PALLANUOTO: PRIMA PARTITA E VITTORIA IN COPPA ITALIA

30/09/2017 In News

ESORDIO VITTORIOSO PER LA PALLANUOTO ROSSOVERDE

Si è aperta la stagione 2017/2018 di pallanuoto con la 27ª edizione della Coppa Italia.
Nella partita di esordio a Catania, schiacciante e importante vittoria del Circolo Nautico Posillipo contro l’Acquachiara, battuta per 16 a 5 nel primo impegno ufficiale della stagione.

Le squadre impegnate in questa prima fase sono:
Girone A
: RN Savona, RN Florentia, Reale Mutua Torino, Bogliasco Bene e Pallanuoto Trieste
Girone B:  CN Posillipo, Lazio Nuoto, CC Ortigia, Acquachiara Ati 2000, Seleco Nuoto Catania.

Acquachiara Ati 2000-CN Posillipo 6-15

Acquachiara Ati 2000: Cicatiello, Ciardi, Di Maro, Ronga, M. Lanfranco, Santamaria, Finizola Stellet, Barberisi 2, De Gregorio, Tozzi 1 (1 rig), Centanni, J. Lanfranco 1. All. Iacovelli.

CN Posillipo: Sudomlyak, Cuccovillo 3, Silvestri, Foglio 2, Mattiello 3 (1rig), Gregorio 2, Iodice 1, Rossi, Briganti, Marziali 1, Ricci 1, Saccoia 2, Negri. All. Brancaccio.

Arbitri: Savarese e Castagnola
Note: parziali 2-6, 1-2, 1-6, 2-1. Uscito per limite di falli Iodice (CN Posillipo) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Acquachiara 4/5 + 1 rig e CN Posillipo 2/4 + 1 rig.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO SI AGGIUDICA LA SESTA EDIZIONE DEL MEMORIAL ENZO D’ANGELO

24/09/2017 In News

SUCCESSO DEL POSILLIPO AL MEMORIAL ENZO D’ANGELO

Numeroso il pubblico che ha seguito e applaudito le quattro squadre protagoniste del memorial disputato nelle acque di Monte di Procida: Circolo Nautico Posillipo, Canottieri, Acquachiara e Cesport.

Al termine delle sfide è stato il Posillipo ad aggiudicarsi con il punteggio di 6 a 5 il Memorial battendo la Canottieri che partiva con i favori del pronostico. Ottima quindi la prima del nuovo Posillipo di Roberto Brancaccio al suo esordio sulla panchina rossoverde.

Partita conclusiva molto equilibrata con buoni spunti da una parte e dall’ altra, nonostante la condizione fisica delle squadre non fosse ancora al top. Da notare comunque l’assenza dei due nazionali Velotto e Dolce nella Canottieri.
Un buon test per i due allenatori in vista del primo turno di Coppa Italia in casa posillipina e del secondo concentramento di Champions per la Canottieri.

Prima semifinale:
Canottieri Napoli – Studio Senese Cesport 10 – 1

Seconda semifinale:
CN Posillipo – Acquachiara 6-1
Reti di: Cuccovillo 2, Mattiello, Briganti, Marziali, Rossi – Di Maro

Finale:
CN Posillipo – CC Napoli 6-5
Reti di: Cuccovillo 2, Marziali 2, Briganti, Saccoia – Buonocore 2, Confuorto, Esposito, Giorgetti (R)

Area Comunicazione

BORSA DI STUDIO “STUDIO/SPORT GENNARO TRIUNFO”

19/09/2017 In Casa Sociale, News
SARÀ ASSEGNATA AGLI SPORTIVI, STUDENTI, TALENTI DELLO SPORT POSILLIPINO

Il Circolo Nautico Posillipo, nell’ottica di riconoscere e valorizzare gli sportivi, studenti e talenti posillipini maggiormente meritevoli, ha istituito una borsa di studio destinata agli atleti con elevato merito scolastico e sportivo per l’anno 2017 – 2018.

La partecipazione è riservata agli sportivi-studenti di età compresa tra i 13 e 18 anni che frequentano la scuola secondaria superiore.

La borsa di studio dell’importo preventivato di 1500,00 Euro, è coperta dalla donazione del vicepresidente Vincenzo Triunfo e verrà assegnata all’atleta più meritevole tesserato con il Circolo Nautico Posillipo che pratica una delle seguenti discipline olimpiche: Canoa, Canottaggio, Nuoto, Pallanuoto, Scherma, Triathlon, Vela.

Segui questo link per il bando completo

Area Comunicazione

PALLANUOTO – TROFEO DELLE REGIONI UNDER 14

11/09/2017 In News

SE LO AGGIUDICA LA RAPPRESENTATIVA CAMPANA, FORTE DI SEI POSILLIPINI

La Campania supera la Sicilia 5-4 (1-0, 1-1, 3-2, 0-1) e si aggiudica il Trofeo delle Regioni, riservato agli under 14 maschili che si è svolto al Centro Federale “Polo Natatorio” di Ostia da giovedì 7 a domenica 10 settembre.

