SCHERMA: LA POSILLIPINA GIOVANNELLA SOMMA SI QUALIFICA PER LA FINALE DEI CAMPIONATI ITALIANI

21/01/2020 In News, Scherma, Spada

LA FINALISSIMA DEI CAMPIONATI ITALIANI UNDER 17 SI TERRÀ A JESI A FINE MAGGIO

Buona gara a Bergamo di Giovannella Somma che dopo un girone superato con en plein di vittorie, va avanti nel tabellone di diretta partendo con il terzo posto in classifica generale, in una gara che ha visto la partecipazione di circa 740 atleti tra spada maschile e femminile, fino all’assalto per gli otto, perso 15-14, terminando la gara in nona posizione. Ancora una conferma di crescita per Giovannella dopo la buona gara di Bratislava.

Gara positiva anche per Cristiana Palumbo che entra nel tabellone delle 32. Gaia Leonelli e Raffaella Palomba, in crescita, seguono a ruota. Erica Ragone perde l’assalto per il tabellone dei 64 proprio dalla compagna di sala Cristiana, Federica Tesone un turno prima.

Buona gara, tra i maschi, anche per Simone Rosiello, che perde di misura l’assalto per i 64, mentre Simone Gambardella, Andreas Heim e Giuseppe Schizzo escono un turno prima.

Al termine delle due prove Giovannella Somma è qualificata di diritto per la finale dei campionati italiani, gli altri dovranno tentare la qualifica passando per la Coppa Italia.

Grazie ai risultati di questa gara si sono comunque qualificate alla seconda prova giovani (under 20), che si svolgerà Terni, Giovannella, Cristiana, Gaia, Raffaella e Erica.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IMPORTANTE SUCCESSO PER LA FORMAZIONE UNDER 17 DEL POSILLIPO

LA VITTORIA IN TRASFERTA A PALERMO CONFERMA LA SQUADRA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA PROVVISORIA

Riprende il Campionato Nazionale Under 17 e torna a vincere il Circolo Nautico Posillipo, stavolta a Palermo, nell’intricata trasferta dell’Olimpionica. Terza vittoria consecutiva per i ragazzi allenati da Gennaro Mattiello, che espugnano Palermo e seguono il CC Ortigia al secondo posto in classifica.

Silipo e compagni (tra i quali è mancato per tre tempi Santangelo, febbricitante) non hanno un perfetto approccio al match, che si trascina con un discreto equilibrio sino al terzo periodo, nel quale i rossoverdi riescono a creare il break decisivo. Le reti di Somma e Gargiulo, seguite da quelle del capitano, piazzano l’allungo sui palermitani che non riescono a rientrare nemmeno negli ultimi 8′ di gioco, con il passivo che si allarga sino al 4-8 conclusivo.

Un successo che permette ai posillipini di mantenere invariato il distacco dalla capolista Ortigia, proseguendo a braccetto al secondo posto con la Canottieri Napoli.

Prossimo appuntamento, ugualmente ostico, nella trasferta catanese con il Nuoto Catania, oggi sconfitto a sorpresa dalla RN Salerno tra le mura amiche.

Questo il tabellino dell’incontro:

TELIMAR PALERMO – CN POSILLIPO 4 – 8 (1-1, 2-2, 1-4, 0-1)
Posillipo: Spinelli, Santangelo, Varriale, Coda, Silipo 3, Trivellini, Serino 1, Somma 3, de Florio, Gargiulo 1, Russo, Percuoco, Lindstrom. All. Mattiello

nella foto: la squadra con il tecnico Mattiello ed il preparatore atletico Casadei

Area Comunicazione

SCHERMA: DUE ATLETE POSILLIPINE IMPEGNATE A BRATISLAVA

12/01/2020 In News, Scherma, Spada

BUONA LA GARA DI GIOVANNELLA SOMMA AL CIRCUITO EUROPEO UNDER 17 DI SPADA

Gara positiva a Bratislava per Giovannella Somma che, dopo un ottimo girone superato brillantemente con tutte vittorie, che le ha permesso di arrivare alla fase delle eliminazioni dirette tra le prime in classifica, perde l’assalto, che l’avrebbe qualificata tra le prime 36 atlete, con una forte canadese.

