PALLANUOTO: POSILLIPO – PRO RECCO 3-12

17/10/2021 In News, Pallanuoto

C.N. Posillipo : L. Lindstrom, D.Iodice, A.Somma, E. Aiello, A. Picca, L. Briganti, M. Tkac, J. Lanfranco 1, M.Di Martire 1, M. Calì, N. Radonjic 1, P. Saccoia, R. Spinelli.
All.R.Brancaccio

Pro Recco: M. Del Lungo, F. Di Fulvio 3, G. Zalanki 1, P. Figlioli, A. Younger 3, Z. Bertoli, N. Presciutti, G. Echenique 3 , B. Hallock 1, A. Velotto, M. Aicardi 1, C. Cannella, T. Negri.
All. S. Sukno
Arbitri: Nicolai-Fraunfelder, Delegato Fin: Barone
Superiorità : 2/11, 2/8
Usciti per Falli: Nessuno

Sconfitta per il Posillipo contro i Campioni d’Europa della Pro Recco nella seconda giornata del campionato di Serie A1. I giocatori partenopei, davanti ai 96 spettatori, massimo consentito dalle normative anti-covid della Piscina di Santa Maria Capua Vetere, cedono contro la corazzata ligure giocando una partita di grande intensità, non riuscendo però, per larghi tratti della gara, a segnare.

Coach Brancaccio deve rinunciare a pochi istanti dall’inizio della gara, per problemi fisici, a Scalzone. Esordio in campionato per Somma, classe 2004, prodotto del vivaio rossoverde.

Nel primo quarto la Pro Recco fa valere la sua straordinaria forza. Segnano Di Fulvio, due volte, Younger ed Echenique, sullo scadere Zalanki segna il 5-0 su cui si chiude la prima frazione. I ragazzi di Brancaccio sono pericolosi in un paio di occasioni impegnando Del Lungo non riuscendo però a trovare la rete.
Nel secondo quarto, dopo la rete in apertura di Echenique, arriva il primo gol per i rossoverdi con Lanfranco che colpisce in contropiede. Il Recco riesce però a realizzare, nel finale della frazione, in superiorità numerica. Segnano Younger ed Hallock, dopo 2 tempi il punteggio di 8-1 per la formazione ligure.
Il primo gol del terzo quarto porta la firma di Di Martire che segna in superiorità, Younger risponde per la Pro Recco, Echenique realizza il gol del 10-2, risultato su cui si chiude la terza frazione di gioco.
Nell’ultima frazione è ancora la Pro Recco a partire fortissimo, segnano Aicardi e Di Fulvio, Radonjic realizza per i rossoverdi. Il match si chiude sul 12-3 in favore della formazione ligure.

Per i rossoverdi, dopo un primo tempo di grande difficoltà, una buona partita tenendo testa ad una delle squadre più forti d’ Europa.

Dichiarazione Allenatore Roberto Brancaccio:
Sapevamo che affrontavamo una squadra fortissima ed il risultato, ovviamente, non poteva che essere scontato. Abbiamo pagato un inizio con troppe ingenuità, prendendo due gol in tre minuti. Non siamo entrati in acqua con il giusto piglio. Nei successivi periodi abbiamo subito solo 7 gol, siamo stati bravi a restare in gara, senza mollare. Oggi c’è stata una bella reazione da parte della squadra. Ci aspetta un percorso lungo che dovrà portare ad una crescita constante dei nostri giovani.”

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA DI A1

12/10/2021 In News, Pallanuoto

Giovedi 14 ottobre, alle ore 12,00, presso la sede del Circolo, nel prestigioso Salone dei Trofei, si terrà la conferenza stampa di presentazione della prima squadra che sta partecipando al campionato di Serie A1 di pallanuoto.

Sabato prossimo 16 Ottobre, alle ore 17:00, presso la Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere, vista la momentanea indisponibilità dell’impianto della Piscina Scandone, il C.N.Posillipo affronterà, nella gara valevole per la seconda giornata del campionato, i Campioni d’Europa della Pro Recco.

| Area Comunicazione

WEEK END D’ORO PER IL POSILLIPO: INCETTA DI MEDAGLIE IN TUTTI GLI SPORT

DA “ILMATTINO.IT” DEL 5 MAGGIO 2021 DI GIANLUCA AGATA

Canoa, canottaggio, nuoto, pallanuoto, vela. E sulla terra ferma, anche la scherma: il Circolo Nautico Posillipo continua ad essere la fucina di giovani campioni orgoglio della terra partenopea che nei decenni è stata la scuola dello sport campano, italiano e internazionale, dimostrandolo alla ripresa dei campionati giovanili dove ottiene risultati straordinari in praticamente tutte le discipline praticate.

