta specializzazione olimpica e le sue importanti ricadute nell’ambito della vita sociale e sportive del CN Posillipo hanno portato ad un sempre più accentuato decremento degli investimenti, sia sul capitale umano, costituito dagli atleti, che nel settore delle infrastrutture e attrezzature necessarie alla pratica sportiva, evidenziando la necessità di un cambio di direzione.
Cambio di direzione che può avvenire solo partendo da un assunto, che è alla base anche degli investimenti in sport di massa come il calcio. Lo sport deve autosostenersi e deve ricercare il suo equilibrio economico finanziario.

La stessa legge dello stato 147/2013 prevede che per il raggiungimento di tale obiettivo, sia il pubblico che il privato, devono mettere in campo ogni soluzione tecnica, commerciale e di marketing per far si che lo sport possa continuare a vivere e svilupparsi al meglio; attingendo anche da attività non strettamente correlate alla disciplina sportiva stessa.
Tra i principali motivi che hanno spinto il legislatore a imporre queste condizioni, c’è probabilmente la convinzione che per un effettivo rilancio dell’impiantistica sportiva non si possa prescindere dall’intervento dei capitali privati e, d’altro canto, solo con queste premesse si può auspicare a far divenire l’impiantista sportiva un possibile ed attrattivo “asset class” per gli investitori.
Questo è possibile solo se guardiamo l’impianto sportivo come ad un immobile inserito in un territorio, considerando la funzione sportiva come il driver principale fra quelle che la struttura deve assicurare e immaginandone altre connesse alla riqualificazione o costruzione dell’impianto. Un impianto sportivo può essere visto come “tetto” di una serie di attività e funzioni che si svolgono sotto ed attorno ad esso: commerciali, ricreative, sociali, sportive.

Lo sviluppo parte sicuramente dagli investimenti sulle infrastrutture e sulle attrezzature, la riqualificazione degli ambienti è alla base per poter fornire le condizioni migliori a coloro che desiderano praticare attività sportiva sia con fine amatoriale che prettamente agonistico.

Il risultato finale dovrà essere l’autosufficienza economica e finanziaria, che potrà anche essere una spinta per lo sviluppo dell’intero territorio circostante con la diffusione di una cultura sociale e sportiva che sono alla base di una società moderna che ha nelle sue priorità gli obiettivi sociali e di rigenerazione urbana.

Piscina Poerio

Piscina Poerio

Chiaramente ci auguriamo che lo Stato farà la sua parte e che valuti le innumerevoli ricadute positive di un sistema così ideato, assolutamente notevoli in termini di risparmi economici per l’intero sistema paese; basti pensare alla spesa sanitaria che in Italia, solo per l’obesità, è a dir poco preoccupante, in particolare per i giovani.

Nel nostro paese le persone obese sono 5,5 milioni, con oltre 100mila nuovi casi all’anno e un impatto economico stimato in 9 miliardi di euro l’anno: tra i fattori considerati, oltre ai costi sanitari in senso stretto, anche calo di produttività, assenteismo, mortalità precoce. L’obesità grave è infatti un importante fattore di rischio per diabete, malattie cardiovascolari, malattie muscoloscheletriche e tumori; il poter prevenire, soprattutto con stili di vita promossi negli ambienti sportivi, ridurrebbe tale spesa sensibilmente nell’arco di pochi anni.

In conclusione l’attività sportiva rimane e rimarrà il patrimonio più grande che un club come il nostro può avere e con la corretta programmazione e individuazione degli investimenti, nonché le partnership con il pubblico e i privati, lo sport sarà certamente il driver del rilancio economico dell’intero club Rossoverde.

Vincenzo Triunfo
Vice Presidente Sportivo
C.N. Posillipo

NUOTO: TROFEO REGIONALE “CAMPIONI CAMPANI”

21/11/2017 In News

UNDICI MEDAGLIATI PER IL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO

Hanno fatto incetta di medaglie i giovani nuotatori del Circolo Nautico Posillipo impegnati nella prima tappa del trofeo regionale “Campioni Campani” di nuoto settore propaganda, svoltasi lo scorso 19 novembre nella piscina comunale “Centro Sportivo Portici” a Portici.

Questi i piazzamenti per gli atleti rossoverdi:

1° classificato

  • Del Giacco Ludovica – 50 rana
  • Lama Francesca – 50 rana
  • Caruso Francesco – 50 dorso

2° classificato

  • Sbailò Alessandro – 50 dorso
  • Zenga Giacomo – 50 rana
  • Cataldo Alessio – 50 dorso
  • Irene Iovine – 50 rana

3° classificato

  • Tomas Gabriele – 50 rana
  • Lepore Camilla – 50 rana
  • Borrelli Emanuel – 50 dorso
  • Lombardi Giulia – 50 dorso

In foto, alcuni degli atleti premiati.

