GRANDE SPORT POSILLIPINO: CONTINUANO LE VITTORIE DELL’ANTICO SODALIZIO SPORTIVO

SUCCESSI DALLA PALLANUOTO, VELA, CANOTTAGGIO E TRIATHLON

Il Circolo Posillipo incassa vittorie: cambia la disciplina, non i risultati per il sodalizio sportivo reduce da un altro weekend di orgoglio.

La squadra under 17 di pallanuoto si è qualificata alla fase di semifinale nazionale come prima classificata. “Voglio ringraziare tutta la dirigenza sportiva posillipina per averci sempre supportato. Siamo consapevoli che non è ancora il momento dei ringraziamenti, ma in questo momento storico (difficile) che stiamo attraversando è giusto che i meriti vadano a tutti gli sportivi Posillipini che realmente, da due anni a questa parte, hanno contribuito a “risanare” il Circolo”, il commento di Carlo Silipo, dt del Posillipo, mentre un’altra grande soddisfazione, restando in casa pallanuoto, arriva dall’under 13 di mister Davide Truppa che conquista il titolo di Campione Regionale.

Ottimi risultati anche per la Vela posillipina: alle regate della sesta tappa del campionato zonale, svoltesi nel fine settimana al Circolo Italia, in classe 4.7 prima assoluta Giorgia Deuringer mentre Marilisa Varrone è prima tra i Master. Inoltre, buono l’esordio di Aldo Perillo, settimo alla sua prima uscita in classe Radial.

Dalla vela al Canottaggio, nel campionato assoluto francese dove Alice Mayne e Cristina Annella conquistano bronzo nell’otto e Gabriele Lobascio argento nel 4 senza.

Infine, Salvatore Aiello è stato incoronato campione italiano Paratriathlon.

Il vicepresidente sportivo Vincenzo Triunfo continua ha sostenere che il grande sport continua ad animare il Posillipo e ne conferma la vocazione atletica del sodalizio, vanto della dirigenza del Circolo che continua a sostenere i propri atleti in tutte le discipline.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: L’UNDER 13 FA 14 SU 14 E CHIUDE LA FASE REGIONALE IN ATTESA DELLE FINAL SIX

TERMINATA LA FASE REGIONALE SI ATTENDE LA FINAL FIX

Altra settimana e nuove vittorie per la formazione Under 13 del Circolo Nautico Posillipo, impegnata in trasferta negli ultimi due impegni stagionali con Swim Academy e PN Salerno.

Dopo il big match di domenica scorsa con l’Aqamanagement, arrivano altre due ottime prestazioni per i ragazzi di Truppa, che chiudono dunque la fase a gironi regionale a punteggio pieno con una differenza reti di +100 (146 reti segnate e 46 subite) ed una seconda parte di stagione davvero convincente.

Testimonianza ulteriore del buono stato di forma della squadra, che si avvierà conscia delle proprie possibilità alla fase finale della stagione, in programma il prossimo week end con una prima edizione delle Final Six. I rossoverdi, da primi classificati, dovrebbero accedere direttamente alla semifinale. Sede e orari ancora da stabilire per quella che sarà certamente una festa di sport per una categoria come quella Under 13 spesso ingiustamente bistrattata.

Questi i tabellini degli incontri:

SWIM ACADEMY – CN POSILLIPO “A” 4 – 10 (0-2, 2-2, 2-3, 0-3)
Posillipo: Izzo, Monarca, Lucchese, Marsili, Varavallo 3, Miraldi 3, Renzuto, Oliviero 1, Corcione, Basile, Radice 1, Auletta, Fittipaldi 1, Scognamiglio S., Fontana. All. Truppa

PN SALERNO – CN POSILLIPO “A” 1 – 10 (0-1, 1-2, 0-4, 0-3)
Posillipo: Lauro, Monarca, Lucchese 1, Fittipaldi, Varavallo 2, Miraldi 2, Renzuto 1, Oliviero 1, Corcione 1, Basile, Scarpati, Auletta 1, Izzo, Scognamiglio S., Fontana 1. All. Truppa

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILE: L’UNDER 15 VINCE, CONTINUA LA CORSA DELL’UNDER 13

OTTIME PRESTAZIONI DELLE FORMAZIONI GIOVANILI NEL WEEK END

A fare da eco alla grandissima Final Six disputata dalla prima squadra, arrivano ottime prestazioni dalle formazioni giovanili impegnate nell’ultimo week end del mese di maggio.

