PALLANUOTO: SCONFITTA CASALINGA PER IL POSILLIPO

21/03/2019 In News, Pallanuoto

NEL TURNO INFRASETTIMANALE IL POSILLIPO PERDE IN CASA DAL BRESCIA 8-13

Sconfitta casalinga per il Posillipo che nel posticipo infrasettimanale contro l’AN Brescia, valevole per l’ottava giornata del campionato maschile di Pallanuoto, non va oltre un 8-13.

A pesare sui rossoverdi l’impatto iniziale dello 0-3 avversario che ha portato i padroni di casa ad una rincorsa sino al terzo tempo. I valori del Brescia sono poi venuti fuori determinando la sconfitta. Qualche ingenuità del Posillipo nel subire il gioco avversario e nella non brillante gestione dell’uomo in meno.

I ragazzi hanno fatto una buona prestazione dal punto di vista fisico”, il commento dell’allenatore del Posillipo Roberto Brancaccio, “forse c’è mancata quella furbizia in più in alcuni momenti”.

Il Posillipo tornerà in vasca già sabato, per la trasferta contro il CC Ortigia.

Foto di Nunzio Russo:

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILE: WEEKEND DI SUCCESSI PER IL POSILLIPO

18/03/2019 In News, Pallanuoto

UN ALTRO FINE SETTIMANA MOLTO POSITIVO PER LE FORMAZIONI GIOVANILI

La pallanuoto giovanile del Circolo Nautico Posillipo, impegnata tra sabato e domenica dall’Under 17 alla 13B, prosegue con la sua marcia di successi.

Un successo, quello dei ragazzi di Gennaro Mattiello, che conferma quanto di buono sta esprimendo il gruppo nel concentramento certamente più competitivo dell’intera penisola. Nel match della “Vitale” con un agguerrita RN Arechi, a fare la differenza è una splendida fase difensiva, guidata da un ottimo Orbinato che sostituiva l’assente Damiano, che eccetto i primi i due gol subiti nei primi minuti, non ha concesso più nulla ai salernitani nei restanti tre periodi di gioco.
Continua la corsa al primo posto a braccetto con il Telimar, a seguito della vittoria dei palermitani in casa del Nuoto Catania, prossimo avversario dei rossoverdi tra due domeniche a Casoria.

Prosegue anche la marcia dell’under 15 (nella foto) di Falco, nel primo vero test match della fase d’elite, giocato presso l’impianto casalingo dell’ Alba Oriens. I giovani rossoverdi hanno la meglio della RN Salerno (presente in verità con diversi atleti 2005 e 2006), dimostrando nel corso della partita anche ottime trame corali e diversi spunti individuali.
Al fine di consentire ai tre atleti nati 2004 Lindstrom, Serino e de Florio, convocati dal tecnico Tafuro in vista delle qualificazioni agli Europei U15, Somma e compagni rigiocheranno direttamente il 3 aprile, in una sfida di tutto rispetto con l’Aquachiara, in quel di Santa Maria Capua Vetere.

Infine imposizioni importanti anche per la categoria Under 13, nelle canoniche sfide della domenica mattina presso il nostro sodalizio.
I ragazzi di Davide Truppa riescono a strappare i tre punti con un coriaceo Swim Academy, al quale vanno i complimenti per aver disputato una gara attenta ed efficace, sfiorando il colpaccio con la rete del 3-4, siglata a poco più di 5 minuti dal termine.
Nonostante le difficoltà, i rossoverdi reagiscono e trovano il modo di superare per due volte l’ottimo estremo difensore avversario con i guizzi di Basile e Napolitano.

Vincono anche i babies guidati da Marsili, contro la formazione femminile del Villani. Match importante per gestire al meglio i giovanissimi presenti in rosa, con il giusto minutaggio per tutti i partecipanti.

Questi i risultati nel dettaglio:

UNDER 17

RN ARECHI – CN POSILLIPO 2 – 5 (2-0, 0-2, 0-1, 0-2)
Posillipo: Lindstrom, Santangelo, de Florio 1, Romanino 1, Silipo, Somma, Serino, Silvestri 1, Gargiulo, Orlandino, Napolitano, Parrella J. 2, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15

CN POSILLIPO “A” – RNN SALERNO 14 – 2 (2-0, 4-0, 4-2, 4-0)
Posillipo: Lindstrom, De Buono, Sperandeo 1, Coda 1, Izzo 1, Trivellini 1, Serino 4, Somma 2, de Florio 2, Varriale, Russo 1, Martusciello 1, Pizzo, Errico, Scognamiglio M. All. Falco

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – SWIM ACADEMY 5 – 4 (1-1, 1-1, 1-1, 2-1)
Posillipo: Aloise, Monarca, Lucchese 1, Marsili, Varavallo 1, Miraldi, Renzuto, Oliviero 1, Radice, Basile 1, Napolitano 1, Auletta, Izzo, Scognamiglio S., Fontana. All. Truppa

CN POSILLIPO “B” – CS VILLANI F 8 – 3 (2-1, 2-1, 2-0, 2-1)
Posillipo: Lauro, — , Senzamici, Ciampa L., Cuomo 3, Ciampa G., Fabrizio 1, Lindstrom 1, — , Postiglione 1, Ripetta, Rinaldis 2, Cafarelli, Lucchese, Auletta Matteo. All. Marsili

Area Comunicazione

PALLANUOTO: PUBBLICATO IL DISPOSITIVO DEL COLLEGIO DI GARANZIA DELLO SPORT NEL GIUDIZIO PRO RECCO CONTRO FIN E C.N. POSILLIPO

13/03/2019 In News, Nuoto e Pallanuoto

Il Circolo Nautico Posillipo, nelle more di pubblicazione della motivazione del provvedimento, resta con fiducia in attesa di conoscere la sanzione che sarà applicata adottando il principio di proporzionalità.

