SCHERMA: LE FAMIGLIE PROTAGONISTE DELLA FESTA DELLA SCHERMA

19/06/2022 In Casa Sociale, News, Scherma

Al Circolo Posillipo un Evento per la chiusura dell’Attività Agonistica

Alla presenza del presidente del Circolo, Filippo Parisio e del Consigliere Federale della Federazione Italiana Scherma, Matteo Autuori, la sezione scherma del sodalizio rossoverde ha festeggiato la fine dell’attività premiando anche gli atleti che durante l’intera stagione agonistica Nazionale e Regionale, si sono classificati al vertice.

La cerimonia è iniziata con il consueto ingresso del tricolore portato dagli atleti e con lo schieramento di tutti gli schermitori del Circolo. L’Inno nazionale, cantato da molti, ha dato il via alla manifestazione. Con un sottofondo musicale molto coinvolgente gli atleti di ogni età si sono esibiti in alcuni esercizi di preparazione atletica resi ancora più difficili e formativi, dall’uso della corda fatta roteare dal preparatore atletico Elio Malena.

Vorrei che si dedicasse un applauso speciale ai genitori presenti – hanno detto il presidente Parisio ed il vicepresidente del CONI Campania, Sergio Avallonesono loro i veri protagonisti della vostra attività e soprattutto loro credono nei valori dello sport”.

Il vicepresidente del Circolo, Fulvio Di Martire, ha voluto sottolineare come l’emozione dell’Inno Nazionale sia molto forte quando si rappresenta la propria nazione e ha auspicato che sempre più schermitori possano vivere queste sensazioni. “Dopo due anni di restrizioni dovute alla pandemia – ha detto Matteo Autuorialla fine di questa stagione agonistica siamo riusciti a riportare il pubblico e quindi voi genitori alle gare. Uno sforzo non da poco ma che regala sempre grandi emozioni, infatti, i genitori nei palazzetti della scherma riportano quell’atmosfera che solo il nostro sport sa trasmettere”.

La festa ha visto poi alcuni assalti di esibizione tra gli atleti che avevano raggiunto la finale nelle rispettive gare interne che si sono svolte durante la settimana in palestra. Quindi i presenti hanno potuto vedere incontri di spada tra esordienti con armi in plastica, Under 12 e U14 di spada ma anche una sfida al femminile tra U14 di sciabola.

La chiusura è stata affidata alla presentazione dello staff tecnico capitanato dal Direttore di Sala, il maestro Aldo Cuomo anche presidente del Comitato Regionale Scherma, con i tecnici Francesca Cuomo, Irene Di Transo, Raffaello Caserta, Lorenzo Agrelli, Lorenzo Bonfiglio, Cristiano Monge e Maria Fontanella e il preparatore atletico Elio Malena.

Infine le autorità presenti con anche il past presidente del Circolo, Bruno Caiazzo e lo sponsor della sezione scherma, Piero Ferrari, hanno provveduto a premiare gli atleti che si sono distinti a livello nazionale e regionale: Zeno Smith bronzo ai Campionati Italiani under 14 di spada; Lorenza Del Giudice quinta classificata ai Campionati Italiani under 14 di sciabola, e medaglia d’argento ai Campionati Italiani a squadre U14 con Carlotta Parisi e Matilde Lanzotti; Giovannella Somma vincitrice Coppa Italia giovani di Spada; Erica Ragone due volte finalista alle prove nazionali under 20 di spada; Giulia Rosiello finalista priva nazionale under 17 di spada, vincitrice del titolo regionale di Spada U17 e unica napoletana qualificatasi ai Campionati Italiani Assoluti di Courmayeur; Angelo Errichiello, Campione regionale under 14 di spada.

| Area Comunicazione

CENA CON LIVE MUSIC 28 MAGGIO | UPSTROKE@CIRCOLO POSILLIPO

24/05/2022 In Casa Sociale, News

SABATO 28 MAGGIO 2022 ore 20.30  “Ornella Mancini trio”

Upstroke on the road è lieta di essere ospitata sulla Terrazza del Prestigioso Circolo Nautico Posillipo. L’evento si svolgerà nel ristorante all’aperto, con una cena proposta da “La Bombonera”  affermato marchio nel settore ristorazione e eventi.

Menù

  • Mezzani con datterini siciliani e fondue di bufala
  • Arrosto di maialino casertano
  • Patate di Avezzano al rosmarino selvatico
  • Acqua

È obbligatoria la prenotazione: Massimo Italiano 329 4211510 | Circolo Nautico Posillipo 081 5751282

Si precisa che l’ingresso al Circolo prevede abito adeguato al contesto con obbligo per l’uomo di indossare la giacca.
Per altre informazioni seguire il link Facebook dell’evento.

| Area Comunicazione

ELEZIONI DEL PRESIDENTE: QUORUM NON RAGGIUNTO

08/05/2022 In Casa Sociale

SI TORNA AL VOTO, IL PRESIDENTE USCENTE PARISIO: “AUSPICO UN CANDIDATO UNICO”

In riferimento alle elezioni di oggi 8 Maggio 2022 al Circolo Nautico Posillipo per la scelta del Presidente, si comunica che al termine dello spoglio alle ore 19.30 nessuno dei due candidati Aldo Campagnola e Bruno Caiazzo, ha raggiunto il quorum di 306 voti validi per essere eletto. 610 i votanti totali.