E alla naturale vocazione ad eccellenza negli sport del mare del sodalizio rossoverde, si accompagna anche la grande capacità dei suoi schermitori: nelle ultime gare, il Posillipo ha, infatti, fatto incetta di medaglie e trofei, in un periodo come quello attuale in cui la pandemia ha messo a dura prova lo sport ma non ha impedito agli atleti di continuare a vincere, appunto.

Ultima, in ordine di tempo per il Posillipo, la straordinaria prestazione degli schermitori alla Prova di Qualificazione ai Campionati Italiani di Casagiove; dagli under 14 agli under 20, passando per gli under 17, il Posillipo vince: 3 ori, 3 argenti e 3 bronzi. Medagliere pieno anche per i canottieri del Circolo al II Meeting Nazionale Lago Patria: 7 ori conquistati, 5 argenti e 3 bronzi.

Un altro risultato importante per il canottaggio posillipino, che ancora una volta brilla in gara, dopo il successo al Trofeo Paolo D’Aloja. Restando in acqua, brillano anche i nuotatori rossoverdi che ai Campionati Nazionali di Categoria su base regionale alla piscina “Scandone” conquistano 6 ori, 11 argenti e 9 bronzi.

Vince, manco a dirlo, anche la pallanuoto: la formazione under 20 fa benissimo nell’avvio del suo campionato con quattro vittorie su quattro gare disputate. Nella canoa, il medagliere poi, trabocca: ben 22 ori, 10 argenti e 5 bronzi portati in Via Posillipo nel Campionato Regionale 1000 metri e Gara regionale Under 14.

Nella vela, dominio sia con l’equipaggio femminile sia con quello maschile nella Selezione nazionale laser di Castellammare di Stabia: il primo stravince la classifica assoluta e quella femminile in classe Laser Radial, con 4 primi posti nelle cinque regate disputate; il secondo vince con scarto in classe Laser 4.7 la classifica finale, collezionando ben 2 primi posti e 2 secondi su 5 regate.

Insomma, il Posillipo fa bene, a riprova dell’impegno della dirigenza nel guidare, accompagnare e motivare i suoi atleti, grazie anche allo straordinario lavoro di allenatori, consiglieri e staff. Un lavoro sempre di squadra, come dev’essere in ogni sport che si rispetti: «Lo sport per i nostri giovani resta la nostra più grande vocazione”, conferma il vicepresidente sportivo Antonio Ilario, “e riuscire a trasmettere, oltre ai valori legati alla pratica sportiva, anche quella giusta grinta agonistica, non può che riempirci di soddisfazione e soprattutto lasciarci ben sperare sul futuro dei nostri campioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
| Area Comunicazione

PALLANUOTO: RICONOSCIMENTO A TOMMI NEGRI DA PARTE DEL POSILLIPO

15/04/2021 In Casa Sociale, News

Ieri, in occasione della partita di Pallanuoto Posillipo-Pro Recco, alla Scandone, il Posillipo ha ritrovato l’ex portiere rossoverde Tommy Negri, a cui, prima del fischio iniziale, il vicepresidente sportivo del Posillipo, Antonio Ilario, ha consegnato una foto dell’atleta in calottina rossoverde in segno di riconoscimento per quando fatto nella squadra napoletana.

| Foto di Nunzio Russo
| Area Comunicazione

NUOTO: CAMPIONATI REGIONALI MASTER

09/04/2021 In News, Nuoto

Sabato 27 e Domenica 28 marzo nella piscina F. Scandone di Napoli, si sono svolti i campionati regionali di nuoto master.

Il Posillipo ha partecipato con una foltissima schiera di atleti che hanno ottenuto grandissimi risultati e si sarebbe certamente piazzato nei primi posti se ci fosse stata la graduatoria per società, quest’anno non fatta.
Da sottolineare il clima agonistico accompagnato da partecipazione goliardica ed appassionata da parte di tutti nel sano valore dello sport.

