NUOTO: SECONDA TAPPA “CAMPIONI CAMPANI”

28/01/2023 In News, Nuoto

Stamattina 28 gennaio si è svolta la seconda tappa campioni campani che, come la prima tappa, si è conclusa portando grandissimi risultati per i nostri piccoli atleti allenati da Renato Conte.
In totale sono stati 24 gli atleti a scendere in acqua per la nostra società, ben figurando nella specialità di 50 stile e 50 farfalla.

Per il 50 stile hanno gareggiato Gabriele D’aniello (2014), Carlo De Luca (2014), Lorenza Aruta (2014), Edoardo Triggiani (2014), Ettore Renaudi (2014), Diego Suriano (2012), Vittorio Bianchi (2011), Vasco Valerio (2015), Mattia Vettura (2014), Giordana Stolica (2013), Manuel Vettura (2015), Lavinia Di Caterina (2013), Angela Limone (2014), Cecilia De Georgio (2013), Francesca Abate (2014), William Salzano (2012), Giancarlo Fenizia (2015), Alessandro Fenizia (2011), Penelope Parlato (2013), Giacomo di Fiore (2014) e Giuseppe Sorvino (2010).

Un 50 stile molto combattuto dato l’elevato numero di iscritti. Ottime le prestazioni da parte di tutti che hanno migliorato i propri tempi nuotando tecnicamente in maniera quasi perfetta. Da sottolineare le prove di Carlo De Luca, Mattia Vettura e Francesca Abate che rispettivamente conquistano una medaglia d’oro, una di bronzo e una di argento.

Per il 50 farfalla hanno sfoderato una grandissima prestazione Antonio Romano (2014), Ludovico De Gerogio (2014), Ludovica Amato (2013). La felicità e l’impegno, nell’affrontare una gara “tosta”, ha permesso loro di conquistare un secondo posto (Antonio Romano e Ludovica Amato) e un terzo posto (Ludovico De Gerogio).

La vittoria più grande è stata vedere un gruppo di piccoli grandi amici incoraggiarsi, gioire, abbracciarsi e consolarsi proprio come una vera squadra.
Merito sopratutto dei genitori che in maniera fantastica hanno fatto sentire il proprio tifo creando un’atmosfera da stadio.
Dopo questa seconda tappa ribadiamo che questi piccoli nuotatori rappresentaranno il futuro del Cirocolo Nautico Posillipo per quanto riguarda il settore nuoto.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: AN BRESCIA – CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO, BRANCACCIO: “PROVIAMO A FARE DEL NOSTRO MEGLIO”

28/01/2023 In News, Pallanuoto

Prima giornata di ritorno per il C.N. Posillipo che affronta domani, sabato 28 gennaio, i Vice Campioni d’Italia dell’AN Brescia.
La gara sarà disputata alla Piscina di Mompiano con inizio fissato alle ore 15,00.

La formazione rossoverde, dopo la buona partita disputata con l’Ortigia nonostante la sconfitta, è attesa da una durissima sfida contro una delle corazzate del Campionato, protagonista in Italia ed in Europa. La squadra di Mister Bovo infatti, occupa la seconda posizione in classifica, con 12 vittorie in 13 partite, alle spalle della sola Pro Recco. I lombardi, nell’ultima partita di Campionato, hanno superato Trieste per 11-9 e sono reduci inoltre dalla bella vittoria in Champions League in trasferta con lo Spandau, confermando il primo posto nel girone B della massima competizione europea.

Il Posillipo cercherà di ben figurare contro i quotati avversari per continuare nei progressi mostrati nelle ultime gare. Non ci sarà Giuliano Mattiello, espulso nell’ultimo tempo della gara con l’Ortigia, che dovrà scontare una giornata di squalifica così. Sarà ancora indisponibile Julien Lanfranco, ancora alle prese con l’infortunio all’occhio subito nel primo tempo della gara con Trieste, disputata alla Scandone lo scorso 3 dicembre. Sarà invece a disposizione Lorenzo Briganti, recuperato ma non in perfette condizione fisiche.

Le squadre si sono affrontate già due volte in stagione. Il Brescia si è imposto alla Scandone nel girone preliminare di Coppa Italia, 17-9 il punteggio, e nella prima giornata di campionato, 11-3 per la formazione bresciana.