I ragazzi di Falco, nel match interno con i cugini del CC Napoli, acciuffano una vittoria importantissima che consente a Somma e compagni di qualificarsi ufficialmente ai prossimi Quarti di Finale Nazionali.

I rossoverdi decidono il match in avvio, con un approccio vigoroso e una gestione oculata delle varie fasi di gioco. Una prestazione corale che rende vani gli sforzi degli ospiti di rientrare in corsa – con il terzo parziale di sola marca giallorossa – e dà merito anche a soluzioni individuali (su tutti quelle di de Florio, top scorer con 5 reti).
La fase regionale si chiuderà mercoledì p.v., nuovamente a Casoria con il San Mauro, prima di preparare la fase di qualificazione del Girone 1 in Liguria, in programma 13 e 14 giugno.

Grande prova di forza, poi, per i giovani Under 13, di scena a Brusciano con i parietà dell’ Aqamanagement, che rincorrevano in graduatoria a soli tre punti di distanza.
La dodicesima vittoria in altrettante sfide, però, arriva con una prestazione quadrata, fatta di un ordinata fase difensiva e della giusta incisività in attacco. Tutti e 15 gli atleti a referto danno il loro contributo, confermando la crescita continua che si palesa settimana dopo settimana.
Vittoria che dà la matematica del primo posto in graduatoria per i ragazzi di Truppa – a due giornate dalla fine – in attesa del concentramento delle Finali Regionali.

Questi i tabellini:

UNDER 15

CN POSILLIPO “A” – CC NAPOLI “A” 8 – 3 (3-1, 2-0, 0-2, 3-0)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 1, Sperandeo, Coda, Izzo 1, Trivellini, Serino, Somma 1, de Florio 5, Varriale, Russo, Martusciello, Pizzo, Errico, Scognamiglio M. All. Falco

UNDER 13

AQAMANAGEMENT “A” – CN POSILLIPO “A” 2 – 7 (0-1, 1-3, 0-0, 1-3)
Posillipo: Aloise, Radice, Lucchese 1, Marsili 1, Varavallo 1, Miraldi, Scarpati, Oliviero 2, Corcione 1, Basile 1, Napolitano, Fittipaldi, Izzo, Scognamiglio S., Fontana. All. Truppa

Area Comunicazione

SCHERMA: CONCLUSI A RICCIONE I CAMPIONATI ITALIANI UNDER 14. ARGENTO PER CARLOTTA PARISI

25/05/2019 In News, Scherma, Sciabola, Spada

OTTIMI RISULTATI PER LA SCHERMA POSILLIPINA PRESENTE CON TRENTA GIOVANISSIMI ATLETI NELLA OTTO GIORNI DI RICCIONE. BUONI RISULTATI ANCHE DA LECCE AI CAMPIONATI ITALIANI UNDER 17

Il Campionato Italiano Under 14, in svolgimento a Riccione in questi giorni, ha riservato grosse soddisfazioni alla sezione scherma del Circolo Nautico Posillipo.

Su tutti spicca l’operato di Carlotta Parisi che, nella categoria “bambine” di sciabola, ha ottenuto una pregevolissima medaglia d’argento, chiudendo in bellezza una stagione che l’ha vista eccezionale protagonista in ogni gara e soprattutto vincitrice del GrandPrix.

La piccola sciabolatrice, allieva di Raffaello Caserta e Irene di Transo, dopo una doppia fase a gironi condotta senza particolari difficoltà, ha dominato in ogni assalto della diretta proiettandosi nella finalissima contro la romana Grassi, alla quale ha dovuto poi cedere le armi per pochi punti.

Nella stessa gara, ottima anche la prestazione di Lorenza Del Giudice la quale, nonostante la pochissima esperienza (pratica la scherma da appena un anno), con grinta e determinazione si è classificata al decimo posto dopo aver concluso senza sconfitte la fase a gironi.

Buone performances, sempre nelle gare di sciabola, anche per Edoardo Mastellone, dodicesimo tra i “maschietti” dopo un assalto combattuto punto su punto, ed Arianna Franco, nona tra le “giovanissime” con qualche riserva su alcune decisioni arbitrali non condivise dal maestro accompagnatore.

