PALLANUOTO: L’UNDER 20 VINCE IL GIRONE E SI QUALIFICA ALLE SEMIFINALI NAZIONALI

LA FORMAZIONE UNDER 20 DEL POSILLIPO È TRA LE MIGLIORI OTTO D’ITALIA

Nel concentramento giocato presso l’impianto di Santa Maria Capua Vetere, i rossoverdi hanno chiuso la due giorni di gare con tre vittorie in altrettanti incontri, qualificandosi alle Semifinali Nazionali.

Due successi larghi e convincenti, con Crotone e Civitavecchia, ed una terza sfida vinta di misura con la RN Florentia hanno consolidato il primo posto dei ragazzi di Brancaccio, che si confermano nuovamente tra le migliori espressioni dell’intera penisola.

Il prossimo concentramento vedrà Picca e compagni impegnati nel girone 1 con base in Liguria, con il Bogliasco padrone di casa, la Pallanuoto Trieste e la Roma Vis Nova.

Questi i tabellini degli incontri:

METAL CARPENTERIA RN CROTONE – CN POSILLIPO 3 – 11 (0-5, 3-0, 0-5, 0-1)
Posillipo: Sudomlyak, Iodice 1, Orlandino 1, Calì, Silvestri 2, Napolitano, Parrella P. 2, Gregorio 2, — , Ricci M., Bernardis, Parrella, Picca 3. All. Brancaccio

CN POSILLIPO – RN FLORENTIA 8 – 7 (3-0, 3-1, 1-4, 1-2)
Posillipo: Sudomlyak, Iodice, Di Martire M. 1, Calì, Silvestri, Napolitano, Parrella P. 2, Gregorio 1, Di Martire G. 1, Ricci M. 3, Bernardis, Parrella J., Picca. All. Brancaccio

CN POSILLIPO – SNC CIVITAVECCHIA 12 – 2 (3-1, 4-0, 2-1, 3-0)
Posillipo: Sudomlyak, Iodice 2, Di Martire M. 2, Orlandino 3, Silvestri 1, Napolitano, Parrella P. 1, Gregorio, Di Martire G., Ricci M. 2, Bernardis, Parrella J., Picca 1. All. Brancaccio

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO UNDER 20 VINCE CON L’ ACQUACHIARA E CHIUDE AL PRIMO POSTO

I GIOVANI ROSSOVERDI QUALIFICATI AI QUARTI DI FINALE COME PRIMI DEL RANKING

Nell’ultima sfida del concentramento regionale, i ragazzi di Roberto Brancaccio battono nello scontro diretto i parietà biancazzurri e si qualificano ai Quarti di Finale come primi classificati. Un mese importante attende la formazione Under 20 del CN Posillipo che, al termine della fase regionale, si appresta ad affrontare il periodo finale della stagione.

Nel match giocato nell’inconsueto scenario della Canottieri Napoli, i rossoverdi hanno la meglio su una coriacea Acquachiara, priva nell’occasione del centroboa Julien Lanfranco.

Così come accaduto nella sfida giocata poco più di un mese fa a Santa Maria Capua Vetere, i posillipini impongono da subito il loro ritmo, passando a condurre nel primo parziale (3-1) dopo la rete iniziale di Occhiello. Le squadre si affrontano a viso aperto e ad un break di una risponde immediatamente il controparziale avversario.
L’equilibrio delle due frazioni centrali, tuttavia, viene rotto da un veloce uno-due a poco più di un minuto dall’ultimo stop&go, con un rapido contropiede finalizzato da Jacopo Parrella (top scorer con tre reti) e una bordata sulla sirena di Silvestri (8-4).
A risultato ormai raggiunto, i rossoverdi alzano il piede dall’accelleratore e c’è tempo per vedere all’opera anche le seconde linee che non demeritano, chiudendo la sfida senza subire altre reti.

