PRESENTAZIONE “PREMIO SCUOLA” DEL PREMIO DI GIORNALISMO “POSILLIPO, CULTURA DEL MARE”

14/05/2019 In Casa Sociale, News

LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLA 2ª EDIZIONE DEL PREMIO SI TERRÀ AL CIRCOLO GIOVEDÌ 16 MAGGIO ALLE 11.00

La speciale sezione, novità rispetto alla prima edizione del premio, è rivolta a tutte le scuole della Campania, i in collaborazione con Fondazione Cultura & Innovazione. Il Premio di giornalismo”Posillipo, Cultura del mare” è patrocinato dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli e dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti, dal SUGC e dall’Autorità Portuale di Napoli.

Obiettivo principale del premio e della speciale sezione Scuola è l’invito alla conoscenza, alla riflessione e alla valorizzazione del Mare, inteso come risorsa da analizzare attraverso tutti gli aspetti che essa può includere: economia, turismo, storia e archeologia marina, assetto territoriale, pratiche sportive, cultura e tradizioni. L’analisi vuole porre in particolare l’accento sulla comunicazione, in tutte le sue forme, come strumento d’integrazione e coesione sociale nonché di diffusione di modelli di comportamento nella società contemporanea. La decisione, quest’anno, di coinvolgere le Scuole nasce dalla consapevolezza dell’importanza dei giovani e della loro crescita culturale e umana rispetto ad una risorsa fondamentale come il Mare.

I vincitori selezionati dalla Giuria del Concorso presieduta da Silvana Lautieri e composta da Mirella Armiero, Ermanno Corsi, Ernesto Mazzetti, Massimo Milone, Armida Parisi, Carlo Verna e Gennaro Famiglietti, saranno premiati il giorno 21 giugno p.v. alle ore 19.00 presso il Circolo Nautico Posillipo.

Saranno presenti il Presidente del Circolo Nautico Posillipo, Vincenzo Semeraro e il Presidente di Fondazione Cultura & Innovazione, Riccardo Iuzzolino.

All’incontro interverranno scolaresche, rappresentanti del corpo docente e dirigenti scolastici.

Area Comunicazione

ANDAMENTO DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE POSILLIPINE

14/05/2019 In Casa Sociale, Editoriale, News
Vincenzo Triunfo

Vincenzo Triunfo

A conclusione dell’anno solare 2018 e all’indomani dell’approvazione del bilancio da parte dell’assemblea dei soci mi è sembrato doveroso mettere a conoscenza la casa sociale dell’ottimo andamento che le attività sportive Posillipine hanno registrato nell’anno 2018 e rispetto al 2017.

Oltre al bilancio sportivo, inviato ai soci, è fondamentale evidenziare anche il quadro finanziario delle discipline sportive praticate al Posillipo; in maniera da sottolineare sia l’andamento dello sport nel suo complesso, sia il confronto con l’anno precedente.

Una delle indicazioni fondamentali, che i numeri del bilancio fanno emergere, è che la pallanuoto serie A1 impegna circa il 40% dell’intero budget messo a disposizione per lo svolgimento delle attività sportive nell’anno 2018. Mentre vi è una quasi equa ripartizione del budget destinato alle restanti discipline, compresa la pallanuoto giovanile.

Ma il dato eccezionale e interessante è che Nel 2017 la pallanuoto serie A1 impegnava il 60% del budget ovvero quasi i 2/3 dell’intero budget sportivo. Ovvero il 30% in più rispetto a quest’anno.

Per tanto è evidente un netto trend di riequilibrio delle risorse per le varie discipline, che dovrà essere mantenuto anche negli anni successivi.

Nel raffronto tra gli anni 2017 e 2018 si mette in luce un netto miglioramento della situazione economica, avendo registrato una sensibile diminuzione dei costi totali a fronte di un netto aumento dei ricavi.

