I EDIZIONE DEL PREMIO DI GIORNALISMO, POSILLIPO CULTURA DEL MARE

07/07/2018 In Casa Sociale, News

AL CIRCOLO POSILLIPO UNA SERATA ALL’INSEGNA DELLA VALORIZZAZIONE DEL MARE

Serata meravigliosa quella al Circolo Nautico Posillipo, in occasione ieri della I edizione del Premio di Giornalismo Posillipo, Cultura del mare. Un premio perché riconoscere il valore del lavoro e dell’impegno altrui è doveroso; di giornalismo perché il giornalismo è quell’arte di raccontare attraverso immagini e parole ciò che ai più sfugge; Posillipo, perché qui su una terrazza sul mare, la bellezza è un’idea davvero semplice, parafrasando J. C: Izzo; cultura, perché è la cultura che ci salverà, intesa come cultura del buon vivere, del rispetto reciproco, della valorizzazione di ciò che ci circonda; del Mare, perché il mare è accoglienza, è dialogo, è scambio tra i popoli e perché Napoli non sia solo una città sul mare ma una città di mare.

Il mare di Posillipo, gli spazi del Circolo Nautico che su di esso si affaccia, una terrazza sul mare gremita di personalità e buona musica: sono stati questi gli ingredienti che hanno consentito alla serata di essere in una sola parola perfetta. Tanti i riconoscimenti consegnati e i premi ricevuti nel corso della serata presentata dalla giornalista Nunzia Marciano. Il leitmotiv della serata di premiazioni è stata la valorizzazione del mare: nel corso della serata sono stati assegnati, oltre ai premi per il concorso, anche riconoscimenti a personalità che si sono particolarmente distinte nell’ambito della tutela e, appunto, della valorizzazione della risorsa mare.

Il Premio di giornalismo “Posillipo, Cultura del mare”, organizzato e promosso dal Posillipo, in occasione dei 93 anni di fondazione del sodalizio, nasce per sensibilizzare sul valore inestimabile della risorsa mare sia per Napoli e la Campania, che per il Tirreno meridionale e sul suo ruolo di intermediazione tra i popoli, sinonimo di accoglienza, apertura e soprattutto dialogo. Il mare, la sua bellezza e la capacità di saperlo raccontare. La Giuria del Premio è stata composta da Silvana Lautieri, presidente, Mirella Armiero, Ermanno Corsi, Ernesto Mazzetti, Massimo Milone, Armida Parisi e Carlo Verna.

Il Comitato organizzatore è composto da Vincenzo Semeraro, Filippo Parisio, Filippo Smaldone, Enrico Deuringer, Massimo Falco, Massimo Lo Iacono e Nunzia Marciano. I riconoscimenti con la motivazione “Una targa quale segno di riconoscenza per l’attenzione alla città di Napoli ed in particolare, al mare, profusa attraverso il lavoro svolto per la difesa e la promozione della risorsa mare”, sono stati assegnati alla Regione Campania, nella persona dell’assessore Chiara Marciani; al Comune di Napoli, nella persona del Sindaco Luigi De Magistris, al Museo del Mare di Napoli, nella persona del Presidente Antonio Mussari, alla capitaneria di Porto di Napoli, nella persona dell’Ammiraglio Arturo Faraone, al comitato di volontariato VOLANAPOLI, nella persona del Presidente Paolo Trapanese, Presidente anche del Comitato Regionale Campano della Federazione Italiana Nuoto, al Nucleo GOS – Gruppo operativo sommozzatori e salvamento acquatico, nella persona del Comandante Vincenzo De Vita, al dott. Sergio Brancaccio e all’architetto Maria Caputi.

Ad essere premiati, i giornalisti Vittorio Del Tufo de Il Mattino, Maria Luisa Cocozza, del TG5; Emilio Vitaliano, giornalista. Premi Speciali Giuria al prof. Maurizio Cotrufo e Maria Sirago, docente e scrittrice. Nel corso della serata, sono stati anche consegnati attestati di merito ad alcuni dei partecipanti al Premio: Brunella Bianchi, Antonio Cangiano, Gioacchino Roberto Di Maio, Marcello Gelardini, Marco Petrelli, Bruno Russo e Carlo Zazzera.

