NUOTO: CAMPIONATO REGIONALE MASTER 2018-2019

30/11/2018 In News, Nuoto

V TROFEO FLEGREO MONTERUSCELLO

Si è svolta a Monteruscello il 25 novembre la prima manifestazione della corrente stagione natatoria master con una brillante affermazione del nostro sodalizio con 49 società iscritte e circa 450 atleti partecipanti.

In un impianto molto accogliente e nelle due giornate di gare, i 35 nostri iscritti si sono tutti espressi al massimo contribuendo, ciascuno per la propria parte, al grandissimo successo finale.

Menzioniamo, come al solito, i migliori risultati ottenuti:

  • Massimo Vallone 883 p. nei 100 misti (miglior performance) e 823 p. nei 400 sl;
  • Gianpiero La Monica 869 p. nei 50 sl e 859 p. nei 100 sl;
  • Erika De Meo 835 p. nei 100 misti e 821 p. nei 50 delfino;
  • Francesco Pacifico 833 p. nei 100 sl e 817 nei 50 dorso;
  • Vera Camardella 830 p. nei 100 rana;
  • Massimiliano Conturso 828 p. nei 50 delfino;
  • Franco Garipoli 824 p. nei 100 sl;
  • Amedeo Acquaviva 817 p. nei 200 dorso e 802 p. nei 100 dorso;
  • Mariano Materazzo 809 p. nei 100 sl;
  • Ottavio Pisanelli 800 p. nei 50 rana.

Abbiamo presentato 13 staffette che hanno ottenuto 10 vittorie , 2 secondi posti ed un quarto; quella composta da Francesco Pacifico, Vera Camardella, Antonella D’Avino e Franco Garipoli ha totalizzato 846 punti nella specialità 4×50 mista mista categoria 240.
A tutti un grande applauso per il primo grande risultato ottenuto, forza POSILLIPO!

Area Comunicazione

NUOTO: CAPRI-NAPOLI

10/09/2018 In News, Nuoto

LA 53ª EDIZIONE PARLA ITALIANO MA ANCHE POSILLIPINO

Marco Magliocca all'arrivo

Marco Magliocca all’arrivo

La trentasei chilometri più affascinante del mondo nel golfo di Napoli, che chiudeva la World Challenge delle maratone internazionali, vede trionfare dopo 48 anni da Giulio Travaglio l’esordiente Francesco Ghettini tra gli uomini e Barbara Pozzobon tra le donne.

Ma è strepitoso anche il risultato dell’altro italiano in gara, l’esordiente rossoverde Marco Magliocca che a vent’anni, seguito sul gommone dal suo tecnico Rosario Castellano, riesce a conquistare una splendida settima posizione in un finale ricco di emozioni che a tratti ha lasciato sperare anche in una posizione migliore, in una gara in mare aperto di 36 chilometri, tra onde, navi e motoscafi, dove solo arrivare al traguardo è un grande successo.

 

Marco Magliocca con Rosario Castellano

Marco Magliocca con Rosario Castellano

CLASSIFICA FINALE

  1. Francesco Ghettini Italy 6h 56’ 11”
  2. Evgenij Pop Acev Macedonia 6h 59’ 59”
  3. Lars Bottelier Netherland 7h 00’ 25”
  4. Edoardo Stochino Italy 7h 01’ 42”
  5. Xavier Desharnais Canada 7h 05’ 19”
  6. Matheus Evangelista Brazil 7h 05’ 33”
  7. Marco Magliocca Italy 7h 11’ 56”
  8. Barbara Pozzobon Italy 7h 19’ 05
  9. Alice Franco Italy 7h 19’ 35”
  10. Matias Diaz Argentina 7h 14’ 47”
  11. Nicolas Segurado Argentina 7h 34’ 26”
  12. Pilar Geijo Argentina 7h 36’ 56”
  13. Mohamed Saleh Syria 8h 04’ 32”
  14. Vanesa Garcia Argentina 9h 39’ 59
  15. Daira Marin Argentina 9h 40’ 00”
  16. Domenico Scaldaferri Italy 9h 40’ 01”

Fuori Tempo Massimo:

  • Adel Behary Egypt DNF
  • Damian Blaum Argentina DNF
  • Jean Luc Boulanger France DNF
  • David Hynan USA DNF
  • Ilaria Raimondi Italy DNS
  • Elena Lionello Italy DNS
  • Vicenia Navarro Venezuela DNS

Area Comunicazione

Foto di Nunzio Russo

NUOTO: MARCO MAGLIOCCA ALLA CAPRI-NAPOLI

05/09/2018 In News, Nuoto

DOPO 15 ANNI TORNA UN NUOTATORE NAPOLETANO, ED È POSILLIPINO

Domenica 9 settembre al via la 53ª edizione della gara di nuoto in acque libere più famosa del mondo, la Capri-Napoli.

Marco Magliocca durante la conferenza stampa al Comuni di Napoli

Marco Magliocca durante la conferenza stampa al Comuni di Napoli

Da questa edizione, l’evento organizzato da Luciano Cotena si avvicina al glorioso passato degli anni 50 e 60, diventando prova valida come Final World Challenge del 2018. La gara regina della stagione. L’arrivo è previsto a partire dalle 16.15 al Circolo Canottieri Napoli.

