LA FESTA DELLO SPORT AL CIRCOLO POSILLIPO

09/09/2021 In Casa Sociale, News

Ritorna la tradizionale FESTA DELLO SPORT, in programma al Circolo Mercoledì 15 Settembre a partire dalle ore 19.00.

Nel corso della serata, alla quale sono state invitate autorità del territorio ed esponenti del panorama sportivo campano, nazionale ed internazionale, ci sarà la presentazione degli atleti delle sezioni giovanili del Circolo Nautico Posillipo.

Saranno, inoltre, consegnate targhe e riconoscimenti ad atleti particolarmente meritevoli; al Campione Olimpico di Tokyo 2020, il Canottiere Giuseppe Vicino; al Presidente USSI Nazionale, il giornalista RAI Gianfranco Coppola; al Direttore della piscina “F. Scandone”, Giuseppe La Marca.

Seguirà buffet

Intrattenimento musicale a cura di Miki Di Lena dj.

L’evento si svolgerà all’aperto e in accordo con le disposizioni di prevenzione sanitaria vigente.

| Area Comunicazione

PRESENTAZIONE CANDIDATO A SINDACO BASSOLINO

08/09/2021 In Casa Sociale, News

Con l’occasione è stato presentato anche il suo libro “Terra nostra. Napoli la cura e la politica”

| Foto Nunzio Russo
| Area Comunicazione

I CANDIDATI A SINDACO DI NAPOLI AL CIRCOLO POSILLIPO: 4 APPUNTAMENTI PER IL FUTURO DELLA CITTÀ

06/09/2021 In Casa Sociale, Editoriale, News

Si terranno al Circolo Nautico Posillipo gli appuntamenti con i quattro principali candidati a Sindaco di Napoli, secondo il seguente programma:

  • Antonio Bassolino, Lunedì 6 Settembre ore 18.00 (con l’occasione sarà presentato anche il suo libro “Terra nostra. Napoli la cura e la politica”)
  • Alessandra Clemente, Giovedì 9 Settembre ore 18.00
  • Gaetano Manfredi, Venerdì 17 Settembre ore 17.30
  • Catello Maresca, Mercoledì 22 Settembre ore 18.00 (con l’occasione sarà presentato anche il suo libro “NCO. Le radici del male”).

A giusta ragione il Circolo Nautico Posillipo è riconosciuto quale “bene di Napoli e non solo” e tale connotazione, porta a dare particolare importanza all’elezione del sindaco, da cui i napoletani si aspettano, in sinergia con le istituzioni del territorio, una gestione improntata al futuro, consapevole e motivata, in grado di trasmettere agli stessi cittadini “l’orgoglio di appartenenza”, in questo caso alla città, affinché possa davvero diventare la Napoli vivibile che tutti vorremmo.

Obiettivo degli incontri, è quello di illustrare ai soci del Posillipo e agli ospiti presenti i diversi programmi di azione per Napoli, dei vari candidati, sperando che ci sia spazio per sport&cultura, pilastri ritenuti fondamentali per una crescita sana e valorosa dei giovani.

Gli incontri si terranno all’aperto, in accordo con la normativa anti-Covid19 vigente.

| Area Comunicazione

IL POSILLIPO ENTRA NELLA “ASSOCIAZIONE DEI CIRCOLI NAUTICI DELLA CAMPANIA”

02/09/2021 In Casa Sociale, Editoriale, News

Gentili socie e soci,
come già comunicatovi lo scorso luglio, il nostro Circolo è entrato a far parte a pieno titolo della neonata “Associazione dei Circoli Nautici della Campania”; di seguito l’articolo di approfondimento a firma dell’ing. Giuseppe Enrico Bova, in qualità di delegato al porto/area demaniale.

ASSOCIAZIONE CIRCOLI NAUTICI CAMPANIA
In data 23 giugno è stata presentata l’Associazione dei Circoli Nautici della Campania (acronimo ACNC) che include 14 soci fondatori tra cui 12 Circoli Nautici, la Lega Navale Italiana e L’Ass. Medico Sportiva Dilettantistica di Napoli.

Lo scopo dell’Associazione, a cui abbiamo aderito come soci fondatori è molto ampio come si può evincere dall’art. 3 dello Statuto (rif. all. 2): va dalla soluzione di problematiche comuni di carattere tecnico/fiscale/giuridico alla cooperazione con Enti/Istituzioni per la soluzione delle stesse, alla promozione di progetti di tutela del mare, di difesa della costa e di educazione ambientale per il mondo della scuola etc. L’associazione è patrocinata dalla Regione Campania che con un’apposita legge, in via di promulgazione, intende valorizzare e riconoscere il ruolo di coesione sociale dei Circoli Nautici, disponendo uno stanziamento sul bilancio di 50.000 euro per l’attuazione della legge e l’istituzione di un Premio annuale e dell’Albo regionale dei Circoli Nautici della Campania. Il tutto, anche al fine di favorire lo sviluppo, l’organizzazione e la promozione degli sport nautici in ambito marino o comunque connessi al mare e la diffusione della cultura marinaresca, coinvolgendo tutti i ceti sociali e tutte le fasce della popolazione.