Sono stati poi consegnati i premi speciali del Comitato Organizzatore a tre personalità che si sono particolarmente distinte della promozione della risorsa mare di Napoli, ossia Guido Grimaldi, armatore dell’omonima flotta di importanza internazionale, Adele Ammendola, giornalista Rai, napoletana, di Posillipo e Alberto Carotenuto, Rettore dell’Università Parthenope di Napoli. Inoltre sono stati consegnati riconoscimenti da parte del Comitato Organizzatore agli enti e alle personalità coinvolte in maniera positiva e propositiva nella valorizzazione della risorsa mare. Durante le premiazioni, la serata è stata allietata della buona musica, con il Trio Solus Agorà. Tra gli ospiti, il questore Antonio De Iesu, il Rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti, il Comandante provinciale dei carabinieri di Napoli, Colonello Ubaldo Del Monaco, solo per citarne alcuni.

Motivazioni per i Premiati

Maria Luisa Cocozza – Giornalista Mediaset
Motivazione: Per essere l’autrice di tre servizi incentrati con rigorosa analisi sulla tematica del mare e la sua tutela in ambiti diversi.

Vittorio De Tufo – Giornalista Il Mattino
Motivazione: Per lo scritto “La leggenda degli uomini pesce e la setta dei Figli di Nettuno” pubblicato sul Il Mattino- e che con limpida prosa esprime ricchezza di riferimenti storici e letterari.

Emilio Vitaliano – Giornalista
Motivazione: Per l’articolo di divulgazione scientifica pubblicato sulla rivista BBC scienze, dedicato al problema dell’acidificazione delle acque marine.

Motivazioni per i Premi speciali personalità

Adele Ammendola – Giornalista Tg2
Motivazione: volto storico del TG2, porta in video i caratteri mediterranei che le vengono dai natali napoletani. Posillipina doc, figlia d’arte (il padre Franco è stato tra i più prestigiosi giornalisti della Rai di Napoli) non ha mai tradito le sue origini, pur dividendosi a Roma da anni tra lavoro e famiglia.
Premio Speciale – Posillipo, Cultura del Mare per un giornalismo fatto con l’anima.

Alberto Carotenuto – Rettore Parthenope
Motivazione: Premio Speciale – Posillipo, Cultura del Mare perché ha proiettato l’Università del mare, su fronte della didattica e della ricerca, su scenari internazionali. Dagli accordi per i corsi di formazione con l’Apple ai gemellaggi con l’Università cinese di Ludong, oggi la città di Napoli, con la risorsa mare, intesa come conoscenza, sviluppo, dialogo è capitale del Mediterraneo.

Guido Grimaldi – Armatore
Motivazione: Premio Speciale – Posillipo, Cultura del Mare perché nel solco di una prestigiosa tradizione familiare, guida oggi con intelligenza e successo, insieme al padre Manuel, una delle flotte commerciali e passeggeri più importanti del mondo. Con base operativa, però, sempre a Napoli: la Grimaldi, tra investimenti, risorse, tecnologie, scenari internazionali, non dimentica che alla base di tutto c’è la dimensione umana.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: SUCCESSO DEL COMPLESSO VOCALE “LE VOCI ITALIANE”

30/06/2018 In Casa Sociale

SPLENDIDA PERFORMANCE DELL’ ESEMBLE VOCI ITALIANE IN “VIAGGIO A NAPOLI” AL CIRCOLO POSILLIPO

Il gruppo composto per l’occasione da Mascia Carrera e Maura Meneghini (Soprani), Flavia Caniglia (Contralto), Massimo Iannone e Massimiliano Tonsini (Tenori), Massimo Simeoli (Baritono) e Paolo Tagliapietra al pianoforte, ha presentato un repertorio vocale-cameristico di canzoni napoletane dal rinascimento al novecento di autori come Donizetti, Mercadante, Murolo, Rossini, Di Giacomo, Gambardella, Tosti, Di Capua e altri. In chiusura due classici ‘O Sole Mio di Di Capua e nel blu dipinto di blu di Modugno.

L’Esemble vocale, accompagnato da Paolo Tagliapietra al pianoforte, è formato da artisti impegnati nella prestigiosa Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Molto coinvolto il numeroso pubblico che ha applaudito con entusiasmo, nel salone gremito, tutte le performance del gruppo. Un ricco buffet sulla terrazza sul mare ha concluso la serata.

alcune foto della serata

 

  • Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo – Regione Campania
  • Associazione Musicale Maggio della Musica
  • Con il patrocinio del Comune di Napoli

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: FESTA D’ESTATE

27/06/2018 In Casa Sociale, News

… PERCHÈ LO SPORT È ANCHE DIVERTIMENTO!