Tra i partecipanti alla Capri Napoli compare il nome del ventenne Posillipino Marco Magliocca.
«È un bel talento, già sul podio dei tricolori cadetti e, prima, in quelli juniores. Entro cinque anni sarà protagonista a livello mondiale», dichiara Rosario Castellano, uno dei suoi tecnici al Posillipo, l’unico napoletano che ha nuotato nella vecchia edizione dell Capri-Napoli, quella storica, fino alla sosta del 1992, e poi anche nella nuova prova valida per la Coppa del mondo, dopo il 2003.

Marco Magliocca con Nunzio Russo

Marco Magliocca con Nunzio Russo

Anche nella gara femminile c’è una presenza napoletana, Barbara Pozzobon, delle Fiamme Oro Napoli, fresca vincitrice della Coppa del mondo.

Area Comunicazione

foto di Nunzio Russo

NUOTO: CAMPIONATI ITALIANI MASTER

20/07/2018 In News, Nuoto

I MASTER ROSSOVERDI CONQUISTANO DIVERSI PODI

Gianpiero La MonicaNell’ospitale città siciliana di Palermo, in un clima a dir poco torrido, la settimana scorsa si sono disputati i campionati italiani master Hebalife di nuoto.

La squadra posillipina si è presentata all’appuntamento di fine anno agonistico con pochi atleti, considerando che la data scelta dalla FIN cadeva già in un periodo avanzato di ferie.
In un contesto di altissimo livello (sono stati battuti diversi record mondiali e numerosi europei) e confrontandosi con circa 3000 partecipanti in rappresentanza di 300 società, i nostri portacolori si sono difesi al meglio delle loro possibilità ottenendo tutti prestazioni rilevanti, sia come risultato cronometrico e sia come, per molti, di piazzamento sul podio.

Nuoto Master a PalermoQuesti sono i risultati:

  • Nora Liello (la nostra supernonna) con 3 vittorie nei 50 e 100 sl e 50 dorso;
  • Barbara Horr (Barbarella) con 1 vittoria nei 200 misti, un secondo posto nei 200 dorso ed un quarto nei 200 rana;
  • Amedeo Acquaviva (il nostro Iron) con due secondi posti nei 200 e 400 misti;
  • Enrico Caruso (il nostro cantante) con un secondo posto nei 50 dorso ed un quarto nei 50 sl;
  • Angelo Lettera (il nostro postino) con un secondo posto nei 200 dorso ed un sesto nei 100 dorso;
  • Giampiero La Monica (abarth) con due terzi posto nei 50 e 100 sl.

Ricordiamo comunque tutti gli altri che hanno onorato il vessillo rossonere: Antonella, Cristina, Erika, Simona, Andrea, Francesco, Mario, Massimo, Raffaele e Walter.

Un cenno doveroso va al nostro Amerigo che non ha partecipato a nessuna gara per motivi fisici, ci sarà tempo per rifarsi.

Area Comunicazione

NUOTO PER SALVAMENTO: CAMPIONATO ITALIANO DI CATEGORIA

16/07/2018 In News, Nuoto

TERMINATA LA BRILLANTE STAGIONE AGONISTICA POSILLIPINA

È con il Campionato Italiano di Categoria Estivo, svoltosi a Roma dal 11 al 15 luglio, che termina la brillante stagione agonistica del nuoto del salvamento.

Doppia medaglia della squadra senior femmine con l’argento della staffetta 4 x 25 manichino (Esposito, Fasano, Bianco, Lubrano) ed il bronzo della 4 x 50 mista (Fasano, Esposito, Borriello, Bianco).
Nelle gare individuali ottimo quarto posto di Renata Fasano nei 100 manichino con pinne.

Da segnalare, inoltre, un oro e un bronzo conquistate al precedente Campionato Italiano Oceanico di categoria rispettivamente con Marianna Esposito (Bandierine sulla spiaggia) e Lorenza Borriello (sprint sulla spiaggia).

Nelle foto alcuni momenti delle premiazioni:

Area Comunicazione

NUOTO: EMANUELE RUSSO BRONZO AGLI EUROPEI

14/07/2018 In News, Nuoto

AI CAMPIONATI EUROPEI IN ACQUE LIBERE DI MALTA

Emanuele Russo

Emanuele Russo

L’atleta del Circolo Posillipo Emanuele Russo, allenato da Rosario Castellano, con una gara superlativa nella 20 km ottiene con merito, una grandissima medaglia di bronzo allo sprint, battuto solo dal Francese Fontaine di un anno più grande e tra i primi al Mondo, e dal nuotatore Russo Kirill di pochissimo avanti a lui.

Un’ora e 52 minuti in una gara velocissima e dura che ha visto il Posillipino sempre tra i primi a rintuzzare gli attacchi dei Francesi e degli altri atleti.

Ultimo giro al cardiopalma con uno sprint di circa 300 metri che ha visto Emanuele lottare fino all’ultimo metro, primo italiano e qualificato di diritto di mondiali di Israele di settembre 2018.

