CANOA POLO: ANTONIO MARINO MEDAGLIA DI BRONZO AGLI EUROPEI UNDER 21

16/09/2021 In Canoa, Canoa Velocità, News

C’è anche un napoletano, il posillipino Antonio Marino, nel team della nazionale italiana di canoa polo che ha vinto la medaglia di bronzo asgli Europei under 21 disputati in Normandia.

Decisiva la vittoria contro la Polonia, battuta di misura per 3-2, al termine di una gara sofferta, nella quale cuore e tecnica degli azzurri hanno avuto la meglio. Una medaglia di bronzo che vale oro al campionato europeo in una disciplina mista che unisce in acqua il lavoro di pagaia e la precisione del basket.

L’under 21 azzurra si piazza terza dopo Francia e Germania. Decisive le doppiette di Tommaso Lampò e il gol di Pietro Luviaria, che hanno annullato le reti polacche di Szymon Kaliszek e Jun Bilura.

Gioia incontenibile per il team azzurro della nazionale di Edoardo Pulcini, Eugenio Maria Serafino, Rocco Porcelli, Giuseppe Ruggiero, Alessandro Schiano di Cola, Michele Ibba, Francesco Barbagallo e Antonio Marino, il diciottenne che ha avuto un ruolo decisivo per il successo.
Bronzo anche per l’Italia senior A guidata dal nostro tecnico Rodolfo Vastola e quinto posto per Vincenzo Nugnes e Giuseppe Perrotti con la Nazionale Italiana Senior B

| Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: CINQUE TITOLI, DUE MEDAGLIE D’ARGENTO E QUATTRO DI BRONZO AI CAMPIONATI ITALIANI DI COASTAL ROWING E BEACH SPRINT

13/09/2021 In Canottaggio, News

Si riempie il medagliere per gli atleti del Circolo Nautico Posillipo

Cinque titoli italiani due medaglie d’argento e quattro di bronzo ai Campionati Italiani di Coastal Rowing e Beach Sprint che si sono svolti a Barletta sul lungomare dedicato alla Freccia del Sud Pietro Mennea.

Le gare di Coastal Rowing si sono svolte su una distanza di 6000 m su imbarcazioni in singolo, doppio e quattro con, mentre i master si sono sfidanti su una distanza di 5200 m, il Beach sprint invece prevedeva una prima parte di corsa in spiaggia e un percorso in acqua complessivo di 500 m.

La manifestazione è un evento annuo molto atteso dagli amanti del canottaggio costiero, che ha visto in questo caso la partecipazione di 348 atleti, considerando tutte le categorie in gara junior, senior e master, in rappresentanza di 50 società proveniente da tutta Italia.

Grande partecipazione anche del Posillipo che si è presentato con 26 atleti, tra junior senior e master, allenati da Mimmo Perna, Giovanni Fittipaldi, Giustina Tricarico e Claudio Covino.

Questi i risultati in dettaglio:

  • ORO, Doppio Misto endurance (6000m) Cristina Annella – Gabriele Lobascio
  • ORO, Doppio Misto sprint (500m slalom) Cristina Annella – Gabriele Lobascio
  • ORO, Doppio Junior m. Sprint (500m slalom) Nando Chierchia – Davide Piovesana
  • ORO, Singolo Junior m. Sprint (500m slalom) Federico Ceccarino
  • ORO, Quattro master over 55 Raffaele Mautone – Paolo Taddei – Riccardo De Falco – Enrico Consolandi (CUS Milano) – timoniere Giustina Tricarico
  • ARGENTO, Doppio senior mix Laura Morelli – Claudio Covino
  • BRONZO, Doppio Junior m. endurance (6000m) Nando Chierchia – Federico Ceccarino
  • BRONZO, over 55 femminile Monica Cuccurullo – Giuliana Esposito – Lia Sessa – Fiorella de Luca – Timoniere Giustina Tricarico
  • BRONZO, categoria 43-55 master maschile Pietro Moretti – Renato Mastrangelo – Guglielmo Gisonni – Emilio Adamo, Timoniere Giustina Tricarico
  • ARGENTO, beach sprint over 55 maschile Mautone – Taddei – de Falco – Consolandi, Timoniere Tricarico
  • BRONZO, beach sprint doppio senior Germano del Re – Felice Barra

A sottolineare la splendida giornata del canottaggio posillipino pubblichiamo qui di seguito i commenti a caldo di alcuni protagonisti:

