PALLANUOTO: IL POSILLIPO VINCE A MILANO ED È A PUNTEGGIO PIENO

21/11/2020 In News, Pallanuoto

il Vice Presidente Ilario: “Orgoglioso del carattere mostrato dalla squadra”

Avvincente, con due squadre decise sin dal fischio di inizio a giocarsela fino all’ultimo tiro: PN Metanopoli versus CN Posillipo, gara del girone D della massima serie di pallanuoto maschile, regala una partita che già dalle primissime azioni, dà l’idea della voglia di vincere di entrambe le formazioni.

I padroni di casa nella loro prima esibizione casalinga in serie A1, spingono al massimo cercando di non perdere nessuna occasione ma devono vedersela con un compatto e resiliente Posillipo. Nel primo tempo, portato a casa dal Posillipo per 2-3, c’è il doppio gol di Baraldi ma anche un rigore mancato per la compagine allenata da Roberto Brancaccio.

Un ottimo, sebbene giovanissimo e già campione europeo U17, Roberto Spinelli nega più volte la gioia del gol ai milanesi nella piscina “Cozzi” del capoluogo lombardo, dove però il secondo tempo è proprio ad appannaggio dei padroni di casa che lo vincono per 4-3 . Nel terzo tempo regolamentare ancora qualche difficoltà per il Posillipo, che deve rinunciare a Scalzone, espulso, ma che riattacca la spina alla presa alla ricerca di tutta l’energia possibile per chiudere in vantaggio anche il penultimo periodo che infatti, finisce 1-3, proprio per i rossoverdi.

In una gara ai limiti del cardiopalma, per intensità ma anche per qualche errore di troppo ambo parte, sono gli ultimi 8 minuti a fare il risultato finale, con un Posillipo che allunga le distanze, e che non concede più reti agli avversari ma anzi approfitta di un rosso anche per i padroni di casa e sfrutta i dettagli giusti, con un colpo dopo l’altro, con la Metanopoli che sbaglia un rigore, dando a sua volta al Posillipo la ghiotta occasione di mantenere ben saldo il vantaggio conquistato.

A 2 minuti netti dal fischio finale, il tabellone segna un vantaggio di 4 gol per i rossoverdi, che al termine della bella partita sarà più che sufficiente a mandare i posillipini in vetta al girone, a punteggio pieno: termina 7-11, infatti la gara, con i tre punti più che meritati per il Posillipo, che mostra il suo lato migliore: “È stata una bella partita”, sottolinea il vicepresidente sportivo del Posillipo Antonio Ilario, “e oltre al risultato che ci porta a punteggio pieno nel girone, sono molto orgoglioso soprattutto del carattere mostrato dall’intera squadra, in una gara difficile e molto intensa”.
Grande prestazione di gruppo su un campo non facile e contro una squadra ricca di giocatori esperti per la categoria”, il commento a caldo di Brancaccio, “i ragazzi non hanno mai mollato, nonostante la partita ci abbia costretti a mantenere alta la concentrazione e a spendere tante energie fisiche e mentali fino al quarto tempo. In questo momento non è facile affrontare gare di un certo livello ma sono contento della mentalità mostrata oggi dall’intero gruppo. Aspettiamo la prossima sfida”, conclude l’allenatore, “che sarà altrettanto tosta, contro la RN Savona, una delle principali candidate alla qualificazione alla fase d’élite”.

SAN DONATO METANOPOLI – POSILLIPO 7-11 (2-3/4-3/1-3/0-2)
Metanopoli: Ferrari, Baldineti, Brambilla, L. Bianco, A. Di Somma, Ravina, Lanzoni 4, Monari 2, G. Bianco 1, Busillacchi, Cimarosti, Caliogna. All. Gambacorta
Posillipo: Lamoglia, Iodice, M. Di Martire 1, Picca, Mattiello 2, Parrella 2, Scalzone, Lanfranco, G. Di Martire 1, Bertoli 3, Baraldi 2, Saccoia, Spinelli. All. Brancaccio
Arbitri: Ferrari e Brasiliano

| Area Comunicazione

ELEZIONI CONSIGLIERI CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO

08/11/2020 In Casa Sociale, News

SI PUBBLICANO I RISULTATI DELLE ELEZIONI PER QUATTRO CONSIGLIERI

Il Presidente dell’Assemblea dei Soci Guido Postiglione ha comunicato i risultati delle elezioni dei nuovi quattro consiglieri.