In conclusione, sembra evidente come il trend sul quale le attività sportive si sono incanalate dovrebbe portare in poco tempo (al massimo un paio di anni), all’ autosostentamento dello sport attraverso risorse proprie e ricavi commerciali. In linea anche con l’attuale normativa in materia di gestione degli impianti sportivi.

Tale andamento, auspicabile nell’interesse dell’intero sodalizio, non deve, a mio avviso, però far dimenticare che l’ASD Circolo Nautico Posillipo con l’art. 2 del suo statuto evidenzia come l’associazione è creata per promuovere lo sport dilettantistico e che gli associati devono anch’essi provvedere, anche sei n misura ridotta, allo sviluppo dello stesso.

Infine, per coloro interessati a maggiori dettagli, vi rendo noto di aver depositato presso l’ufficio di presidenza e inviata via mail al Consiglio Direttivo, una relazione dettagliata, con un analisi costi ricavi, di tutto il settore sportivo gestito dall’ASD Circolo Nautico Posillipo. Gli interessati possono richiedere al Presidente e al vice presidente amministrativo la documentazione da me inviata a questi ultimi.

Il Vice Presidente sportivo
Ing. Vincenzo Triunfo
vincenzotriunfo@gmail.com

CAMPUS ESTIVO AL POSILLIPO

IL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO ORGANIZZA PER LA STAGIONE ESTIVA 2019 IL “SUMMER SPORT CAMP”

Per i ragazze e ragazzi dai 6* ai 16 anni. I campus avranno durata settimanale.

  • Doppia opzione oraria
  • dal lunedì al venerdì
    • dalle 9.00 alle 12.30
    • dalle 9.00 alle 16.00

Le settimane di frequenza potranno anche essere più di una.

Il campus prevede la possibilità di praticare attività sportiva multidisciplinare tra le seguenti discipline sportive:

Canoa e Canoa Polo
Canottaggio

Nuoto **
Scherma
Tennis
**
Vela (Optimist, Laser, Windsurf)

Summer Sport Camp 2019 Campus Estivo PosillipoI ragazzi saranno seguiti da istruttori qualificati nelle varie attività

  • Attività motoria di base indirizzata allo sport (es. fondamentali di scherma con fioretto di plastica – uscita in mare con optimist o canoa);
  • Mini sessioni di tattica e regolamento nelle varie discipline;
  • Attività ludico sportiva.

I ragazzi potranno scegliere, al momento dell’iscrizione, di praticare da una a due discipline diverse durante la settimana del Campus con gli orari prescelti.

Le iscrizioni si apriranno il 21 maggio e si chiuderanno il giorno 7 giugno 2019

* solo per alcune discipline
** solo in abbinamento con un altro sport

Per informazioni telefonare al 081 5751282 o scrivere a: cnposillipo@cnposillipo.org

Area Comunicazione

PALLANUOTO: GRAVE LUTTO PER IL PALLANUOTISTA DEL POSILLIPO ANDREA SCALZONE

SCALZONE E NEGRI RIENTRANO A NAPOLI

A causa del grave lutto che ha purtroppo colpito l’atleta della prima squadra di pallanuoto del Circolo Posillipo Andrea Scalzone, il giocatore, assieme al portiere  Tommaso Negri, è rientrato a Napoli da Varese, dove la squadra disputerà la gara contro lo Sport Managment.

La squadra del Posillipo, il presidente Vincenzo Semeraro, il Vicepresidente Sportivo Vincenzo Triunfo, il dirigente Gigi Massimo Esposito, l’allenatore Roberto Brancaccio, lo staff e il Circolo Posillipo tutto si stringe attorno al dolore di Andrea.

nella foto da Tommaso Negri e Andrea Scalzone

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: QUATTRO PASSI NEL VINO

24/04/2019 In Casa Sociale

QUATTRO SERATE DI LEZIONI TEORICHE INTERATTIVE E DEGUSTAZIONI PRATICHE DAL 8 AL 30 MAGGIO 2019

Conosciamo il vino, spieghiamo i termini di base che lo descrivono, apprendiamo i principi di base della degustazione, passiamo in rassegna i più noti vitigni italiani…

Una carrellata tra bianchi, rossi e bollicine affidata a docenti di alto profilo in quattro serate con lezione teorica interattiva e degustazioni pratiche.