Gabriele Lobascio:
Nella giornata di sabato assieme alla mia compagna di barca Cristina Annella ci siamo laureati campioni d’Italia di costal rowing nella gara endurance, è stata un esperienza bellissima e allo stesso tempo molto impegnativa, siamo riusciti ad imporci fin dalle prime palate senza sbagliare nulla, un grazie speciale va alla mia compagna di barca che è stata decisamente brava ed impeccabile a gestire ogni giro di boa, a non mollare un colpo e a darmi la carica giusta durante tutto il percorso per imporci sugli avversari.
Nella giornata di domenica, coppia che vince non si cambia, e abbiamo conquistato anche il titolo italiano costal rowing nella specialità del beach sprint, in un’accesissima sfida tutta posillipina, contro i nostri compagni Laura Morelli e Claudio Covino, ai quali faccio i miei complimenti.
Voglio ringraziare il Circolo Nautico Posillipo, il circolo Ilva Bagnoli e tutte le persone che ci hanno permesso e aiutato a raggiungere questo traguardo, i compagni di squadra che sono stati fondamentali, e i nostri tecnici.
Infine chiudo col dedicare queste due vittorie a Mimmo Perna che nonostante il periodo non facile ci ha dato la possibilità di partecipare e vincere.

Germano del Re:
Questa di Barletta era per me la seconda manifestazione di canottaggio che affrontavo, la prima di livello nazionale.
Il bronzo nel doppio Senior insieme al mio compagno Felice Barra, dopo solo un anno da canottiere, è frutto di sacrificio, passione e abnegazione. Valori che solo una barca e due remi ti insegnano cosa sono.
Ma la vera vittoria, senza niente levare al terzo posto conquistato, è quella di affrontare queste sfide senza paura e questo lo devo ai miei allenatori, a Giustina Tricarico e Claudio Covino. Senza di loro non avrei mai potuto sognare di gareggiare ai Campionati Nazionali, di desiderare una medaglia e poterla vincere!
Senza di loro, mai avrei profondamente compreso i frutti del sudato lavoro, dell’importanza degli allenamenti e la cura nei dettagli.
Grazie a loro, non ho imparato solo a stare in barca e remare, ma che le sfide come queste di affrontano in quel mare chiamato “vita”. Forza Posillipo💚❤️

Cristina Annella:
Mai come quest’anno siamo partiti per questa gara senza troppe aspettative e con il pensiero che comunque sarebbe andata avremmo pensato a divertirci, quello che ne è uscito fuori alla fine è stato un sì un bel risultato ma la cosa migliore è che lo è stato per tutto il gruppo, ognuno di noi è tornato a casa soddisfatto e, per me, questo è stato l’aspetto più bello, dal più piccolo fino al più grande siamo tornati a casa tutti con un sorriso e un bel ricordo da conservare insieme“.

| Area Comunicazione

TRIATHLON: PODIO DI SALVATORE AIELLO NELLA QUARTA TAPPA DI PARATRIATHLON

09/09/2021 In News, Triathlon

Civitanova Marche. Nella quarta tappa del circuito Italian Paratriathlon Series, con la madrina di eccezione Justine Mattera, Salvatore Aiello arriva secondo al traguardo.

Nella gara disputata nel giorno in cui si concludevano dall’altra parte del mondo le Paralimpiadi di Tokyo, Salvatore ha concluso un prima frazione di nuoto buona uscendo tutti insieme con gli avversari.

Un problema alla cerniera della muta gli ha fatto perdere una cinquantina di secondi ma una buona bici ed una corsa sempre in spinta lo hanno portato sul secondo gradino del podio.

Sempre in crescita Ciro Marinelli. Ai piedi del podio ed in lotta per le medaglie fino all’inizio della frazione podistica. Nella frazione natatoria di 400m è uscito dall’acqua in seconda posizione, andando a riprendere le batterie che erano partite prima di lui. Ha proseguito con una bellissima frazione di Tandem di 10km scendendo quarto in zona cambio a stretto contatto con il secondo ed il terzo. Nella frazione podistica di 2,5km ha pagato la novità per lui dei ritmi forsennati di una gara breve come il Triathlon Supersprint. Ha visto allontanarsi durante il primo dei due giri di corsa i diretti avversari. Con grande orgoglio e grinta non ha mollato ed ha chiuso in progressione l’ultimo chilometro a piedi contenendo il gap dai primi e difendendo la quarta posizione.

Ad organizzare l’evento, Civitanova Triathlon, Neil MacLeod.

| Area Comunicazione

LA FESTA DELLO SPORT AL CIRCOLO POSILLIPO

09/09/2021 In Casa Sociale, News

Ritorna la tradizionale FESTA DELLO SPORT, in programma al Circolo Mercoledì 15 Settembre a partire dalle ore 19.00.

Nel corso della serata, alla quale sono state invitate autorità del territorio ed esponenti del panorama sportivo campano, nazionale ed internazionale, ci sarà la presentazione degli atleti delle sezioni giovanili del Circolo Nautico Posillipo.