Festa_d-Estate_20185 luglio 2018 ore 20,00

Djset: Duccio Bocchetti e Fabio Coscia

Aperitivo, buffet, vino, birra e musica sul mare

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla portineria del Circolo: 081 5751282

Area Comunicazione

 

 

CASA SOCIALE: MUSICA AL POSILLIPO “VIAGGIO A NAPOLI”

26/06/2018 In Casa Sociale, News

CON “LE VOCI ITALIANE” DEL CORO DELL’ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA

Il 29 giugno 2018 dalle 20,30 al Circolo Nautico Posillipo una passeggiata piacevole, raffinata, divertente e coinvolgente lungo i percorsi del repertorio classico napoletano tra ‘800 e ‘900

VIAGGIO A NAPOLI

Segue buffet
Dehors

prenotazioni presso la portineria del Circolo: 081 5751282

Area Comunicazione

PASQUA: CENA DI GIOVEDÌ SANTO

22/03/2018 In Casa Sociale

Tradizione Pasquale Borbonica

29 marzo 2018 – Giovedi Santo – Ore 20:30

Menù

  • Zuppa di cozze
  • Polpo verace
  • Gamberoni
  • Seppie e crostini
  • Bevande
    • Vino bianco, rosso e/o Birra
    • Acqua

Dopo cena:
Mixing 🎵 🎧 🎶 con Dj Giancarlo Coppola Rispoli

#PosillipoSmile 🙂 ilSorrisoVincente

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: IL BENVENUTO UFFICIALE ALLE DONNE SOCIE

19/03/2018 In Casa Sociale, News

MERCOLEDÌ 21 MARZO IL CIRCOLO POSILLIPO DARÀ IL BENVENUTO UFFICIALE ALLE PRIME DONNE SOCIE

Alle ore 18.00 nel salone del Circolo Nautico Posillipo, il Presidente del sodalizio Enzo Semeraro darà il benvenuto ai nuovi soci con particolare riguardo alle donne che, per la prima volta dal 1925, faranno parte della famiglia sociale del Posillipo.
All’incontro interverrà, tra gli altri, l’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele.

Con l’occasione sarà anche presentato lo spettacolo di poesia e musicaDal viaggio al naufragio e … ritorno” con il coordinamento e la regia di Piero Antonio Toma e con gli attori Peppe Celentano e Gabriella Cerino.
Musiche a cura dell’Associazione Mozart, al piano Luigi di Miele, al flauto Bernardo Tramontano. Canzoni di e a cura del cantautore Lino Blandizzi.

Lo spettacolo è stato organizzato insieme all’assessorato alla Cultura e del Turismo del Comune di Napoli nel quadro della Giornata della Disconnessione che vuole essere un invito ad uscire in strada, ascoltare musica, andare a teatro, ad abbracciarsi e baciarsi, godere del contatto umano, della bellezza dell’arte e della libertà dello spirito.

Area Comunicazione

FESTA DI PRIMAVERA

01/03/2018 In Casa Sociale

ORGANIZZATA DAL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO IL 24 MARZO 2018

FESTA di PRIMAVERA

con la partecipazione delle Spring Girls

  • Chiara Mantovani
  • Manuela Petillo
  • Gilda Pezzullo

Programma:

  • ore 20:30 Cena
  • ore 23.30 Dance dopocena con Dj mixing con Nika del Barone e Giancarlo Coppola Rispoli

Per i Soci Young under 60

L’evento è organizzato in sostegno dell’ AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma) da sempre impegnata nella ricerca sui tumori ematologici e per il miglioramento della qualità della vita di chi è affetto da tumori del sangue, e del Ristoro di Sant Egidio che da anni pone una particolare attenzione alle periferie e ai periferici, raccoglie uomini e donne di ogni età e condizione, uniti da un legame di fraternità nell’ascolto del Vangelo e nell’impegno volontario e gratuito per i poveri e per la pace.