In acqua circa duecentocinquanta atleti in rappresentanza di diciannove regioni, per la prima volta tutte presenti (la Valle d’Aosta è inclusa nel Piemonte), divise in tre concentramenti: “1°/8° posto”, “9°/14° e “15°/19° posto”.

Nella rappresentativa campana figuravano ben sei atleti del Circolo Nautico Posillipo: il capitano Tommaso Silipo, Ernesto Serino, Francesco Santangelo, Lorenzo Lindstrom, Matteo De Florio e Agostino Somma.

Finale 1° posto

CR Sicilia – CR Campania 4-5

CR Sicilia: Cuccia, Cristaudo, Ursino, Barsalona, Scollo, Basile, Calore, Cesarò 1, Condemi 2, Giribaldi, Tumminello 1, Nicolosi, Torrisi, Zappulla. All. Pellegrino

CR Campania: Spinelli, Santangelo, Padovano 1, Paglietta, Muttariello 2, De Florio, Serino, Travaglini, Barela, Silipo, D’Avanzo, Martucci 2, Lindstrom, Somma, Rocchino. All. Occhiello

Arbitro: Giacchini

Area Comunicazione

È RIPRESA LA NUOVA STAGIONE DELLO SPORT ROSSOVERDE

DOVE LO SPORT INCONTRA LA BELLEZZA!

È ripartita l’attività sportiva del Circolo Nautico Posillipo, per tutte le discipline è possibile chiedere informazioni ed iscriversi presso il Circolo tutti i giorni telefonando o passando in segreteria dalle 10.00 alle 17.30. Per altre informazioni sulle varie discipline vai qui.

Vi aspettiamo numerosi: “bimbi, giovani e adulti”.

PALLANUOTO: SILIPO ACCUSA “IL RECCO HA DISTRUTTO LA PALLANUOTO”

02/09/2017 In News

INTERVISTA DI CARLO SILIPO AL MATTINO

Primo obiettivo. «La salvezza, da conquistare attraverso una squadra di giovani. Non ci saranno stranieri ed è andato via anche Renzuto Iodice, cinque partenze in una squadra di pallanuoto sono un peso rilevante ma noto nel gruppo del Posillipo, dai giocatori allo staff tecnico che stiamo formando, grande entusiasmo». Così Carlo Silipo, neo direttore tecnico della squadra rossoverde, ospite della web tv del Mattino.

L’ex campione (7 scudetti e 3 Coppe dei Campioni con Canottieri e Posillipo, tutti i titoli possibili con la Nazionale allenata dal ct Rudic), recordman di presenze nel Settebello azzurro e inserito nella Hall of Fame mondiale, punterà tutto sul vivaio. «Il legame con la pallanuoto e il Posillipo è rimasto intatto, anche perché nelle squadre giovanili gioca mio figlio. Quando mi è stato proposto questo incarico, sono stato grato alla nuova dirigenza per aver pensato a me per rilanciare e ricostruire il settore, non perché abbiano fatto male altri ma perché non ci sono più quelle risorse economiche che avevano consentito di avere quattro stranieri in squadra. Per qualche anno gli stranieri non potranno venire se non con un colpo di fortuna, con il contributo di qualche sponsor.
Dobbiamo avere l’ umiltà di ripartire da zero e dal vivaio: il Posillipo continua ad avere un grande appeal. È una politica che ho sposato in pieno», ha detto Silipo.

Poi, un attacco al Recco, il club che domina da anni in Italia. Con una rivelazione.
«Ha distrutto la pallanuoto e io posso dirlo perché ci sono passato direttamente. Ero andato a Recco per firmare. Contratto sul tavolo, però il direttore generale disse qualcosa che non mi piaceva e cioè che l’ obiettivo era distruggere il Posillipo: nel momento in cui si pensa di distruggere l’ avversario non è più sport ed è quello che il Recco, sottraendo giocatori, fa in Italia e all’estero».


Intervista di Francesco De Luca, video e montaggio Newfotosud

R.S.
©RIPRODUZIONE RISERVATA IL MATTINO

Area Comunicazione

AI NASTRI DI PARTENZA LA NUOVA STAGIONE DELLO SPORT ROSSOVERDE

01/09/2017 In News, Tennis

RIPRENDONO TUTTI I CORSI CON INTERESSANTI NOVITÀ

Settembre al Circolo Nautico Posillipo da 92 anni è il mese che segna l’avvio di una nuova stagione di sport.

Da sempre siamo impegnati a migliorare la nostra offerta in tutti gli aspetti e come sempre cerchiamo anche di presentare ogni volta qualche piccola novità che possa incrementare le opportunità di scelta e l’esperienza sportiva dei napoletani e del territorio.

Primi a “partire” saranno i corsi di nuoto, pallanuoto, canoa, canottaggio, scherma e vela, già da metà settembre, con un nuovo palinsesto rivisitato, arricchito e qualitativamente migliorato grazie all’innesto nello staff di istruttori e allenatori di fama nazionale ed internazionale.