Il medagliere è risultato composto da 42 medaglie di cui 29 ori, 5 argenti e 8 bronzi; citiamo in ordine alfabetico e di genere i medagliati: Vera Camardella, Loredana De Divitiis, Catherine Desmarais, Caterina Esposito, Giulia Esposito, Carla Ortolani, Maria Sofia Paparo, Fabrizia Tedesco, Amedeo Acquaviva, Enrico Caruso, Marco Cicatiello, Michele Cicatiello, Roberto Conte, Francesco De Luca, Stefano Papa, Vincenzo Pistorio, Marco Renna, Massimo Rubino, Roberto Russo e Antonio Sacco.

L’atmosfera serena ed amicale ha contribuito a cementare il gruppo che ha partecipato attivamente e rumorosamente a tutte le gare dando sostegno ed incitamento ai singoli gareggianti.
Notevole è stato il riscontro visivo del gruppo, schierato sulle gradinate (vedi foto), che indossava la maglietta sociale gentilmente offerta dal Presidente e dai due consoci Amedeo e Gianpiero.

Sempre forza Posillipo
Arrivederci al prossimo Campionato Italiano Master

| Area Comunicazione

LUTTO NEL MONDO DEL NUOTO: IL CIRCOLO POSILLIPO PIANGE LA SCOMARSA DI FRANCO CIARAMELLA

19/02/2021 In News, Nuoto

Storico giudice di gara di livello internazionale, poi consigliere del GUG e infine Segretario Nazionale del Settore Istruzione Tecnica della Federnuoto.

Intere generazioni degli addetti ai lavori di tutti gli sport acquatici ricorderanno per sempre il suo sorriso e la sua impeccabile cordialità.

Alla famiglia le più sentite condoglianze da parte di tutto il sodalizio.

| Area Comunicazione

NUOTO: RIPARTE LA STAGIONE AGONISTICA DEL NUOTO PER SALVAMENTO

08/02/2021 In News, Nuoto

Riparte la stagione agonistica del nuoto per Salvamento con il campionato italiano assoluto su base regionale.

Nove i posillipini ai nastri di partenza per questa competizione (Iovine, Barone, Lubrano, Amoroso, De Cesare, Paolillo, Lubrano Lobianco, Esposito, Bianco) dove ognuno di loro ha preso parte a due, tre o quattro specialità.

Non sono mancate alcune gradite sorprese; Gaetano Lubrano Lobianco classe 2005, nonostante la sua giovane età, ha fatto registrare i miglior tempi assoluti nella gara dei 100 manichino con pinne e 50 trasporto del manichino ed un terzo piazzamento nei 100 percorso misto.

Seconda e terza migliore prestazione regionale assoluta per Marianna Esposito nelle gare del 50 trasporto manichino e 100 percorso misto. Infine ottima performance della debuttante Antonella de Cesare che ha conquistato la terza piazza nella gara del 50 trasporto del manichino.

I prossimi impegni in programma saranno a fine febbraio e a marzo con i Campionati Regionali.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: ROBERTO SPINELLI CONVOCATO NELLA NAZIONALE MAGGIORE

06/02/2021 In News, Pallanuoto

Tempo di convocazioni in casa Posillipo!

Il giovane portiere salernitano classe 2003 Roberto Spinelli, pedina fondamentale nella squadra di pallanuoto del CN Posillipo, è stato convocato per il Torneo Internazionale “Frecciarossa Cup” triangolare ITA-USA-ESP in programma ad Ostia dall’8 al 13 febbraio e per il raduno collegiale della Nazionale Italiana di Water Polo dal 14 al 18 Febbraio.

Per Roberto si tratta della prima convocazione con la nazionale maggiore dopo i successi ottenuti con la Giovanile. A Roberto va l’in bocca al lupo dell’intero corpo sociale del Circolo Nautico Posillipo!

| Area Comunicazione

NUOTO: QUALIFICAZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI DI CATEGORIA

02/02/2021 In News, Nuoto

Buoni risultati per i nuotatori del Circolo Posillipo nella 6ª giornata di qualificazioni per i campionati italiani di categoria.

Tra tutti spiccano gli acuti di Agnese Reina classe 2004, che ferma il cronometro ad 1.0.6 in vasca lunga sui 100 delfino e Samuele De Rinaldi classe 2001 con 59.17. Alcuni dei giovani atleti hanno già ottenuto il pass per le finali, altri lo dovranno conquistare.