Da segnalare, inoltre, le prove di Benedetta Salzano, che aveva concluso fra le prime cinque la qualificazione a giorni per poi “scomporsi” nella fase ad eliminazione diretta, e di Francesco Castiglione che è riuscito a superare un avversario sulla carta più forte di lui. Gara di esperienza per gli altri partecipanti: Fabrizio Catalano, Claudio Ventrella e Piero Martinez.

Nessun risultato eclatante nella spada ma una buona prestazione di gruppo dei ragazzi, molti di loro alle primissime esperienze di gara.
Nella numerosissima categoria ragazze buona gara di Giulia Rosiello 21esima e di Carolina Genovese 39esima. Escono nei turni precedenti Mariachiara Bernardis (che pure aveva tirato un ottimo girone) e Adriana Manna. Tra le allieve brava Martina Heim che riesce a tirare concentrata ma eliminata alla seconda diretta.

Tra gli allievi un po’ di rammarico per Simone Gambardella che esce per una stoccata al terzo assalto di diretta condotto egregiamente e con grande vantaggio fin quasi alla fine dove ha poi ceduto mentalmente al recupero dell’avversario. Rammarico anche per Giuseppe Schizzo, fuori alle dirette dopo un ottimo girone, anche lui per 15-14.

Meravigliosi i maschietti (Antonio Manna, Andrea d’Alessio, Mauro Corcione, Angelo Errichiello, Mattia Penta, Giuseppe Amabile, Francesco Perone) a lanciarsi in questa difficile gara dopo pochissimi mesi di scherma, e bravi soprattutto Totti Manna e Andrea d’Alessio che superano brillantemente la selezione dei gironi.

Nei giovanissimi ottima gara di Jacopo Tempesta, che vince due dirette con tranquillità, e cede solo nell’assalto per entrare nei 32; peccato invece per Alessandro Del Vecchio che, pur tirando benissimo nella fase ai giorni, non è riuscito a rendere nell’eliminazione diretta. Qualche passo avanti per Domenico Del Prete e giornata di esperienza per Francesco Cosentino.

Cristiana Palumbo

Cristiana Palumbo

L’ultima gara, quella delle bambine, ha visto Flavia Cicoria e Laura Chiacchio svolgere un buonissimo primo girone, ma cedere all’emozione al secondo. Laura riesce comunque a superare il turno, uscendo alla diretta. Una buona gara per lei, che ha iniziato a tirare di spada solo da pochi mesi.

I giovanissimi atleti rossoverdi sono stati seguiti negli otto giorni di gare dai tecnici Aldo Cuomo, Raffaello Caserta, Francesca Cuomo, Pietro Pietropaolo e Ettore Saetta.

Per concludere ieri a Lecce si è svolta la fase finale dei campionati italiani di spada under 17. La rossoverde Cristiana Palumbo si è classificata 21ª al suo esordio in questa gara.

Area Comunicazione

CANOA: A SABAUDIA LE REGATE DI CANOA OLIMPICA – 7 MEDAGLIE D’ORO PER GLI ATLETI DEL POSILLIPO

20/05/2019 In Canoa, Canoa Velocità, News

NELLE REGATE INTERREGIONALI DEL CENTRO SUD

Si sono svolte ieri a Sabaudia le regate di Canoa Olimpica interregionale centro sud Sicilia Calabria Puglia Campania e Lazio, con trentaquattro le società partecipanti.

Oltre le attese i kajakers del Posillipo che hanno espresso prestazioni eccezionali, con un bottino di 7 medaglie d’oro; 2 d’argento; 3 di bronzo.

Questi i risultati nel dettaglio:

FEMMINILE UNDER 12:

TRAPANI ELENA 3 ORI
IOIMO ALESSANDRA 2 ORI, 1 ARGENTO

FEMMINILE UNDER 14
MARIANGELA 1 BRONZO

FEMMINILE UNDER 15
IMPROTA MARTINA
CEDROLA BENEDETTA 1 BRONZO
POLVERINO NOEMI FINALISTA

MASCHILE UNDER 13
CORTUCCI PASQUALE 1 ORO

MASCHILE UNDER 14
MERCOGLIANO PAOLO 2 ORI 1 ARGENTO
GIANNINO PAOLO 1 ORO 1 ARGENTO

MASCHILE UNDER 15
K2 RAGUSA GIOVANNI
DE LUCIA BENNY 4 POSTO
AMORE GIANFELICE FINALISTA
200 /500 /1000 – 5ª 6ª 8ª POSIZIONE