Grande successo di affluenza all’urna virtuale nella prima esperienza di votazione di questo genere al Circolo Posillipo con una affluenza di quasi il 35% degli aventi diritto.

Questi sono i neoconsiglieri ai quali vanno i complimenti e gli auguri di buon lavoro da parte di tutto il corpo sociale:

  • Enrico Deuringer;
  • Ermelinda Utech Lanni;
  • Annamaria Meterangelis;
  • Umberto Licastro.

Numero totale elettori che hanno votato: 250 su 717 aventi diritto
Affluenza percentuale totale: 34,87%

Proclamazione Consiglieri eletti

Si comunica inoltre che con le odierne votazioni l’Assemblea dei Soci ha anche approvato l’ammissione  di 70 nuovi Soci.

| Area Comunicazione

 

 

 

PALLANUOTO: AVVIO COL BOTTO PER IL POSILLIPO, 16-7 CONTRO FLORENTIA

07/11/2020 In News, Pallanuoto

Avvio col botto per il CN Posillipo che in una Scandone a porte blindate causa Covid19, ospita e soprattutto travolge i toscani della RN Florentia che incassano il 16-7 da leggere sul tabellone alla fine dei quattro tempi regolamentari della partita di massima serie di pallanuoto.

A dare la carica e a decretare la vittoria per i padroni di casa, sono di certo i primi due tempi, prima della pausa lunga, in cui il Posillipo concede agli avversari un solo gol in due tempi (il primo per la precisione) e bisognerà aspettare il rientro in vasca del terzo tempo per il raddoppio avversario, doppietta di Astarita.

La goleada rosseverde la apre capitan Saccoia che poi lascia palla e tiri ai compagni tutti, Di Martire in testa, che offrono lo spettacolo – in diretta Waterpolo Channel – di una squadra compatta e soprattutto motivata, a partire dall’estrema difesa, con un bravo Roberto Spinelli, passando per Parrella, Iodice e Lanfranco, il senatore Fabio Baraldi e i tiri davanti al portiere avversario che nulla può nel terzo tempo da solo contro il tiro unico dai cinque metri di Di Martire, ancora lui che doppia anche il rigore.

Peccato che al rientro sui tempi finali, il Posillipo conceda campo, tiri e qualche gol ai suoi ospiti che alla fine del tempo regolamentare riusciranno a mettere a segno ben cinque gol, senza naturalmente pregiudicare il risultato finale.

6-1/6-0/2-2/2-4 i parziali del ritorno in vasca della prima partita di ripresa del campionato a 13 squadre e 4 gironi. Insomma, l’avvio per il Posillipo è entusiasmante. Per l’allenatore del Posillipo Roberto Brancaccio è una gran bella serata: “Dopo un mese che non giocavamo e nemmeno in allenamento abbiamo potuto giocare come avremmo desiderato, l’approccio alla gara mi ha fatto davvero piacere e sono contento di come i ragazzi hanno affrontato la partita. Brava, comunque, la Florentia a non farsi spaventare dal divario dei primi due tempi. Poi”, continua l’allenatore, “ci può stare un calo di attenzione negli ultimi due tempi, proprio per lo stop così lungo ma è chiaro che è qualcosa che non deve accadere in futuro”.

Posillipo: Lamoglia, Iodice 1, Di Martire M. 3, Picca, Napolitano, Telese, Parrella 2, Lanfranco J. 1, Di Martire G. 3, Bertoli 2, Baraldi 2, Saccoia 1, Spinelli. All. Brancaccio

Florentia: Cicali, Chemeri, Carnesecchi, Benvenuti, Sordini, Paggini, Turchini, Dani, Taverna 1, Partescano, Astarita 4, Di Fulvio 2, Sammarco. All. Minetti

Arbitri: Calabrò e Pascucci.
Superiorità numeriche: Posillipo 6/12 + 2 rigori realizzati, Florentia 3/7.

