CANOTTAGGIO: MEDAGLIA DI BRONZO AI MONDIALI UNDER 23

29/07/2018 In Canottaggio, News

IL TEAM ITALIA, CON DUE POSILLIPINI, CONQUISTA IL BRONZO AI MONDIALI DI PONZNAN

Orgoglio rossoverde ai Mondiali di Canottaggio Under 23 nella specialità 4 con maschile, nella gara disputatasi ieri a Ponznan in Polonia, con i due atleti del Circolo Posillipo Antonio Cascone e Nunzio Di Colandrea medaglia di bronzo nel team italiano.

La gara ha visto la barca azzurra prima al passaggio dei 500 metri davanti alla Nuova Zelanda, seconda. A metà gara erano ancora gli azzurri al comando davanti agli USA che nel frattempo avevano superato i kiwi, con Nuova Zelanda e Germania praticamente appaiate per la terza piazza. Nella terza frazione gli USA vanno all’attacco, ma l’Italia tiene botta.

Finale serratissimo con gli USA che impongono un ritmo forsennato alla gara, mentre dalle retrovie i neozelandesi rimontano prima la Germania e poi anche l’Italia che, malgrado l’elevatissimo numero di colpi in acqua (42) alla fine è costretta a cedere alla maggior freschezza della Nuova Zelanda, ma riesce comunque a respingere l’ultimo disperato tentativo della Germania e conquista un meritato terzo posto.

Team italiano: Gustavo Ferrio – CC Saturnia, Jacopo Frigerio – SC Lario, Nunzio Di Colandrea, Antonio CasconeCN Posillipo, Filippo Wiesenfeld – timoniere – CC Saturnia; 6.25.26

In foto il team italiano e alcuni momenti della premiazione.

Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: CAMPIONI D’ITALIA UNDER 23

01/07/2018 In Canottaggio, News

IL 4 SENZA DEL POSILLIPO VINCE I CAMPIONATI ITALIANI UNDER 23

È stato il Circolo Nautico Posillipo a vincere con grande entusiasmo il Campionato Italiano di Canottaggio nella categoria 4 senza Under23 maschile, un titolo che tra le fila rossoverdi mancava da un bel po’ di tempo.

Le gare disputate a Corgeno, ieri e oggi, hanno registrato un avvio non particolarmente entusiasmante per i rossoverdi: alle 11.30 di oggi, infatti, i tabelloni dopo 2 gare, registravano 2 argenti, uno nel 4 con ragazzi con Michele Ciardi, Carlo Pisa, Diego Dente, Federico Ceccarino, Valentina Di Colandrea e l’altro nel 4 con U23. Ma è stato lo stesso equipaggio U23 composto da Salvatore Monfrecola, Nunzio di Colandrea, Antonio Cascone e Gabriele Lobascio a salire sul 4 senza e questa volta a non fallire l’obiettivo vittoria: con una partenza non fulminea e i primi 750 metri insieme agli altri equipaggi, il 4 senza rossoverde a metà gara ingrana la sesta, sale di colpi e mette luce fra la barca rossoverde e gli altri equipaggi. Un crescendo che ricordava il 4 senza campione del mondo di Aguibellette 2015.

I professori di violino, come il grande Galeazzi ha sempre definito i membri di un 4 senza di elite, tagliano il traguardo con 4 secondi di vantaggio sugli accreditatissimi avversari della canottieri Lario e della Armida, che in questi campionati ha fatto incetta di titoli.

In foto, in azzurro, i Campioni d’Italia e in rossoverde il 4 con ragazzi, medaglia d’argento.

 

Area Comunicazione