A seguito della decima vittoria in altrettanti incontri, pertanto, Picca e compagni potranno confrontarsi domenica e lunedì p.v. nel Concentramento dei Quarti di Finale, di scena a Santa Maria Capua Vetere. L’Acquachiara, dal canto suo, andrà in Sicilia per affrontare a Catania il Girone 4. Eventuali Semifinali si svolgeranno poi in due concentramenti nel prossimo 1 e 2 giugno.

Questo il tabellino dell’incontro:

CN POSILLIPO – ACQUACHIARA 9 – 4 (3-1, 2-2, 3-1, 1-0)
Posillipo: Sudomlyak, Iodice, Di Martire M. 2, Calì, Silvestri 1, Orlandino, Parrella P. 1, Gregorio 2, Di Martire G., Ricci M., Bernardis, Parrella J. 3, Picca. All. Brancaccio
Acquachiara: Rossa, Ciardi 1, Di Maro, Baldi 1, Maietta, De Gregorio D., Occhiello I.1, Ronga, De Gregorio D. 1, Tozzi, Santamaria, Giello, Cicatiello. All. Occhiello

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO UNDER 15 VINCE IL TORNEO DEL MEDITERRANEO

NELLA TERZA EDIZIONE DEL TROFEO NAZIONALE ALLO “SCUDERI” DI CATANIA

Nella terza edizione del trofeo Nazionale, dedicato alla categoria Under 15 di scena presso lo splendido impianto della “Francesco
Scuderi” di Catania, si impongono vincendo i ragazzi del Circolo Posillipo, allenati da Francesco Falco, al termine di una quattro giorni intensa di gare.

I rossoverdi hanno avuto la meglio su tutte le otto squadre partecipanti, sconfiggendo in finale i pari età dell’Alma Nuoto, in una sfida vibrante, decisa su parziali e controbreak dalla squadra che, per lunghi tratti, è riuscita a mantenere maggiore lucidità. Un risultato che già era stato minuziosamente costruito negli altri impegni del girone eliminatorio, con vittorie su Etna Waterpolo (14-1), Muri Antichi (8-4) e proprio Alma Nuoto (10-4), prima della semifinale di venerdì pomeriggio, in un confronto dominato con padroni di casa della Nuoto Catania (12-2).

In definitiva, un successo che lascia buone indicazioni sul proseguo del Campionato regionale, con le prossime sfide in programma nel mese di maggio.

Questi i partecipanti alla spedizione:

Lindstrom, De Buono, Sperandeo, Coda, Izzo A., Trivellini, Serino, Somma, de Florio, Varriale, Russo, Martusciello, Pizzo, Errico, Scognamiglio. All. Falco

Area Comunicazione

PALLANUOTO: SABATO A CASORIA NELLA 23ª GIORNATA IL POSILLIPO SFIDA LA SC QUINTO

11/04/2019 In News, Pallanuoto

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A1 MASCHILE Posillipo vs Quinto 13 aprile 2019Circolo Nautico Posillipo vs Iren SC Quinto

Sarà l’Iren Genova Quinto l’ospite domani alle ore 17.00 alla piscina Alba Oriens di Casoria, dei pallanuotisti del Posillipo nella ripresa del campionato giunto alla decima giornata. Una gara importante quella di domani, dopo la sconfitta subita dai rossoverdi in casa avversaria.

Entrambe le formazioni sono alla ricerca di punti, seppur con obiettivi diversi: consolidare il quarto posto in classifica per il Posillipo, uscire definitivamente dalla zona play out per il Quinto.

Sarà dunque una partita molto intensa con una posta in palio molto alta. “Dobbiamo continuare sulla scia di quanto di buono fatto a Siracusa”, dice alla vigilia della gara l’allenatore del Posillipo Roberto Brancaccio: “queste due settimane di pausa ci hanno permesso sia di recuperare energie sia di mettere un po’ di benzina in più nei nostri motori per affrontare al meglio questa parte finale di campionato”.

