IL CONI REGIONALE PREMIA TECNICI E DIRIGENTI POSILLIPINI

02/12/2019 In Casa Sociale, News

STELLE E PALME AL MERITO SPORTIVO E TECNICO CONSEGNATE NELLA SALA DEI BARONI AL MASCHIO ANGIOINO

Nella suggestiva sede del Maschio Angioino il CONI Napoli ha premiato i dirigenti, i tecnici e gli atleti campani che si sono particolarmente distinti nella stagione sportiva 2018.

Sono stati premiati, tra gli altri, Sergio Avallone con la Stella d’Oro al merito sportivo, Maurizio Pelli con la Stella di Bronzo al merito sportivo, Mimmo Perna con la Palma d’Argento al merito tecnico e Francesca Ciancio con la Palma di Bronzo al merito tecnico.

Le premiazioni sono state effettuate dal Presidente Regionale del CONI Sergio Roncelli, dal Vice presidente Matteo Autuori, dal Delegato Provinciale del CONI Napoli Agostino Felsani. e dall’assessore allo sport del Comune di Napoli Ciro Borriello.

Erano presenti, tra gli altri, Lino Giugno, Presidente regionale della Federcanottaggio e Aldo Cuomo, vicepresidente regionale della Federscherma.

Ai dirigenti e ai tecnici rossoverdi premiati vanno i complimenti dell’intero corpo sociale.

Foto di Nunzio Russo e Aldo Cuomo

Area Comunicazione

TRIATHLON: TROFEO CONI, INCETTA DI MEDAGLIE

29/06/2019 In News, Triathlon

INCETTA DI MEDAGLIE PER I COLORI ROSSOVERDI A CAMPIGNANO DI SAN CIPRIANO PIACENTINO

Ottimi risultati per gli atleti del Circolo Posillipo impegnati nel Trofeo Coni nella gara infrasettimanale a Campigliano di San Cipriano Piacentino (SA) con 6 medaglie su 8 atleti partecipanti.

  • Questi i risultati conseguiti dai posillipini:
  • Primo posto categoria JU maschile per Luca Veneruso;
  • Primo posto categoria YB femminile per Martina Veneruso;
  • Secondo posto categoria YB femminile per Marialuigia Perenze;
  • Secondo posto categoria RA maschile per Christian De Benedictis;
  • Terzo posto categoria RA maschile per Cristian Forino;
  • Secondo posto categoria ES maschile per Francesco De Benedictis.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: PUBBLICATO IL DISPOSITIVO DEL COLLEGIO DI GARANZIA DELLO SPORT NEL GIUDIZIO PRO RECCO CONTRO FIN E C.N. POSILLIPO

13/03/2019 In News, Nuoto e Pallanuoto

Il Circolo Nautico Posillipo, nelle more di pubblicazione della motivazione del provvedimento, resta con fiducia in attesa di conoscere la sanzione che sarà applicata adottando il principio di proporzionalità.

DISPOSITIVO:

IL COLLEGIO DI GARANZIA DELLO SPORT

Nel giudizio iscritto al R.G. ricorsi n. 9/2019, presentato, in data 8 febbraio 2019, dalla società Pro Recco Nuoto e Pallanuoto SSD contro la Federazione Italiana Nuoto (FIN) e la A.S.D. C.N. Posillipo avverso la decisione n. 39/2018 della Corte Federale di Appello, in funzione di Corte Sportiva di Appello presso la FIN, nel procedimento n. 8002/2018 Pro Recco c/o Giudice Sportivo Nazionale, comunicata il 10 gennaio 2019 e pubblicata sul sito FIN in data 11 gennaio 2019, nella parte in cui, rigettando il ricorso proposto dalla società Pro Recco, è stata confermata la decisione del Giudice Sportivo Nazionale del 25 ottobre 2018 – pubblicata sul Notiziario n. 3 del 25 ottobre 2018 e relativa alla gara del 20 ottobre 2018 tra la stessa Pro Recco e la A.S.D. C.N. Posillipo, valevole per il Campionato Maschile di Pallanuoto Serie A1 – con la quale è stata disposta, a carico della società istante, per carenze organizzative legate allo svolgimento della gara, la sanzione della sconfitta a tavolino con il risultato di 0-5 a favore della società CN Posillipo, oltre all’ammenda di euro 1.000,00.
Annulla la decisione impugnata e, per l’effetto, rinvia alla CFA FIN per il riesame della controversia, applicando il principio di proporzionalità della sanzione.
Spese al definitivo.
Dispone la comunicazione della presente decisione alle parti tramite i loro difensori anche con il mezzo della posta elettronica.
Così deciso in Roma, nella sede del Coni, in data 13 marzo 2019.

IL PRESIDENTE  Mario Sanino
IL RELATORE Marcello De Luca Tamajo
PER IL SEGRETARIO Gabriele Murabito

Depositato in Roma, in data 13 marzo 2019.

