SCHERMA: LA STAGIONE AGONISTICA ROSSOVERDE INIZIATA AL CAMPUS DI FORMIA

07/09/2022 In Scherma

CONCLUSO IL CAMPUS DI SPADA AL CENTRO DI PREPARAZIONE OLIMPICA DI FORMIA

La stagione sportiva per gli schermitori del Circolo Posillipo è già iniziata e nel migliore dei modi. Infatti si è concluso sabato il Campus al Centro di Preparazione Olimpica di Formia.

L’esperienza di formazione ed aggiornamento ha visto coinvolti gli spadisti posillipini per due settimane divisi tra Under 14 ed Over 14, tutti seguiti dai tecnici del Circolo rossoverde, Aldo Cuomo, Francesca Cuomo, Lorenzo Buonfiglio ed Elio Malena, con la partecipazione del Maestro Sandro Cuomo oltre ad alcuni altri tecnici provenienti da tutta Italia.

Gruppo Under 14 al Campus di Formia

Gruppo Under 14 al Campus di Formia

L’esperienza tecnica e culturale per gli spadisti del Circolo Posillipo è stata alta, considerando che hanno partecipato in totale circa 200 atleti di età compresa tra gli 11 e i 25 anni provenienti da tutte le regioni italiane con la partecipazione anche di alcuni atleti inglesi cinesi e messicani e di diversi atleti della nazionale di spada. In settimana gli atleti posillipini riprenderanno le attività al Circolo con la preparazione atletica specifica sotto la guida di Elio Malena nell’attesa dei lavori di pulizia della sala scherma.

Anche il gruppo di sciabola ha ripreso l’attività al Circolo sotto la guida di Raffaello Caserta.

Questi sono gli atleti rossoverdi presenti al Campus di Formia:
Giovannella Somma, Simone Rosiello, Erica Ragone, Gaia Leonelli, Andreas Heim, Martina Heim, Giulia Rosiello, Adriana Manna, Mariachiara Bernardis, Aristide Tonacci, Alfredo Rosa, Jacopo Tempesta, Dario Voemel, Alessandro Tartaglia, Angelo Errichiello, Francesco Perone, Leonardo Nucera, Giulia Vinciguerra, Laura Chiacchio, Margherita Lignola, Emilia Irlandese, Zeno Smith, Alessandro Ormanni, Andrea Rosa, Francesco Maria Chiummariello, Luigi Gagliardi, Francesco Pica Ciamarra, Chiara Gaudino, Caterina Napolitano, Liliana Sellitti.

| Area Comunicazione

LA SCHERMA “COLPISCE” IL FESTIVAL DEL CINEMA PER RAGAZZI PIÙ APPREZZATO AL MONDO

31/07/2022 In News, Scherma

IL CIRCOLO POSILLIPO A GIFFONI PER L’INIZIATIVA DI ACQUA LETE E FIS

GIFFONI VALLE PIANA – «Tra tutti i festival del cinema quello di Giffoni è il più necessario». Era il 1982 quando François Truffaut scrisse queste parole che, anche a quarant’anni di distanza, continuano a essere strettamente attuali. Perché il GFF è una “magia” di cultura e socialità a respiro internazionale che si rinnova ogni estate, e in questo contesto speciale, nel festival cinematografico per ragazzi più conosciuto e apprezzato al mondo, la scherma ha recitato una parte importante.

Grazie all’iniziativa promossa da Acqua Lete, sponsor della Federscherma e del GFF, ieri all’interno della Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana è stato possibile per ben 150 giovanissimi provare, con armi e maschere di plastica, l’emozione di cimentarsi in pedana. Un primo contatto con la scherma vissuto con grande entusiasmo da bambini e ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia, che hanno prima assistito ad assalti dimostrativi di schermidori della Nedo Nadi Salerno e del Circolo Nautico Posillipo di Napoli, e poi, guidati dai maestri Aldo Cuomo e Carlo Gallo, con il supporto dei loro allievi, si sono divertiti a testare la propria abilità “in guardia”.

Circa quattro ore di sport e divertimento, in un momento promozionale per la scherma di grande impatto, che sposa perfettamente la mission di Acqua Lete che ha voluto avvicinare non soltanto i giurati del Festival, comunemente definiti “giffoner”, ma anche visitatori e curiosi, al fascino della disciplina più medagliata d’Italia ai Giochi Olimpici.