Sono due gli ex della gara. Vincenzo Renzuto Iodice, al Posillipo dal 2010 al 2017 e Vincenzo Dolce, in rossoverde dal 2013 al 2016, oggi entrambi a Brescia, sono stati tra i protagonisti della vittoria della Coppa Len nel 2015.

Arbitreranno l’incontro Attilio Paoletti e Luca Castagnola, Delegato fin sarà Dante Saeli.
Il match sarà trasmesso in diretta streaming sulla Pagina Facebook AN Brescia.

Dichiarazione Brancaccio
Appare superfluo sottolineare l’alto coefficiente di difficoltà della gara contro Brescia. In questi giorni abbiamo sicuramente risentito delle energie mentali e fisiche spese nelle precedenti quattro gare di campionato disputate in dieci giorni. Ciò nonostante affrontiamo la trasferta di Brescia consapevoli di fare del nostro meglio

|Area Comunicazione

PALLANUOTO: ANZIO WATERPOLIS – CN POSILLIPO 9-12, MATTIELLO: “VITTORIA IMPORTANTE, PER NOI UN NUOVO INIZIO”

18/01/2023 In News, Pallanuoto

Anzio Waterpolis – C.N.Posillipo (4-3;0-1;2-4;3-4)

Anzio: S. Santini, N. Fratarcangeli, R. Pelicaric , S. Susak 1, D. Caponero, A. Goreta 2, G. Barberini, N. Cuccovillo 4, F. Lapenna 2, L. Bajic, E. Koprcina, D. Presciutti, A. Antonini. All. R. Tofani
Posillipo: A. Picca, B. Stevenson 3, T. Abramson 2, G. Mattiello 2, E. Aiello 1, M. Lanfranco, A. Somma, L. Briganti 3, A. Scalzone, M. Milicic 1, P. Saccoia, R. Spinelli. All. R. Brancaccio

Arbitri: Ferrari-Bianco
Superiorità :, 2/7, 5/13
Rigori: 3/4,2/2
Usciti per Falli: Saccoia, Pelicaric, M.Lanfranco,Bajic.
Note: Espulso per proteste Goreta nel quarto periodo.

Splendido successo esterno del C.N.Posillipo che espugna lo Stadio del nuoto di Anzio superando il Waterpolis per 12-9. I rossoverdi tornano cosi alla vittoria centrando tre punti importantissimi per il prosieguo del campionato. Nonostante l’assenza di Julien Lanfranco, la formazione di Mister Brancaccio vince uno scontro diretto ed aggancia l’Anzio in classifica.

Il primo gol della partita è dell’Anzio con Lapenna che colpisce in beduina, risponde Stevenson con un gran tiro dalla distanza. La squadra laziale si riporta in vantaggio con il rigore di Cuccovillo, ancora Stevenson risponde su rigore. Si segna molto nel primo parziale, Cuccovillo riporta avanti i suoi sfruttando una doppia superiorità numerica, Briganti pareggia in controfuga. Il gol di Lapenna, ancora in superiorità, fissa il punteggio sul 4-3 al primo intervallo.

Meglio le difese degli attacchi nel secondo periodo. Il gol del pareggio del Posillipo è di Aiello che colpisce in superiorità mentre Saccoia commette il suo terzo fallo grave finendo la sua partita. Spinelli si supera neutralizzando il rigore di Pelicaric, Briganti coglie il palo nel finale. Il secondo quarto si chiude sul 4-4.

Il terzo periodo parte con due grandissime parate di Roberto Spinelli. Abramson porta avanti il Posillipo ma la doppietta di Goreta, il primo su rigore il secondo in parità numerica, ridà il vantaggio all’Anzio Waterpolis. La reazione rossoverde arriva subito. Briganti pareggia in superorità, Pelicaric esce definitivamente per la terza esplusione, Stevenson segna il rigore del 6-7 e, nell’ultima azione del quarto, Abramson segna il gol dell’8-6 beffando Santini.

Il primo gol dell’ultimo tempo è ancora di Briganti che va a segnare in superiorità, Cuccovillo accorcia le distanze per i suoi con il gol del 7-9 ma Milicic, con l’uomo in più, riporta il Posillipo sul +3, 7-10. Spinelli è miracoloso in più occasioni cadendo solo sul rigore di Cuccovillo ma la doppietta di Mattiello chiude definitivamente l’incontro. Il gol nel finale di Fusak fissa il punteggio sul definitivo 12-9 per i rossoverdi.