Area Comunicazione

STATI GENERALI DELLO SPORT ITALIANO

24/11/2017 In Casa Sociale, News

IL VICEPRESIDENTE TRIUNFO: “È NECESSARIO CAPIRE CHE SPORT E STUDIO SONO UN CONNUBIO INDISSOLUBILE E BISOGNA CREARE NUOVI SCHEMI PER GLI ATLETI STUDENTI”

C’era anche il Vice Presidente sportivo del Circolo Nautico Posillipo, in rappresentanza del sodalizio, Vincenzo Triunfo, alla due giorni di Stati Generali dello sport del CONI, tenutasi nel salone romano il 20 e 21 novembre scorsi, alla presenza tra gli altri del Presidente del CONI Giovanni Malagò e del Ministro allo Sport Luca Lotti.

Salone d'onore del CONI a Roma

Il Salone d’onore del CONI a Roma

Durante gli incontri si è discusso di sport, naturalmente, ma anche di bilanci e prospettive future in Italia, sottolineando l’importanza di un connubio diventato oramai imprescindibile, ossia quello che lega lo sport alla scuola.

Due giorni intensi ricchi di temi e dibattiti secondo un format che partendo dei cinque cerchi olimpici, ha declinato le singole sessioni di lavoro in base anche al colore del cerchio. “Si è discusso di sport in un’ottica diversa“, ha sottolineato Triunfo, “si è parlato del futuro dello sport italiano, del modo di finanziarlo e ancora una volta del rapporto scuola-sport. Dall’incontro è emerso che Stanford, una delle università più prestigiose al mondo, a Rio ha vinto 27 medaglie, da sola sarebbe stata il 7° paese del medagliere e in Italia nel 2017 il 50% degli atleti smette l’attività per motivi di studio.
Quando capiremo che studio e sport sono un connubio indissolubile e creeremo nuovi schemi per gli atleti studenti?
“, si chiede l’ex canottiere posillipino, che aggiunge: “Un passo importante è sicuramente quello dell’apertura del Liceo Sportivo all’interno della Scuola dello Sport “Giulio Onesti“, -Centro di preparazione Olimpica dell’acqua acetosa a Roma-.

Il Posillipo tiene molto a cuore questo tema e a settembre è stata istituita, nell’ottica di riconoscere e valorizzare gli sportivi, studenti e talenti posillipini maggiormente meritevoli, una borsa di studio destinata agli atleti con elevato merito scolastico e sportivo per l’anno 2017 – 2018 riservata agli sportivi-studenti di età compresa tra i 13 e 18 anni che frequentano la scuola secondaria superiore.

La borsa di studio dell’importo preventivato di 1.500,00 Euro, è coperta dalla donazione del vicepresidente Vincenzo Triunfo e verrà assegnata all’atleta più meritevole tesserato con il Circolo Nautico Posillipo che pratica una delle seguenti discipline olimpiche: Canoa, Canottaggio, Nuoto, Pallanuoto, Scherma, Triathlon, Vela.

Vedi Regolamento

Infine ricordiamo che gli Stati Generali dello Sport, sono stati l’occasione per riflettere su tematiche che sono alla base di qualunque decisione futura e su cui il Circolo Nautico Posillipo, che sulla valorizzazione dello sport e dei giovani fonda la propria mission, deve interrogarsi.

Area Comunicazione

SCHERMA: SETTIMANA EUROPEA DELLO SPORT

30/09/2017 In News

CONCLUSA LA SETTIMANA EUROPEA DELLO SPORT

Oggi, dalle ore 9,00 alle 13,00, sul Lungomare Caracciolo di Napoli, grande manifestazione organizzata dal CONI che ha chiuso la Settimana Europea dello Sport, con prove ed esibizioni aperte a tutti, per fare attività fisica all’aria aperta e cimentarsi con le diverse discipline sportive.
Il Lungomare è stato invaso da numerose discipline sportive, con l’allestimento di vari spazi assegnati.

Alla Manifestazione è intervenuto l’Assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello e il Presidente del Coni Campania Sergio Roncelli e alcuni Presidenti Federali Regionali.

Per la Federscherma era presente il vicepresidente regionale Aldo Cuomo che, con la collaborazione della Polisportiva Partenope con il Maestro Ivan Lobello e la Maestra Martina Longo e del Circolo Nautico Posillipo presente con la maestra Francesca Cuomo e diversi atleti delle due società, hanno dato vita a dimostrazioni di assalti di scherma e hanno fatto provare la scherma con le attrezzature di plastica ai numerosi bambini intervenuti.

Un ringraziamento va quindi anche agli atleti delle due società che con la loro presenza e collaborazione hanno contribuito alla riuscita della manifestazione: Simone Rosiello, Alessio Varòla, Luigi Rutoli, Margherita Delrio e Luca Lanzillo.

Area Comunicazione