LETTERA AL PRESIDENTE

17/11/2020 In Casa Sociale, Editoriale

Pubblichiamo volentieri questa lettera scritta da un gruppo di genitori e inviata al Presidente

Buongiorno a tutti.
Ringrazio a nome di mio marito e di tutti i componenti del gruppo circolo per la grande professionalità dimostrata in questo periodo, tempo quella del Covid-19 terribile per tutti noi. Ma con il cuore pieno di gioia vi ringrazio per la continua ed inarrestabile presenza che è vitale per i nostri ragazzi che non solo hanno perso la scuola in presenza ma di conseguenza i frequenti contatti con i compagni
“.

Siete e sarete sempre un circolo meraviglioso, un circolo che al di là delle difficoltà è sempre presente nella VITA dei nostri ragazzi che senza l’affetto e la continua presenza degli istruttori si sarebbero sentiti persi. Lo SPORT Agonistico è la vita e la ragione per la quale tutti i giorni i nostri ragazzi si svegliano con il sorriso contando le ore ed i minuti per ritornare in Piscina, in Sala, in mare ovunque ci siano i loro splendidi Istruttori scelti con cura e grande professionalità da questo circolo“.

Gli sforzi che fate ogni giorno sono apprezzati da tutti noi e per questo che oggi vi scriviamo con amore e affetto e nuovamente vi ringraziamo“.

Colgo l’occasione per chiedervi però un ultimo piccolissimo impegno..andremo incontro all’inverno con temperature bassissime si potrebbe gentilmente PROVVEDERE ad un tendaggio per la piscina altrimenti i nostri bambini saranno esposti a frequenti bronchiti. Grazie Infinite“.

Firmato:
Marina, Susanna, Rosa, Mario, Franco, Saretta, Daniela, Danilo.

CASA SOCIALE: NUOVE DOCCE “OUTDOOR”

12/11/2020 In Casa Sociale

SONO STATE INSTALLATE TRE DOCCE CALDE ALL’ESTERNO

Grazie alla collaborazione dell’architetto Raimondo Viola su indicazione e direzione del Consigliere alla Casa Gianluca De Crescenzo il Circolo si è dotato di tre nuove docce calde installate all’aperto a disposizione dei Soci e degli atleti che, soprattutto in questo difficile periodo, non possono utilizzare quelle negli spogliatoi.

| Area Comunicazione

SCHERMA: POSILLIPO SUGLI SCUDI ANCHE IN AMBITO SCOLASTICO

03/10/2020 In Scherma

PREMIO “INCENTIVAZIONE ALLO STUDIO” A GIULIA ROSIELLO

La nostra atleta Giulia Rosiello ieri a Roma ha ricevuto il premio destinato agli atleti che hanno ben meritato sia in campo sportivo che in quello scolastico, nell’ambito del progetto “Incentivazione allo Studio“, promosso dalla Federazione Italiana Scherma insieme all’Istituto per il Credito Sportivo. Alla cerimonia, che si è svolta nella tribuna per le autorità dello stadio Olimpico di Roma, era presente il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente della Federazione Giorgio Scarso.

Sul sito della Fis, qui, trovate un ampio articolo sull’evento e tutti i nomi degli atleti che hanno meritato l’ambito premio.
A Giulia vanno i complimenti di tutti gli amici, i dirigenti e la casa sociale del Circolo Nautico Posillipo.

Fotogallery a cura di Andrea Trifiletti

 

| Area Comunicazione

xxxxx

PALLANUOTO: COPPA ITALIA, IL POSILLIPO CHIUDE AL TERZO POSTO NEL GIRONE

26/09/2020 In News, Pallanuoto

Terzo posto nel girone per differenza reti per la pallanuoto del Posillipo, out dalla Coppa Italia, dopo la sconfitta di ieri sera a Palermo, contro i padroni di casa della Telimar.

Questa mattina gara di bandiera contro il Quinto, con un pareggio 10-10 prima di far rientro al Sodalizio di Via Posillipo. Un buon test, per i ragazzi di Roberto Brancaccio che ha potuto così provare e direzionare la neo formazione fresca degli innesti di Bertoli, Baraldi, Lomoglia.

Una cinquina di gare in due gironi per testare in acqua la squadra che sabato alla Scandone ospiterà proprio il Quinto nella prima gara del campionato di massima serie: “Anche nella partita di oggi abbiamo pagato lo scotto di una bassa concentrazione nel primo quarto di gara, con un approccio che nonostante il recupero nei tempi successivi ci ha però penalizzati”, il commento di Brancaccio: “Cosa accaduta anche nella gara di ieri: sarà proprio sulla concentrazione iniziale che andremo a lavorare in questa settimana che ci separa dall’inizio della prossima stagione, con l’obiettivo chiaramente di iniziare col piede giusto”.

