DODICI MAGAZINE

04/08/2018 In Casa Sociale
Francesco Bellofatto

Francesco Bellofatto

È in distribuzione nella club house per i soci del Circolo il n. 3, LUGLIO 2018, di Dodici, free press trimestrale di attualità, cultura e eccellenze edito dal gruppo editoriale Architesto di Napoli e diretto da Francesco Bellofatto.

dodicimagazine.com

dodici luglio 2018 bottom
Area Comunicazione

DODICI MAGAZINE

21/03/2018 In Casa Sociale
Francesco Bellofatto

Francesco Bellofatto

È in distribuzione nella club house per i soci del Circolo il n. 2, APRILE 2018, di Dodici, free press trimestrale di attualità, cultura e eccellenze edito dal gruppo editoriale Architesto di Napoli e diretto da Francesco Bellofatto.

dodicimagazine.com

Ecco la copertina, il sommario e alcune pagine:


Area Comunicazione

IL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO TRA LO SPORT VINCENTE E IL GOSSIP

30/01/2018 In Casa Sociale, News

IL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO PROMUOVE LO SPORT, VINCE TROFEI, APRE ALLA CULTURA E ALLA CITTÀ. MA I GIORNALI PARLANO DEL “GOSSIP

Dover scrivere questo comunicato è una sconfitta. Ma siamo costretti a scriverlo, nostro malgrado. È una sconfitta per lo sport, per chi si impegna affinché esso sia inclusione e alternativa alla vita di strada, è una sconfitta per il buon senso ed è una sconfitta per Napoli intera.

Sì, perché il nostro Circolo Nautico Posillipo vince, conquista trofei e campionati, va avanti nelle competizioni e nelle classifiche (appena nello scorso fine settimana gli atleti rossoverdi hanno vinto il Campionato Italiano di canottaggio Under 23, hanno conquistato il Trofeo Nazionale Ostia nel nuoto, hanno vinto nella vela, nella classe Laser 4.7, la Coppa “Nazario Sanfelice” e hanno vinto in tutte le categorie di pallanuoto) eppure i mezzi di informazione (non tutti, è chiaro) preferiscono dare spazio a controversie interne che nulla danno o tolgono agli obiettivi dello storico sodalizio.

E questo è avvilente: il Circolo Nautico Posillipo da luglio scorso gode di una nuova e diversa dirigenza che in pochissimo tempo è riuscita ad ottenere da una lato, la fiducia totale di Consiglio Direttivo e soci e, dall’altro, è riuscita ad infondere la giusta serenità al gruppo sportivo di tutte le discipline di cui si occupa il sodalizio, cosa indispensabile per vincere. Non di meno, la nostra Casa Sociale accoglie e promuove la cultura con presentazioni di libri, premi giornalistici, convegni di ogni sorta e serate di solidarietà, il tutto sempre in un’ottica sociale, attraverso progetti di accoglienza dei giovanissimi napoletani cui il Circolo apre le porte.

Quelli elencati non sono sfoggio presuntuoso di quanto fatto ma semplice rendicontazione di quanto il Circolo Nautico Posillipo fa, pur in un contesto a volte difficile come quello cittadino, ma meraviglioso e ricco di opportunità.
Ed è per questo che dover leggere sui mezzi di informazione, di beghe interne (peraltro si tratta di decisioni consiliari sorrette da valide motivazioni) avvilisce e svilisce tutto ciò che di buono viene fatto ogni giorno, attraverso proprio quel dialogo che qualcuno, sulle pagine di un prestigioso giornale, ha definito “mancante” nel nostro sodalizio.

Al contrario, del dialogo e della trasparenza questa nuova dirigenza si è fatta portatrice, rompendo, questo sì, schemi e abitudini tanto consolidate quanto nocive al Circolo stesso. E i risultati sono realmente sotto gli occhi di tutti.

Questo nostro comunicato non vuole, dunque, accendere nessuna polemica né dare il fianco al proseguo di sterili contrasti. Anzi: ci auguriamo che in futuro si possa dare spazio alla bellezza dello sport e al valore della partecipazione e, perché no, delle vittorie di cui lo stesso Circolo è protagonista.

A Napoli non serve un articolo di giornale che racconti del “gossip” fine a se stesso: a Napoli serve costruire, invece, un nuovo modo di vivere la città e lo sport, così come il nostro Circolo Nautico Posillipo si è prefisso di fare e, di fatto, sta già facendo e continuerà a fare, fiduciosi che presto si possa leggere sui giornali delle belle vittorie dei nostri atleti napoletani.

