PALLANUOTO: NUOTO CATANIA – C.N. POSILLIPO 11-7, BRANCACCIO: “SONO DAVVERO MOLTO DELUSO”

26/11/2022 In News, Pallanuoto

Nuoto Catania-C.N.Posillipo 11-7 (4-2;4-3;2-1;1-1)

Catania: E. Caruso, M. Ferlito, N. Eskert, G. La Rosa 1, R. Torrisi 1, V. Nicolosi, G. Torrisi 1, S. Camilleri 3, G. De Freitas 1, A. Privitera 3, E. Russo, S. Catania 1, D. Calì. All. Dato

Posillipo: L. Izzo, A. Somma 1, B. Stevenson 1, T. Abramson 1, G. Mattiello 1, E. Aiello, L. Briganti, J. Lanfranco, M. Lanfranco, A. Scalzone, M. Milicic 2, P. Saccoia 1, R. Spinelli. All. Brancaccio

Arbitri: Braghini-Severo,
Delegato Fin : Raffone
Superiorità : 6/9,4/11
Rigori: Catania 1/1,
Usciti per Falli: R.Torrisi, Briganti.
Note: Espulso Stevenson nel terzo quarto

Sconfitta in trasferta per il C.N. Posillipo che cede al Nuoto Catania per 11-7 nella gara valevole per la sesta giornata del campionato.

Il primo gol della partita è di Camilleri che porta in vantaggio il Catania, pareggia Stevenson colpendo in superiorità. Segna ancora la squadra di casa con Privitera, Torrisi sigla il 3-1 con l’uomo in più. Torna a segnare la squadra partenopea con Abramson ma i siciliani trovano il gol del 4-2 con Catania, punteggio finale del primo quarto.

Il secondo tempo si apre con il gol del Catania con La Rosa, il Posillipo accorcia con Milicic in superiorità numerica, il Capitano Saccoia riesce a realizzare il 5-4 battendo Caruso. La rimonta rossoverde si completa con il gol di Somma che sottomisura segna la parità ma Camilleri trova due grandissimi gol per il nuovo vantaggio catanese. Il quarto si chiude con il nuovo gol del Catania con Privitera per l’8-5 del secondo intervallo.

Non si segna nei primi minuti del terzo quarto, il Posillipo spreca due occasioni con l’uomo in piu, mentre il Catania trova il massimo vantaggio con De Freitas per il 9-5. Viene espulso definitivamente Stevenson per proteste, Milicic riesce a trovare il gol del 9-6 ma Privitera realizza il rigore per il Catania. Non segnano i rossoverdi in superiorità, Abramson coglie due traverse nella stessa azione. Si va all’ultimo intervallo sul 10-6.

Torna a segnare il Posillipo con Mattiello, tiene bene la difesa rossoverde ma i partenopei non riescono ad accorciare sbattendo su Caruso. Chiude definitivamente il match il gol di La Rosa che porta il punteggio sull11-7, risultato finale della gara.

Dichiarazione Roberto Brancaccio allenatore Posillipo:
Sono davvero molto deluso. Abbiamo giocato male, senza riuscire nel corso della gara, a dare evidenti e costanti segnali positivi. Non riusciamo ad esprimere le nostre potenzialità, giocando con poca serenità. In questo momento appare evidente che manca qualcosa. Non ci resta che tornare a lavorare con l’obiettivo di venir fuori da questo difficile momento.”

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: NUOTO CATANIA – C.N. POSILLIPO, BRANCACCIO: “PARTITA MOLTO DELICATA”

25/11/2022 In News, Pallanuoto

Impegno in trasferta per il C.N. Posillipo che affronta domani, nella gara valevole per la sesta giornata del Campionato di Serie A1, il Nuoto Catania.

La gara sarà disputata alla Piscina Scuderi di Catania, con inizio fissato alle ore 14,30.

