CANOTTAGGIO: CAMPIONATI ITALIANI DI COASTAL ROWING E BEACH SPRINT

14/09/2020 In Canottaggio, News

SI SONO CONCLUSI A LIGNANO SABBIADORO I CAMPIONATI ITALIANI CON TRE TITOLI E DUE TERZI POSTI PER IL POSILLIPO

I Canottieri posillipini alla loro prima partecipazione in queste specialità ne sono usciti a testa alta. Tre titoli italiani e due terzi posti sono il bottino che arricchirà la bacheca del Circolo Nautico Posillipo.

Nella regata di fondo vittoria per i master Paolo Taddeo e Riccardo de Falco che hanno battuto i campioni uscenti della Canottieri Firenze; mentre la sfortunata prova (embardè e rovesciamento dell’imbarcazione ) di Cristina Annella e Gabriele Lobascio li relega alla terza posizione.

Nella seconda giornata dedicata alle regate Beach Sprint, valevoli come prove selettive per i Campionati Europei di Donoratico, Livorno, i canottieri posillipini hanno fatto valere le loro ragioni.
La giornata si apre con la vittoria di Federico Ceccarino insieme ad Emanuele Lobascio che, dopo aver raggiunto la finale con il miglior tempo, l’hanno dominata infliggendo durante il percorso (corsa, slalom in barca, corsa) 23 secondi ai diretti avversari della canottieri Nettuno di Trieste. I master Taddeo e De Falco conquistano nello sprint la loro seconda medaglia ai campionati (3° posto).

Ancora scossi dall’incidente e dalla mancata affermazione nella regata di fondo alla loro portata, Cristina e Gabriele hanno affrontato con grande concentrazione e determinazione la finale sprint conducendo la prova sempre in testa sin dallo sparo del giudice mostrando la supremazia sull’equipaggio pluricampione italiano con esperienze internazionali di Cozzarini e Panteca del Rowing Club Genovesi.

Titolo italiano dunque e qualificazione per gli Europei per Gabriele Lobascio e Cristina Annella. A questi si aggiunge la prova conclusa felicemente di Federico Ceccarino in equipaggio misto con Lucia Mauri della Canottieri Timavo. La formazione voluta dalla direzione tecnica nazionale ha battuto in una prova selettiva al margine della manifestazione l’equipaggio campione italiano della Ginnastica Triestina conquistando così la partecipazione agli europei di Donoratico.

Un ringraziamento particolare va all’Ilva Bagnoli che ci ha consentito di allenarci sulla spiaggia e nello specchio d’acqua antistante il Circolo e utilizzare l’imbarcazione del doppio Coastal Filippi in loro dotazione.

| Area Comunicazione

AL CIRCOLO POSILLIPO LA FESTA PER I 94 ANNI DEL SODALIZIO. PREMIO ALLA MUSICISTA EMILIA ZAMUNER

20/09/2019 In Casa Sociale, News

Si terrà domani, sabato 21 settembre 2019 ore 19.00 al Circolo Nautico Posillipo, la celebrazione del 94° ANNIVERSARIO DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO. Il programma prevede la premiazione di atleti e master di tutte le discipline del Circolo Posillipo che hanno ottenuto particolari risultati nelle competizioni regionali, nazionali e internazionali durante la scorsa stagione.

Emilia Zamuner

Emilia Zamuner

La manifestazione sarà aperta dai saluti del Presidente del Circolo Posillipo Vincenzo Semeraro e del Vicepresidente Sportivo Antonio Ilario. Saranno presenti le autorità regionali e cittadine e personalità del mondo sportivo. Conduce la serata Nunzia Marciano, giornalista. Seguirà serata di gala, ad invito, nel corso della quale saranno conferiti particolari riconoscimenti, tra cui il Premio Posillipo – Cultura del Mare a Emilia Zamuner, una delle più talentuose cantanti della scena jazz e internazionale –per aver inciso per la casa discografica “Le dodici lune” un disco intitolato “Chi tene o mare” con brani del grande Pino Daniele-, dando così continuità, con una finestra tra la scorsa edizione di luglio e la prossima prevista nel 2020, alla kermesse che si avvia alla terza edizione e che ha visto il conferimento di premi e riconoscimenti a personalità eccellenti, tra cui l’Ambasciatrice di Malta in Italia, il nuovo comandante della NATO a Napoli ammiraglio James Foggo, l’olimpionica Manuela Di Centa, il Vice Capo della Polizia Antonio De Iesu, lo scrittore Maurizio De Giovanni, la giornalista Rai Donetella Bianchi, il giornalista de Il Mattino Vittorio Del Tufo, i massimi esponenti della Regione Campania e del Comune di Napoli. Al termine Emilia Zamuner delizierà la platea con l’interpretazione di alcuni brani del suo repertorio.