Area Comunicazione

DODICI MAGAZINE

09/01/2018 In Casa Sociale

È in distribuzione nella club house per i soci del Circolo il n. 1, GENNAIO 2018, di Dodici, free press trimestrale di attualità, cultura e eccellenze edito dal gruppo editoriale Architesto di Napoli e diretto da Francesco Bellofatto.

dodicimagazine.com

Cari Lettori,

Francesco Bellofatto

l’immagine che simbolicamente apre questo numero del nuovo anno è un’alba: un nuovo giorno e un nuovo anno per Napoli, la regione, il Mezzogiorno. Ed è la “Campania che verrà” lo scenario globale raccontato a DODICI Magazine da circa ottanta protagonisti delle istituzioni, della politica, dell’imprenditoria e della società civile, dell’università e della cultura, dello spettacolo e dello sport: ne emerge un racconto corale, bello, dove il filo comune è dato dall’impegno per lo sviluppo, per la ripresa dei nostri territori, puntando su giovani, cultura e innovazione. Un impegno che, nelle dichiarazione, andrebbe oltre gli steccati e gli interessi di parte. Speriamo che il nuovo anno traduca le parole in realtà, concreta e quotidiana.

Con questi protagonisti ce ne sono un’altra ventina, alcuni tra i migliori fotografi napoletani, che hanno raccontato a DODICI Magazine Napoli attraverso i loro occhi (e, come direbbe Cartier Bresson, attraverso la loro mente e il loro cuore). Anche a loro va il mio grazie e la mia gratitudine.

Copertina 12 - gennaio 2018Anche in questo numero d’inizio 2018 raccontiamo il Sud attraverso protagonisti e realtà di eccellenza: Carlo Verna, presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti; Diego Guida, da poco alla guida dei Piccoli Editori italiani; Armando Brunini, il manager a cui si deve il rilancio dell’Aeroporto di Capodichino; e sempre guardano il cielo, ma un po’ più su, un’esclusiva intervista con Massimo Della Valle, uno degli astronomi di fama internazionale (gli è stata dedicata l’asteroide 325455), direttore dell’Osservatorio di Capodimonte, prestigioso centro di ricerca e divulgazione che nel 2012 ha celebrato il bicentenario della fondazione. Di qualche anno più giovane (1845), ma altrettanto orgoglioso primato del Sud, le Antiche Officine di Pietrarsa oggi ospitano il Museo Nazionale Ferroviario: ci siamo andati a curiosare tra vecchie locomotive a vapore e vagoni reali, ed abbiamo incontrato il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Graziano Delrio, che ci ha illustrato la “cura del ferro” per rilanciare l’economia, ed il suo collega per i Beni culturali Dario Franceschini ci ha parlato della mostra Pompei@Madre, come una delle iniziative più importanti dell’anno. Sempre in tema, le interviste con Paolo Giulierini, direttore del Mann e Giuseppe Gaeta, direttore dell’Accademia di Belle Arti, Napoli vista con gli occhi di Caravaggio, l’arte del presepe napoletano e un’esclusiva visita all’Istituto Colosimo.

Nelle nostre pagine, come di consueto, troverete moda, musica, libri e gusto, con i Maestri Pasticcieri e i loro Panettoni “Made in Campania”.

Ecco, vogliamo raccontare le eccellenze, è il nostro impegno vero con voi lettori, confortato dalla crescente attenzione che ci riservate e che ci spinge a fare sempre meglio. Noi siamo già al lavoro per le prossime tappe.

Buon 2018

Francesco Bellofatto
Direttore Responsabile  

DODICI MAGAZINE

06/11/2017 In Casa Sociale

IL MAGAZINE DELLE ECCELLENZE DEL SUD

È in distribuzione nella club house per i soci del Circolo il n. 4, ottobre 2017, di Dodici, free press trimestrale di attualità, cultura e eccellenze edito dal gruppo editoriale Architesto di Napoli e diretto da Francesco Bellofatto.

dodicimagazine.com

“Abbiamo voluto dedicare ai giovani il numero di ottobre della nostra rivista, puntando sul necessario rapporto tra università e impresa. Una sinergia sempre più strategica, in particolare a Napoli e in Campania, dove cresce in maniera esponenziale il numero delle start up innovative e delle aziende ad alta tecnologia.

Sommario dodici ottobre 2017

Sommario dodici ottobre 2017

In occasione dell’annuale Meeting dei Giovani di Confindustria, abbiamo chiesto ai rappresentanti degli imprenditori Under 40 di delineare scenari e criticità del mondo produttivo al Sud, mentre i rettori dei principali atenei della regione intervengono sul ruolo dell’Università e della ricerca per dare rilancio e competitività al sistema produttivo sistema produttivo. Ne emerge un quadro interessante, con indicazioni per una scelta oramai urgente di salto generazionale per una nuova classe dirigente: culturale, imprenditoriale, politica.