L’Associazione è nata in data 8 aprile u. s. in un anno di grande difficoltà e, per quanto riguarda il nostro Circolo con la concessione demaniale scaduta. A tal riguardo, val la pena di soffermarsi su questo aspetto: il 31.12.20 è scaduta la concessione sull’area demaniale, che praticamente racchiude tutta l’area occupata dal Circolo (tranne la casa), indispensabile per l’effettuazione delle attività sportive (nuoto, pallanuoto, canoa, canottaggio, vela etc) e la Regione Campania proroga tutte le concessioni per un biennio, in attesa di una verifica con ricognizione e mappatura dei Beni, propedeutica ad una gara pubblica, come indicato dalla Direttiva europea sulla concorrenza 123/2006/CE, la cosidetta “Bolkenstein”. Va precisato che la legge nazionale 145/2018, che prorogherebbe automaticamente le concessioni fino al 31.12.2033, è incompatibile con tale direttiva, ragion per cui la Commissione europea ha già sanzionato l’Italia a far data 3.12.2020. Inoltre, finora le istituzioni italiane si sono espresse nel merito, in maniera contraddittoria (rif. varie sentenze TAR, ANTITRUST). Risulta che in data 3.10.2021, il Consiglio di Stato si riunirà in Adunanza Plenaria per indicare un comportamento uniforme, al quale dovranno uniformarsi tutte le istituzioni pubbliche. Inoltre, il Governo sembra voler difendere la legge 145/2018 per un settore che vale circa il 3% del Pil nazionale (30.000 Operatori, Balneatori inclusi).

Pertanto, è anche in questo contesto che è benvenuta l’Associazione, ovvero per far fronte comune su aspetti vitali per la sopravvivenza stessa dei Circoli Nautici. L’auspicio è che l’iscrizione all’Albo di soggetti, che non costituiscono un’attività economica, porti all’esclusione da una gara pubblica ai sensi della stessa Direttiva europea, oppure in caso di gara, ottenere il riconoscimento di Titoli utili (antica tradizione, storicamente radicati sul litorale etc) per concorrere da una posizione di forza, difendendo la peculiarità di un’attività sportiva dilettantistica, non a scopo di lucro, ma anzi con una forte valenza sociale per l’avviamento allo sport anche dei giovani più disagiati.

(G. E. Bova)

NUOTO MASTER: CAMPIONATI ITALIANI SU BASE REGIONALE

22/07/2021 In Casa Sociale, News, Nuoto

Venerdì 2 e sabato 3 luglio nella piscina F. Scandone di Napoli, si è svolta la prima (e speriamo l’ultima) edizione dei Campionati Italiani di Nuoto Master su base regionale, giunti ormai al termine dopo poco più di un mese di gare disputate quasi in tutta Italia.

La versione “asociale” di questi Campionati Italiani si è resa necessaria a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria e nel rispetto delle norme di sicurezza, con l’organizzazione curata direttamente dai singoli Comitati Regionali.
La pecca di questi Campionati è stata però sicuramente la modalità di iscrizione, alternata di regione in regione al punto da permettere ad alcuni atleti di poter verificare i risultati di gare già disputate altrove prima di decidere a quale gara iscriversi e la mancanza di confronto “vis à vis” tra atleti di pari livello.

Difficile come sempre fare una classifica di merito sia numerico che morale perché sono sempre tutti gli atleti partecipanti che danno il contributo fondamentale al risultato finale, la compagine del POSILLIPO è salita sul terzo gradino del podio della classifica della sua fascia di riferimento.
Probabilmente l’atleta più emblematica di questa singolare edizione è stata Nora Liello, l’atleta classe 1931 è stata la meno giovane di tutti i Campionati ma non ha semplicemente nuotato, la posillipina si è portata a casa due titoli italiani Master90, facendo anche due record italiani.

Da annotare il ritorno in vasca con le corsie dell’olimpionico Francesco Postiglione autore di due eccellenti prove che gli hanno fruttato un oro ed un argento; il barone Amedeo Acquaviva (combattente instancabile) con due argenti; Vera Camardella (buon sangue non mente – cuginona) con un argento ed un bronzo; Anna Corbino (la nota tennista nonché ranista) con un argento ed un bronzo; Catherine Desmarais (la nostra straniera) con un argento ed un bronzo; Gianpiero la Monica (un po’ meno abarth) con un argento ed un bronzo; Enrico Caruso (memoria storica….) con due bronzi; Antonella d’Avino (la Biondina) con un bronzo.

Sono stati estremamente positivi tutti gli altri risultati dei circa 44 partecipanti, anche se bisogna considerare quanto detto in precedenza per la presenza a volte deficitaria in alcune graduatorie, ma nulla toglie al movimento natatorio master posillipino che cresce a vista d’occhio e che sicuramente darà al Circolo nel prossimo futuro grandissime soddisfazioni in tutte le manifestazioni.

FORZA POSILLIPO SEMPRE

| Area Comunicazione

CASA SOCIALE: RICORDANDO ENNIO MORRICONE

19/07/2021 In Casa Sociale, News

Giovedì 22 Luglio al Circolo Nautico Posillipo a partire dalle ore 19.00, si terrà il concerto-omaggio “Ricordando Ennio Morricone“: la pianista Simonetta Tancredi interpreterà le più belle colonne sonore dei film.

Cena a seguire.

Info e prenotazioni: portineria del Circolo o sig. Michele Di Lena al 3471835831.

| Area Comunicazione

IL NOVANTASEIESIMO COMPLEANNO DEL CIRCOLO POSILLIPO

15/07/2021 In Casa Sociale, Editoriale, News

96 anni di storia;
96 anni di sport;
96 anni di campioni;
96 anni di valori;
96 anni di cultura;
96 anni di tradizione e passione.
96 anni di CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO!
Auguri!

#admaiorasemper
#96annienonsentirli

| Area Comunicazione