Voto in presenza: 161 Caiazzo – 160 Campagnola; voto on line: 108 Caiazzo – 126 Campagnola.

Questa la dichiarazione del Presidente uscente Filippo Parisio: “Ho assistito da spettatore alle elezioni e avevo già i bagagli pronti. Evidentemente nessuno dei due candidati è riuscito ad entrare nel cuore dei soci: io presi più di 300 voti lo scorso settembre. A questo punto auspicherei elezioni dopo l’estate e soprattutto auspico la scelta di un candidato unico da presentare all’Assemblea, come fanno tutti i Circoli: con più di un candidato, il Circolo è spaccato a prescindere da chi vince. Meglio, allora, un solo candidato”.

Per il candidato Bruno Caiazzo: “Siamo rimasti entrambi (Aldo ed io) molto delusi: poche schede bianche hanno portato oggi il Circolo Posillipo a non avere una guida, a non avere un Presidente. Speriamo di arrivare ad un candidato unico alle prossime elezioni”.
Nessuna dichiarazione da parte del candidato Aldo Campagnola.

| Area Comunicazione

CANOA: GIUSEPPE BUONFIGLIO E TETYANA YEDNAK HANNO INCONTRATO IL MINISTRO DI MAIO

23/04/2022 In Canoa, Casa Sociale, Editoriale, News
Sergio Roncelli

Sergio Roncelli

La canoista ucraina Tetyana Yednak, da qualche giorno tesserata per il Circolo Nautico Posillipo, accompagnata dal direttore tecnico della sezione canoa del circolo rossoverde Giuseppe Buonfiglio, ha incontrato oggi il Ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio insieme ad altri atleti sportivi ucraini.

L’evento è stato organizzato dal Coni Campania, presieduto da Sergio Roncelli, presso la palestra della Boxe Vesuviana di Torre Annunziata.

| Area Comunicazione

CASA SOCIALE: UNA MERAVIGLIOSA FESTA STAMATTINA AL CIRCOLO

13/04/2022 In Casa Sociale, News

Una meravigliosa festa: è stata questa la mattinata del 12 Aprile al Circolo Posillipo, dove sono stati ospitati i bambini meno fortunati di Napoli e i piccoli rifugiati ucraini.

Organizzata dal Consigliere agli eventi del sodalizio Filippo Smaldone e da Veronica Pistone, l’evento ha voluto regalare svago e divertimento ai più piccoli, grazie anche alla presenza di Gino Rivieccio e ai doni omaggio della Napoli Calcio Femminile: “Quello organizzato è stato un momento di giusta spensieratezza per i bambini”, ha detto Smaldone, “che abbiamo voluto rendere protagonisti, in uno spirito di solidarietà e altruismo che non deve mai mancare”.

| Area Comunicazione

CN POSILLIPO, GARA DI SOLIDARIETÀ PER I BAMBINI DELL’UCRAINA

16/03/2022 In Casa Sociale, Editoriale, News

Si è tenuta nel prestigioso Salone dei Trofei del Circolo Nautico Posillipo, la presentazione della splendida iniziativa che vedrà coinvolti tutti i circoli sportivi di Napoli e provincia con il comune obiettivo di contribuire, attraverso una vera e propria gara di solidarietà, ad aiutare i tantissimi bambini profughi ucraini che stanno arrivando in città.

A fare gli onori di casa è stato il Presidente del Circolo Nautico Posillipo Filippo Parisio, insieme al socio del sodalizio rossoverde avvocato Gennaro Famiglietti, nella sua qualità di Console Generale Onorario della Bulgaria, e del delegato agli eventi sociali e culturali del Circolo Posillipo Filippo Smaldone.

Presente il Console Generale dell’Ucraina a Napoli Maksym Kovalenko, il quale ha denunciato che allo stato attuale sono oltre tremila i profughi ucraini presenti in città, ma che presto questo numero sarà destinato ad aumentare sensibilmente.

Non è voluta mancare alla presentazione della lodevole iniziativa il nuovo Assessore allo Sport del Comune di Napoli Emanuela Ferrante.

Presenti, tra gli altri intervenuti, il Console Onorario della Lituania Enzo Russo, anche nella sua qualità di Presidente della Federazione Medici Sportivi in Campania, il Presidente del Comitato Campano Canottaggio Lino Giugno, il Presidente del Tennis Club Vomero Dino Causa, il Presidente della Rari Nantes Napoli Vincenzo Volpe, il Presidente dei Circoli Nautici Campania Gianluigi Ascione, il Presidente del Club Nautico della Vela Luisa De Gregorio. Anche la Regione Campania ha voluto testimoniare la sua presenza con il Presidente della Commissione Bilancio Regione Campania On. Franco Picarone.