La squadra di Mister Roberto Brancaccio, dopo la sfortunata sconfitta dell’ultima partita giocata alla Scandone contro il Quinto, è attesa da una sfida impegnativa contro la squadra etnea. Il Posillipo arriva da 3 sconfitte consecutive ed è fermo a quota 3 punti in classifica. La formazione siciliana è a caccia dei primi punti in classifica dopo 5 partite perse su altrettante disputate, l’ultima nel derby con l’Ortigia di sabato scorso.

Nelle fila dell’ADR Nuoto Catania milita l’ex della gara Enrico Caruso. Con il Posillipo, il portiere della formazione Siciliana, è stato tra i protagonisti del prestigioso successo in EuroCup del 2015.

Arbitreranno l’incontro Federico Braghini ed Alessandro Severo, delegato Fin Maurizio Raffone.

Dichiarazione Brancaccio:
È indiscutibilmente una partita molto delicata. Affrontiamo una squadra come il Nuoto Catania, che avrà fame di vittoria. Giochiamo su un campo ostico e difficile, dove ci sarà un’atmosfera molto calda. Noi non dobbiamo farci prendere dall’emozione della gara. Il nostro principale compito dovrà essere quello di restare concentrati sul nostro obiettivo.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook Nuoto Catania.

| Area Comunicazione

NUOTO: SECONDA GIORNATA DEI CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI

20/11/2022 In News, Nuoto

GARA VALIDA PER LE QUALIFICAZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI

Buoni riscontri da parte della compagine posillipina, nonostante il carico di lavoro del periodo. Sugli scudi Antonia Tedesco, Irene Esposito, Alessio Caponetto, Ludovica landi, Gloria Amitrano, Claudio Cerulo, Raffaele Palmigiano, Salvatore Savino, Francesca Di Meo, Marcello Lepore, Rosa Cappiello, Matteo Boccalatte, Gabriella Romano, Arleen e Alexandra Grammatico, Martina Tallarico.

Tutti hanno dato il massimo per migliorare la propria prestazione individuale dai 100 delfino ai 200 rana, 400 stile, 200 dorso, 400 misti, 50 stile.

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: C.N. POSILLIPO – IREN GENOVA QUINTO 4-6, BRANCACCIO: “È STATO DAVVERO UN PECCATO”

19/11/2022 In News, Pallanuoto

C.N.Posillipo-Iren Genova Quinto 4-6 (1-1;0-1;3-1;0-3)

Posillipo: L. Izzo, D. Iodice, B. Stevenson 1, T. Abramson, G. Mattiello 1, E. Aiello, L. Briganti 1, J. Lanfranco, A. Picca, A. Scalzone, M. Milicic, P. Saccoia 1, R. Spinelli. All. Brancaccio.

Quinto: F. Massaro, A. Massa, A. Di Somma, S. Villa, G. Molina Rios, R. Ravina 1, A. Fracas, A. Nora 1, N. Figari 1, P. Mijuskovic 3, M. Gitto, J. Gambacciani, R. Valle. All. Bitarello

Arbitri: Colombo-Scappini, Delegato Fin : Rotunno
Superiorità :4/11,4/8
Rigori: Nessuno
Usciti per Falli: Saccoia, Gitto, Ravina

Sconfitta per il C.N. Posillipo che cede all’Iren Genova Quinto per 6-4 nella gara disputata questo pomeriggio alla Scandone. Il match, molto equilibrato, si decide nell’ultimo quarto, vinto 3-0 dagli ospiti.

Il primo gol della partita è del Quinto con Figari. I rossoverdi non riescono a concretizzare la superiorità numerica ma nell’ultima azione del periodo il Capitano Saccoia riesce a pareggiare sfruttando l’uomo in più. Si va al primo intervallo sul 1-1.

Miracolo di Spinelli in apertura secondo quarto, il Quinto si riporta in vantaggio con Nora che realizza con l’uomo in più. Non si segna neanche in questo secondo parziale, all’intervallo siamo sul 1-2 Quinto.