Foto Nunzio Russo

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: TORNA IL CAMPIONATO DI SERIE A, IL POSILLIPO OSPITA LA FLORENTIA

06/11/2020 In Pallanuoto

Si ritorna in vasca per la ripresa della campionato di massima serie di pallanuoto.

Domani il CN Posillipo ospiterà alla Scandone la RN Florentia con fischio di inizio alle ore 18.00. Una gara interessante, a porte rigorosamente chiuse ma il cui significato valica quello agonistico: è un ritorno allo sport giocato quello di domani, in tempi di Covid19 e rappresenta senza dubbio quella voglia di ritorno alla normalità.

In questi mesi al Circolo abbiamo cercato, rispettando tutte le ordinanze e i DPCM, di continuare a far praticare sport ai nostri ragazzi, a tutti i livelli”, spiega il presidente del sodalizio Vincenzo Semeraro, “e vedere i nostri atleti agonisti di nuovo in vasca in una competizione nazionale ci riempie di gioia e speranza”.
A far eco a Semeraro, il vicepresidente sportivo Antonio Ilario: “È bello vedere la squadra entusiasta e con la voglia di riprendere a giocare, dopo essersi allenata senza sosta. D’altro canto, abbiamo affrontato le sfide del Covid19 con lo stesso spirito con cui si affrontano le gare a cui siamo abituati e cioè con coraggio e perseveranza, rispettando le regole ma con la voglia sempre di vincere”.

Per la presentazione tecnica della gara interviene l’allenatore del CN Posillipo Roberto Brancaccio: “È stato un periodo certamente complicato, durante il quale abbiamo voluto preservare prima di tutto la salute dei ragazzi e di tutto lo staff. A causa della positività di un nostro atleta al ritorno dalla Coppa Italia abbiamo sviluppato precauzioni massime, con sedute distanziate e senza contatto, evitando allenamenti in palestra. Ciò ci ha permesso di mantenere l’attività nonostante altri due casi (di lieve intensità e totalmente asintomatici) siano scaturiti da una seduta di controllo“.
Il lavoro è stato stimolato continuamente, con esercizi propedeutici ad evitare qualsiasi forma di contatto ma a mantenere l’intensità giusta. Tutto ciò sino ai tamponi di controllo effettuati ieri pomeriggio, che ci permetteranno di tornare a giocare una partita ufficiale a più di un mese di distanza”. “C’è la voglia giusta di metterci all’opera, con l’entusiasmo dei tanti giovani che domani ritroveranno spazio in formazione”.

La partita verrà trasmessa in diretta su Waterpolo Channel.

| Area Comunicazione

TRIATHLON: CIRO MARINELLI SI ALLENA AL CIRCOLO

06/11/2020 In News, Triathlon

Il Circolo Nautico Posillipo supporta lo sport e i suoi atleti: il sodalizio ha infatti garantito gli allenamenti per il tesserato rossoverde Paraolimpico impegnato nel Triathlon, Ciro Marinelli (in foto).

Con l’augurio che presto si possa tornare a gareggiare a tutti i livelli e per tutte le competizioni.

DPCM, CHIUSA AL PUBBLICO LA PISCINA DEL CIRCOLO POSILLIPO

DOPO LE DISPOSIZIONI DEL NUOVO DPCM A NAPOLI CHIUDE AL PUBBLICO LA PISCINA DEL CIRCOLO POSILLIPO

Ecco le prime immagini e il commento di Maurizio Santucci, Coordinatore Piscina Poerio, e Antonio Ilario, Vicepresidente Sportivo Circolo Nautico Posillipo. “Il danno è doppio, sia per la chiusura dell’impianto sia per le persone con patologie che non potranno fare terapia riabilitativa” commenta così Maurizio Santucci. Il Vicepresidente poi aggiunge: “Continuiamo a stare aperti per permettere agli atleti di allenarsi per le competizioni nazionali. Uno sforzo consistente, non sappiamo quanto potremo resistere“.

da video.repubblica.it

| Area Comunicazione

CANOA: SERGIO AVALLONE RICONFERMATO ALLA PRESIDENZA DEL COMITATO REGIONALE FICK

21/10/2020 In Canoa, News

NEL CONSIGLIO REGIONALE ANCHE FRANCESCA CIANCIO E GABRIELE FABRIS

Sergio Avallone riconfermato alla presidenza del comitato Regionale Campano della Federazione Italiana Canoa Kayak per il quarto mandato consecutivo.
L’Assemblea elettiva si è svolta presso il Circolo Ilva Bagnoli e hanno partecipato al voto 11 società della Campania.