Sabato 13 aprile alla piscina Alba Oriens di Casoria  in via Michelangelo alle 17.00.
Ingresso libero

Area Comunicazione

PALLANUOTO, SCHERMA, NUOTO, CANOTTAGGIO E DUATHLON: IL POSILLIPO VINCE E SOPRATTUTTO CONVINCE

ECCELLENTI RISULTATI IN UN FINE SETTIMANA DA INCORNICIARE DOVE È STATA ESALTATA LA VOCAZIONE POLISPORTIVA DEL POSILLIPO

Roberto Brancaccio

Roberto Brancaccio

Il Circolo Posillipo, in questa settimana di gare, primeggia in ben cinque discipline, conquistando vittorie e medaglie: vincono i pallanuotisti della massima serie guidati da Roberto Brancaccio per 9-5 contro i diretti avversari dell’Ortigia, allontanandoli in classifica e restando saldi al quarto posto; vince anche l’U20 e l’U13 A e B di Mattiello e Truppa, impegnati rispettivamente contro S. Mauro (in casa), RN Salerno (in trasferta) e S. Mauro (in trasferta), vincendo rispettivamente per 20-0, 5-8 e 5-10.

Cambiando disciplina, non cambia la musica: ottimi i piazzamenti per gli atleti Posillipini alla due giorni di gare nelle prova interregionale under 14 di Scherma, svoltasi al PalaIrno di Baronissi.
I piccoli schermidori rossoverdi, sotto la guida di Aldo Cuomo per la spada e Raffaello Caserta per la sciabola, coadiuvati da Francesca Cuomo, Lorenzo Buonfiglio, Irene di Transo e Pietro Pietropaolo, conquistano una serie di successi importanti. Su tutti si conferma ancora una volta la sciabolatrice Carlotta Parisi che vince la gara nella categoria bambine. Ottimi anche i risultati di Giulia Rosiello e Simone Gambardella rispettivamente 2ª e 3° nella spada allievi. Terzo posto anche per Beneddetta Salzano e Arianna Franco nella categoria giovanissime sciabola. Molto bene anche Laura Chiacchio e Claudio Ventrella sesti nella spada bambine e nella sciabola giovanissimi. E ancora, Edoardo Mastellone 5° sciabola Maschietti e Lorenza Del Giudice 8ª sciabola bambine.

canottaggio gruppo circolo posillipo marzo 2019Nel canottaggio si parte con il piede giusto al primo meeting nazionale di Sabaudia; grande emozione per ragazzi del Posillipo che domenica ingaggiano un punta a punta nell’otto contro le Fiamme Gialle cedendo nel finale di gara: un ritorno per il Posillipo nell’otto ragazzi dopo anni di assenza; primeggia il 4 senza ragazzi, conquistando l’oro con Federico Ceccarino, Antonio Russo, Carlo Pisa e Ferdinando Chierchia; due bronzi in doppio ragazzi e quattro con ragazzi e bronzo di Paolo Covino nel singolo junior; nelle categorie allievi e cadetti la squadra dei ragazzi del PosillipoIlva, gareggiando con i colori dell’Ilva Bagnoli, hanno raccolto un importante bottino di medaglie tra cui spicca l’oro del doppio Imperatore/Viceconte.

Gruppo TriathlonSul fronte Triathlon, una bella giornata di sole ha permesso a giovani e giovanissimi di cimentarsi con il Duathlon. vittoria di Maria Luigia Perenze a Villaricca nella seconda gara giovanile di stagione. A podio anche Francesco Capuozzo, Luca Veneruso, Martina Veneruso secondi nelle rispettive categorie, Andrea Scognamiglio e Vincenzo Primavera terzi.

Marco Magliocca con Rosario Castellano

Marco Magliocca con Rosario Castellano

Giovedì scorso, infine, era toccato al nuoto; ad essere protagonista, Marco Magliocca che si laurea Campione italiano assoluto di Gran Fondo, ottima la prestazione di Emanuele Russo che resta uno dei più forti nuotatori italiani sulla distanza dei 1500 metri, entrambi allenati da Rosario Castellano.

Insomma, il Posillipo vince e convince in tutte le discipline, conquistando vittorie e riempiendo il medagliere del quasi centenario sodalizio a riprova della vocazione sportiva, oltre che sociale e culturale, del glorioso Circolo Nautico Posillipo.

Area Comunicazione