Parte bene la squadra ospite nel terzo quarto con il gol di Mijuskovc in superiorità, Briganti accorcia sfruttando il doppio uomo in più, 2-3 dopo 2 minuti. La formazione rossoverde pareggia con Mattiello, segnando ancora in superiorità. Sulla sirena del quarto arriva il gol del vantaggio partenopeo con Stevenson che batte Massaro per il 4-3 Posillipo.

Traversa per Mattiello in apertura dell’ultimo periodo, Ravina pareggia a 5:50 dalla fine con il gol in superiorità. La formazione ligure ribalta tutto con Mijuskovic che non sbaglia in superiorità numerica, 4-5 a 4:37. Nuovo palo per Abramson mentre Mijuskovic segna ancora dalla lunga distanza. I rossoverdi sprecano una ghiotta opportunità con il doppio uomo in più. Si chiude sul 6-4 in favore degli ospiti.

Dichiarazione Brancaccio:
È stato davvero un peccato. Contrariamente alle precedenti due gare, siamo partiti bene, approcciando bene l’incontro. Purtroppo siamo crollati nell’ultima frazione di gioco, subendo il parziale decisivo. Non posso non sottolineare due decisive valutazioni arbitrali che ci hanno fortemente penalizzato come il rigore non concesso su Abramson, ed il gol annullato a Mattiello che ci avrebbe consentito di restare in partita fino alla fine.”

| Foto di Nunzio Russo
| Area Comunicazione

PALLANUOTO: C.N. POSILLIPO – IREN GENOVA QUINTO ALLA SCANDONE

18/11/2022 In News, Pallanuoto

C.N.Posillipo-Iren Genova Quinto – Brancaccio: “Abbiamo lavorato sui nostri errori”

Nuovo impegno per il C.N.Posillipo che affronta domani, nella gara valevole per la quinta giornata del Campionato di Serie A1, l’Iren Genova Quinto.
La partita si disputerà alla Piscina Scandone con inizio fissato alle ore 15:00.

Il C.N. Posillipo, dopo le ultime due sconfitte subite con il Telimar Palermo e la De Akker Bologna, è atteso da un’altra durissima sfida contro la squadra ligure. La formazione genovese, come il Posillipo, ha 3 punti in classifica, ottenuti grazie alla vittoria sul campo della Roma alla prima giornata,ed è reduce da tre sconfitte consecutive contro Savona, Anzio ed Ortigia.
Entrambe le squadre cercano dunque punti importanti per uscire al primo momento difficile della stagione.

Arbitreranno l’incontro Raffaele Colombo e Stefano Scappini.

Dichiarazione Brancaccio:
Affrontiamo una squadra solida come l’Iren Genova Quinto, composta da giocatori di grande qualità. Molina Rios, Nora e Figari hanno tanta esperienza avendo vinto anche in campo internazionale. Sappiamo bene dove abbiamo sbagliato nelle ultime gare, ed abbiamo lavorato tanto in settimana sugli errori commessi. Domani siamo chiamati a fare certamente meglio rispetto alle ultime prestazioni.

Il match sarà trasmesso in live streaming sulla pagina Facebook del C.N. Posillipo.

| Area Comunicazione

NUOTO: PRIMA MANIFESTAZIONE ESORDIENTI A MERCATO SANSEVERINO

13/11/2022 In News, Nuoto

Si è svolta domenica la prima manifestazione esordienti nella piscina Atlas di Mercato San Severino.

Il Posillipo si presenta con un folto numero di atleti tra i quali un gruppetto che era alla loro prima esperienza di gara regionale.
Sugli scudi il nostro sempre grintoso Aldo Del Giudice anno 2011 che seppur abbia trovato un avversario ostico nei 100 stile gli ha messo la mano d’avanti andando a vincere una gara combattuta fino alla fine.
Sul terzo gradino del podio della stessa gara chiude il nostro Lorenzo Sangiovanni con una ottima prestazione. Nella stessa gara si piazza al settimo posto Leone Manna facendo piazzare al Posillipo ben tre atleti tra le prime 10 posizioni su 70 partecipanti, chiudono piazzandosi a metà classifica Francesco Sangiovanni e Domenico Martinelli.