Area Comunicazione

PALLANUOTO: CONTINUANO A VINCERE U17 E U13. WEEK END DOLCE-AMARO PER L’UNDER 15

ANCORA UN FINE SETTIMANA POSITIVO PER LA PALLANUOTO GIOVANILE DEL POSILLIPO

Prosegue la marcia dell’ under 17, stabile al primo posto in graduatoria (a braccetto con il Telimar Palermo) dopo la convincente vittoria con la RN Salerno.
Alla “Vitale”, i rossoverdi sfoderano una prestazione maiuscola, condita da diversi spunti individuali degni di nota. Silvestri e compagni volano sul 9-3 a fine terzo periodo, per poi amministrare i restanti otto minuti di gioco.

Una vittoria ed una sconfitta, invece, per la selezione Under 15, rispettivamente con Arechi ed Acquachiara. Nella sfida di cartello di venerdì sera, i rossoverdi non riescono a riscattare l’amaro risultato ottenuto all’andata, sebbene la prestazione sia stata più che dignitosa. Sul 2-2 di inizio quarto periodo la partita svolta su una sfortunata rete subita, che indirizza definitivamente il risultato in favore degli ospiti.

Sabato pomeriggio, invece, tutt’altra storia nella gara esterna a Salerno. I ragazzi di Falco vanno avanti nel punteggio già dai primissimi minuti, chiudendo la gara con un largo 14-5.

Altra vittoria anche per l’Under 15 B che guida a punteggio pieno il raggruppamento della seconda fase. Ad uscire sconfitti dalla vasca del Circolo è stavolta la NC Vomero, capace solo nel finale di assottigliare un passivo meritatamente acquisito in favore dei rossoverdi nei primi tre tempi.

Decima imposizione su altrettanti incontri per la formazione Under 13, che fa un sol boccone della RN Salerno presso le mura amiche. Prestazione convincente dei giovani di Truppa che allargano la forbice nei due tempi centrali, dimostrando un ottima coralità di gioco, dando spazio nel finale anche ai più piccoli.

Questi i risultati nel dettaglio:

UNDER 17
RNN SALERNO – CN POSILLIPO “A” 6 – 10 (1-3, 2-2, 2-4, 1-1)
Posillipo: Damiano, Santangelo, de Florio, Romanino 1, Silipo, Somma, Percuoco, Silvestri 2, Gargiulo, Orlandino 1, Napolitano 3, Parrella J. 3, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15
CN POSILLIPO “A” – ACQUACHIARA 2 – 4 (1-2, 0-0, 1-0, 0-2)
Posillipo: Lindstrom, De Buono, Sperandeo, Coda, Izzo, Trivellini, Serino, Somma, de Florio 2, Varriale, Russo, Martusciello, — , Errico, –. All. Falco
RN ARECHI – CN POSILLIPO “A” 5 – 14 (1-3, 1-3, 1-4, 2-4)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 2, Sperandeo, Coda, Izzo 1, Trivellini 1, Serino, Somma 2, de Florio 3, Varriale 2, Russo 3, Martusciello, — , Errico, –. All. Falco
CN POSILLIPO “B” – NC VOMERO 11 – 8 (3-1, 2-1, 4-1, 2-4)
Posillipo: Aloise, Corcione, Lucchese, Marsili, Nocerino 3, Miraldi 1, De Sanctis 2, Basile, Colella 1, d’Abundo 1, Percuoco 1, Oricchio 2, Izzo, Fabrizio, Senzamici. All. Truppa

UNDER 13
CN POSILLIPO “A” – RNN SALERNO 12 – 1 (3-0, 2-0, 4-0, 3-1)
Posillipo: Aloise, Monarca, Lucchese 2, Marsili, Varavallo 4, Miraldi 2, Renzuto, Scognamiglio S., Corcione, Basile 3, Fittipaldi, Cuomo, Izzo, Scarpati, Fontana 1. All. Truppa

Area Comunicazione

PALLANUOTO: TERZO POSTO PER LA FORMAZIONE UNDER 13 ALLA 5ª EDIZIONE DEL “CALCATERRA CHALLENGE”

21/04/2019 In Pallanuoto

SI È CONCLUSA NELLA SANTA DOMENICA PASQUALE LA QUINTA EDIZIONE DEL “CALCATERRA CHALLENGE”, TORNEO DEDICATO ALLA CATEGORIA UNDER 13 CHE RAGGRUPPA LE MIGLIORI FORMAZIONI DELL’INTERA PENISOLA.

