PALLANUOTO: CAMPIONI D’ITALIA CON LA SQUADRA UNDER 20

VITTORIA SCUDETTO DELL’UNDER 20 A VITERBO. IL COMMENTO DI BRANCACCIO IN UNA INTERVISTA DI DIEGO SCARPITTI

«Dopo l’ottima Final Six sono soddisfatto dello scudetto vinto con pieno merito dai ragazzi dell’under 20. Due anni di crescita esponenziale e la stagione non è ancora finita: in gioco ancora l’under 15 e 13. Ringrazio di cuore chi ha creduto in me». Sorride Roberto Brancaccio sul piano vasca e si complimenta con i protagonisti di una cavalcata trionfale, conclusasi a Viterbo in maniera eccezionale. Entusiasmo alle stelle per il tecnico rossoverde, che nel 1996 aveva già conquistato il titolo nazionale juniores (all’epoca si chiamava così) contro il Bogliasco (5-3). «Impagabile e indescrivibile rivincere lo scudetto a distanza di 23 anni da allenatore: sono felice di far parte della Storia del Posillipo e di aver contribuito a questo significativo successo».

Roberto Brancaccio

Roberto Brancaccio

Prototipo del coach che lavora in silenzio, lontano dai riflettori, cresciuto con il «professore della pallanuoto», il compianto Paolo De Crescenzo, che dosa le dichiarazioni e mette in primo piano la forza del collettivo, Brancaccio riserva speciali ringraziamenti. «Dedico il trionfo a mia madre Giovanna, che da lassù mi segue costantemente, a papà Ernesto, a mia moglie Rossella, alle piccole Roberta e Anna. E naturalmente al fantastico team». Tra i tanti meriti di Brancaccio quello in particolare di aver ricreato, con l’intero staff sportivo, il senso di appetenza e una vera e propria identificazione al Circolo. Vivaio valorizzato a dovere. Non a caso Giampiero Di Martire ha totalizzato una cinquina in finale contro la Roma Nuoto (battuta ai tiri di rigore 12-9), premiato come miglior marcatore (insieme al giallorosso Francesco Faraglia: 7 gol a testa) e miglior giocatore del torneo («già lo sapevamo», urlano dagli spalti).

Area Comunicazione
da ilmattino.it
di Diego Scarpitti

VELA: OTTIMA PROVA DI GIORGIA DEURINGER ALL’ITALIA CUP

16/06/2019 In News, Vela

L’ATLETA ROSSOVERDE LOTTA PER LA VITTORIA

All’Italia Cup di Civitanova Marche ottima prestazione di Giorgia Deuringer che lotta per la vittoria fino all’ultima prova.

Penalizzata da una brutta partenza in race 4 si deve accontentare del terzo gradino del podio, con la consapevolezza che si poteva fare di più.
Chiude quindi terza femminile e diciottesima assoluta su 141 regatanti, 3-1-23-21-6-7 i suoi parziali.

Ottimi spunti e qualche buon parziale anche per Marlon Alem. Discorso particolare per Aldo Perillo, alla prima esperienza nazionale in classe radial: chiude in 61esima posizione, esperienza che lo aiuterà a crescere.

Il prossimo impegno della squadra rossoverde è il campionato italiano che si svolgerà ad Ostia dal 6 all’ 11 agosto.

Area Comunicazione

NUOTO: IL CIRCOLO POSILLIPO PROTAGONISTA AI CAMPIONATI ITALIANI IN ACQUE LIBERE DI PIOMBINO

08/06/2019 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

IL POSILLIPO VINCE ANCORA CON EMANUELE RUSSO!

Nel nuoto a Piombino in Toscana per il Campionato italiano assoluto in acque libere conclusosi ieri, il sodalizio rossoverde ha festeggiato con grande soddisfazione il suo atleta Emanuele Russo Campione d’italia nei 5000mt acque libere.

Seconda posizione per la staffetta mista in acque libere. A dare ancora più vigore all’orgoglio del Posillipo, l’arrivo di Marco Magliocca dopo 5 ore e 56 minuti, 6º assoluto nella 25 km con mare forza 2, dieci partenti, solo sei arrivati e unico atleta “non in divisa”, in una gara straordinaria.