Il C.N.Posillipo tornerà in campo sabato prossimo 21 gennaio alle 15,00 contro l’Ortigia alla Scandone

Dichiarazione Mattiello:
Siamo partiti un po’ contratti, ma nel corso della partita abbiamo cambiato marcia, e gestito bene il resto della gara. Siamo stati superiori. Nel girone di andata abbiamo perso molti punti per strada, ma questa importante vittoria deve essere il punto d’inizio per disputare un grande girone di ritorno, e riscattarci quanto prima. Dedichiamo questo successo a Julien Lanfranco, in attesa del suo ritorno in squadra, ed a tutti i compagni che devono necessariamente alternarsi nelle scelte in ogni gara. Vogliano ringraziare anche il Presidente del Circolo Posillipo Campagnola, insieme ai dirigenti ed allo staff tecnico, perché anche nei momenti difficili che abbiamo attraversato, non ci hanno mai fatto mancare il loro supporto

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: C.N. POSILLIPO – IREN GENOVA QUINTO 4-6, BRANCACCIO: “È STATO DAVVERO UN PECCATO”

19/11/2022 In News, Pallanuoto

C.N.Posillipo-Iren Genova Quinto 4-6 (1-1;0-1;3-1;0-3)

Posillipo: L. Izzo, D. Iodice, B. Stevenson 1, T. Abramson, G. Mattiello 1, E. Aiello, L. Briganti 1, J. Lanfranco, A. Picca, A. Scalzone, M. Milicic, P. Saccoia 1, R. Spinelli. All. Brancaccio.

Quinto: F. Massaro, A. Massa, A. Di Somma, S. Villa, G. Molina Rios, R. Ravina 1, A. Fracas, A. Nora 1, N. Figari 1, P. Mijuskovic 3, M. Gitto, J. Gambacciani, R. Valle. All. Bitarello

Arbitri: Colombo-Scappini, Delegato Fin : Rotunno
Superiorità :4/11,4/8
Rigori: Nessuno
Usciti per Falli: Saccoia, Gitto, Ravina

Sconfitta per il C.N. Posillipo che cede all’Iren Genova Quinto per 6-4 nella gara disputata questo pomeriggio alla Scandone. Il match, molto equilibrato, si decide nell’ultimo quarto, vinto 3-0 dagli ospiti.

Il primo gol della partita è del Quinto con Figari. I rossoverdi non riescono a concretizzare la superiorità numerica ma nell’ultima azione del periodo il Capitano Saccoia riesce a pareggiare sfruttando l’uomo in più. Si va al primo intervallo sul 1-1.

Miracolo di Spinelli in apertura secondo quarto, il Quinto si riporta in vantaggio con Nora che realizza con l’uomo in più. Non si segna neanche in questo secondo parziale, all’intervallo siamo sul 1-2 Quinto.

Parte bene la squadra ospite nel terzo quarto con il gol di Mijuskovc in superiorità, Briganti accorcia sfruttando il doppio uomo in più, 2-3 dopo 2 minuti. La formazione rossoverde pareggia con Mattiello, segnando ancora in superiorità. Sulla sirena del quarto arriva il gol del vantaggio partenopeo con Stevenson che batte Massaro per il 4-3 Posillipo.

Traversa per Mattiello in apertura dell’ultimo periodo, Ravina pareggia a 5:50 dalla fine con il gol in superiorità. La formazione ligure ribalta tutto con Mijuskovic che non sbaglia in superiorità numerica, 4-5 a 4:37. Nuovo palo per Abramson mentre Mijuskovic segna ancora dalla lunga distanza. I rossoverdi sprecano una ghiotta opportunità con il doppio uomo in più. Si chiude sul 6-4 in favore degli ospiti.

Dichiarazione Brancaccio:
È stato davvero un peccato. Contrariamente alle precedenti due gare, siamo partiti bene, approcciando bene l’incontro. Purtroppo siamo crollati nell’ultima frazione di gioco, subendo il parziale decisivo. Non posso non sottolineare due decisive valutazioni arbitrali che ci hanno fortemente penalizzato come il rigore non concesso su Abramson, ed il gol annullato a Mattiello che ci avrebbe consentito di restare in partita fino alla fine.”

| Foto di Nunzio Russo
| Area Comunicazione

PALLANUOTO: DE AKKER BOLOGNA – C.N. POSILLIPO 11-8, “PAGHIAMO UN’ALTRA FALSA PARTENZA”