Nei 100 stile femmine anno 2011 si distinguono Livia Tuccillo che chiude al 6 posto, Chiara Romano, Victoria Satta Winge e Rosa Bruna Minetti.

Gli altri partecipanti sono Alessandro Raffone e Michele Cri Cri per i nati 2010, Federica Ummarino anno 2012, tutti hanno gareggiato sui 100 stile libero e tutti hanno migliorato i loro primati personali.

Per gli esordienti B ci sono Mario Maglia, Cristian Esposito e Vincenzo Cri Cri che hanno gareggiato sui 50 stile libero e che erano alla loro prima esperienza.

Un applauso a tutti gli atleti per il loro impegno e ai loro allenatori Mattia Maraucci e Alessandro Vaino. Un ringraziamento al direttore tecnico Rosario Castellano che con i suoi consigli segue da lontano i futuri atleti che andranno ad incrementare la già forte squadra di nuoto e al nuovo dirigente al nuoto Antonella D’Avino che crede fortemente in questo nuovo progetto. Buon lavoro a tutti.

| Area Comunicazione

NUTRIZIONE E SPORT AL CIRCOLO POSILLIPO

13/11/2022 In Casa Sociale, News, Nuoto, Triathlon

Pomeriggio di nutrizione e sport al Circolo Nautico Posillipo. Ringrazio tutti i presenti, in particolare il Presidente Aldo Campagnola che ha creduto in questa iniziativa, Vincenzo Allocco vicepresidente regionale della FIN, Renato Notarangelo vice presidente sportivo della Canottieri, Ezio Giugno consigliere alla vela della Lega Navale, Paolo Trapanese, Dany Torterolo relatore della conferenza e le mie due sezioni sportive nuoto e triathlon presenti e compatte come i veri atleti posillipini.

💪🏻❤️💚Grazie Antonella D’Avino

PALLANUOTO: DE AKKER BOLOGNA – C.N. POSILLIPO 11-8, “PAGHIAMO UN’ALTRA FALSA PARTENZA”

12/11/2022 In News, Pallanuoto

De Akker Bologna -C.N.Posillipo 11-8 – Brancaccio : “Paghiamo un’altra falsa partenza”
(4-0;4-3;3-2;1-3)

De Akker Bologna: M. Cicali, A. Grossi, R. Spadafora, A. Baldinelli 2, G. Boggiano, B. Kadar 1, S. Guerrato 1, K. Milakovic 3, D. Townsend, E. Manzi 2, E. Cocchi 1, A. Deserti 1, M. Pederielli. All. Mistrangelo.
Posillipo: L. Izzo, M. Lanfranco, B. Stevenson 2 , T. Abramson 3, G. Mattiello, E. Aiello, L. Briganti 1, J. Lanfranco 1, A. Picca, A. Somma, M. Milicic 1, P. Saccoia, R. Spinelli. All. Brancaccio.

Arbitri: Paoletti-Ricciotti, Delegato Fin :
Superiorità :7/11,3/15
Rigori: 1/1, 1/2

Sconfitta in trasferta per il C.N.Posillipo che cede alla De Akker Bologna per 11-8. I rossoverdi pagano ancora una volta un pessimo primo tempo chiuso sul 4-0 dai padroni di casa, ed una scarsa percentuale in superiorità numerica.

Non si segna nelle prime fasi di gara, Spinelli riesce a neutralizzare i tiri bolognesi, il Posillipo coglie la traversa. Il primo gol della partita è della De Akker con Cocchi che segna in superiorità, raddoppia Baldinelli ancora con l’uomo in più. Il Posillipo prende ancora la traversa, mentre Manzi sigla il 3-0. Nell’ultima azione del tempo Milakovic segna il 4-0.