Saranno, inoltre, consegnate targhe e riconoscimenti ad atleti particolarmente meritevoli; al Campione Olimpico di Tokyo 2020, il Canottiere Giuseppe Vicino; al Presidente USSI Nazionale, il giornalista RAI Gianfranco Coppola; al Direttore della piscina “F. Scandone”, Giuseppe La Marca.

Seguirà buffet

Intrattenimento musicale a cura di Miki Di Lena dj.

L’evento si svolgerà all’aperto e in accordo con le disposizioni di prevenzione sanitaria vigente.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: MONDIALI UNDER 20, L’ITALIA IN FINALE CON DUE POSILLIPINI

05/09/2021 In News, Pallanuoto

Due giovani giocatori del Posillipo, Parrella e Spinelli, trascinano l’Italia alla finale del Mondiale Under 20 a Praga.

Gli azzurrini hanno battuto ai rigori il Montenegro e giocheranno domenica 5 settembre alle ore 19.30, la finale contro la Serbia.

Nei tempi regolamentari due reti di Parrella, che ha deciso di trasferirsi per motivi di studio negli Stati Uniti, e sui tiri di rigore due parate di Spinelli, il Donnarumma della Nazionale baby.

| Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: DUE EQUIPAGGI DEL POSILLIPO AI CAMPIONATI INTERNAZIONALI

07/08/2021 In Canottaggio, News

Un equipaggio interamente del Circolo Nautico Posillipo, composto dagli atleti Federico Ceccarino e Nando Chierchia, farà parte della delegazione che rappresenterà l’Italia, nella specialità del due senza, ai Campionati del Mondo junior, che si svolgeranno a Plovdiv in Bulgaria dall’11 al 15 agosto p.v.

Altro appuntamento internazionale a Linz (Austria) per altri due atleti del Posillipo, Davide Piovesana ed Emanuele Lobascio, che già questo sabato 7 agosto 2021 esordiranno in maglia azzurra, gareggiando in quattro senza, con atleti della Canottieri Retica, e faranno parte della squadra italiana nella Coupe della Junesse.

Grande soddisfazione del vicepresidente sportivo del Posillipo Antonio Ilario per la crescita dei quattro vogatori del rossoverdi allenati dai tecnici Mimmo Perna e Giovanni Fittipaldi, che dopo le affermazioni in campo nazionale, a Gavirate a giugno scorso, dominando nelle regate nazionali e ai Campionati Italiani nelle specialità del due senza e quattro senza junior, nei prossimi due fine settimana affronteranno i meritati ed ambiti impegni.

| Area Comunicazione

NUOTO PER SALVAMENTO: GAETANO LUBRANO LOBIANCO CAMPIONE ITALIANO

25/07/2021 In News, Nuoto

Campionato Italiano Salvamento Estivo di Categoria: il posillipino Gaetano Lubrano Lobianco Campione Italiano di Categoria.

Si sono svolti oggi allo Stadio del Nuoto di Roma i campionati italiani estivi di salvamento: dieci gli atleti qualificati attraverso le graduatorie della compagine del Circolo Nautico Posillipo che ha però dovuto rinunciare a tre nuotatori (Barile; Esposito e Borriello).

Alla competizione hanno così preso parte, nella categoria Senior, Antonella De CesareMaddalena Bianco; nella categoria Cadetti, Francesco Paolillo; nella categoria junior, Giuseppe Iovine, Emanuele Barone, Vincenzo Amoroso; Gaetano Lubrano Lobianco nella categoria ragazzi.

Ed è proprio quest’ultimo che conferma la sua stagione straordinaria conquistando quattro medaglie (una in più rispetto ai campionati italiani invernali e primaverili): oro nel trasporto manichino con l’ottimo tempo di 32.40 e argento nel 100 torpedo (migliorando il suo personale di 2 secondi), nel 100 misto e 100 manichino con pinne.

Foto di #Teambomber
Area Comunicazione

CANOA: BUONA PRESTAZIONE DEGLI ATLETI POSILLIPINI A CASTELGANDOLFO

22/07/2021 In Canoa, Canoa Velocità, News

Sono stati centinaia i ragazzi e le ragazze tra gli 8 e i 14 anni appartenenti alle categorie Allievi/e e Cadetti/e che si sono cimentati per il secondo weekend di canoagiovani a Castel Gandolfo, nella prova interregionale del centro/sud.

Buona la prestazione degli atleti del Posillipo che hanno conquistato un primo posto nel K2 cadette B femminile con Ioimo e Sarnataro e ben quattro medaglie di argento ed altrettante di bronzo con gli altri giovani canonisti.

| Area Comunicazione