Proseguendo sugli stessi temi, molto ricca la sezione innovazione della rivista, con il successo dell’ultima edizione di TechinologyBiz e il prossimo, importante appuntamento che vedrà Napoli capitale delle start up con la XV edizione del PNI.

Ottobre è il mese della ripartenza: per questa ragione Dodici Magazine propone ai suoi lettori ampie pagine sulla moda autunno “made in Naples” e i cartelloni dei principali teatri napoletani, per la prossima stagione straordinariamente ricchi di novità e proposte, così come ricca è la pattuglia dei film nati “all’ombra del Vesuvio” che ben hanno figurato quest’anno alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Sempre più ricca la nostra sezione dedicata ai sapori, con uno Speciale Vino che racconta, a più voci, una delle vere ricchezze della Campania e una nuova iniziativa museale per stringere sempre più il rapporto tra turismo, attrattori territoriali e tipicità locali.

Infine spazio alle Universiadi 2019: abbiamo chiesto a Raimondo Pasquino, presidente dell’Agenzia Regionale, come la città si sta preparando per questo importante appuntamento che vedrà protagonisti atleti di tutto il mondo.

Abbiamo registrato e messo su carta i segnali del cambiamento, sempre senza rinunciare alle nostre tradizioni. Seguiremo le evoluzioni, anche grazie al dialogo con voi, sempre più ricco, attraverso le pagine dei social network.

Buona lettura, noi stiamo già lavorando per il prossimo numero”

Francesco Bellofatto
Direttore Responsabile

DODICI

18/07/2017 In Casa Sociale

IL MAGAZINE DELLE ECCELLENZE DEL SUD

È in distribuzione nella club house per i soci del Circolo il n. 3, luglio 2017, di Dodici, free press  trimestrale di attualità, cultura e eccellenze edito dal gruppo editoriale Architesto di Napoli e diretto da Francesco Bellofatto.

La copertina di Luglio 2017

La copertina di Luglio 2017

Dodici – come “il Mezzogiorno” – porta in primo piano tutte quelle realtà imprenditoriali e culturali spesso nascoste o trascurate in particolar modo del Sud, le numerose eccellenze in tutti i campi di cui è ricco questo territorio, dando voce ai protagonisti. Dodici sezioni per raccontare il mondo delle imprese e delle professioni, della cultura, della moda, della salute, dello sport e dello spettacolo con uno stile eclettico che strizza l’occhio a chi vuole essere sempre aggiornato sulle eccellenze nostrane.

Questo numero si apre con un ampio “Primo Piano” dedicato alla musica per la quale da secoli Napoli è un’indiscussa capitale europea. Un’intervista con il sovrintendente Rosanna Purchia e un articolo di Francesco Canessa “raccontano” il Teatro di San Carlo e quello che rappresenta per la valorizzazione del patrimonio culturale della Città. Da qui a San Pietro a Majella il passo è breve per incontrare Elsa Evangelista, direttore del prestigioso Conservatorio di musica, a scoprirne l’importanza non solo culturalmente ma anche architettonicamente per la sua riconosciuta valenza museale. Musica, però, è anche quella della contaminazione, contemporanea ed etnica, d’obbligo quindi dar voce ai protagonisti iniziando da Enzo Avitabile, soul man di Marianella da anni con la sua arte portavoce di Napoli nel mondo.

Per le imprese spazio ad un settore strutturalmente fondamentale per l’economia locale e regionale, l’edilizia. Francesco Tuccillo, presidente dell’ACEN e costruttore di seconda generazione, fa il punto sulle proposte ed i progetti per la città. A seguire Carlo Borgomeo illustra le finalità della Fondazione CON IL SUD e Angelo Chianese, presidente di DATABENC il Distretto ad Alta Tecnologia per i Beni Culturali, intervistato dal Direttore espone lo straordinario lavoro di questa società nata solo cinque anni fa da un’idea delle Università di Salerno e Federico II di Napoli.

Non mancano poi le incursioni tra le eccellenze della moda, anche qui con due classici del made in Naples: camicie e cravatte.

Sergio Roncelli

Sergio Roncelli

Per chiudere con una sezione che riscuote crescenti consensi, quella dei “sapori”, con due itinerari straordinari tra le migliori pizze e sfogliatelle della Campania, avvalendosi del prezioso contributo di Alba Pezone, giornalista e scrittrice napoletana a Parigi.

Nello spazio dedicato allo sport spiccano, infine, l’intervista a Sergio Roncelli, presidente del CONI Campania, in particolare sul rapporto con il mondo della scuola, e a Giovanni Coraggio, precursore della Capoeira a Napoli e fondatore della prima scuola partenopea, disciplina sudamericana che rappresenta la giusta combinazione tra movimento, ritmo e musica per stabilire il perfetto equilibrio con il corpo.

Area Comunicazione