A seguire cena facoltativa con il docente, supportata da vini selezionati ed accompagnata da intrattenimento musicale.

Costo complessivo per le quattro sessioni euro 190,00 inclusa tessera ONAV che da accesso ad iniziative dedicate ai Soci e scontistica presso esercizi convenzionati in tutta Italia.

Cene facoltative a seguire, al costo di euro 25,00 ciascuna.

Date: 8, 15, 22, 30 maggio ore 19,30

Per info: Paola Pisani Massamormile – Delegato ONAV Napoli
347 1543118 paolappm@gmail.com

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: FASHION ART SHOW

24/04/2019 In Casa Sociale

CENA, MUSICA E MODA AL CIRCOLO POSILLIPO IL 4 MAGGIO 2019 ALLE 20:30

FASHION ART SHOW

Cena alle 20:30 e, a seguire,

  • Sfilata di moda della stilista Tiziana Grimaldi.
  • Fotografia e ripresa tv a cura di Umberto Lariccia
  • Presentano Ida Piccolo e Mino Morelli
  • Direzione artistica, musica e danze: djset Giancarlo Coppola Rispoli

#volapiuinalto con il Circolo Nautico Posillipo

menù:04 maggio 2019 menu

Area Comunicazione

GLI AUGURI DI BUONA PASQUA DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO SU REPUBBLICA NAPOLI

22/04/2019 In Casa Sociale, News

Il Circolo Nautico PosillipoVilla Mon Plaisir in occasione della Santa Pasqua augura alla città di Napoli, a socie e soci, a maestranze e collaboratori, a fornitori e frequentatori, una rinascita luminosa e piena di speranza e ricorda che il nostro sodalizio è ben felice di accogliere tutti coloro che amano lo sport e vogliono praticarlo, dai tre anni in poi, senza limite di età.

Auguri 2019 pasqua la Repubbilca ridIl Circolo Nautico Posillipo Villa Mon Plaisir ha nello sport la sua anima più vigorosa e per questo offre la possibilità di praticarlo nei suoi spazi ai bambini delle fasce più deboli della città (cinque per ognuna delle dieci Municipalità) e ai diversamente abili, nei limiti della possibilità di gestione.

Il Circolo Nautico PosillipoVilla Mon Plaisir apre così le sue porte a tutta Napoli e anche quest’anno saranno attivati i campi estivi per i più piccoli.

Da maggio, il Circolo Nautico PosillipoVilla Mon Plaisir scoprirà anche una vocazione musicale grazie alla collaborazione, in un progetto di Musica e Canto, con la Fondazione Pietà De’ Turchini.

A giugno, infine, la cultura tornerà protagonista con la II edizione del Premio di Giornalismo “Posillipo, cultura del Mare” aperto a scrittori e giornalisti anche dei paesi del Mediterraneo, di cui Napoli ne è simbolicamente la capitale.

Area Comunicazione

CHIARIMENTI DEL VICEPRESIDENTE TRIUNFO ALL’ARTICOLO DEL MATTINO

20/04/2019 In Casa Sociale, News

Letto l’articolo di stamane sul mattino e letta la lettera di dimissioni del presidente in cui accusa i consiglieri allo sport e il sottoscritto di avere sforato il budget trimestrale, che come nella mia risposta sottolineato è una cosa mai vista e discussa in consiglio, oltre ad essere un’anomalia rispetto all’analisi del budget annuale da rispettare -Noi siamo vincolati su un budget annuale e non giornaliero, mensile o trimestrale-, mi sembra opportuno far mettere in bacheca questa lettera di seguito riportata:

