PALLANUOTO UNDER 13: IL POSILLIPO SI AGGIUDICA IL CALCATERRA CHALLENGE

17/04/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

Terza edizione del torneo iridato e seconda vittoria rossoverde 

Alla terza edizione del torneo iridato, i rossoverdi vincono la resistenza di 32 squadre provenienti da tutta la penisola e si proclamano campioni per la seconda volta dopo il successo del 2015.

L' U13 vince il Ccarcaterra

L’ U13 vince il Ccarcaterra

Una spedizione esaltante quella dei ragazzi guidati da Mattiello e Truppa, capaci di vincere 10 partite di fila prima della finale, annientando nell’occasione la RN Savona per 11-2.
Premiati rispettivamente come miglior centroboa e miglior portiere della manifestazione Serino e Lindstrom. Una prova di forza impressionante che dimostra ancora una volta l’ottimo lavoro svolto con i più piccoli, non a caso sono arrivate buone indicazioni anche dalla seconda squadra iscritta al torneo. Il Posillipo Junior, formazione composta quasi esclusivamente da atleti under 11, ha infatti giocato alla pari con molte delle avversarie incontrate sul suo percorso, riuscendo a strappare complimenti un po’ da tutti.

Una quattro giorni chiusa dunque con il sorriso sulle labbra per tutti e 34 i partecipanti, in attesa di quello che sarà l’epilogo dei campionati regionali e delle relative qualificazioni ai concentramenti nazionali.

Questi i risultati finali nel dettaglio:
(per maggiori info consultare il sito www.wpchallenge.eu/it)

FINALE

CN POSILLIPO – RN SAVONA 11-2 (3-1,5-0, 3-1, 0-0)
Posillipo: Lindstrom, De Buono, Sperandeo 1, Coda, Izzo 1, Trivellini, Somma 1, Serino 5, de Florio 2, Varriale, Russo, Martusciello M. 1, Pizzo, d’Abundo, Scognamiglio, Oricchio, Percuoco Gl. All. Mattiello

Semifinale

CN POSILLIPO – VIS NOVA ROMA 6-4 (2-3, 2-0, 1-0, 1-1)
Posillipo: Lindstrom, De Buono, Sperandeo, Coda, Izzo , Trivellini, Somma 4, Serino 2, de Florio, Varriale, Russo, Martusciello M., Pizzo, d’Abundo, Scognamiglio, Oricchio, Percuoco Gl. All. Mattiello

Quarti di finale

CN POSILLIPO – CC NAPOLI 6-0 (2-0, 2-0, 2-0, 0-0)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 1, Sperandeo, Coda, Izzo, Trivellini, Somma 2, Serino 2, de Florio 1, Varriale, Russo, Martusciello M., Pizzo, d’Abundo, Scognamiglio, Oricchio, Percuoco Gl. All. Mattiello

per la 24ª posizione

CN POSILLIPO JR. – OLIMPIA COLLE 2-3 (1-2, 1-1)
Posillipo: Malerba, Cafaggi C., Errico 1, Varavallo, Nocerino 1, Vitale, De Sanctis, Oliviero, Balsamo, Franchi, Napolitano, Lucchese, Colella, Mea, Renzuto, Scognamiglio. All. Truppa

CN POSILLIPO JR. – ZERO9 1-1 (1-0, 0-1)
Posillipo: Cafaggi G., Cafaggi C., Errico 1, Varavallo, Nocerino, Vitale, De Sanctis, Oliviero, Balsamo, Franchi, Napolitano, Lucchese, Malerba, Mea, Renzuto, Scognamiglio. All. Truppa

CN POSILLIPO JR. – BLU DALMINE BERGAMO 2-2 (0-1, 2-1)
Posillipo: Cafaggi G., Cafaggi C., Errico 1, Varavallo, Nocerino, Vitale, De Sanctis, Oliviero, Balsamo, Franchi, Napolitano, Lucchese, Malerba, Colella 1, Mea, Renzuto, Scognamiglio. All. Truppa

Area Comunicazione

SCHERMA: INTERREGIONALI UNDER 14

07/04/2017 In News, Scherma

OTTIME LE PERFORMANCES DEGLI ATLETI POSILLIPINI

Si è conclusa a Baronissi nello scorso weekend la serie di gare interregionali under-14 di scherma per questo anno agonistico.
Nutrita come sempre la delegazione di giovanissimi schermidori del Circolo Nautico Posillipo che in venti si sono presentati sulle pedane del palazzetto dell’Università di Fisciano che ospitava l’evento.

Tra tutti ha brillato Elisa Petrone che – assistita a fondo pedana dalla maestra Irene di Transo – ha conquistato un’ottima medaglia d’argento nella gara di sciabola “Allieve”, sconfiggendo avversarie molto titolate e cedendo nella finalissima per una sola stoccata.
La sciabolatrice rossoverde ha replicato il risultato ottenuto nella gara nazionale della settimana precedente dove pure aveva raggiunto la fase finale, a conferma del suo ottimo stato di forma, esprimendo altresì una notevole maturità schermistica unita ad una efficace performance strategica.

Ottimo anche il risultato di Carolina Genovese che nella categoria “Bambine” di spada ha conseguito un buon sesto posto, segno che l’entusiasmo e l’impegno profusi in questi anni cominciano a dar frutti. Hanno ben figurato anche Alessandra De Caro e Lucio Toscani, i quali, pur gareggiando in una categoria di età superiore, sono riusciti a classificarsi nei primi sedici. Agli ottavi si sono fermati pure Mario Ribera nella sciabola “Allievi”, Pietro Vittoria e Chiara Resciniti nella sciabola “Giovanissimi”.
Buona anche nella spada “Allieve” la prestazione di Alessandra Alagrande, terminata tra le prime sedici in una competizione sempre tra le più affollate, di Maria Chiara Bernardis, giunta tra le prime sedici della spada “Bambine”, e di Aristide Tonacci, decimo tra i “Maschietti” della spada.

Degna di nota infine la gara di Antonio Salzano, sciabolatore da pochi mesi, che è riuscito a dire la sua nel girone di qualificazione pur tirando con ragazzi molto più esperti di lui.

Area Comunicazione