In mattinata a partire dalle ore 9.30 il Gruppo Autonomo Sommozzatori Napoli “Underwater Wrech Exploration”, guidato dal responsabile dell’esplorazione subacquea Com. Capo Vincenzo De Vita, effettuerà per il secondo anno, la pulizia dei fondali antistanti le acque del Circolo Posillipo, utilizzando tra l’altro una tecnologia “ecofotosub” che permetterà di poter far visionare il lavoro svolto in acqua, anche in virtù del fenomeno della microplastica, vera minaccia dei fondali marini di tutto il Mondo.

L’organizzazione è curata dei Consiglieri del Circolo Posillipo: Filippo Smaldone, Gianluca De Crescenzo e Pippo Russo.

Area Comunicazione

NUOTO: TRAVERSATA CAPRI – NAPOLI AMATORIALE

15/07/2019 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

SI È DISPUTATA VENERDÌ LA CAPRI NAPOLI AMATORIALE ORGANIZZATA SPLENDIDAMENTE DA LUCIANO COTENA

Il percorso prevedeva la partenza da Capri – Marina Grande con arrivo a Napoli – Riva Fiorita, proseguendo poi per la premiazione al Circolo Posillipo che ha messo a disposizione il suo approdo per le barche appoggio e le sue incantevoli terrazze.

Si sono iscritti alla gara 8 atleti “solo” e 9 equipaggi a staffetta (massimo 6 componenti a squadra) provenienti da tutto il mondo come Argentina e Brasile; il Circolo Posillipo si è presentato con una formazione di tutto rilievo formata dal capitano Massimiliano Conturso, dall’organizzatore Massimo Vallone, lo smilzo Mariano Materazzo, il gladiatore Giorgio Lamberti, il fondista Franco Garipoli e lo sciupafemmine Antonio Rolando per poter migliorare il tempo impiegato nell’edizione dell’anno scorso e combattere a armi pari con tutte le squadre.

Il mare è stato sempre molto agitato, la rotta scelta dai nostri all’inizio si è rivelata forse troppo estrema, ma poi, aiutati dalla corrente a favore, ha premiato la compagine all’arrivo.

La gara è stata massacrante e tutti i sei nuotatori hanno dimostrato forza fisica, volontà ferrea ed una determinazione furente per combattere il mare avverso e per raggiungere il risultato che si erano prefissato. Alla fine hanno concluso la traversata nell’ottimo tempo di poco più di 7 ore, migliorando quello dell’anno precedente di 1 ora e 20’; si sono classificati al terzo posto assoluto dietro la Canottieri Napoli che aveva un team di giovani (somma età 202) con un distacco di soli 9 minuti ed al Club Nuoto Milano con appena 2 minuti di distacco.

La compagine rossoverde è stata premiata per la fascia di età più alta (somma totale 319) ed ha avuto i complimenti di tutti i presenti al Circolo per l’impegno profuso ed il carattere dimostrato.

Area Comunicazione

NUOTO: ECCELLENTI PRESTAZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI MASTER

03/07/2019 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

VITTORIE E PIAZZAMENTI DAI NOSTRI ATLETI MASTER A RICCIONE

La nostra squadra di nuoto master nella scorsa settimana si è presentata ai Campionati con un numero esiguo di atleti solo 12, ma nonostante ciò, ci sono state eccellenti prestazioni con tanti podi.