Campionati italiani assoluti Piombino 2019 (2)Grande soddisfazione per l’intero Circolo Posillipo nella top ten italiana assoluta, con soli 2 atleti e la staffetta, davanti a società più blasonate.
Ringraziamo gli amministratori della società Alba Oriens per l’ospitalità e il direttore Tecnico Aniello Fedullo, che ha creduto nel progetto di collaborazione con il Posillipo e soprattutto l’allenatore Elio Iengo con il quale si è creato un rapporto sinergico eccezionale a livello umano e tecnico che ha portato i ragazzi coinvolti a raggiungere ottimi risultati”, il commento della dirigenza rossoverde con l’allenatore Rosario Castellano e il Consigliere Salvatore Caruso.
Infine, menzione particolare va agli atleti Luca Amura, Luca Schiattarella, Agnese Reina, Lorenza Del Duca, Giovanni Asciolla, Emanuele Russo e Marco Magliocca.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: FINAL SIX, POSILLIPO AGGUERRITO: IL CIRCOLO TIFA PER LA PALLANUOTO

CONCENTATI E MOTIVATI I ROSSOVERDI A TRIESTE

Un Posillipo agguerrito e carico sia psicologicamente che fisicamente, in vista della partita di domani, quarto di finale della Final Six 2019. Final six che si giocherà nel polo Natatorio Bruno Bianchi di Trieste.

I ragazzi sono concentrati e motivati. Il risultato ottenuto durante la regular season contro l’Ortigia conforta ma non consente distrazioni perché in una final six ogni squadra può trovare le giuste motivazioni per essere pericolosa.

Tutto il Circolo Nautico Posillipo tifa all’unisono per i pallanuotisti rossoverdi anche se a 1.000 km di distanza.

Area Comunicazione

SCHERMA: CRISTIANA PALUMBO SI È QUALIFICATA AI CAMPIONATI ITALIANI UNDER 17

06/05/2019 In News, Scherma, Spada

PER CRISTIANA APPUNTAMENTO A LECCE A FINE MESE PER IL CAMPIONATO ITALIANO

Grazie ad una brillante prestazione ottenuta alla Coppa Italia Giovani e Cadetti di Casale Monferrato Cristiana Palumbo si è classificata undicesima alla Coppa Italia Under 17 sfiorando anche la finale ad otto, risultato che le ha permesso di qualificarsi per la fase finale dei campionati italiani under 17 di spada che si terranno a Lecce dal 24 al 26 maggio 2019. Il lavoro che ha fatto Cristiana in questi anni, schermistico e, soprattutto, mentale, va preso come esempio da tutti.

Rammarico per Giovannella Somma che dopo un girone perfetto si è fermata a un passo da una qualifica che era ampiamente alla sua portata, ma grossi passi avanti anche per lei. Brava anche la più giovane Raffaella Palomba che ha terminato la gara al 40° posto. Gara ad andamento altalenante per Gaia Leonelli ma che potrà rifarsi tra pochi giorni ad Ancona insieme a Cristiana e Giovannella alla Coppa Italia Assoluta.

Bene anche Federica Tesone, Christian Heim e Simone Rosiello che concludono la gara alla seconda eliminazione diretta.
Soddisfatti i Maestri Aldo e Francesca Cuomo che hanno seguito i ragazzi nella impegnativa trasferta Piemontese.

Foto FIS Andrea Trifiletti

Area Comunicazione

SCHERMA: SI È CONCLUSA A TERNI LA SECONDA PROVA NAZIONALE UNDER 17

24/01/2019 In News, Scherma, Spada

TRA LUCI E OMBRE IL BILANCIO DELLA PROVA NAZIONALE IN ATTESA DEGLI UNDER 20

Molto buona la gara di Erica Ragone, tra le più giovani in gara, che riesce ad entrare tra le 32 al primo anno in questa categoria. Giovannella Somma perde 15-14 l’assalto per superare il turno dei 64 mentre Cristiana Palumbo, che aveva esordito ai gironi di qualificazione con tutte vittorie, non riesce ad entrare tra le 64. Tutte qualificate, comunque, alla seconda prova giovani insieme ad Andreas Heim e Gaia Leonelli.

Appuntamento comunque per tutti alla Coppa Italia Cadetti, insieme a Raffaella Palomba, Federica Tesone, Marzia Valletta (anche lei sconfitta nell’assalto per le 64), Simone Rosiello e Marco Gallina.

nella foto in alto Federica Tesone

Area Comunicazione

NUOTO: OTTIMA PRESTAZIONE PER EMANUELE RUSSO ALLA COPPA BREMA

22/12/2018 In News, Nuoto

IERI A GIUGLIANO RUSSO HA NUOTATO IN 15′ 30″ SUI 1500 METRI

Nostro Emanuele Russo ha nuotato in 15 minuti e 30 secondi netti sui 1500 stile, tempo ben al di sotto del limite per i Campionati Italiani. Ha così gettato le basi per una ormai auspicabile convocazione per la prossima tappa di Coppa Len a Barcellona.

Alla Coppa Brema, gara a squadre svoltasi a Giugliano ieri 21 dicembre, sono arrivate anche le buone prestazioni degli altri atleti rossovredi allenati da Rosario Castellano: Agnese Reina che migliora il suo personale sui 200 e 400 stile, Lorenzo Tuccillo, Roberto Frigerio, Lorenza Del Duca, Gaia Moretti, Lorenza Postiglione, Alessio Matarazzo, Francesca Margherita, Simona Castellano e Jacopo Vendola.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: POSILLIPO SCONFITTO A GENOVA. BRANCACCIO: “ORA RIPARTIRE”

15/12/2018 In News, Pallanuoto

BRUTTA PRESTAZIONE TERMINATA 9 a 7

Sconfitta amara per il Circolo Posillipo impegnato nella decima giornata di campionato di pallanuoto maschile di serie A1, in casa dell’Iren Genova Quinto dove la gara termina 9-7.