Il Posillipo non riesce a battere Cicali, mentre Bologna segna ancora con Guerrato. Primo gol della partita per i rossoverdi con Stevenson che realizza in superiorità, risponde la De Akker con Deserti che non fallisce il 6-1. Si segna da una parte e dall’altra, ancora Stevenson per i rossoverdi, Milakovic segna il rigore del 7-2. Il Posillipo realizza il primo gol ad uomini pari con J. Lanfranco ma non sfrutta le occasioni per riaccorciare. Si va al secondo intervallo sul 7-3.
Segna ancora la De Akker con Manzi, risponde Milicic, il gol di Briganti vale il -3, sull’8-5. La squadra bolognese continua però a sfruttare bene le superiorità segnando ancora con Baldinelli. Nuovo palo preso dalla formazione partenopea mentre Milakovc non sbaglia per il 10-5 a 90 secondi dall’ultimo intervallo. Briganti sbaglia il rigore, il parziale si chiude sul 10-5.

I rossoverdi non riescono a segnare nonostante più occasioni di superiorità, nella prima metà del parziale il punteggio non si muove. Il primo gol dell’ultimo parziale, ancora con l’uomo in più, è della De Akker con Kadar. Il Posillipo accorcia le distanze con Abramson che segna tre volte consecutive di cui una su rigore. Si chiude sull’11-8 in favore della De Akker Bologna.

Dichiarazione Brancaccio:
Anche questa volta c’è stata la stessa falsa partenza vista con il Telimar Palermo. Non possiamo regalare un tempo. L’approccio alla gara si conferma un aspetto estremamente negativo su cui dobbiamo lavorare molto

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: DE AKKER BOLOGNA – C.N. POSILLIPO, BRANCACCIO “MI ASPETTO L’APPROCCIO GIUSTO DALLA SQUADRA”

11/11/2022 In News, Pallanuoto

Nuovo impegno in trasferta per il C.N. Posillipo che affronta domani, nella gara valevole per la quarta giornata del Campionato di Serie A1, la De Akker Bologna
La partita si disputerà alla Piscina Olimpionica dello Stadio di Bologna con inizio fissato alle ore 15.00.

La formazione rossoverde cercherà di riscattare lo stop subito nell’ultima giornata in casa contro la Telimar Palermo con l’obiettivo di centrare la seconda vittoria di questo campionato dopo quella ottenuta nella seconda giornata sul campo del Bogliasco.

La squadra emiliana, neopromossa in Serie A1, arriva dalla sconfitta in trasferta con l’Ortigia ma ha ben figurato in questo inizio di campionato, conquistando il primo punto nel pareggio interno con l’Anzio.

Arbitreranno l’incontro Attilio Paoletti e Fabio Ricciotti.

Dichiarazione Brancaccio:
Dopo il Bogliasco, affrontiamo in trasferta un’altra neopromossa su un campo caldo e difficile. La De Akker Bologna in queste prime tre giornate di campionato, ha comunque già fatto intravedere le sue indiscutibili qualità, ed il suo valore. Noi siamo assolutamente chiamati a riscattare la brutta figura rimediata la scorsa settimana alla Scandone contro il Telimar Palermo. Mi aspetto questa volta dalla mia squadra, sin dall’inizio, una reazione importante affrontando la partita con l’approccio giusto, e ben consapevole che sarà comunque una gara ostica, e molto combattuta“.

Il match sarà trasmesso in live streaming sul canale Facebook della De Akker Bologna

| Area Comunicazione

NUOTO: QUALIFICAZIONI AI CAMPIONATI REGIONALI E NAZIONALI ASSOLUTI

11/11/2022 In News, Nuoto

Prima gara della stagione 2022/2023. La gara valida come qualificazione ai campionati regionali assoluti e ai campionati italiani si è disputata nella piscina da 25 metri del gabbiano a Volla

Buone le prestazioni dei nuotatori Posillipini ma in particolare si è distinta Irene Esposito terza assoluta sui 100 rana e prima di categoria, quarta assoluta sui 200 misti e seconda di categoria. Stesso risultato ottenuto sui 1500.

Molto bene anche la giovane Antonia Tedesco prima di categoria sui 200 stile e sui 1500 e Alessio Caponetto settimo assoluto e terzo di categoria sui 100 rana.

| Area Comunicazione