Le due formazioni del CN Posillipo hanno ben figurato, in un estenuante cinque giorni di torneo, con diversi spunti degni di nota.

La squadra “A”, allenata da Davide Truppa si è fermata ad un passo dalla finale, sconfitta solo ai rigori dalla Pro Recco, vincendo poi la Finale per il terzo posto sulla RN Salerno, con un secco 6-0. Un risultato che fa onore ai giovani rossoverdi, considerando l’andamento molto positivo dell’intera manifestazione, vinta dall’Aqavion in finale 6-4, e le varie statistiche: in 11 partite solamente 6 gol al passivo e ben 8 “clean sheet”, a dimostrazione della solidità difensiva dei posillipini.

Ottime indicazioni anche dai più piccoli della squadra “B”, guidata da Elios Marsili. I giovanissimi rossoverdi, per la maggior parte sottocategoria, si sono fatti valere in tutti gli incontri disputati, meritando alla fine i punti conquistati con sudore e tenacia.

Una bella esperienza per tutti vissuta con la giusta esuberanza ma sempre nel massimo rispetto delle regole e con il proverbiale sorriso.

Questi i risultati:

Squadra A

FINALE 3° POSTO:
RN SALERNO – CN POSILLIPO 0 – 6

SEMIFINALE
PRO RECCO – CN POSILLIPO 6 – 5 dtr. (4-4)

QUARTI DI FINALE
CN POSILLIPO – BOGLIASCO 6 – 0

OTTAVI DI FINALE
CN POSILLIPO – AQUADEMIA 5 – 0

FASE A GIRONI:

  • CN POSILLIPO – AZZURRA PRATO 11 – 1
  • RN SALERNO “B” – CN POSILLIPO 0 – 13
  • CN POSILLIPO – ONDA BLU DALMINE 8 – 1
  • CN POSILLIPO – ROMA WP 11 – 0
  • CN POSILLIPO – TORINO81 10 – 0
  • PESCARA PN – CN POSILLIPO 0 – 10
  • CN POSILLIPO – ANTARES LATINA 8 – 0

Squadra B

  • CN POSILLIPO B – SAN MAURO 1 – 12
  • PRO RECCO – CN POSILLIPO B 8 – 0
  • CN POSILLIPO B – MONZA 10 – 1
  • CN POSILLIPO B – VIS NOVA 2 – 6
  • SLIEMA – CN POSILLIPO B 6 – 2
  • CN POSILLIPO B – VITERBO 9 – 0
  • CN POSILLIPO B – OLIMPIA COLLE 6 – 2
  • CN POSILLIPO B – RN SALERNO B 8 – 1
  • RN ROMA VIS NOVA – CN POSILLIPO B 6 – 5
  • AQAMANAGEMENT B – CN POSILLIPO B 4 – 3
  • CN POSILLIPO B – TORINO81 3 – 3
  • CN POSILLIPO B – CIVITAVECCHIA 2 – 2
  • CN POSILLIPO B – ROMA WP 6 – 4

Area Comunicazione

PALLANUOTO: VINCONO LE FORMAZIONI UNDER 13, PRENDE FORMA ANCHE LA PROPAGANDA UNDER 11

31/03/2019 In News, Pallanuoto

NEL WEEK END DI FINE MARZO I GIOVANI ROSSOVERDI STRAPPANO ALTRI SUCCESSI rinvigorendo le rispettive classifiche e dimostrando una buona continuità di prestazioni.

Impegnate nella domenica di partite presso il ns. sodalizio le due formazioni Under 13, di scena con l’Acquachiara e la Pallanuoto Salerno “B”.
Netta imposizione per i rossoverdi di Truppa, che hanno la meglio dei rivali cittadini al termine di un match dominato per lunghi tratti, con buoni spunti anche dei tanti nati 2007 a referto.
Vince e convince anche la B di Elios Marsili, che riscatta il pareggio dell’andata e supera in graduatoria i diretti rivali, in un match entusiasmante giocato su buoni ritmi e con un ottima coralità di squadra.

Under 11 CN Posillipo - Marco AbateNel concentramento organizzato presso l’impianto di Monteruscello, invece, buone prove anche per gli Under 11 propaganda guidati da Gianmarco Abbate, vittoriosi di fila con Acquachiara, Aqamanagement, Flegreo 1 e 2.

