SCHERMA: COPPA ITALIA UNDER 17

28/04/2017 In News, Scherma, Sciabola, Spada

Argento per Marco Abate

La squadra di scherma del Circolo Nautico Posillipo è tornata con un buon carico di risultati e di fiducia dalla fase finale della Coppa Italia Under-17, Cadetti e Giovani, disputatasi nell’ultimo weekend sulle pedane allestite all’interno dellʼAdria International Raceway e valevole per la qualificazione al Campionato Italiano di categoria.

In terra veneta ha brillato lo sciabolatore Marco Abate (a sinistra nella foto), salito sul secondo gradino del podio.
L’atleta rossoverde, seguito a fondo pedana dal Maestro Leonardo Caserta, pur essendo uno dei più giovani in gara, ha espresso una scherma matura e talentuosa che gli ha consentito di sconfiggere avversari più grandi e più esperti fino a mettersi al collo una meritatissima medaglia d’argento.
Nella sciabola femminile buona performance di Heidi Milano. Classificandosi tra le prime otto, è riuscita ad assicurarsi l’agognata qualificazione.

Ha raggiunto il tabellone dei quarti anche lo spadista Christian Heim (a destra nella foto). In una gara come sempre caratterizzata da grandi numeri l’allievo di Francesca Cuomo ha saputo reagire con la giusta grinta ai problemi fisici degli ultimi giorni.
Anche lui, quindi, unitamente ai colleghi sciabolatori sarà chiamato a difendere i colori del Posillipo ai prossimi Campionati Italiani Under-17, in programma a Cagliari nella seconda decade di maggio che vedranno impegnati i migliori 42 atleti dʼItalia.

Area Comunicazione

SCHERMA: COPPA ITALIA ASSOLUTI

11/04/2017 In News, Scherma, Sciabola, Spada

Oro per le posillipine Francesca Cuomo e Carmen Misurelli

La fase regionale di Coppa Italia Assoluti, valevole per la qualificazione alla fase nazionale, sorride alla squadra di scherma del Circolo Nautico Posillipo che torna a casa con un buon bottino di medaglie.

Si colorano di oro le prestazioni di Francesca Cuomo e Carmen Misurelli che salgono sul gradino più alto del podio nelle gare rispettivamente di spada e di sciabola. Una conferma, dunque, per l’esperta spadista “maestra-atleta”, che già in altre occasioni ha vinto questo trofeo, e una buona “prima” per l’under-20 sciabolatrice, che è riuscita a superare atlete più grandi d’età e ben più titolate.

Ottimi risultati anche per Fulvio Ferretti, secondo nella sciabola, e Maria Fontanella, terza nella spada.
Eccellente prestazione di alcuni giovanissimi atleti al primo anno nella categoria assoluta: tra questi, Giorgio Marciano, che sale sul terzo gradino del podio di sciabola, Elena Vittoria e Alessio Varòla, che raccolgono una meritata qualificazione alla fase nazionale rispettivamente nella sciabola e nella spada.

Raggiungono la qualificazione alla fase nazionale anche lo sciabolatore Roberto Rubinacci (terminato quinto) e gli spadisti Christian Heim e Ettore Saetta.

A seguire gli atleti da bordo pedana c’erano i maestri Aldo Cuomo, Leonardo Caserta ed Irene di Transo.
Sarà quindi nutrita la partecipazione rossoverde alla fase nazionale di Coppa Italia in programma a Caorle dal 5 al 7 maggio prossimi.

Area Comunicazione

SCHERMA: INTERREGIONALI UNDER 14

07/04/2017 In News, Scherma

OTTIME LE PERFORMANCES DEGLI ATLETI POSILLIPINI

Si è conclusa a Baronissi nello scorso weekend la serie di gare interregionali under-14 di scherma per questo anno agonistico.
Nutrita come sempre la delegazione di giovanissimi schermidori del Circolo Nautico Posillipo che in venti si sono presentati sulle pedane del palazzetto dell’Università di Fisciano che ospitava l’evento.

Tra tutti ha brillato Elisa Petrone che – assistita a fondo pedana dalla maestra Irene di Transo – ha conquistato un’ottima medaglia d’argento nella gara di sciabola “Allieve”, sconfiggendo avversarie molto titolate e cedendo nella finalissima per una sola stoccata.
La sciabolatrice rossoverde ha replicato il risultato ottenuto nella gara nazionale della settimana precedente dove pure aveva raggiunto la fase finale, a conferma del suo ottimo stato di forma, esprimendo altresì una notevole maturità schermistica unita ad una efficace performance strategica.

Ottimo anche il risultato di Carolina Genovese che nella categoria “Bambine” di spada ha conseguito un buon sesto posto, segno che l’entusiasmo e l’impegno profusi in questi anni cominciano a dar frutti. Hanno ben figurato anche Alessandra De Caro e Lucio Toscani, i quali, pur gareggiando in una categoria di età superiore, sono riusciti a classificarsi nei primi sedici. Agli ottavi si sono fermati pure Mario Ribera nella sciabola “Allievi”, Pietro Vittoria e Chiara Resciniti nella sciabola “Giovanissimi”.
Buona anche nella spada “Allieve” la prestazione di Alessandra Alagrande, terminata tra le prime sedici in una competizione sempre tra le più affollate, di Maria Chiara Bernardis, giunta tra le prime sedici della spada “Bambine”, e di Aristide Tonacci, decimo tra i “Maschietti” della spada.

Degna di nota infine la gara di Antonio Salzano, sciabolatore da pochi mesi, che è riuscito a dire la sua nel girone di qualificazione pur tirando con ragazzi molto più esperti di lui.