12/11/2022 In News, Pallanuoto

De Akker Bologna -C.N.Posillipo 11-8 – Brancaccio : “Paghiamo un’altra falsa partenza”
(4-0;4-3;3-2;1-3)

De Akker Bologna: M. Cicali, A. Grossi, R. Spadafora, A. Baldinelli 2, G. Boggiano, B. Kadar 1, S. Guerrato 1, K. Milakovic 3, D. Townsend, E. Manzi 2, E. Cocchi 1, A. Deserti 1, M. Pederielli. All. Mistrangelo.
Posillipo: L. Izzo, M. Lanfranco, B. Stevenson 2 , T. Abramson 3, G. Mattiello, E. Aiello, L. Briganti 1, J. Lanfranco 1, A. Picca, A. Somma, M. Milicic 1, P. Saccoia, R. Spinelli. All. Brancaccio.

Arbitri: Paoletti-Ricciotti, Delegato Fin :
Superiorità :7/11,3/15
Rigori: 1/1, 1/2

Sconfitta in trasferta per il C.N.Posillipo che cede alla De Akker Bologna per 11-8. I rossoverdi pagano ancora una volta un pessimo primo tempo chiuso sul 4-0 dai padroni di casa, ed una scarsa percentuale in superiorità numerica.

Non si segna nelle prime fasi di gara, Spinelli riesce a neutralizzare i tiri bolognesi, il Posillipo coglie la traversa. Il primo gol della partita è della De Akker con Cocchi che segna in superiorità, raddoppia Baldinelli ancora con l’uomo in più. Il Posillipo prende ancora la traversa, mentre Manzi sigla il 3-0. Nell’ultima azione del tempo Milakovic segna il 4-0.

Il Posillipo non riesce a battere Cicali, mentre Bologna segna ancora con Guerrato. Primo gol della partita per i rossoverdi con Stevenson che realizza in superiorità, risponde la De Akker con Deserti che non fallisce il 6-1. Si segna da una parte e dall’altra, ancora Stevenson per i rossoverdi, Milakovic segna il rigore del 7-2. Il Posillipo realizza il primo gol ad uomini pari con J. Lanfranco ma non sfrutta le occasioni per riaccorciare. Si va al secondo intervallo sul 7-3.
Segna ancora la De Akker con Manzi, risponde Milicic, il gol di Briganti vale il -3, sull’8-5. La squadra bolognese continua però a sfruttare bene le superiorità segnando ancora con Baldinelli. Nuovo palo preso dalla formazione partenopea mentre Milakovc non sbaglia per il 10-5 a 90 secondi dall’ultimo intervallo. Briganti sbaglia il rigore, il parziale si chiude sul 10-5.

I rossoverdi non riescono a segnare nonostante più occasioni di superiorità, nella prima metà del parziale il punteggio non si muove. Il primo gol dell’ultimo parziale, ancora con l’uomo in più, è della De Akker con Kadar. Il Posillipo accorcia le distanze con Abramson che segna tre volte consecutive di cui una su rigore. Si chiude sull’11-8 in favore della De Akker Bologna.

Dichiarazione Brancaccio:
Anche questa volta c’è stata la stessa falsa partenza vista con il Telimar Palermo. Non possiamo regalare un tempo. L’approccio alla gara si conferma un aspetto estremamente negativo su cui dobbiamo lavorare molto

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: DE AKKER BOLOGNA – C.N. POSILLIPO, BRANCACCIO “MI ASPETTO L’APPROCCIO GIUSTO DALLA SQUADRA”

11/11/2022 In News, Pallanuoto

Nuovo impegno in trasferta per il C.N. Posillipo che affronta domani, nella gara valevole per la quarta giornata del Campionato di Serie A1, la De Akker Bologna
La partita si disputerà alla Piscina Olimpionica dello Stadio di Bologna con inizio fissato alle ore 15.00.

La formazione rossoverde cercherà di riscattare lo stop subito nell’ultima giornata in casa contro la Telimar Palermo con l’obiettivo di centrare la seconda vittoria di questo campionato dopo quella ottenuta nella seconda giornata sul campo del Bogliasco.

La squadra emiliana, neopromossa in Serie A1, arriva dalla sconfitta in trasferta con l’Ortigia ma ha ben figurato in questo inizio di campionato, conquistando il primo punto nel pareggio interno con l’Anzio.

Arbitreranno l’incontro Attilio Paoletti e Fabio Ricciotti.