A coordinare per conto della Federazione Italiana Scherma l’iniziativa di Giffoni è stato il maestro Aldo Cuomo, Presidente del Comitato regionale FIS Campania: “Abbiamo vissuto un bellissimo pomeriggio, intenso e pieno d’entusiasmo grazie alla partecipazione di 150 ragazzi appassionati di cinema, che hanno mostrato grande interesse per la scherma. Eravamo nel cuore della Cittadella, dunque si è trattato di un momento molto utile per la promozione del nostro sport. Abbiamo avuto richieste di informazioni su sale scherma di tutta Italia, una platea formidabile e bene ha fatto la Federazione, su proposta di Acqua Lete, a credere in questa iniziativa – ha chiosato Aldo Cuomo –. Un grazie, in particolare, va al maestro Carlo Gallo e agli atleti Bruno de Vero, Angelo Errichiello, Vincenzo Vinciguerra, Alessandra Vinciguerra, Alessandra Calvanese, Manuel Heim, Francesco Prinzo e Riccardo Fiore, che hanno dato un contributo decisivo al successo della manifestazione”.

 

SCHERMA: LE FAMIGLIE PROTAGONISTE DELLA FESTA DELLA SCHERMA

19/06/2022 In Casa Sociale, News, Scherma

Al Circolo Posillipo un Evento per la chiusura dell’Attività Agonistica

Alla presenza del presidente del Circolo, Filippo Parisio e del Consigliere Federale della Federazione Italiana Scherma, Matteo Autuori, la sezione scherma del sodalizio rossoverde ha festeggiato la fine dell’attività premiando anche gli atleti che durante l’intera stagione agonistica Nazionale e Regionale, si sono classificati al vertice.

La cerimonia è iniziata con il consueto ingresso del tricolore portato dagli atleti e con lo schieramento di tutti gli schermitori del Circolo. L’Inno nazionale, cantato da molti, ha dato il via alla manifestazione. Con un sottofondo musicale molto coinvolgente gli atleti di ogni età si sono esibiti in alcuni esercizi di preparazione atletica resi ancora più difficili e formativi, dall’uso della corda fatta roteare dal preparatore atletico Elio Malena.

Vorrei che si dedicasse un applauso speciale ai genitori presenti – hanno detto il presidente Parisio ed il vicepresidente del CONI Campania, Sergio Avallonesono loro i veri protagonisti della vostra attività e soprattutto loro credono nei valori dello sport”.

Il vicepresidente del Circolo, Fulvio Di Martire, ha voluto sottolineare come l’emozione dell’Inno Nazionale sia molto forte quando si rappresenta la propria nazione e ha auspicato che sempre più schermitori possano vivere queste sensazioni. “Dopo due anni di restrizioni dovute alla pandemia – ha detto Matteo Autuorialla fine di questa stagione agonistica siamo riusciti a riportare il pubblico e quindi voi genitori alle gare. Uno sforzo non da poco ma che regala sempre grandi emozioni, infatti, i genitori nei palazzetti della scherma riportano quell’atmosfera che solo il nostro sport sa trasmettere”.

La festa ha visto poi alcuni assalti di esibizione tra gli atleti che avevano raggiunto la finale nelle rispettive gare interne che si sono svolte durante la settimana in palestra. Quindi i presenti hanno potuto vedere incontri di spada tra esordienti con armi in plastica, Under 12 e U14 di spada ma anche una sfida al femminile tra U14 di sciabola.

La chiusura è stata affidata alla presentazione dello staff tecnico capitanato dal Direttore di Sala, il maestro Aldo Cuomo anche presidente del Comitato Regionale Scherma, con i tecnici Francesca Cuomo, Irene Di Transo, Raffaello Caserta, Lorenzo Agrelli, Lorenzo Bonfiglio, Cristiano Monge e Maria Fontanella e il preparatore atletico Elio Malena.

Infine le autorità presenti con anche il past presidente del Circolo, Bruno Caiazzo e lo sponsor della sezione scherma, Piero Ferrari, hanno provveduto a premiare gli atleti che si sono distinti a livello nazionale e regionale: Zeno Smith bronzo ai Campionati Italiani under 14 di spada; Lorenza Del Giudice quinta classificata ai Campionati Italiani under 14 di sciabola, e medaglia d’argento ai Campionati Italiani a squadre U14 con Carlotta Parisi e Matilde Lanzotti; Giovannella Somma vincitrice Coppa Italia giovani di Spada; Erica Ragone due volte finalista alle prove nazionali under 20 di spada; Giulia Rosiello finalista priva nazionale under 17 di spada, vincitrice del titolo regionale di Spada U17 e unica napoletana qualificatasi ai Campionati Italiani Assoluti di Courmayeur; Angelo Errichiello, Campione regionale under 14 di spada.

| Area Comunicazione

SCHERMA: CAMPIONATI REGIONALI UNDER 20 E UNDER 17 DI SPADA

13/06/2022 In News, Scherma, Spada

DOPO DIVERSI ANNI SONO TORNATI A NAPOLI I CAMPIONATI REGIONALI DI SPADA
Un titolo, due podi e una finale per gli atleti del Circolo Nautico Posillipo al Palabarbuto di Napoli.