Quattro tempi che raccontano una partita altalenante, come si evince dai parziali: 1-1/3-4/2-1 e infine 3-1. È nell’ultimo quarto che si gioca la gara, dove poteva esserci un pareggio che invece è diventato sconfitta con l’allungo dei padroni di casa.

Una brutta prestazione quella dei rossoverdi, con l’uscita per protesta di Capitan Saccoia, come lapidariamente commenta l’allenatore Roberto Brancaccio: “Non ci sono scusanti per la sconfitta di oggi: è stata una brutta giornata e una brutta prestazione. Non c’è tanto da aggiungere, se non che adesso abbiamo il dovere di metterci sotto e lavorare per archiviarla in fretta e ripartire

Area Comunicazione

SCHERMA: BUONA LA PRIMA QUALIFICAZIONE UNDER17 DI SPADA

23/10/2018 In News, Scherma, Spada

CONCLUSA A LEGNANO LA PRIMA PROVA NAZIONALE UNDER 17

Buona gara di Giovannella Somma, 26esima classificata alla prima prova nazionale cadetti, ma buona prestazione anche di Cristiana Palumbo e Gaia Leonelli (nella foto in una azione in frecciata), 48ª e 64ª. Grazie a questi piazzamenti, in una gara che ha visto la partecipazione di circa 350 atlete e 440 atleti, le tre ragazze rossoverdi si sono qualificate per la prossima prova di categoria superiore (Under 20). Somma e Palumbo sono anche qualificate alla prossima gara assoluta in programma a Bastia Umbra.

Complimenti comunque a tutto il gruppo degli under 17, diversi esordienti nella categoria, seguito dai maestri Francesca e Aldo Cuomo: Claudia Cimmino, Simone Rosiello, Andreas Heim, Alessandro Carpentieri, Erica Ragone, Raffaella Palomba, Federica Tesone, Marzia Valletta e Alessandra Alagrande.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: 31ª EDIZIONE DI “NAVIGARE” AL POSILLIPO

17/10/2018 In Casa Sociale

DAL 20 AL 28 OTTOBRE AL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO CON PROVE A MARE

Si svolgerà al Circolo Nautico Posillipo di Napoli, dal 20 al 28 ottobre p.v., la trentunesima edizione dell’esposizione nautica Navigare. Alla manifestazione, organizzata dall’Associazione Nautica Regionale Campana presieduta da Gennaro Amato, prenderanno parte numerosi cantieri e distributori che porteranno in acqua 100 imbarcazioni tra yacht, gozzi e gommoni tra i 6 e 18 metri di lunghezza. Saranno inoltre allestiti numerosi stand a terra di aziende che presenteranno accessori dai motori marini all’intera gamma di accessori e servizi.

All’esposizione, il cui ingresso è gratuito, saranno presentati nuovi modelli d’imbarcazione e saranno proposti quelli che nel 2018 hanno riscontrato il maggior interesse del pubblico.

Nella sezione yacht parteciperanno i principali cantieri produttori: Fiart Mare, Rizzardi, Salpa, Rio, Granchi, Janneaut, Beneteau, Bavaria, Sessa e Gagliotta con i loro modelli di punta, mentre tra i gozzi in evidenza il 38 piedi di Cantieri Aprea che ha vinto a Dussendrof il premio quale miglior imbarcazioni di segmento del 2018 e l’Aprea mare 48 piedi, ma anche i modelli classici ed innovativi della gamma dei Cantieri Eposito con il 38 Positano.

Tra i gommoni spiccano quelli di Italiamarine, che porterà l’intera gamma di produzione, ma anche i nuovi entry-level di 20 e 22 piedi, per una categoria che ha nell’ospitalità i punti di forza fornendo massimi spazzi in misure ridotte. Oromarine, invece, presenterà la novità legata alla pedana di poppa: un travel lift che consente l’accesso agevolato all’acqua di tender o moto d’acqua, come nei grandi scafi rigidi, con i modelli S11 ed S13; infine il cantiere salernitano Opera, oggi con sede a Milano, che esporrà il suo nuovo 50 piedi.

Nel settore motori, Schiano, concessionario Mercury, presenterà i noti V6 da 175, 200 e 225 cavalli ed inuovi otto cilindri. Il V8 Verado, da 175 cc sino a 400cc, sarà la novità tecnologica del settore motori che verrà presentato proprio a Napoli al Navigare.

Area Comunicazione