Sabato e Domenica si replica con i 50/100 stile; 200 delfino; dorso 50/100; rana 800 e 1500. Una squadra quella posillipina di belle speranze future e molto giovane con atleti da 13 a 22 anni (2) e che sicuramente regalerà nel tempo belle soddisfazioni al sodalizio rossoverde, oltre a quelle già ottenute negli anni scorsi con Russo (2º e 3º agli europei); Magliocca 5º e 6º alla Capri Napoli; Schiattarella, Frigerio, Tuccillo, Crisci con la staffetta 4×200 stile 3ª ai campionati italiani e non per ultimo Felice Lauri più volte finalista ai campionati assoluti sui 200 delfino con un 5º e 6º posto di tutto rilievo.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: CONTRO IL SAVONA VINCE (ANCORA!) IL POSILLIPO

30/01/2021 In News, Pallanuoto

Sarebbe bastato il pareggio ma la vittoria è tutta un’altra storia per il CN Posillipo che mantiene la vetta della classifica del girone D!

La formazione maschile di pallanuoto del Circolo Posillipo, bissa il risultato di sabato scorso vincendo di nuovo di misura, di nuovo contro il Savona questa volta ospite in casa rossoverde alla piscina Scandone per 8-7.

Una partita decisamente appassionante quella tra le due compagini che non si sono risparmiate nemmeno un secondo dei 32 minuti regolamentari. La straordinaria vittoria vale a questo punto al Posillipo la testa del girone ben mantenuta.

Di scena alla Scandone sì è visto un Posillipo fondamentalmente in linea con le ultime uscite della squadra allenata da Roberto Brancaccio. I parziali di gara 1-2, 4-2, 0-2 e 3-1 raccontano di un percorso in qualche momento anche complicato per i rossoverdi ma proprio per questo ancora più meritevoli di applausi.

I ragazzi del Posillipo non si sono fatti scoraggiare nemmeno quando il terzo tempo è stato a favore degli ospiti ma grazie soprattutto al bel parziale del secondo break, sono riusciti a vincerla nel finale di gara. Straordinaria la prestazione degna di lode di Roberto Spinelli, che negli ultimi secondi, prima del fischio finale, para due tiri del Savona negando così il pareggio ai liguri e permettendo la vittoria alla squadra.

Nel terzo tempo il Posillipo deve fare a meno di Andrea Scalzone, fuori per limiti di falli e nel quarto tempo del capitano Paride Saccoia, out per lo stesso motivo. Ma i tre goal del numero 9 rossoverde Gianpiero Di Martire nella secondo tempo fanno ben sperare su quello che sarà poi l’epilogo della partita.

Ed è proprio Di Martire a trasformare il rigore mancato da Giuliano Mattiello in un goal dopo la traversa avversaria presa dal compagno. Insomma, nonostante alcuni episodi sfavorevoli, il CN Posillipo ha dimostrato anche oggi un grande spirito di squadra, un altissimo tasso agonistico e soprattutto la tantissima voglia di vincere e di fare bene in un momento particolarmente positivo per la squadra ma che non deve di certo far abbassare la guardia: “Siamo estremamente soddisfatti del traguardo raggiunto, ma nient’affatto appagati, anzi”, precisa il vicepresidente sportivo del Posillipo Antonio Ilario, “siamo determinati a continuare a fare bene”.

A commentare come sempre a caldo la bella gara è poi Brancaccio: “Grande prestazione e grande carattere, nonostante il break a favore del Savona nel terzo tempo, siamo riusciti a giocare un grande quarto finale. Ci tenevamo molto a portare a casa la vittoria. Ora il mese di stop di febbraio ci servirà per ricompattare ancora di più le file. Complimenti naturalmente a tutta la squadra”.

CN POSILLIPO-RN SAVONA 8-7
CN POSILLIPO: Lamoglia, Iodice, Napolitano, Picca, Mattiello 1, Lanfranco, Parrella 1, Silvestri 1, G. Di Martire 3, Scalzone, Baraldi 1, Saccoia 1, Spinelli. All. Brancaccio

RN SAVONA: Massaro, Patchaliev, Bragantini, Vuskovic 1, Molina Rios, Rizzo 3, Piombo, Maricone, Campopiano 3, Urbinati, Iocchi Gratta, Caldieri, Da Rold. All. Angelini

Arbitri: Gomez e Nicolosi

| Foto Nunzio Russo
| Area Comunicazione