Seconda classificata Erica Ragone che perde la finalissima per una stoccata dopo una gara tirata con grande attenzione. Un bel risultato dopo la delusione dei campionati Italiani di Catania, e dopo un anno eccezionale dove si è classificata tra le prime otto ad entrambe le prove zonali under 20.
Terza classificata tra le under 20 Giulia Rosiello che vince il titolo under 17. Una bella gara per lei dopo un’annata davvero intensa che l’ha vista partecipare all’intero circuito europeo cadetti e alle finali di categoria under 17 (grazie alla finale a 8 della prima prova), under 20 e assoluti.
Settimo posto per Gaia Leonelli che perde il podio per una sola stoccata dopo una gara tirata al meglio. Anche per lei una buona stagione dopo la qualifica dei campionati italiani di Catania under 20 e dopo aver guidato la squadra ai campionati di serie B1 di quest’anno.

Contemporaneamente a Cassino si sono svolti i campionati under 14 di spada a squadre.
I piccoli atleti del Circolo Nautico Posillipo, seguiti da Lorenzo Buonfiglio e Cristiano Monge, si sono ben comportati.

Questi i risultati:

  • 4° POSTO (cat ragazzi/allievi) per Angelo Errichiello, Francesco Perone, Mario Rambaldi
  • 13° POSTO (cat ragazzi/allievi) per Niccolò Moschiano, Antonio Neresino, Roberto Prinzi e Andrea Rosa
  • 6° POSTO (cat ragazze/allieve) per Laura Chiacchio, Flavia Cicoria, Caterina Napolitano, Mariaelena Sanges
  • 6° POSTO (cat Maschietti/giovanissimi) per Francesco Chiummariello, Matteo Iovine, Alesandro Ormanni
  • 14° POSTO (cat Maschietti/giovanissimi) per Marco del Vecchio, Carlo Pignatelli, Attilio Stazio)

| Area Comunicazione

SCHERMA: SMITH E DEL GIUDICE BRILLANO AI CAMPIONATI ITALIANI U14 DI RICCIONE

19/05/2022 In News, Scherma, Sciabola, Spada

Il giovanissimo atleta del Circolo Posillipo Zeno Smith conquista il podio nella Spada, mentre Lorenza Del Gudice la finale ad otto nella sciabola.

Lo spadista Zeno Smith, e la sciabolatrice Lorenza Del Giudice, riportano il Circolo Posillipo ai vertici della scherma U14. I due atleti del Circolo rossoverde hanno brillato ai Campionati Italiani Giovanissimi di Riccione, consueto appuntamento stagionale per gli atleti dai 10 ai 14 anni, conquistando il bronzo nella spada “Maschietti” (2011) con Zeno Smith, e il quinto posto nella sciabola “Allieve” (2008) con Lorenza Del Giudice fermatasi ai piedi del podio.

La manifestazione ha visto la partecipazione di circa 2700 atleti divisi nelle tre armi e nelle 8 diverse categorie. Il Circolo Posillipo ha portato 24 atleti seguiti dai maestri Aldo Cuomo, Francesca Cuomo, Raffaello Caserta e Irene Di Transo. Numerosi gli spunti di soddisfazione per gli atleti posillipini che si sono concretizzati nell’ottimo quinto posto di Lorenza del Giudice e, nell’ultimo giorno di gare, con la splendida prova del più giovane atleta della spedizione rossoverde, Zeno Smith autore anche di una eccellente rimonta finale e che per sole tre stoccate ha dovuto arrendersi alla possibilità di giocarsi la medaglia d’oro e il titolo nazionale di categoria.