Per chiudere una nota negativa per quello che sarebbe dovuto essere l’impegno della formazione under 20, chiamata a disputare la terza giornata di campionato con lo Swim Academy a Santa Maria Capua Vetere, dopo le due nettissime vittorie d’esordio.
Per mancata presentazione della formazione avversaria, padrone di casa, tuttavia, non vi è stato nessun confronto. Si attenderà, pertanto, la decisione in merito del giudice sportivo.

Questi i risultati nel dettaglio:

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – ACQUACHIARA “A” 13 – 1 (2-0, 4-1, 2-0, 5-0)
Posillipo: Aloise, Monarca, Lucchese, Marsili 1, Varavallo 3, Miraldi 3, Renzuto, Oliviero 2, Corcione 1, Basile 1, Napolitano 1, Fittipaldi 1, Izzo, Scognamiglio S., Scarpati. All. Truppa

CN POSILLIPO “B” – PN SALERNO “B” 9 – 5 (2-3, 2-1, 1-0, 4-1)
Posillipo: Lauro, Pizza, Senzamici, Ciampa L. 1, Cuomo D. 2, Ciampa G. 1, Fabrizio 3, — , de Florio, Postiglione 1, Ripetta, Rinaldis 1, Cafarelli, Cuomo R. All. Marsili

I partecipanti al mini torneo di Monteruscello:
Longo, Varriale, Lucchese D., Raffone, Auletta Matteo, Colturi A., Esposito, Cosenza, Bruno

Area Comunicazione

PALLANUOTO: PAREGGIO IN VETTA PER L’UNDER 17 DEL POSILLIPO. PARTENZA POSITIVA PER LE ALTRE CATEGORIE

11/03/2019 In News, Pallanuoto

BUON RISULTATO CON IL TELIMAR PALERMO PARI IN CLASSIFICA – 6-6

Nel match clou della settima giornata, ultima del girone d’andata del campionato Nazionale Under 17 “A”, i posillipini ottengono un buon con il Telimar Palermo, appaiato al primo posto in classifica.

A Casoria i ragazzi di Gennaro Mattiello non riescono a mantenere la testa avanti sino al fischio finale, sebbene a poco più di un minuto dalla termine conducevano con una rete di vantaggio, prima del 6-6 conclusivo siglato da Messana.

Luca Silvestri

Luca Silvestri

Ad onor di cronaca erano stati i palermitani a condurre nelle prima fasi di gioco, prima sullo 0-2 e successivamente sull’ 1-3, con uno scatenato Occhione (tenuto a bada nelle restanti frazioni dopo una partenza sprint). La reazione dei rossoverdi è però veemente e si concretizza con la reti personali di capitan Silvestri e Parrella, che a cavallo di seconda e terza frazione riescono a riportare il risultato in parità.

Nel concitato finale qualche decisione arbitrale controversa crea confusione nei capovolgimenti di gioco e, nonostante l’1-2 firmato da Santangelo e Gargiulo, è alla fine il Telimar ad approfittarne con la rete che chiude l’incontro.

Tabellino di marcia comunque di tutto rispetto per i ragazzi di Mattiello che riprenderanno la lotta al primo posto già domenica prossima, nell’intricata trasferta di Salerno con l’Arechi.

Ottimi esordi, invece, per le altre due formazioni Under 15 e Under 13 “A”, nei rispettivi concentramenti regionali d’elite.
Entrambe le formazioni, impegnate nella prima di campionato con il Flegreo, rispettano le attese andando in rete complessivamente 47 volte (23-0 e 24-2).
Poco da aggiungere ad una prestazione ordinata e ricca di spunti offensivi individuali e di squadra.

Nel secondo impegno domenicale, poi, i giovani di Davide Truppa riescono a strappare un ulteriore successo sul campo del San Mauro, da sempre tra i più ostici della Campania.
I rossoverdi fanno il loro dovere, senza però esprimere al massimo le proprie potenzialità, complice un’ottima prestazione della formazione di mister Violetti.
Le reti di Miraldi e Lucchese, nei due tempi centrali, indirizzano la sfida in modo netto fino al massimo vantaggio in favore dei posillipini (3-8), dopo un inizio gara equilibrato. Nel finale gli ospiti amministrano il gap ottenuto, e ottengono tre punti importanti per la loro classifica.