Area Comunicazione

NUOTO: IV TROFEO FLEGREO “TARGA SCHMUTZ”

20/11/2017 In News

UNA MEDAGLIA E BUONI PIAZZAMENTI PER GLI ATLETI DEL POSILLIPO

Buona prova di nuoto per gli 11 atleti del Circolo Nautico Posillipo che hanno preso parte al IV Trofeo Flegreo “Targa Schmutz” disputatosi Sabato 18 e Domenica 19 novembre allo Sporting Club Flegreo di Monteruscello a Pozzuoli, che ha visto gareggiare quasi 1.500 atleti, con oltre 50 società rappresentate, in due giorni di prove valide anche per la qualificazione ai campionati italiani in vasca corta.

Al trofeo hanno preso parte per il team posillipino, i velocisti fino a 200mt. Medagliato Roberto Frigerio (nella foto) 2° assoluto sui 100mt stile libero col tempo di 51.90, migliorando il suo personale di quattro centesimi. Buona la prestazione poi per Samuele De Rinaldi nei 200mt dorso con un tempo di 2.07, vicino al limite per i campionati italiani.

Piazzamenti dal 4° all’8° posto per gli altri nove atleti rossoverdi.
Soddisfatto l’allenatore Rosario Castellano: “È stata una gara importante, prima della “Coppa caduti di Brema” del prossimo 23 dicembre che chiuderà la prima parte della stagione invernale. Poi già a gennaio e febbraio avremo due meeting, di cui uno a Viterbo. Insomma, non mancano gli impegni e noi non ci faremo trovare impreparati“.

Area Comunicazione

NUOTO: SUCCESSI POSILLIPINI AL TROFEO NAZIONALE OPEN

13/11/2017 In News

CINQUE PODI PER IL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO AGLI OPEN DI GIUGLIANO

L’allenatore Castellano: “Abbastanza soddisfatto ma dobbiamo fare di più già da sabato e domenica prossimi per le qualificazioni regionali”.

Intensa giornata di gare ieri per il team di nuoto del CN Posillipo che ha preso parte al Trofeo Olimpic nazionale di nuoto open, dai ragazzi in poi, per i tempi validi per i campionati italiani che si è svolto alla piscina olimpionica a 8 corsie di Giugliano. Del CN Posillipo sono stati 19 i partecipanti.

Questi i piazzamenti dei posillipini:

  • Roberto Frigerio 1° sui 100 stile libero col tempo di 52.1;
  • Roberto Frigerio 3º assoluto sui 50 stile libero col tempo di 23.94;
  • Luigi Crisci 3º assoluto sui 200 stile libero col tempo di 1.53;
  • Samuele De Rinaldi 3º sui 200 delfino col tempo di 2.08;
  • Samuele De Rinaldi 3° sui 200 farfalla;
  • Anyelo Hernandez Cruz classe 2000 atleta cubano (ora tesserato per il Circolo Posillipo) 4º sui 50 farfalla col tempo di 26.34.
    Rosario Castellano

    Rosario Castellano

L’allenatore dei rossoverdi Rosario Castellano commenta così i risultati: “È andata abbastanza bene nonostante il grosso carico di lavoro effettuato prima della gara, un carico che noi rispettiamo, nonostante gli impegni delle competizioni. Sono comunque abbastanza soddisfatto dei risultati di gara, ma possiamo e dobbiamo fare meglio, a partire già da Sabato e Domenica prossimi, quando parteciperemo a Monteruscello alle qualificazioni per i campionati regionali assoluti”.

Area Comunicazione

NUOTO: COPPA DEL MEDITERRANEO

17/10/2017 In News

CONVOCAZIONE NAZIONALE PER IL NUOTATORE DEL POSILLIPO DE RINALDI

Esordio stagionale nella Coppa del Mediterraneo dell’alfiere posillipino Samuele De Rinaldi.

Samuele, classe 2001, sarà l’unico campano impegnato in questa competizione, nella 5 km e 10 km in acque libere, che si svolgerà ad Eilat in Israele dal 18 al 22 ottobre.

La convocazione dell’atleta rossoverde è stata decisa in virtù della quarta e seconda posizione conquistate rispettivamente ai Mondiali e agli Europei.

Area Comunicazione