QUINTO-POSILLIPO 10-10 (4-1, 2-2, 4-1, 0-6)
Iren Genova Quinto: Pellegrini, Panerai 2 (1 rig), Fracas 1, Mugnaini 1, Brambilla, M. Guidi 1, Gavazzi 1, Nora, Gambacciani, Bittarello 1, M. Gitto 2, Dellacasa 1, Pellerano. All. Luccianti.
Posillipo: Lamoglia, Iodice 1, M. Di Martire, Picca, G. Mattiello 1, J. Lanfranco, J. Parrella 1, Silvestri 1, Telese, Bertoli 2, Baraldi 2, Saccoia 2, Spinelli. All. Brancaccio.
Arbitri: Carmignani e D’Antoni.
Superiorità numeriche: Quinto 4/8 + un rigore, Posillipo 4/8.
Note: nessuno espulso per limite di falli.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: COPPA ITALIA, IL POSILLIPO FUORI A TESTA ALTA

26/09/2020 In News, Pallanuoto

Obiettivo Coppa Italia purtroppo fallito per il Posillipo che però ne esce a testa alta

Finisce 12-11, a favore dei padroni di casa della Telimar la seconda gara della prima giornata a Palermo, dove la pallanuoto del Posillipo si giocava l’accesso alle Final Four. Un tabellino di gara che racconta di una sfida giocata sul filo del rasoio, per i rossoverdi, e di sostanziale parità tra le due formazioni, nonostante i quattro rigori a favore dei padroni di casa e una marea di espulsioni tra le file rossoverdi: 3-1, 4-4, 3-4, 2-2, i parziali dei quattro tempi regolamentari, con tre giocatori del Posillipo out per somma di falli (Mattiello, Di Martire, Bertoli).

Stamattina i rossoverdi sfideranno l’Iren Genova Quinto, in una gara che nulla varrà per le qualificazioni oramai andate. “Abbiamo attaccato male la loro zona nel primo quarto”, il commento di Roberto Brancaccio, allenatore rossoverde, “Poi abbiamo recuperato arrivando alla parità ma non è bastato. Gli avversari ne hanno vinte 5 su 5, complessivamente nei due gironi, l’unica cosa da aggiungere è complimenti a loro, per essere arrivati alle Final Four”.
Testa ora al campionato per il Posillipo che sabato prossimo nella prima gara di ritorno in vasca ospiterà proprio il Quinto alla Scandone, rigorosamente a porte chiuse.

TELIMAR-POSILLIPO 12-11 (3-1, 4-4, 3-4, 2-2)

Telimar Palermo: Nicosia, Dal Basso 1, Galioto 1, Di Patti, Occhione, Vlahovic 1, Giliberti, Marziali, Lo Cascio, Damonte 7 (4 rig.), Lo Dico 2, Migliaccio, Washburn. All. Baldineti.
Posillipo: Lamoglia, Iodice 1, M. Di Martire 4 (1 rig.), Picca, G. Mattiello, J. Lanfranco, J. Parrella 1, Silvestri 1, Telese, Bertoli 1, Baraldi 2, Saccoia 1, Spinelli. All. Brancaccio.
Arbitri: Castagnola e Petronilli.
Superiorità numeriche: Telimar 4/12 + 4 rigori, Posillipo 5/9 + un rigore.
Note: usciti per limite di falli Mattiello, (P) nel terzo tempo, Galioto (T), Di Martire (P) e Bertoli (P) nel quarto tempo.

| Area Comunicazione

RIAPERTURA DELLA SALA MEDICA E DELLA PISCINA

LA MEDICHERIA DEL CIRCOLO POSILLIPO È STATA RISTRUTTURATA

Finalmente anche la sala medica del Circolo è stata ristrutturata e portata a norma come si evince dalle foto allegate. Una ristrutturazione completa è in fase di completamento anche nella segreteria sportiva.

Il Consigliere Gianluca De Crescenzo, che ha voluto e autorizzato i lavori, ringrazia il dottor Guglielmo Lanni e il caposervizi Luca Buono per la fattiva collaborazione.

Oggi ha riaperto anche la piscina sociale.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: COPPA ITALIA, VINCE L’ORTIGIA MA BUONA PRESTAZIONE DEL POSILLIPO

19/09/2020 In News, Pallanuoto

10-7 PER L’ORTIGIA LA PRIMA SFIDA DI COPPA ITALIA ALLA SCANDONE

La prima delle tre sfide per le qualificazioni di Coppa Italia termina 10-7 con l’Ortigia che vince sui padroni di casa del Posillipo, che dalla loro conquistano il primo dei quattro tempi per 3 gol a 1.