Nel dettaglio, i tabellini delle sfide:

UNDER 17

CN POSILLIPO – TELIMAR PALERMO 6-6 (2-3, 1-0, 1-1, 2-2)
Posillipo: Damiano, Santangelo 1, de Florio, Romanino, Silipo, Somma, Percuoco, Silvestri 1, Gargiulo 1, Orlandino, Napolitano, Parrella J. 1, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15

SC FLEGREO – CN POSILLIPO “A” 0 – 23 (0-8, 0-5, 0-4, 0-6)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 2, Sperandeo 3, Coda 3, Izzo 3, Trivellini, Serino 1, Somma 4, de Florio 5, Varriale, Russo 1, Martusciello, Pizzo, Errico 1, Scognamiglio M. All. Falco

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – SC FLEGREO 24 – 2 (7-2, 4-0, 6-0, 7-0)
Posillipo: Lauro, Monarca 2, Radice 1, Marsili 2, Varavallo 3, Miraldi 4, Renzuto 1, Oliviero 2, Corcione 3, Basile 2, Napolitano 1, Auletta 1, Scarpati 2, Scognamiglio S., Fontana. All. Truppa

SAN MAURO “A” – CN POSILLIPO “A” 5 – 9 (1-1, 2-5, 1-2, 1-1)
Posillipo: Aloise, Radice, Lucchese 2, Marsili, Varavallo 2, Miraldi 3, Renzuto, Oliviero 1, Corcione, Basile, Napolitano, Auletta, Scarpati, Fittipaldi, Fontana. All. Truppa

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILE: VITTORIE PER UNDER 17 E UNDER 13

18/02/2019 In News, Pallanuoto

CINQUE VITTORIE SU CINQUE PER LA FORMAZIONE UNDER 17

In un fine settimana di pausa, con l’Under 15 e la 13A ferme in attesa della seconda fase, ottime indicazioni arrivano dalla formazione di Mattiello che sconfigge anche i rivali salernitani, allungando in classifica a punteggio pieno. I rossoverdi sfornano una prestazione attenta ed ordinata, al cospetto di uno dei vivai più promettenti della Campania.

Il match parte con gli ospiti a siglare la rete del vantaggio ed i posillipini leggermente contratti nelle fasi iniziali. Dopo la rete di Gargiulo, tuttavia, il sostanziale equilibrio vissuto sino a quel momento viene a spezzarsi, con altre due segnature posillipine entro la sirena del primo tempo, ad opera di Napolitano (saranno 4 alla fine ndr.) e Percuoco.
Anche il secondo parziale è praticamente un monologo dei rossoverdi che alzano il ritmo e trovano buone soluzioni offensive, nonostante la discreta prova dell’estremo difensore avversario Taurisano.
I salernitani provano a rientrare in partita quando mancano poco più di 8 minuti alla conclusione con due reti consecutive ed il risultato sull’ 8-4.
Il break finale, però, rende definitivamente vani gli sforzi dei giallorossi, che chiudono con un passivo abbastanza pesante.

Vittoria che mantiene inalterata la situazione di classifica, con i ragazzi di Mattiello a braccetto con il Telimar Palermo al primo posto.

Una settimana di pausa, adesso, prima dei due scontri decisivi con Ortigia in quel di Siracusa e appunto con i palermitani per chiudere il girone d’andata.

Torna alla vittoria anche l’Under 13 B guidata da Elios Marsili. Nella trasferta del Frullone con i pari età dell’Acquachiara, i giovani posillipini riescono a portare a casa i tre punti al termine di una sfida concitata, giocata con un discreto equilibrio.

Questi i tabellini:

UNDER 17

CN POSILLIPO – RN SALERNO 11 – 5 (3-1, 4-1, 1-2, 3-1)
Posillipo: Damiano, Santangelo, de Florio, Romanino 1, Silipo, Somma, Percuoco 1, Silvestri 1, Gargiulo 2, Orlandino 1, Napolitano 4, Parrella J. 1, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 13

ACQUACHIARA “B” – CN POSILLIPO “B” 3 – 4
Posillipo: Lauro, Pizza, Senzamici, Ciampa L., Cuomo 1, Ciampa G., Fabrizio 1, Lindstrom, de Florio, Postiglione 1, Ripetta 1, Raffone, Cafarelli, Lucchese, Varriale. All. Marsili

Area Comunicazione