SCHERMA: BUON PIAZZAMENTO PER LA SQUADRA UNDER 14 DI SCIABOLA

01/03/2020 In News, Scherma, Sciabola

CAMPIONATI ITALIANI UNDER 14 DI SCIABOLA, QUARTO POSTO PER IL POSILLIPO

Buona quarta posizione conquistata dalle giovanissime atlete del Circolo Nautico Posillipo ai campionati Italiani Under 14 di Sulmona.

La squadra composta da Matilde Lanzotta, Carlotta Parisi, Lorenza del Giudice e l’esordiente Daniela Rapolla ha perso di strettissima misura gli assalti determinanti per la conquista del podio.

Soddisfatta comunque la maestra Irene di Transo che ha guidato le ragazze sulle pedane abruzzesi “Complimenti alle ragazze che hanno tirato con grande determinazione, dalla più esperta Carlotta a Lorenza, bravissima, alla più piccola Matilde e l’esordiente Daniela

| Area Comunicazione

NUOTO PER SALVAMENTO: ARGENTO PER GAETANO LUBRANO LOBIANCO AI CAMPIONATI ITALIANI RAGAZZI

19/02/2020 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

TERMINATA A RICCIONE LA SETTIMANA DEDICATA AI CAMPIONATI ITALIANI DI CATEGORIA DI SALVAMENTO

L’atleta rossoverde Gaetano Lubrano Lobianco si è presentato ai nastri di partenza in grande forma migliorando tutti i suoi tempi personali e conquistando così la medaglia d’argento nella gara dei 100 metri manichino con pinne, il bronzo nei 100 metri torpedo e il quinto posto nei 50 metri manichino e 100 metri percorso misto nella categoria ragazzi.

Buoni i piazzamenti anche di Lorenzo Barile (che gareggia anche per la Marina Militare) nelle gare 100 metri percorso misto e 50 metri trasporto manichino. Da segnalare anche la gara delle staffette junior maschili (4×50 ostacoli – 4×25 manichino – 4×50 mista) composta da Barone, Iovine, Amoroso e Paolillo.

Area Comunicazione

SCHERMA: LA SPADA ROSSOVERDE IN PEDANA A VERCELLI E AD HEIDENHEIM

09/12/2019 In News, Scherma, Spada

PRIMA PROVA NAZIONALE DI SPADA UNDER 14 E CIRCUITO EUROPEO UNDER 17

I giovanissimi spadisti del Circolo Nautico Posillipo sono rientrati da una delle trasferte più impegnative della stagione. La gara si è conclusa senza podi ma con una serie di buoni piazzamenti.

Sono riusciti a entrare nel tabellone da 32 la piccola Maria Vittoria Cetroni, dopo aver terminato il girone con tutte vittorie, Totti Manna, in crescita gara dopo gara, Giulia Rosiello e Laura Chiacchio.

Buona la gara, comunque, anche di molti degli altri nostri giovani atleti. I 22 under 14 presenti a Vercelli sono stati seguiti dai Tecnici Aldo Cuomo, Francesca Cuomo, Lorenzo Buonfiglio e Pietro Pietropaolo.

Contemporaneamente ad Heidenheim, Giovannella Somma era impegnata, con le migliori cadette italiane e europee, in una gara obiettivo di circuito europeo di spada under 17. Giovannella ha disputato un’ottima gara, seguita dal tecnico convocato dalla federazione Elisa Vanni, perdendo l’assalto per l’accesso alle prime sedici, forse un po’ appagata dal difficile assalto vinto in precedenza.

Area Comunicazione

SCHERMA: BUONI RISULTATI DALLA TRASFERTA DI LEGNANO

13/10/2019 In News, Scherma, Spada

TRE SPADISTE ROSSOVERDI QUALIFICATE PER LA PROVA UNDER 20

Si è svolta a Legnano questo fine settimana la prova nazionale di spada under 17 dove la scherma rossoverde ha partecipato con una rappresentativa di undici atleti tra maschi e femmine.

Da elogiare il risultato di Cristiana Palumbo e Gaia Leonelli che hanno ottenuto un ottimo piazzamento qualificandosi tra le migliori 32 atlete in una gara, che in questa categoria, ha visto la partecipazione di oltre 800 atleti provenienti da tutta Italia. Le atlete hanno così conquistato il diritto di partecipazione alla prova nazionale di categoria superiore, gli under 20 in programma a Ravenna il 16 e 17 novembre. Bene anche Giovannella Somma anche lei qualificata alla prova under 20. A Legnano la squadra rossoverde è stata seguita dai maestri Aldo e Francesca Cuomo.

Intanto la squadra posillipina si sta preparando alla prima prova nazionale assoluta di Bastia Umbra che vedrà il prossimo fine settimana impegnati Christian Heim, Giovannella Somma, Gaia Leonelli e Raffaella Palomba.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: SCONFITTA PER I ROSSOVERDI NONOSTANTE LA STRAORDINARIA PRESTAZIONE

POSILLIPO SCONFITTO 13 a 12 ALLA PRIMA USCITA DI CAMPIONATO A ROMA

Partita sfortunata per il Posillipo, sconfitto alla prima uscita del Campionato di Serie A di pallanuoto maschile: i ragazzi di Roberto Brancaccio sono stati ospiti della Roma Nuoto, che solo di misura ha tolto ai rossoverdi la gioia di iniziare con una meritata vittoria la competizione: finisce infatti 13-12, al Foro Italico di Roma con una gara giocata sino allo scoccare dell’ultimo minuto di gioco e con un Posillipo sempre in gara a competere contro i ben quattro incredibili rigori concessi ai padroni di casa e ben 18 espulsioni, con un vantaggio costante nei tempi centrali.