Contestualmente nello stesso mese si avvieranno anche i nuovi programmi di running, cross, training e indoor rowing, dedicati alla preparazione atletica specifica sia per agonisti che per amatori, in vista degli impegni agonistici di tutte le sezioni sportive.

Da ottobre sarà possibile riprendere a remare grazie ai pre-corsi di costal rowing che, alla ripresa autunnale delle attività, ritorneranno al Posillipo sull’abbrivo dei successi degli scorsi anni. Corsi che consentiranno di “provare” questo bellissimo sport per due settimane, sfruttando la coda d’estate prima dell’inizio dei corsi invernali.

I corsi invernali inizieranno invece a fine ottobre. Sarà possibile frequentare corsi per adulti di tutti i livelli, con la conferma del triathlon, del canottaggio e del fitness. In più ci sarà la novità del corso di canoa per adulti. Sempre per gli adulti ci sarà anche il corso di acquathlon.

I corsi di canottaggio, in particolare, oltre ai classici corsi di avviamento e perfezionamento, presentano la novità dei “percorsi specifici” di preparazione alle gare del calendario nazionale ed internazionale.

Dopo il positivo esperimento estivo, sono confermati anche i corsi multidisciplinari, una delle novità più attese al Posillipo 2.0, che completa l’offerta di corsi legati all’esperienza del “mondo acqua”.

Si cercherà successivamente di avviare un corso di crossfit, utilizzando anche il sabato mattina, ed è prevista anche la possibilità di avviare quanto prima la scuola per il kite surf.

In definitiva, quindi, non resta che scegliere la disciplina più adatta alle vostre esigenze e correre ad iscrivervi! Vi aspettiamo numerosi al Circolo Nautico Posillipo.

Area Comunicazione

PALLANUOTO – POSILLIPO 2.0

25/08/2017 In Editoriale

Il nuovo corso della pallanuoto posillipina parte da un tipico ed utilizzatissimo simbolismo informatico: “2.0”!

Questo perché, dopo la versione stupenda del “Posillipo 1”, ci sono state negli ultimi anni quelle degli “uno punto due”, “uno punto tre” etc. che non sono tanto piaciute, né hanno avuto un successo degno del nome Posillipo.

L’innovazione di quest’ultima versione Posillipo, però, è radicata nella storia del Sodalizio, come la scelta caduta sul nuovo direttore tecnico del settore pallanuoto, Carlo Silipo, bandiera rosso verde da oltre vent’ anni, un atleta che è entrato nella hall of fame mondiale della disciplina ed ha dimostrato tutto il suo valore dentro e fuori dall’acqua. Totalmente nuova è la formula adottata: non più collocato in panchina, ma chiamato a gestire e coordinare tutta la sezione pallanuoto, dalla massima serie, passando per le formazioni giovanili, fino alle leve dei pulcini dell’Under 11.

Un coordinamento che, ci auguriamo, possa dare la giusta impronta e che sia in grado di far nascere ancora tanti nuovi campioni, com’è nella storia del Posillipo. Campioni come Vincenzo Renzuto Iodice, per citare l’ultimo in ordine di tempo, che, a malincuore e nostro malgrado, abbiamo dovuto salutare per una sua scelta di andare all’estero e di giocare in una squadra che nel mondo delle piscine è considerata il “Barca” della pallanuoto.

Non dobbiamo, infine, dimenticare e dobbiamo ringraziare un allenatore come Mauro Occhiello che in questi anni ha svolto il suo compito in un mare in tempesta e che speriamo, in un immediato futuro, di poter rivedere all’interno di un gruppo vincente come il Posillipo merita di avere.

Sempre forza Posillipo.

Vincenzo Triunfo
Vice Presidente Sportivo
C.N. Posillipo

PALLANUOTO: CARLO SILIPO DIRETTORE TECNICO DEL SETTORE PALLANUOTO

24/08/2017 In News

LA PANCHINA DELLA SQUADRA DI A1 A ROBERTO BRANCACCIO

Il presidente del Circolo Nautico Posillipo Vincenzo Semeraro ha nominato il campione olimpico Carlo Silipo direttore tecnico del settore pallanuoto ed ha affidato la panchina della squadra di A1 al tecnico federale Roberto Brancaccio che curerà pure la squadra under 20.

Tutto ciò nell’ottica di rilancio e piena valorizzazione del vivaio rossoverde.

Area Comunicazione

PALLANUOTO – COMEN CUP

11/08/2017 In News

IL POSILLIPINO DOMENICO IODICE TRA I CONVOCATI

Si terrà a Niksic (MNE) dal 24 al 27 agosto la Comen Cup di pallanuoto riservata ai nati 2000 e seguenti.

Per il relativo raduno, in programma a Hergeg Novi dal giorno 16, il tecnico federale Cosimino Di Cecca ha convocato sedici atleti fra i quali il posillipino Domenico Iodice.

Al termine della competizione la rappresentativa azzurra rimarrà in raduno ad Hergeg Novi fino al 4 settembre, dove si allenerà con i pari età montenegrini.

Area Comunicazione