VELA: IL POSILLIPO DOMINA LA SELEZIONE NAZIONALE LASER DI CASTELLAMMARE DI STABIA

12/04/2021 In News, Vela

GIORGIA DEURINGER E DYLAN PARISIO IN VETTA ALLE CLASSIFICHE FINALI

Giorgia Deuringer stravince la classifica assoluta e quella femminile in classe Laser Radial, calando il suo poker d’assi con 4 primi posti nelle cinque regate disputate nella due giorni della Selezione nazionale Laser di Castellammare di Stabia, valida anche come IV tappa del Campionato zonale. A completare il successo del Posillipo, Dylan Parisio vince anche lui con scarto in classe Laser 4.7 la classifica finale, collezionando ben 2 primi posti e 2 secondi su 5 regate.

Dylan Parisio primo classificato e Maria Francesca Autiero terza classificata in Laser 4.7

Dylan Parisio e Maria Francesca Autiero

Continua così la crescita esponenziale della Squadra agonistica Laser del Sodalizio rossoverde per la soddisfazione del tecnico Antonio Petroli: “Ci stiamo allenando con particolare impegno in un periodo sospeso come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia, e ci rendiamo conto, sempre di più, di quanto sia importante per i nostri giovani la vela, da tutti considerato lo sport più sicuro per il naturale distanziamento in mare e il rigido protocollo di sicurezza a terra, messo in campo dalla Federazione Italiana Vela e applicato da tutti gli Affiliati. A ripagarci di tanti sacrifici la voglia di Sport dei nostri agonisti che continuano a stupirmi per l’impegno che profondono nel mettere in pratica i miei insegnamenti.
È un cammino di crescita lungo e difficile, ma siamo sulla buona strada, per affermarci anche in campo nazionale e, speriamo, internazionale”.

Ben sette gli agonisti Laser posillipini in acqua a Castellammare di Stabia che sulla scia dei nostri atleti vincitori Deuringer e Parisio nelle categorie Radial e 4.7 hanno ben figurato in classifica finale:nei Radial sfortunata la prova di Aldo Perillo che, concludendo la gara al 14° posto, avrebbe potuto conquistare il podio se non fosse incappato in una squalifica nell’ultima regata, buona la prova anche di Marlon Alem che al rientro conquista la 17° posizione, mentre nei 4.7 Maria Francesca Autiero sfiora il podio, classificandosi quinta, bene anche i giovanissimi Bruno Bianco al 15° posto e Giacomo Vallefuoco al 17°.

Da menzionare anche le prove in classe Radial dei nostri consoci e atleti Master Marilisa Varrone e Gaetano Filippone che hanno concluso le regate rispettivamente in 23° e 28° posizione, pur disputando un sol giorno di regate.

| Area Comunicazione

VELA: VENTO ALLE VELE ROSSOVERDI

21/02/2021 In News, Vela

Gli atleti del Circolo Nautico Posillipo Dylan Parisio e Maria Francesca Autiero dominano in classe Laser 4.7 conquistando rispettivamente la prima e la terza posizione.

Dopo la I Tappa di Salerno, conclusasi senza nessuna prova a causa del poco vento, la classe Laser ha regatato a Napoli nella seconda Selezione nazionale, valida anche come prova del Campionato Zonale, con l’organizzazione del Reale Yacht Club Canottieri Savoia nel week end, appena conclusosi, del 20 e 21 febbraio.

LaserOltre 60 atleti della classe Laser provenienti da tutta la Campania si sono confrontati nelle acque del golfo di Napoli ritornando finalmente in regata dopo il lungo stop dovuto alla recrudescenza della pandemia da Coronavirus. Nella classe Laser 4.7 dominio assoluto del Posillipo grazie a Parisio che ha vinto la regata e al terzo posto della Autiero in classifica, in una serie di regate che ha visto la partecipazione di oltre 30 concorrenti. Seconda posizione, tra i due atleti posillipini, per Mario Paliotto del Savoia.

Buone le prestazioni anche dei rossoverdi Giacomo Vallefuoco che si è classificato terzo tra under 16, conquistando la settima posizione e Bruno Bianco, decimo in classifica generale per la soddisfazione del coach Antonio Petroli: “Nei 4.7 i ragazzi sono stati bravissimi, classificandosi tutti e quattro nei primi dieci, con due sul podio”, il commento di Petroli: “Si sono comportati molto bene riuscendo a capire la tattica di regata in una giornata di vento difficile”.

In classe Laser Radial ottima la prova di Marilisa Varrone che si è classificata prima in campo femminile, conquistando la nona posizione assoluta. Ancora da rodare in gara le prestazioni della squadra maschile Radial del Posillipo che hanno visto Aldo Perillo undicesimo e Marlon Alem quindicesimo. Nei Laser Standard buona la prova del consocio master Gaetano Filippone che ha conquistato una discreta sesta posizione.

Laser al tramonto

| Area Comunicazione

VELA: GIORGIA DEURINGER CAMPIONESSA ZONALE 2019 NEL 4.7

10/12/2019 In News, Vela

LA VELISTA ROSSOVERDE VINCE LA PROVA FEMMINILE E SI CLASSIFICA SECONDA ASSOLUTA

Giorgia Deuringer 2019 - 1^ Regata zonale bSi è svolta domenica a Napoli, presso la Lega Navale Italiana, l’ultima tappa del Campionato Zonale Laser 2019. Hanno partecipato 124 timonieri in rappresentanza di 15 circoli, suddivisi tra 28 Standard, 50 Radial e 46 4.7 coordinati dai Presidenti di comitato che si sono avvicendati nelle diverse prove.

Con le ultime tre prove della tappa di Napoli si è delineata la classifica finale con i nuovi campioni zonali 2019 che vede nella Classe Laser 4.7 primaggiare la posillipina Giorgia Deuringer classificatasi 1ª femminile e 2ª assoluta, gara vinta da Tommaso Viola della Lega Navale di Napoli.

Area Comunicazione

VELA: BUONI I PIAZZAMENTI PER IL POSILLIPO AI CAMPIONATI ITALIANI UNDER 16

15/07/2019 In News, Vela

DISPUTATE A SALERNO LE QUALIFICAZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI

Settima tappa del circuito zonale velico laser organizzata dalla LNI SALERNO E CC IRNO. Ottima prestazione per il Circolo Nautico Posillipo, con Aldo Perillo nella classe radial, alla sua terza regata nella nuova classe, che si regala un bellissimo podio. Terzo assoluto con i parziali di 5-5-2-3-8.

Buono il risultato nella classe 4,7 di Giorgia Deuringer, terza assoluta e prima femminile con i parziali di 3-3-2-1-3-3.

Con questa regata si chiudono le qualificazioni per i campionati italiani giovanili U16 di Reggio Calabria a fine agosto. Già qualificato Marlon Alem grazie alla posizione del ranking nazionale (16esimo), a lui si aggiungono Bruno Bianco, Mattia Giunchini e Giacomo Vallefuoco.

Area Comunicazione