Due le assenze, Pierpaolo Parrella per un incidente, Gianpiero Di Martire reduce da un intervento chirurgico e Paride Saccoia che ha giocato nonostante uno strappo muscolare rimediato qualche giorno fa.

Il primo gol lo segnano i padroni di casa, così come il primo raddoppio che permette alla Roma di chiudere il primo parziale sul 3-1 grazie anche al primo dei quattro rigori concessigli, a discapito di un Posillipo davvero sfortunato.

Nel secondo quarto i rossoverdi si tuffano nella gara, con il sorpasso sul 4-5 degli avversari, facendo chiudere i secondi 8 minuti di gioco sul parziale di 5-6. Il terzo tempo di gioco vede il secondo rigore per la Roma Nuoto che però non impedisce agli ospiti di spuntarla di striscio sul 9-10. Ma le battaglie non fanno sempre vincere la guerra, soprattutto se il tempo conclusivo di una gara al cardiopalma si apre e si chiude con altri due rigori contro inflitti al Posillipo, che nel frattempo alla ripresa della gara, perso Andrea Scalzone e Luca Silvestri per somma di falli: Tommi Negri fa quello che può ma i quattro tiri dai 5 metri vanno tutti a segno.

Negli ultimi due minuti di gioco il tabellone segna il pareggio sul 12 pari ma la fuga della Roma è dietro l’angolo: segnano il 13esimo gol che ne decreta la vittoria in una contestata partita. Alla sfortuna dei rigori, si aggiunge la svista clamorosa sul fallo ai danni di Massimo di Martire uscito sanguinante dalla vasca ad una manciata di secondi dalla fine: ci sarebbe stata tutta l’espulsione per brutalità dell’avversario e il successivo rigore, episodio incredibilmente non visto dagli arbitri.

Questo il commento di Brancaccio: “I ragazzi hanno dimostrato grande determinazione e senso di appartenenza, dispiace essere usciti sconfitto: il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, ma probabilmente la vittoria ce la saremmo meritata. Il capitano, Paride, ha stretto i denti nonostante l’infortunio per dare la carica a tutti. Approfittiamo adesso di questa pausa di campionato di quindici giorni per recuperare anche gli assenti. Siamo consapevoli che questo campionato passa attraverso la crescita del più giovani supportati dai senatori”.

Sugli spalti del Foro Italico, il responsabile del settore Tecnico del Posillipo Carlo Silipo, il Consigliere alla Pallanuoto Rino Fiorillo e il Vicepresidente sportivo del sodalizio Antonio Ilario: “I ragazzi hanno giocato con straordinario impegno e grande spirito di attaccamento ai nostri colori. Purtroppo alcune difficoltà inevitabili hanno penalizzato la preparazione degli atleti che, ribadisco, hanno dato il meglio nonostante tutto”.

Area Comunicazione

CANOA: CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI DI VELOCITÀ

08/09/2019 In Canoa, Canoa Velocità, News

BUONI RISULTATI DEGLI ATLETI ROSSOVERDI ALL’IDROSCALO DI MILANO

Si sono svolti nel fine settimana i campionati italiani assoluti di canoa velocità a Milano. Buoni i risultati degli atleti del Circolo Nautico Posillipo guidati dal tecnico Giuseppe Buonfiglio.

Si sono distinti in particolare gli atleti Gianfelice Amore, Beniamino De Lucia e Noemi Polverino oltre ai “veterani” della specialità Albino Battelli, Arturo Cola, Marco Masullo e Lorenzo Micheli.

Venerdì tre finali su tre conquistate dagli atleti rossoverdi nel K2 1000m (Amore, De Lucia), nel K1 1000m (Polverino) e nel K4 1000m.

Sabato, sulla distanza dei 500m, quattro finali su quattro conquistate dai giovanissimi atleti di Posillipo che però non riescono a raggiungere il podio.

Questa la dichiarazione a fine gara del tecnico del Circolo Nautico Posillipo Giuseppe Buonfiglio: “Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti a questi campionati, sono occasioni, soprattutto per gli atleti più giovani, di fare esperienza e “farsi le ossa” in un mondo, quello della canoa, sempre più competitivo. Speriamo di incrementare il numero di atleti per la prossima stagione ma le sensazioni sono molto positive”.

Area Comunicazione

VELA: ARGENTO PER GIORGIA DEURINGER AI CAMPIONATI ITALIANI LASER

12/08/2019 In News, Vela

LA NOSTRA ATLETA MANCA PER UN PUNTO LA MEDAGLIA D’ORO

Ad Ostia ottima la prestazione degli atleti del Circolo Nautico Posillipo, allenati da Antonio Petroli, ai Campionati italiani di distretto classe Laser.

Marlon Arem e Aldo Perillo

Marlon Arem e Aldo Perillo

Nei 4.7 Giorgia Deuringer conquista l’argento di vice campionessa italiana over 16, mancando la vittoria per un solo punto. Si qualifica in gold anche Maria Francesca Autiero dopo otto prove molto combattute. Marlon Alem chiude invece quinto in flotta silver.

Nella classe Laser radial Aldo Perillo manca la qualifica per la flotta gold per un solo punto, ma con una prova di carattere infila quattro primi consecutivi e vince la flotta silver. Fabrizio Perillo anche lui in flotta silver chiude ventiduesimo.

Per Giorgia Deuringer un buon test prima dei mondiali Laser giovanili che la vedranno protagonista con i colori della Nazionale in Canada, a Kingston sul lago Ontario, dal 16 al 23 agosto.

foto in testa di Marta Rovatti Studihrad

Area Comunicazione