Cristiana Palumbo

Cristiana Palumbo

Esperienza positiva anche per Cristiana Palumbo, che pur avendo ottenuto l’autorizzazione federale alla partecipazione, non è riuscita ad esprimersi al meglio. Soddisfatta la Maestra Francesca Cuomo che ha seguito le atlete posillipine nella trasferta in Slovacchia: “Buona nell’insieme la prova delle ragazze in una gara molto difficile e numerosa con oltre 320 partecipanti, tra le migliori del ranking, provenienti da tutta Europa. Torniamo a casa con qualche soddisfazione e con tanta esperienza in più“.

Nella foto in alto Giovannella Somma

Area Comunicazione

SCHERMA: LA SPADA ROSSOVERDE IN PEDANA A VERCELLI E AD HEIDENHEIM

09/12/2019 In News, Scherma, Spada

PRIMA PROVA NAZIONALE DI SPADA UNDER 14 E CIRCUITO EUROPEO UNDER 17

I giovanissimi spadisti del Circolo Nautico Posillipo sono rientrati da una delle trasferte più impegnative della stagione. La gara si è conclusa senza podi ma con una serie di buoni piazzamenti.

Sono riusciti a entrare nel tabellone da 32 la piccola Maria Vittoria Cetroni, dopo aver terminato il girone con tutte vittorie, Totti Manna, in crescita gara dopo gara, Giulia Rosiello e Laura Chiacchio.

Buona la gara, comunque, anche di molti degli altri nostri giovani atleti. I 22 under 14 presenti a Vercelli sono stati seguiti dai Tecnici Aldo Cuomo, Francesca Cuomo, Lorenzo Buonfiglio e Pietro Pietropaolo.

Contemporaneamente ad Heidenheim, Giovannella Somma era impegnata, con le migliori cadette italiane e europee, in una gara obiettivo di circuito europeo di spada under 17. Giovannella ha disputato un’ottima gara, seguita dal tecnico convocato dalla federazione Elisa Vanni, perdendo l’assalto per l’accesso alle prime sedici, forse un po’ appagata dal difficile assalto vinto in precedenza.

Area Comunicazione

LA SCHERMA ROSSOVERDE SI FA VALERE A LUCCA E A COPENAGHEN

01/12/2019 In News, Scherma, Sciabola, Spada

FINE SETTIMANA IMPEGNATIVO: SCIABOLA UNDER 14 A LUCCA E SPADA UNDER 17 A COPENAGHEN

Buono il piazzamento di Arianna Franco alla prima prova nazionale di sciabola under 14.
La nostra giovane atleta si è infatti classificata sesta alla prova di Lucca dove ha guadagnato importanti punti per la classifica del Gran Prix.
Si sono ben difesi anche Carlotta Parisi, Edoardo Mastellone, Lorenza Del Giudice e Piero Martinez.

Gruppo Copenaghen 2019Contemporaneamente a Copenaghen si è svolta una tappa del circuito europeo cadetti (under 17) di spada dove ben sei atleti rossoverdi sono stati autorizzati a partecipare con i colori della nazionale.

Buono il risultato di Giovannella Somma che ha terminato la prova al 29° posto.
Hanno ben figurato anche Cristiana Palumbo, Raffaella Palomba, Erica Ragone, Gaia Leonelli e Andreas Heim.
Gli atleti del Circolo Posillipo sono stati seguiti nelle rispettive trasferte da Raffaello Caserta e Francesca Cuomo.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: LA FORMAZIONE UNDER 17 DEL POSILLIPO FA 2 SU 2 E SI QUALIFICA ALLA FASE NAZIONALE “A”

OTTIMA PROVA DEL TEAM DI GENNARO MATTIELLO ALLA PRIMA USCITA

Nel concentramento della Pallanuoto organizzato presso la piscina del CC Napoli, gli atleti del CN Posillipo Under 17, vincono agevolmente entrambe le partite disputate, prima con la Cesport e poi nel più classico dei derby giovanili con i padroni di casa, strappando così il pass per la fase successiva.

Sebbene la stagione sia ancora agli albori, godibile agli occhi dei presenti la sfida con i cugini giallorossi guidati da Enzo Massa. Una gara dai ritmi alti e dagli ottimi spunti individuali, certamente enfatizzati dall’applicazione del nuovo regolamento FINA.

Ottima prova del team di Gennaro Mattiello, che alla prima uscita ha già dimostrato di possedere una discreta costruzione di gioco, ed estrema convinzione a raggiungere il risultato. Tra le diverse note positive, si è certamente distinto Roberto Spinelli, ormai una vera garanzia per le categorie giovanili.