Dichiarazione Brancaccio:
Dopo il Bogliasco, affrontiamo in trasferta un’altra neopromossa su un campo caldo e difficile. La De Akker Bologna in queste prime tre giornate di campionato, ha comunque già fatto intravedere le sue indiscutibili qualità, ed il suo valore. Noi siamo assolutamente chiamati a riscattare la brutta figura rimediata la scorsa settimana alla Scandone contro il Telimar Palermo. Mi aspetto questa volta dalla mia squadra, sin dall’inizio, una reazione importante affrontando la partita con l’approccio giusto, e ben consapevole che sarà comunque una gara ostica, e molto combattuta“.

Il match sarà trasmesso in live streaming sul canale Facebook della De Akker Bologna

| Area Comunicazione

NUOTO: QUALIFICAZIONI AI CAMPIONATI REGIONALI E NAZIONALI ASSOLUTI

11/11/2022 In News, Nuoto

Prima gara della stagione 2022/2023. La gara valida come qualificazione ai campionati regionali assoluti e ai campionati italiani si è disputata nella piscina da 25 metri del gabbiano a Volla

Buone le prestazioni dei nuotatori Posillipini ma in particolare si è distinta Irene Esposito terza assoluta sui 100 rana e prima di categoria, quarta assoluta sui 200 misti e seconda di categoria. Stesso risultato ottenuto sui 1500.

Molto bene anche la giovane Antonia Tedesco prima di categoria sui 200 stile e sui 1500 e Alessio Caponetto settimo assoluto e terzo di categoria sui 100 rana.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: NETAFIM BOGLIASCO – C.N. POSILLIPO 9-10, PRIMA VITTORIA ROSSOVERDE

29/10/2022 In News, Pallanuoto

Brancaccio: “Vittoria importante su un campo ostico”
Netafim Bogliasco-C.N.Posillipo 9-10 (2-2; 3-3; 3-3; 1-2)

Netafim Bogliasco 1951: E. Prian, A. Bottaro 1, D. Broggi Mazzetti, F. Gavazzi , M. Vavassori, G. Guidaldi, N. Mudrazija 1, F. Brambilla 1, Di Civesio, G. Boero, F. Radojevic 4, D. Puccio 2, A. Canepa, A. Di Donna. All. Magalotti

Posillipo: L. Lindstrom, D.Iodice, B.Stevenson 3, T.Abramson 3, G.Mattiello, E. Aiello, L. Briganti 1, J. Lanfranco 1, A. Picca, A.Somma 1, M. Milicic, P.Saccoia 1, R. Spinelli. All. Brancaccio.

Arbitri: Navarra-Nicolosi, Delegato Fin : Salino
Superiorità :Bogliasco 1/4,Posillipo 3/7
Rigori: Bogliasco 4/4,Posillipo 1/1
Usciti per Falli: Boero, Guidaldi.
Note: Espulso Allenatore Bogliasco Magalotti nel terzo periodo, Espulsi Abramson e Canepa nel terzo periodo per comportamento antisportivo.

Prima vittoria in campionato per il C.N. Posillipo che si impone, in trasferta, sulla Netafim Bogliasco per 10-9 al termine di una gara combattuta decisa solo nell’ultimo parziale dal primo gol in Serie A1 di Agostino Somma. Tre gol a testa per Stevenson ed Abramson, migliori realizzatori per la formazione rossoverde.

Non si segna nei primi minuti della gara. Il Bogliasco passa in vantaggio con Brambilla, risponde immediatamente il capitano Saccoia. Il Bogliasco si porta nuovamente avanti con il rigore di Radojevic, ci pensa Tyler Abramson a pareggiare. Il primo tempo si chiude sul 2-2 con la traversa finale della formazione rossoverde.

Nella prima azione del secondo periodo arriva il vantaggio del Posillipo con Stevenson, Briganti trova il 4-2 dalla lunga distanza. Nuovo rigore per il Bogliasco, Radojevic non sbaglia, stesso esito per il rigore di Stevenson, 3-5 dopo 2 minuti nel secondo quarto. Si continua a segnare alla Vassallo, Puccio realizza per il Bogliasco, Bottaro pareggia sfruttando la prima superiorità numerica ligure, 5-5. Parità anche al termine del secondo parziale.