La nostra “ondina” Nora Liello ha vinto tutte e tre le gare a cui ha partecipato ed è stata premiata per gli innumerevoli risultati raggiunti nel corso dell’anno;

Francesco Pacifico “eccellente dorsista in gioventù” questa volta si è cimentato nello stile libero vincendo l’oro sia nei 400 che nei 200 ed arrivando all’argento nei 100;

Il “barone acquatico” Amedeo Acquaviva ha gareggiato al meglio riportando una vittoria nei massacranti 200 delfino, un argento nei 100 dorso ed un terzo posto nei 100 delfino;

Massimo Vallone “coach marino e non solo” ha vinto l’oro nei 200 misti ed ha ottenuto la medaglia d’argento, nei durissimi e soltanto per pochi 400 misti. E’ stato inoltre premiato per aver vinto l’IRON (tutte le 18 gare del programma natatorio) della sua categoria;

Vera Camardella “cugina ranocchia volante”  ha trionfato nei 100 rana e si è dovuta, gioco forza, inchinare ad una nuotatrice inglese nei 50 rana, ma risultando campionessa italiana anche in questa distanza;

Barbara Horr “barbarella per sempre” ha ottenuto dei notevolissimi traguardi risultando prima nei 200 misti, terza nei 200 rana e quarta nei 200 dorso;

Menzione particolare per le atlete: “la fotografa e cinepresista” Simona Estraneo e “la paparella giovane e bella” Maria Sofia Paparo che sono state premiate per aver anche loro ultimato tutto il programma nel corso dell’anno (18 gare);

Da ricordare infine le prove degli altri che, pur in presenza di un parterre di atleti estremamente competitivi, hanno ottenuto grandissimi risultati dal punto di vista cronometrico e migliorando tutti  i propri tempi:

La “biondissima e palestrata” Antonella D’avino, il “grande raf” Raffaele Scognamiglio, il “più abbronzato” Andrea Cilento, il “cugino della bionda” Mario D’Avino,

Merita ancora un plauso la staffetta mista mista 4X50 con Francesco Pacifico, Vera Camardella, Massimo Vallone e Nora Liello che in una entusiasmante gara al cardiopalma ha sfiorato il podio risultando quarta per pochi decimi.

FORZA POSILLIPO SEMPRE!

Area Comunicazione

NUOTO MASTER: SESTO TROFEO CITTÀ DI STRIANO

11/04/2019 In News, Nuoto

SECONDO POSTO FINALE PER I MASTER ROSSOVERDI DEDICATO AD AMERIGO CICCHELLA

Amerigo Cicchella

Amerigo Cicchella

Domenica 7 u.s. si sono svolte a Striano la gare del circuito master di nuoto. Il gruppo natatorio posillipino ha deciso di partecipare comunque e nonostante la bruttissima notizia della improvvisa scomparsa del suo grande atleta Amerigo Cicchella.

Abbiamo inteso onorare la sua figura di atleta master, pur avendo il cuore gonfio di dolore, con la partecipazione alle gare, le stesse alle quali Amerigo si distingueva e gareggiava con la sua allegria e voglia di vivere.

Ognuno a suo modo ha onorato l’impegno e tutta la squadra gli ha dedicato la coppa che si è aggiudicata con uno splendido secondo posto finale. Ringraziamo tutti per l’impegno profuso e, pur con il magone che ci fa star male, diciamo: Viva il Posillipo – Grande Amerigo.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE E CANOA MASTER: VISITA AL MANN, L’ARCHEOLOGA DI POCE È STATA PREMIATA DAL PRESIDENTE SEMERARO

03/02/2019 In Canoa, Casa Sociale

SPORT E CULTURA: INIZIATIVA DEL CIRCOLO POSILLIPO E DEL MUSEO ARCHEOLOGICO

Visita al MANN dei ragazzi e dei master della canoa. Gli atleti del Circolo Posillipo sono stati guidati alla scoperta e alla rivisitazione delle meraviglie del museo.

Il Circolo Nautico Posillipo ha lanciato un nuovo modo di vivere lo sport. Il Presidente Vincenzo Semeraro, insieme ai Responsabili della sezione Canoa, ha organizzato una visita guidata alla scoperta delle meraviglie della nostra città, coinvolgendo i giovani canoisti che si avviano all’attività sportiva. Con l’occasione il Presidente Semeraro ha consegnato una medaglia personalizzata all’archeologa Rossana Di Poce.

Area Comunicazione

foto di Nunzio Russo