Area Comunicazione

NUOTO: BUONE PRESTAZIONI DEI NUOTATORI POSILLIPINI

12/07/2018 In News, Nuoto

ALLE FINALI REGIONALI ALLA PISCINA SCANDONE

Tre giorni intensi di gare, da lunedì 9 a mercoledì 11 luglio, alla piscina Scandone, con i nuotatori del Circolo Posillipo impegnati nelle finali dei campionati regionali dove gli atleti rossoverdi hanno ottenuto risultati soddisfacenti.

A partire da Agnese Reina che ottiene il pass per i campionati italiani è suo anche il 200 stile con 2.11.52;
Lorenzo Tuccillo avvicina il tempo obiettivo anche sui 100 delfino con 57.8; Roberto Frigerio sui 50 stile.

Buone le prestazioni di Alina Baccini sui 200 e 400 stile; Spyros Salatas sui 100 dorso, Lorenza Postiglione nei 100 e 200 rana, Anyelo Hernandez, Gaia Moretti, Francesca Margherita, Emanuele Sparano, Claudia Barbato, Samuele De Rinaldi, Luca Schiattarella sui 200 stile, Marco Magliocca sui 1500 stile.

Tra i partecipanti anche, Luigi Crisci, Simona Castellano, Alessandro Sepe, Luigi De Fraia e Benedetta Clemente.

Oltre ad aver vinto vari titoli regionali, le staffette del Posillipo hanno ben figurato. In particolar modo quella maschile che ha vinto il titolo sia nella 4×100 che nella 4×200 stile e classificandosi terza sulla 4×100 mista.

In foto alcuni momenti delle premiazioni.

Area Comunicazione

NUOTO: IL POSILLIPO PRESENTE ALLA CAPRI – ERCOLANO

03/07/2018 In News, Nuoto

LA MARATONA DI NUOTO CAPRI-NAPOLI AMATORIALE PER LA PRIMA VOLTA SULLA SPIAGGIA DI ERCOLANO

Lo scorso venerdì si è svolta la maratona Capri – Napoli amatoriale di nuoto che quest’anno, per la prima volta, ha avuto come punto di arrivo la spiaggia della Favorita di Ercolano.

Capri-Erocolano 2018-07-03-2

La squadra del Posillipo

Il Posillipo ha presentato una squadra di sei atleti per la partecipazione alla gara di staffetta; i componenti, guidati e spronati al limite delle forze dal coach Gianpiero La Monica, sono stati: Amedeo Acquaviva (65 anni), Massimo Vallone (59), Antonio Rolando (56), Franco Garipoli (54), Giuseppe Cannada Bartoli (53) e Mariano Materazzo (46).

Tutti insieme hanno compiuto una fantastica impresa realizzando il proprio sogno proibito: quello di domare a nuoto il mare che, per l’occasione,  era anche abbastanza “arrabbiato”. Hanno concluso la traversata al terzo posto su sette squadre, pur essendo di gran lunga quella più “anziana”, in poco più di 8 ore. Un tempo eccellente.

L’arrivo è stato ricco di emozioni grazie ad un “testa a testa” con la squadra australiana che, pur nettamente più giovane, si è dovuta accontentare del quarto posto.

Capri-Erocolano 2018-07-03-2

Il Coach Gianpiero La Monica

I nuotatori sono stati accolti da un numerosissimo e calorosissimo pubblico che ha tributato a tutti lunghi e meritati applausi; lo sforzo, quasi proibitivo viste le condizioni del mare, è stato comunque ripagato dall’emozione e dalla felicità di aver onorato la gara nel migliore dei modi.

A testimonianza della passione e dell’entusiasmo che anima i nostri atleti, i sei nuotatori hanno sottoscritto un patto per ripetere anche l’anno prossimo l’avventura, magari con due squadre.

Area Comunicazione

NUOTO: IL POSILLIPO VINCE AL “TORRE DEL FARO”

26/06/2018 In News, Nuoto

Gli atleti del Circolo Nautico Posillipo della sede di San Sebastiano al Vesuvio hanno preso parte al meeting nazionale di nuoto “Torre del Faro” come rappresentativa “Aquajoy Sport Project” e, come ormai ci hanno abituato, si sono distinti sia nelle gare singole che nelle staffette vincendo numerose medaglie e aggiudicandosi il primo posto come rappresentativa.

Tra i medagliati spicca Carlos D’Ambrosio vincitore 50-100-200 stile e 50-100 delfino, Raffaele Cuomo vincitore nei 200 misti e Nunzio Nocerino con un ottimo secondo posto nei 50 dorso. Inoltre si sono aggiudicati un posto nella staffetta Camilla Cappelluccio, Domenico Borrelli, Francesca Borrelli e Carlos D’Ambrosio piazzandosi primi e secondi nella staffetta 4×50 stile e 4×50 mista.

Gran parte degli altri atleti presenti si sono classificati nelle prime otto posizioni contribuendo alla vittoria finale della squadra rossoverde.

Area Comunicazione