Il Bogliasco si porta in vantaggio con Mudrazjija che realizza un gran gol, pareggio di Abramson in controfuga. I rossoverdi ribaltano la situazione con Julien Lanfranco ma Radojevic risponde immediatamente realizzando il suo terzo gol della giornata. Storie tese in piscina, viene espulso l’allenatore del Bogliasco Magalotti, Abramson segna il nuovo vantaggio del Posillipo e successivamente riceve un cartellino rosso, espulso anche Canepa. Nell’ultima azione del periodo il terzo rigore di Radojevic vale la parità, 8-8 dopo 3 quarti di gioco.

Il Posillipo non riesce a sfruttare, ad inizio dell’ultimo periodo, tre occasioni con l’uomo in più. Non si muove il punteggio per quattro minuti, il Bogliasco fallisce la superiorità numerica, Somma riporta in vantaggio i partenopei trovando un gran gol, il suo primo in serie A1. Spinelli si supera in un paio d’occasioni, Prian è bravo su Saccoia ma Stevenson, in superiorità, segna il gol che chiude la partita sul 10-8. Il Bogliasco riesce ad accorciare con l’ennesimo rigore segnato da Puccio a 9 secondi dalla fine. Finisce 10-9, vittoria rossoverde.

Dichiarazione Brancaccio:
È stata una vittoria importante ottenuta su un campo ostico e molto caldo. Il risultato, ed il nostro primo successo in campionato, mi soddisfano tanto. Mi resta solo il rammarico di una gestione di gara da parte della mia squadra, che poteva essere certamente migliore. Ora non ci resta che continuare a lavorare per migliorare la nostra condizione e perfezionare i nostri meccanismi di squadra.”

| Foto Giorgio Scarfi
| Area Comunicazione

PALLANUOTO: C.N. POSILLIPO, VENERDÌ 21 OTTOBRE LA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA

17/10/2022 In News, Pallanuoto

Si terrà Venerdì prossimo 21 ottobre alle ore 11.00 al Circolo Nautico Posillipo, la conferenza stampa di presentazione della prima squadra di pallanuoto maschile del Posillipo impegnata nel campionato di Serie A1 che prenderà il via sabato 22 ottobre alle ore 15,30 alla Piscina Scandone dove è in programma l’incontro della prima giornata tra il Posillipo ed il Brescia.

Alla Conferenza stampa, che si terrà nel prestigioso Salone dei Trofei del circolo, prenderanno parte: il presidente del Circolo Posillipo Aldo Campagnola, il vicepresidente sportivo Maurizio Marinella, il vicepresidente amministrativo Filippo Smaldone, il supervisore e coordinatore del settore agonistico Antonio Ilario, il consigliere delegato alla pallanuoto Gigi Massimo Esposito, l’allenatore della squadra di pallanuoto Roberto Brancaccio, il direttore dei grandi impianti sportivi del Comune di Napoli Giuseppe La Marca ed il direttore della Scandone Fitness Center Luca Esposito.

Tra gli invitati alla conferenza stampa di presentazione le autorità sportive e quelle istituzionali cittadine e regionali.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: SI RIPARTE CON LA COPPA ITALIA, ESORDIO DOMENICA 9 OTTOBRE ALLE 9:30 CONTRO IL BRESCIA

07/10/2022 In News, Pallanuoto

Primo impegno ufficiale per il C.N. Posillipo che, nel weekend, prenderà parte al girone di qualificazione di Coppa Italia.

La formazione rossoverde è stata inserita nel Girone A, con i Vicecampioni d’italia dell’AN Brescia e la Rari Nantes Salerno. Il raggruppamento sarà giocato alla Piscina Scandone. Al termine delle tre partite, le prime due squadre del girone si qualificheranno alla Final Eight, dal 10 al 12 marzo 2023.

La prima partita sarà tra Brescia e Salerno, sabato 8 ottobre alle ore 18,00. Il giorno successivo, alle 09:30, il C.N. Posillipo affronterà Brescia mentre domenica pomeriggio, alle 16,30, ci sarà la sfida tra il Posillipo e la Rari Nantes Salerno.

Gli Arbitri designati per il gruppo A saranno Rotunno, Paoletti e Severo.

Mister Brancaccio, con l’arrivo dei giocatori americani Abramson e Stevenson, da questa settimana ha potuto finalmente contare sulla rosa al completo per questo primo atteso appuntamento stagionale.

Tutte le partite saranno trasmesse in diretta sulla nostra pagina Facebook.

| Area Comunicazione