Tutti in vasca alle ore 19.00, senza pubblico ovviamente, e con le dovute precauzioni da Covid19, tra mascherine e distanze. Ma in acqua è un’altra storia con le due compagini che se la giocano ad armi da definire pari, con i parziali che narrano di una solita Ortigia e di un piuttosto agguerrito Posillipo, così come si preannunciava alla vigilia della due giorni: 1-3/5-2/3-1/1-1, dove a decretare la vittoria siciliana sul tabellone è stato il terzo dei quattro tempi regolamentari.

Ad aprire la danza di reti è però un convincente Posillipo, ad un minuto dal fischio di inizio, e nello stesso prima tempo arriva anche l’unico rigore della gaa, a favore dell’Ortigia. Nel Posillipo, da segnalare i due esordi in prima squadra di Agostino Somma (classe 2004) e Lorenzo Telese (classe 2002), entrambi con buone prestazioni. Tre le espulsioni definitive da tabellino, per somma di falli tra le fila siciliane.

Per i rossoverdi, comunque, nulla da recriminare come sottolinea l’allenatore Roberto Brancaccio: “È stata una buona partita, i primi due tempi sono stati giocati molto bene. Nel terzo siamo calati un po’ ma sapevamo che poteva accadere. È chiaro che potevamo gestire meglio alcune situazioni ma nel complesso è stata una buona gara. Dal canto avversario, è venuta fuori la loro qualità natatoria, soprattutto negli due ultimi tempi”.

La corsa alla qualificazione per il Posillipo riprenderà domani, alle ore 18.30 contro i cugini della RN SALERNO.

| Area Comunicazione

TENNIS: RIPRENDONO I CORSI

16/09/2020 In News, Tennis

Corsi personalizzati

I corsi inizieranno il 21 settembre 2020 e termineranno il 30 maggio 2021

  • allievi da 8 anni in su con almeno un anno di tennis
    • Corsi da due allievi
    • Corsi da tre allievi
    • Corsi da quattro allievi (minimo 10 anni)
  • Corsi personalizzati da un allievo

Per informazioni rivolgersi alla segreteria

AL CIRCOLO POSILLIPO LA CAPRI-NAPOLI

09/09/2020 In Casa Sociale, News, Nuoto

IL PRESIDENTE SEMERARO: “IL MARE È SENSO DI APPARTENENZA”

Il mare è vita e libertà, soprattutto in questi tempi così difficili. E nel caso del mare di Posillipo, è anche appartenenza: è per questo che siamo felici che una competizione come la Capri-Napoli (non ufficiale) arrivi nello specchio antistante il nostro Circolo

A presentare la competizione non ufficiale in programma Venerdì 11 Settembre, è il Presidente del Posillipo Vincenzo Semeraro. La prova è valevole quale selezione per il trofeo Farmacosmo del 2021. L’arrivo è previsto intorno alle ore 15:00

In acqua si tufferanno (partenza da Le Ondine Beach Club alle 8 e arrivo nello specchio di mare antistante il Circolo Posillipo) 25 nuotatori: cinque quelli iscritti alla prova “Solo”, che emuleranno le imprese degli atleti professionisti provando a segnare il tempo minino (7 ore) valido per qualificarsi alla Capri-Napoli del prossimo anno e sono: l’irlandese Ned Denison, lo spagnolo Josè Ramon Sanz Rodenas e gli italiani Michele Barbuscia, Maurizio Mastrorilli e Laura Volpi. A completare il quadro degli atleti al via il doppio formato da Giuseppe Di Mare e Ivano Vano e le tre staffette del Circolo Nautico Posillipo, del Sorrento Infinity e dell’Asd Thebris.

Ringraziamo Luciano Cotena per aver voluto che la gara terminasse al Posillipo”, aggiunge infine il vice presidente sportivo del Circolo, Antonio Ilario: “Il nostro sodalizio è da sempre e sarà sempre casa di tutti gli sport“.

| Area Comunicazione

CANOA: SUCCESSI NELLA PRIMA GIORNATA DI GARE UNDER 14 A CALDONAZZO

29/08/2020 In Canoa Velocità, News

QUESTI I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA DI GARE A CALDONAZZO (TRENTO)

UNDER 14
Primi classificati Giacomo Giannino e Leonardo Luise
Terza classificata Elena Trapani

Domani mattina sono in programma le finali dei 200

| Area Comunicazione