«Ho provato grande felicità, quando domenica 4 ottobre si sono svolti i primi campionati regionali di velocità con ben 7 club in gara: è stata una forte emozione. In questo dannato anno abbiamo cercato di tenere unito il nostro movimento. Abbiamo dimostrato vicinanza a tutte le società del territorio e offerto concreto aiuto. Sono proseguiti i corsi per i tecnici e non è mancata l’attività per il sociale», spiega soddisfatto Avallone.

Il nuovo Consiglio regionale della Fick per il quadriennio 2021-2024 è composto da Francesca Ciancio, Nicola Cogliandro, Gabriele Fabris, Dario Geremicca, Maurizio Avallone e Giuseppe Gargiulo.

Fabris: «Ha prevalso la passione per la canoa. Sono davvero contento dell’ingresso di Francesca Ciancio (Posillipo) in consiglio. Dobbiamo lavorare per far crescere l’aggregazione tra le società campane e consentire l’evoluzione delle discipline tradizionali insieme a quelle emergenti».

| Area Comunicazione

TRIATHLON: CAMPIONATO ITALIANO DUATHLON SPRINT

20/10/2020 In News, Triathlon

All’insegna del sole e della grande partecipazione si è svolta domenica 18 ottobre a Caorle, in un clima di forti emozioni, la gara del Campionato Italiano di Duathlon Sprint.

Tanti gli atleti provenienti da tutta Italia che si sono incontrati seguendo le misure di sicurezza opportune e dando un segnale di speranza all’intera comunità del triathlon.

La compagine dell’Unicusano Posillipo ha partecipato compatta e numerosa all’evento, nonostante la lontananza della sede che ha ospitato la gara, a testimonianza di una volontà comune di far sentire il proprio valore e la propria voglia di fare squadra.

L’emozione di ritrovarsi allo start è stata accompagnata dall’opportunità di poter seguire la tappa di paratriathlon che assegnava il titolo di campione italiano per la specialità duathlon. I posillipini hanno partecipato con il dirigente e Project Manager Paratriathlon, Neil MacLeod, e con 2 paratleti.

In particolare, c’è stato l’esordio di Ciro Marinelli che ha tagliato li traguardo con grande entusiasmo, dopo la prova di corsa e di bici in tandem con il suo accompagnatore d’eccezione, l’Ironman Francesco Panarella.

Per la categoria paralimpica PT2, prova sempre ottima di un costante Salvatore Aiello.

Per la sezione femminile, categoria Junior, si piazza in ottava posizione Marialuigia Perenze, presenza costante ed entusiasta delle gare giovanili in tutta Italia.

Nella categoria M1 arriva al quarto posto, sfiorando così il podio, Catherine Desmarais, nuova e valida forza dell’Unicusano Posillipo proveniente dal Canada.

Per la sezione maschile categoria Junior, si piazza ventitreesimo Luca Veneruso, il giovane atleta posillipino che si contraddistingue per l’instancabile voglia di migliorarsi, gara dopo gara.

Per la categoria M1 Francesco Panarella arriva quarto ai piedi del podio, compiendo un’ottima prova nonostante la partecipazione immediatamente precedente in qualità di accompagnatore di Ciro Marinelli, nella gara di Paraduathlon e quella della settimana scorsa al Campionato Italiano di Triathlon Medio di Borgo Egnazia.

Per la categoria M2 si posiziona trentaduesimo Marco Paino, figura insostituibile di coach, che con dedizione, passione e altissima competenza allena e forma gli atleti dell’Unicusano Posillipo.

Buona la prova, infine, di Sara Coppola e Marco Licenziati.

Il prossimo appuntamento, prima della chiusura della stagione e della nuova preparazione invernale, è per il Campionato Assoluto di Paratriathlon che si svolgerà sabato 24 ottobre a San Benedetto del Tronto e che vedrà la partecipazione dei paratleti posillipini Salvatore Aiello e Francesco Maglione.

Fotogallery:

| Area Comunicazione