L’intento di tutti i circoli sportivi di Napoli e provincia sarà quello di accogliere ed ospitare tutti i bambini profughi dell’Ucraina per consentire loro di praticare qualsiasi attività sportiva sotto la guida dei vari allenatori, allievando così almeno per un attimo le loro drammatiche sofferenze e cercando di riportarli ad un’apparente normalità per alcune ore.

Saranno per noi come dei piccoli nuovi soci -ha affermato il Presidente del Circolo Nautico Posillipo Filippo Parisio- li accoglieremo assicurando loro cibo, ed ogni tipo di assistenza. Ci sarà necessariamente bisogno di un’organizzazione capillare per far praticare loro lo sport al circolo mettendo a disposizione le nostre strutture. Ma il nostro aiuto e supporto non si limiterà a questo. Il Circolo Posillipo farà tutto quello che sarà necessario per assistere i bambini, e venire incontro alle loro indifferibili esigenze”.

L’assessore allo Sport del Comune di Napoli Emanuela Ferrante ha dichiarato: ”Sono davvero felice di essere qui. Il Comune di Napoli è già operativo nei riguardi dei tanti profughi che stanno arrivando dall’Ucraina con soccorsi di prima necessità. La priorità è quella di organizzare una cabina di regia per non disperdere energie e risorse. Mettere a disposizione da parte di tutti i circoli sportivi le loro strutture è un ulteriore grande segnale della infinita solidarietà che la nostra città dimostra in ogni occasione.”

Commovente la testimonianza del Console Generale dell’Ucraina a Napoli Maksym Kovalenko: ”Napoli è una città con un cuore grande. Ringrazio davvero tutti per le grandi iniziative in favore dei nostri bambini che sono traumatizzati dai bombardamenti subiti. Fare sport è un tentativo per riportarli alla normalità nella speranza che questa terribile guerra finisca. I nostri bambini vogliono tornare a vivere in pace e serenità. Ora a Napoli ci sono tremila profughi ucraini, ma il numero è destinato rapidamente a crescere.”

Infine il socio del Circolo Posillipo Avv. Gennaro Famiglietti, anche nella sua qualità di Console Generale Onorario della Bulgaria ha voluto ringraziare tutti i circoli sportivi che hanno aderito alla lodevole iniziativa: “È davvero motivo di grande soddisfazione aver raccolto in pochi giorni un numero così alto di adesioni da parte di tutti i circoli sportivi. Ringrazio i rappresentanti dei circoli sportivi presenti, ma anche tutti quelli che hanno manifestato attraverso lettere e messaggi la loro totale partecipazione alla nostra iniziativa. È il momento di essere concreti, e di dare un segnale importante di grande solidarietà al popolo ucraino. Noi siamo pronti, e non vediamo l’ora di poter aiutare tutti i bambini ai quali vogliamo regalare un sorriso dopo immani sofferenze

| Area Comunicazione

CANOA: AL CIRCOLO LA FESTA DEL CANOISTA CAMPANO

07/03/2022 In Canoa, News

Si è tenuta nel Salone dei Trofei la cerimonia di premiazione voluta dal comitato regionale Fick. Orgoglioso e soddisfatto il Presidente Parisio per la scelta del circolo da parte della Federcanoa Campana.

Anche il presidente del CONI Campania Sergio Roncelli ha avuto parole di elogio per il circolo e per gli atleti peremiati. Il padrone di casa Sergio Avallone, presidente dimissionario Fick Campania, appena nominato consigliere federale, presenta, tra l’altro, il progetto “Canoa senza Barriere” per il progetto di inclusione dei ragazzi di Nisida.

Luciano Buonfiglio, presidente Fick, ha ricordato l’incremento dei numeri dei tesserati e del bilancio federale che andrà a beneficio delle società, ricordando i suoi trascorsi rossoverdi in gioventù.

Presenti alla manifestazione anche Aldo Cuomo, presidente Fis Campania, l’olimpionico Sandro Cuomo, consigliere allo sport della Lega Navale di Pozzuoli, Agostino Felsani, delegato provinciale Coni Napoli, il vice presidente sportivo Fulvio Di Martire e il consigliere regionale Fick Gabriele Fabris. Ha partecipato alla manifestazione anche l’assessore allo sport del Comune di Napoli Emanuela Ferrante.

Sono stati premiati i campioni italiani canoa polo under 14 nel 2020: Simone Botte, Fabio Della Ragione, Jacopo Scamardella, Agostino Palumbo, Matteo Del Sorbo, Valerio Illiano, Marco Carannante. Anche Giuseppe Perrotti, Andrea Costagliola, Fabrizio Massa per la medaglia di bronzo conquistata agli Europei assoluti 2021, Francesca Illiano, bronzo agli Europei under 21.
Riconoscimenti infine per quanti si sono distinti nelle discipline della canoa velocità, paracanoa, ocean racing, canoa polo: Giuseppe Annarumma, Giuseppe Buonfiglio, Orazio Manzo, Giuseppe Masullo, Alfonso Palomba, Bruno Viscito, Giuseppe Cotticelli, Mariano Bifano, Gabriele Fabris, e Sergio Avallone, atleta-dirigente.

| Area Comunicazione