Fino al 14 marzo i Soci avranno diritto di prelazione
Per altre informazioni telefonare ai Dirigenti Giancarlo Coppola Rispoli 342 666 7818 o Gianluca De Crescenzo 335 7223444

Menù - Festa di Primavera

Menù – Festa di Primavera

#Posilliposmile 🙂 il sorriso vincente

Area Comunicazione

CENA, CALCIO E MUSICA AL CIRCOLO

02/02/2018 In Casa Sociale

C’È CALCIO E MUSICA DOPO CENA AL CIRCOLO CON GIANCARLO Dj

Sabato 10 febbraio 2018

  • Ore 19:30
    Cena light 13,00 €
    Lasagnata – chiacchiere e sanguinaccio
  • Ore 20:45
    Partita di calcio campionato serie A
    NAPOLI vs LAZIO
  • A seguire
    Musica dance – Dj Giancarlo Coppola Rispoli

Prenotazione obbligatoria: book in portineria

Area Comunicazione

CENA SOCIALE E SERATA IN MUSICA

27/01/2018 In Casa Sociale

C’è Musica al Posillipo con Giancarlo DJ

Questa sera, sabato 27 gennaio, cena sociale se ti va e poi, dalle 22.00, tanta musica nei saloni del Circolo con Giancarlo Coppola Rispoli Dj

Ci sarai? Invita i tuoi amici ed amiche!
C’è Musica al #Posilliposmile Il Sorriso Vincente. Vi aspettiamo in tanti.

Area Comunicazione

DODICI MAGAZINE

09/01/2018 In Casa Sociale

È in distribuzione nella club house per i soci del Circolo il n. 1, GENNAIO 2018, di Dodici, free press trimestrale di attualità, cultura e eccellenze edito dal gruppo editoriale Architesto di Napoli e diretto da Francesco Bellofatto.

dodicimagazine.com

Cari Lettori,

Francesco Bellofatto

l’immagine che simbolicamente apre questo numero del nuovo anno è un’alba: un nuovo giorno e un nuovo anno per Napoli, la regione, il Mezzogiorno. Ed è la “Campania che verrà” lo scenario globale raccontato a DODICI Magazine da circa ottanta protagonisti delle istituzioni, della politica, dell’imprenditoria e della società civile, dell’università e della cultura, dello spettacolo e dello sport: ne emerge un racconto corale, bello, dove il filo comune è dato dall’impegno per lo sviluppo, per la ripresa dei nostri territori, puntando su giovani, cultura e innovazione. Un impegno che, nelle dichiarazione, andrebbe oltre gli steccati e gli interessi di parte. Speriamo che il nuovo anno traduca le parole in realtà, concreta e quotidiana.

Con questi protagonisti ce ne sono un’altra ventina, alcuni tra i migliori fotografi napoletani, che hanno raccontato a DODICI Magazine Napoli attraverso i loro occhi (e, come direbbe Cartier Bresson, attraverso la loro mente e il loro cuore). Anche a loro va il mio grazie e la mia gratitudine.

Copertina 12 - gennaio 2018Anche in questo numero d’inizio 2018 raccontiamo il Sud attraverso protagonisti e realtà di eccellenza: Carlo Verna, presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti; Diego Guida, da poco alla guida dei Piccoli Editori italiani; Armando Brunini, il manager a cui si deve il rilancio dell’Aeroporto di Capodichino; e sempre guardano il cielo, ma un po’ più su, un’esclusiva intervista con Massimo Della Valle, uno degli astronomi di fama internazionale (gli è stata dedicata l’asteroide 325455), direttore dell’Osservatorio di Capodimonte, prestigioso centro di ricerca e divulgazione che nel 2012 ha celebrato il bicentenario della fondazione. Di qualche anno più giovane (1845), ma altrettanto orgoglioso primato del Sud, le Antiche Officine di Pietrarsa oggi ospitano il Museo Nazionale Ferroviario: ci siamo andati a curiosare tra vecchie locomotive a vapore e vagoni reali, ed abbiamo incontrato il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Graziano Delrio, che ci ha illustrato la “cura del ferro” per rilanciare l’economia, ed il suo collega per i Beni culturali Dario Franceschini ci ha parlato della mostra Pompei@Madre, come una delle iniziative più importanti dell’anno. Sempre in tema, le interviste con Paolo Giulierini, direttore del Mann e Giuseppe Gaeta, direttore dell’Accademia di Belle Arti, Napoli vista con gli occhi di Caravaggio, l’arte del presepe napoletano e un’esclusiva visita all’Istituto Colosimo.

Nelle nostre pagine, come di consueto, troverete moda, musica, libri e gusto, con i Maestri Pasticcieri e i loro Panettoni “Made in Campania”.

Ecco, vogliamo raccontare le eccellenze, è il nostro impegno vero con voi lettori, confortato dalla crescente attenzione che ci riservate e che ci spinge a fare sempre meglio. Noi siamo già al lavoro per le prossime tappe.

Buon 2018

Francesco Bellofatto
Direttore Responsabile