Il cammino dei rossoverdi proseguirà il 17 novembre p.v., data di inizio della Fase Nazionale gir. 4, alla quale i posillipini parteciperanno (nel canonico concentramento campano-siciliano) con Canottieri Napoli, RN Salerno, Arechi, Nuoto Catania, CC Ortigia, Telimar Palermo e Torre del Grifo.

Questi i tabellini:

CN POSILLIPO – CESPORT ITALIA 24 – 4 (5-2, 6-0, 7-1, 6-1)
Posillipo: Lindstrom, Santangelo 2, Sperandeo 1, Varriale, Coda 3, Trivellini 2, Serino 4, Somma 6, de Florio 2, Gargiulo 1, Izzo 3, Percuoco, De Buono. All. Mattiello

CN POSILLIPO – CC NAPOLI 14 – 7 (3-2, 5-2, 3-1, 3-2)
Posillipo: Spinelli, Santangelo 2, Sperandeo 1, Coda, Silipo 3, De Buono, Serino 3, Somma 1, de Florio 1, Gargiulo 3, Izzo, Percuoco, Lindstrom. All. Mattiello

Area Comunicazione

PALLANUOTO: TRE ATLETI DEL POSILLIPO TRA I PROTAGONISTI DELLA VITTORIA EUROPEA DELL’UNDER 17

LA VITTORIA DEGLI AZZURRI IN RICORDO DI NANDO PESCI

Vince l’Italia e si fanno onore anche in finale gli atleti del Posillipo Jacopo Parrella, Luca Silvestri e Roberto Spinelli.

La nazionale italiana di pallanuoto Under17 è infatti campione d’Europa, dopo aver sconfitto la Spagna con il risultato di 10-6. L’azzurro dell’Italia si mescola dunque al rossoverde del Posillipo grazie alla bella prestazione a Tbilisi dei tre atleti nostrani, con un gol di Parrella.

In una serata densa di belle emozioni, il pensiero e il ricordo vanno ovviamente a Nando Pesci, selezionatore dell’U17, prematuramente scomparso lo scorso 7 agosto a cui è stata dedicata la vittoria.

Il Circolo Posillipo è ancora protagonista della scena della pallanuoto (dopo la partecipazione vittoriosa del proprio atleta Massimo Di Martire alle Universiadi, l’affermazione delle squadre di categoria Under 15 ed Under 20 nei rispettivi campionati vincendo il titolo di Campioni d’Italia) a suggello dell’impegno profuso in tutte le discipline sportive.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: LA NAZIONALE ITALIANA UNDER 17 È IN FINALE AGLI EUROPEI

FINALE IRIDATA OGGI A TBLISI PER IL SETTEBELLO AZZURRO UNDER 17

Agli Europei di categoria a Tbilisi la Nazionale under 17 ha battuto in semifinale la Grecia per 13 a 8. Ottima la prestazione degli atleti rossoverdi Jacopo Parrella, Luca Silvestri e Roberto Spinelli che ha suggellato la vittoria segnando l’ultima rete da porta a porta sulla sirena finale. Oggi, domenica 18 agosto, gli azzurrini affronteranno in finale alle 18:30 la Spagna.

Diretta su len.eu alle ore 18.30

Area Comunicazione

VELA: ARGENTO PER GIORGIA DEURINGER AI CAMPIONATI ITALIANI LASER

12/08/2019 In News, Vela

LA NOSTRA ATLETA MANCA PER UN PUNTO LA MEDAGLIA D’ORO

Ad Ostia ottima la prestazione degli atleti del Circolo Nautico Posillipo, allenati da Antonio Petroli, ai Campionati italiani di distretto classe Laser.

Marlon Arem e Aldo Perillo

Marlon Arem e Aldo Perillo

Nei 4.7 Giorgia Deuringer conquista l’argento di vice campionessa italiana over 16, mancando la vittoria per un solo punto. Si qualifica in gold anche Maria Francesca Autiero dopo otto prove molto combattute. Marlon Alem chiude invece quinto in flotta silver.

Nella classe Laser radial Aldo Perillo manca la qualifica per la flotta gold per un solo punto, ma con una prova di carattere infila quattro primi consecutivi e vince la flotta silver. Fabrizio Perillo anche lui in flotta silver chiude ventiduesimo.

Per Giorgia Deuringer un buon test prima dei mondiali Laser giovanili che la vedranno protagonista con i colori della Nazionale in Canada, a Kingston sul lago Ontario, dal 16 al 23 agosto.

foto in testa di Marta Rovatti Studihrad

Area Comunicazione