Da referente della scherma del Circolo Posillipo e da Presidente del Comitato Regionale – afferma Aldo Cuomo – sono molto soddisfatto. Ho apprezzato la grande partecipazione e professionalità dell’intera spedizione campana, mi piace, infatti, sottolineare come siamo tra le quattro regioni d’Italia ad aver ottenuto una medaglia in ogni arma”. Cuomo ha così ricordato i titoli italiani ottenuti nella Sciabola dall’atleta della Champ Andrea Verde, nel fioretto dal salernitano Giuseppe Di Martino, ma anche l’unico podio della spada con l’atleta del Circolo Posillipo Zeno Smith.

| Area Comunicazione

SCHERMA: COPPA ITALIA, IRENE DI TRANSO SI QUALIFICA AI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

09/05/2022 In News, Scherma, Sciabola, Spada

SARANNO DUE LE ATLETE POSILLIPINE A COURMAYEUR

Giulia Rosiello

Giulia Rosiello

ANCONA – Al Palaindoor di Ancona si è svolta la prova nazionale di Coppa Italia Assoluti, ultima gara valida per la qualificazione ai Campionati italiani Assoluti di Courmayeur che partiranno il 31 maggio.

Ottima gara della Maestra rossoverde Irene di Transo che, pur non avendo raggiunto la finale, è riuscita nell’impresa di qualificarsi per i campionati italiani assoluti di Courmayeur. Saranno quindi due le atlete Posillipine presenti ai Campionati Italiani assoluti: Irene Di Transo nella gara di sciabola che si aggiunge alla giovanissima spadista Giulia Rosiello già qualificata grazie alle prove precedenti.

| Area Comunicazione

SCHERMA: GIOVANNELLA SOMMA VINCE LA COPPA ITALIA UNDER 20 DI SPADA

30/04/2022 In News, Scherma, Spada

Giovannella Somma ha a vinto a Rovigo la Coppa Italia di spada femminile conquistando, all’ultima stoccata sul 15-14, l’assalto contro Giulia Amici del Circolo della Spada Cervia Milano Marittima.

Gara perfetta per la giovane atleta del Circolo Nautico Posillipo che non ha perso un colpo dalle fasi di qualificazione a gironi fino all’assalto di finale dove, con molta lucidità e sangue freddo, ha messo a segno la stoccata che le ha permesso di portare a casa la prestigiosa Coppa.

Con questo titolo l’atleta rossoverde conferma il suo momento positivo dopo aver vinto nel giro di un mese anche le fasi regionali di Coppa Italia under 20 e assoluta.

Felicità per tutto lo staff posillipino ma in particolare per la maestra Francesca Cuomo che ha seguito la gara di Giovannella a fondo pedana.

Area Comunicazione

SCHERMA: GIOVANNELLA SOMMA E SIMONE GAMBARDELLA VINCONO LE QUALIFICAZIONI REGIONALI DI COPPA ITALIA

11/04/2022 In News, Scherma, Spada

Continuano i successi della scherma rossoverde

Ad una settimana di distanza dalla gara di Coppa Italia Assoluta dove i nostri atleti hanno conquistato quasi tutti i podi, questa volta è toccato agli Under 20 a Casagiove dove ancora una volta si torna a casa con un bottino di tutto rispetto.

Giovannella Somma conferma la sua supremazia nella spada dove, reduce dalla vittoria agli assoluti, porta a casa anche la gara di qualificazione di Coppa Italia Under 20. Terzo posto per la giovanissima Mariachiara Bernardis.
Podio anche per Andreas Heim che conquista una eccellente terza posizione nella gara di spada maschile.

Vince la prova degli under 17 Simone Gambardella dove Adriana Manna conquista la medaglia d’argento, tra le donne, e Alfredo Rosa il bronzo.

Si sono qualificati alla prova nazionale di Rovigo del 30 aprile anche Simone Rosiello, Adriana Manna, Giulia Vinciguerra e Margherita Lignola alla prova under 20 e Giulia Vinciguerra, Margherita Lignola, Jacopo Tempesta e Martina Heim alla prova Under 17. A questo folto gruppo di atleti rossoverdi si aggiungono i già qualificati, grazie alle prove nazionali precedenti, Raffaella Palomba (under 20) e Aristide Tonacci (under 17).

| nella foto da sinistra: Adriana Manna, Simone Gambardella, Alfredo Rosa, Mariachiara Bernardis, Giovannella Somma, Andreas Heim

| Area Comunicazione

SCHERMA: IL POSILLIPO CONQUISTA DUE ORI E UN BRONZO IN COPPA ITALIA

05/04/2022 In News, Scherma, Sciabola, Spada

Gli schermitori posillipini tornano da Benevento, sede della qualificazione regionale alla Coppa Italia, con un bottino di tutto rilievo che vede cinque atleti qualificati alla fase nazionale.