Area Comunicazione

SCHERMA: MONDIALI CADETTI PLODVIV 2017

05/04/2017 In News, Scherma

BUON ESORDIO DELLA POSILLIPINA CLAUDIA ROTILI

Sono in fase di svolgimento a Plovdiv (Bulgaria) da sabato 1 aprile, per concludersi lunedì 10, i Campionati del Mondo Cadetti e Giovani 2017, evento tra i più importanti dell’intera stagione agonistica anche perché coinvolge realmente la scherma italiana nella sua interezza.

Cinquantaquattro atleti, dieci giorni di gara, trentaquattro società schermistiche e gruppi sportivi coinvolti, dieci regioni d’Italia rappresentate. Questi i numeri significativi della delegazione azzurra nelle cui file Claudia Rotili, giovanissima sciabolatrice rossoverde (nella foto), ha disputato domenica scorsa il suo primo Campionato del Mondo Cadetti.
L’atleta del Circolo Nautico Posillipo aveva guadagnato questa prestigiosissima convocazione in azzurro con una serie di risultati positivi tra i quali la medaglia d’argento ai Campionati del Mediterraneo. Il suo esordio a Plovdiv è stato più che convincente con una prova oltremodo lusinghiera in termini di prestazione e di risultato. Claudia si è dovuta fermare nel tabellone delle 32, sconfitta di strettissima misura (15-13) dalla padrona di casa la bulgara Ilieva, e si è classificata al 24 posto concludendo la fase a gironi con ben quattro vittorie ed una sola sconfitta.
Pur mancando la zona medaglie, Claudia ha confermato appieno quanto di positivo dimostrato negli ultimi mesi: una grandissima maturazione, non solo tecnica e tattica, ma anche psicologica. Nel corso di questa competizione ha combattuto ad armi pari e sconfitto atlete validissime e molto più esperte di competizioni internazionali.

Questo esordio è stato utilissimo per Claudia per prendere coscienza del suo valore reale” – ha affermato visibilmente soddisfatto il maestro Leonardo Caserta, volato in terra bulgara per l’occasione – “Vedere con i propri occhi che riesce a giocarsela alla pari con ragazze che hanno già vinto medaglie importanti le ha dato una notevole iniezione di fiducia. Claudia si è molto evoluta sia tecnicamente che tatticamente. Ho molta fiducia per ciò che saprà riservarci il prossimo anno, visto che partirà convocata negli Under-20“.

Area Comunicazione

SCHERMA: ALLENAMENTO PREMONDIALE PER CLAUDIA ROTILI

22/03/2017 In News, Scherma, Sciabola

A Roma da oggi la sciabolatrice posillipina

È partita oggi per l’allenamento premondiale di Roma la sciabolatrice Claudia Rotili.

L’atleta del Circolo Nautico Posillipo, infatti, è una delle tre convocate ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani che si terranno a Plovdiv (Bulgaria). In vista di questa competizione l’allieva del maestro Leonardo Caserta si allenerà per una settimana al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito assieme agli altri selezionati della sciabola. Terminato l’allenamento, l’equipe azzurra partirà alla volta della città bulgara, dove la Rotili, che già un mese fa ha disputato i Campionati Europei di categoria, esordirà nella prestigiosa rassegna intercontinentale. Per la giovane sciabolatrice sarà una preziosissima occasione di crescita personale e sportiva che il prossimo anno la proietterà nella Nazionale Under-20.

Con Claudia Rotili si rinnova, così, la grande tradizione rosso-verde nella sciabola che ha sempre visto molti atleti del Circolo Nautico Posillipo vestire la maglia azzurra ai mondiali giovanili, guadagnando medaglie importanti, per affermarsi poi anche ai campionati assoluti.

Area Comunicazione

SCHERMA: CAMPIONATI ITALIANI UNDER 14

05/05/2016 In News, Scherma, Sciabola, Spada

Tre podi e ancora conferme dal vivaio schermistico rossoverde

04/05/2016

Risultati prestigiosi per il Circolo Nautico Posillipo dai giovanissimi sciabolatori e spadisti che hanno calcato le pedane del PlayHall di Riccione nella sette giorni di gare dei Campionati Italiani dedicati agli under 14 appena conclusa.
Ancora eccezionale la prestazione del “solito” Giorgio Marciano! Lo schermitore posillipino ha fornito l’ennesima dimostrazione di essere il “numero uno” di categoria, vincendo la prova di sciabola nella categoria “allievi” che rappresenta il passaggio dalle categorie giovanissime a quelle adulte.

Alessio Varola vs Armaleo

Alessio Varola vs Armaleo

Nella stessa categoria arriva anche il podio di spada (gara dove si è registrato il maggior numero di partecipanti con oltre 200 presenze). Alessio Varòla, infatti, conquista la terza piazza con un’impeccabile condotta di gara durata l’intera giornata. Grazie a questo podio anche Alessio sarà convocato questa estate agli allenamenti federali TARG riservati agli atleti under 17.
Ottimo podio anche per Mariachiara Dotoli che conquista la terza posizione nella gara di sciabola allieve. Con questo risultato Mariachiara conferma la sua posizione ai vertici grazie anche ai piazzamenti nelle altre prove nazionali e interregionali.
Degni di nota anche le prestazioni di Elena Vittoria (9ª nella sciabola allieve), Cristiana Palumbo (10ª nella spada ragazze) e Chiara Resciniti (11ª nella sciabola bambine)
Per effetto di questi risultati e dei numerosi altri piazzamenti ottenuti dai 35 giovanissimi atleti della “squadra” rossoverde presente a Riccione il Circolo Nautico Posillipo scavalca società alla vigilia più accreditate e si colloca in posizione di tutto rilevo nel medagliere nazionale.

Area Comunicazione