Il Mattino del 20 aprile 2019

Il Mattino del 20 aprile 2019

Mi sembra doveroso chiarire alcuni passaggi dell’articolo del mattino di stamane: il sottoscritto e alcuni membri del consiglio direttivo, all’indomani dell’approvazione del bilancio 2018, in cui emergevano interessanti aspetti positivi relativi all’inversione di tendenza del nostro sodalizio nella riduzione dei costi, quali quelli relativi alle attività sportive e un contestuale aumento dei ricavi da parte di quasi tutte le attività, accompagnati da una indubbia percezione di una rinata effervescenza delle attività sociali, culturali e sportive, che si sono manifestate durante il 2018 e l’inizio del 2019, hanno, purtroppo, constatato che:
La straordinaria gestione dell’evento “acquisto sede”, che da tempo ci mantiene in una sorta di limbo tra il “compro e non compro”, ci pareva, ad oggi, ancora condotto in maniera non chiara. Non si è mai compreso quale fosse il percorso programmato per il reale progetto di acquisto, coadiuvato da un concreto programma finanziario e con quale strategia avremmo dovuto far fronte a tale onere. L’intero gruppo sport del consiglio, a onor del vero non solo i consiglieri sportivi, ha considerato sempre di sottoporre all’assemblea tutte le perplessità sul “modus operandi” intrapreso; e ha richiesto che nascesse quanto prima, in maniera organica e trasparente, un coinvolgimento dell’intera casa sociale nello sviluppo del progetto relativo a tale fondamentale e importantissimo investimento che il Circolo dovrebbe realizzare da qui a pochi mesi e che rappresenterá una delle sfide più importanti da intraprendere nella storia del nostro amato sodalizio.

Ma, soprattutto, abbiamo sempre ritenuto che se in futuro la questione non fosse stata affrontata, da parte della governance del Circolo Posillipo, con il dovuto rispetto e con la dovuta attenzione, il rischio che lo stesso Circolo fosse potuto incorrere in un ulteriore problema finanziario sarebbe stato alquanto elevato.

Questo timore è indubbiamente incrementato dopo aver ascoltato alcuni ragionamenti provenienti da una parte del consiglio e che deliniavano chiare perplessità nel coinvolgere l’assemblea sui grandi temi che dovrebbero traghettarci verso l’acquisto della sede. Ragionamenti che difettavano del vizio di essere stati calati dall’alto, privi di qualsiasi analisi relativa a un serio progetto di accantonamento di risorse finanziarie e di spiegazioni da fornire ai consiglieri su come queste cifre sarebbero state sottratte al budget 2019.
Budget già ridimensionato e necessario al corretto funzionamento di tutta la macchina amministrativa e finanziaria del sodalizio.

In conclusione, non abbiamo mai riscontrato uno sforamento di budget delle sezioni sportive nel trimestre appena concluso; né tanto meno è mai stata discussa la cosa in un consiglio in maniera seria e documentata. In contrapposizione a ciò che leggo in questo articolo, sullo sforamento del budget, posso affermare che il bilancio 2018, approvato pochi giorni fa, ha evidenziato un netto aumento dei ricavi e un indubbia razionalizzazione dei costi proprio nel comparto sportivo del Circolo Posillipo.
Del resto, per chi gestisce società sportive complesse, come quella posillipina, sa bene che le componenti finanziare durante l’arco dell’anno sono estremamente altalenanti e suddividere in analisi trimestrali i costi e ricavi, senza un opportuno fattore correttivo che epuri l’andamento dal vizio di un percorso sinusoidale, rende praticamente inutile qualsiasi analisi frazionata rispetto all’anno solare.

Sono certo che lo stop forzato, dovuto a queste dimissioni, non infliggerá alcuna battuta di arresto al trend positivo in cui ci eravamo incanalati.
Anzi, consentirá all’assemblea dei soci di scegliere serenamente, alle prossime elezioni, tra chi vorrá incamminarsi verso un percorso di monitoraggio reale dei costi e di programmazione e progettazione pluriennale delle grandi sfide da affrontare e chi invece vorrá ancora navigare a vista.

Il vicepresidente sportivo
Asd Circolo Nautico Posillipo
Vincenzo Triunfo