La bandiera “rossoverde” è sventolata nelle prove di Sciabola e Spada femminile con una sorta di passaggio generazionale. L’arma di taglio ha visto la vittoria della nostra Maestra pluridecorata Irene Di Transo che dopo tanti anni di assenza dalle pedane ha voluto ritornare in gara la scorsa settimana nella gara a squadre e adesso in quella individuale. Nella prova di Spada la vittoria è andata alla nostra giovane atleta Giovannella Somma che ha confermato il suo stato di forma e il ruolo da protagonista che da alcuni anni ha nel panorama regionale e nazionale.

A coronare l’ottima prestazione degli schermitori del Circolo Posillipo, anche il terzo posto di Christian Heim nella prova di spada, la gara più numerosa. Proprio Christian ha impedito di ottenere ancora un podio ai nostri colori, vincendo il derby con il fratello Andreas nei quarti di finale.

Sono stati comunque molti gli atleti rossoverdi che hanno conquistato la partecipazione alla fase nazionale di Coppa Italia: Giovannella Somma, Irene di Transo, Christian Heim, Ettore Saetta, Andreas Heim, Erica Ragone, che si aggiungono alle già qualificate Gaia Leonelli e Giulia Rosiello. Solo alcuni sfortunati derby hanno impedito di poter ottenere un bottino ancora superiore, ma tutti i giovani e giovanissimi, potranno rifarsi il prossimo week end, quando a Casagiove si svolgeranno le gare di spada valevoli per la qualificazione alla fase nazionale di Coppa Italia U20 e U17.

Nella foto da sinistra: Giovannella Somma – Irene di Transo – Christian Heim

| Area Comunicazione

SCHERMA: INCETTA DI MEDAGLIE A CASAGIOVE PER GLI UNDER 14 DEL CIRCOLO POSILLIPO. ERRICHIELLO, DEL GIUDICE E SMITH VINCONO I REGIONALI

15/03/2022 In News, Scherma, Sciabola, Spada

Un fine settimana di enorme soddisfazione per la scherma rossoverde. Eccellenti risultati ottenuti ai regionali che si sono svolti a Casagiove.

Sono tre i titoli conquistati, due dei quali nelle categorie più impegnative. Angelo Errichiello conferma la sua superiorità in questa categoria vincendo la gara di spada e battendo il compagno di sala Francesco “New” Perone che si accontenta della seconda piazza.
Successo anche nella gara allieve di sciabola con Lorenza del Giudice che dopo aver eliminato la compagna di sala Carlotta Parisi, che si dovrà accontentare della terza posizione, sale sul gradino più alto del podio vincendo la finale contro Ilaria Calviati della ASD Chiaia di Napoli.
Ancora una vittoria nella categoria maschietti di spada con il piccolo mancino Zeno Smith che porta a casa il titolo con una gara pressoché perfetta collezionando tutte vittorie iniziando dai gironi di qualificazione fino al match finale con Francesco Graziano del Club Scherma San Nicola vinto al termine del minuto supplementare dimostrando una lucidità e una determinazione degna di atleti di età ben maggiore.

E ancora: medaglia d’argento per Edoardo Mastellone tra gli allievi di sciabola. Argento anche nella spada femminile allieve per Laura Chiacchio, gara dove Flavia Cicoria conquista la medaglia di bronzo.
E ancora podi con le terze posizioni di Federica Vecci e Eleonora Silvestri tra le Giovanissime di sciabola, Liliana Sellitti tra le ragazze di spada, Alessandro Ormanni tra i giovanissimi di spada e Matilde Lanzotti nella categoria ragazze di sciabola.

E, inoltre, tanti i piazzamenti dei nostri atleti nelle finali ad otto a dimostrazione della crescita tecnica e numerica del vivaio rossoverde. Il Circolo Nautico Posillipo è stato ancora una volta il club con il maggior numero di atleti presenti (38) in questa importante manifestazione riservata ai giovanissimi.

Enorme soddisfazione per tutti i tecnici che hanno accompagnato e seguito i numerosi ragazzi in gara sotto lo sguardo distante ma attento di Aldo Cuomo: Irene Di Transo, Francesca Cuomo, Raffaello Caserta, Lorenzo Agrelli, Lorenzo Buonfiglio, Cristiano Monge e Maria Fontanella.

| Area Comunicazione