DISPOSITIVO:

IL COLLEGIO DI GARANZIA DELLO SPORT

Nel giudizio iscritto al R.G. ricorsi n. 9/2019, presentato, in data 8 febbraio 2019, dalla società Pro Recco Nuoto e Pallanuoto SSD contro la Federazione Italiana Nuoto (FIN) e la A.S.D. C.N. Posillipo avverso la decisione n. 39/2018 della Corte Federale di Appello, in funzione di Corte Sportiva di Appello presso la FIN, nel procedimento n. 8002/2018 Pro Recco c/o Giudice Sportivo Nazionale, comunicata il 10 gennaio 2019 e pubblicata sul sito FIN in data 11 gennaio 2019, nella parte in cui, rigettando il ricorso proposto dalla società Pro Recco, è stata confermata la decisione del Giudice Sportivo Nazionale del 25 ottobre 2018 – pubblicata sul Notiziario n. 3 del 25 ottobre 2018 e relativa alla gara del 20 ottobre 2018 tra la stessa Pro Recco e la A.S.D. C.N. Posillipo, valevole per il Campionato Maschile di Pallanuoto Serie A1 – con la quale è stata disposta, a carico della società istante, per carenze organizzative legate allo svolgimento della gara, la sanzione della sconfitta a tavolino con il risultato di 0-5 a favore della società CN Posillipo, oltre all’ammenda di euro 1.000,00.
Annulla la decisione impugnata e, per l’effetto, rinvia alla CFA FIN per il riesame della controversia, applicando il principio di proporzionalità della sanzione.
Spese al definitivo.
Dispone la comunicazione della presente decisione alle parti tramite i loro difensori anche con il mezzo della posta elettronica.
Così deciso in Roma, nella sede del Coni, in data 13 marzo 2019.

IL PRESIDENTE  Mario Sanino
IL RELATORE Marcello De Luca Tamajo
PER IL SEGRETARIO Gabriele Murabito

Depositato in Roma, in data 13 marzo 2019.

Area Comunicazione

PREMIO DI GIORNALISMO “POSILLIPO, CULTURA DEL MARE”

12/03/2019 In Casa Sociale, News

PUBBLICATO IL BANDO 2019 DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO

Il Circolo Nautico Posillipo, in occasione del suo 94esimo anniversario, e dopo lo straordinario successo sociale e culturale della prima, promuove la seconda edizione del Premio di Giornalismo “POSILLIPO, CULTURA DEL MARE” con il patrocinio della Regione Campania, del Comune di Napoli e dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, allo scopo di sensibilizzare sempre più gli Enti e la Società napoletana e campana alla valorizzazione della risorsa mare nei molteplici aspetti che presenta, segnatamente per Napoli, la Campania e tutto il Tirreno meridionale. Novità di questa seconda edizione è l’istituzione di un premio speciale da assegnare a giornalisti e/o scrittori originari o che vivono nei paesi del Mediterraneo (Cipro, Croazia, Francia, Grecia, Malta, Slovenia, Spagna).

Al premio possono partecipare, così come da bando, giornalisti professionisti e pubblicisti iscritti all’Ordine Nazionale o praticanti e/o iscritti a Scuole di giornalismo, autori di articoli, inchieste, interviste o brevi saggi, pubblicati da quotidiani, agenzie di stampa, periodici, testate on-line, trasmessi da emittenti televisive o radiofoniche o web che affrontino le tematiche del mare sotto i più vari aspetti. Una sezione speciale sarà, inoltre, dedicata agli elaborati provenienti dai Paesi del Mediterraneo.

Il Comitato organizzatore del Premio è composto da Vincenzo Semeraro, Presidente CN Posillipo, Filippo Parisio, Filippo Smaldone, Enrico Deuringer, Massimo Falco, Massimo Lo Iacono e Nunzia Marciano.
La Giuria del Premio è composta da Silvana Lautieri, presidente, Mirella Armiero, Ermanno Corsi, Ernesto Mazzetti, Massimo Milone, Armida Parisi, Carlo Verna, Gennaro Famiglietti.

I lavori dovranno pervenire entro il 31 maggio 2019 alla Segreteria del Premio a mezzo posta all’indirizzo Premio Posillipo, c/o Circolo Nautico Posillipo, Via Posillipo n.5, 80121 Napoli o via e-mail all’indirizzo premioposillipo@cnposillipo.org.

La premiazione avrà luogo nel mese di Luglio 2019 presso il Circolo Nautico Posillipo. I premi – consistenti in artistici e prestigiosi trofei – sono così divisi:

  • Sezione giornalismo stampato;
  • Sezione radio-televisioni;
  • Sezione testate on-line;
  • Sezione Mediterraneo.

Per i dettagli, si rimanda al bando in allegato.

Area Comunicazione

CANOA: GRAN GALA DELLA CANOA, PASSIONE ED EMOZIONI AL SALONE D’ONORE DEL CONI

12/03/2019 In Canoa, News

RICONOSCIMENTI DEL CONI E DELLA FRDERCANOA ANCHE AI NOSTRI RODOLFO VASTOLA, FRANCESCA CIANCIO E VINCENZO NUGNES

Dal sito della FederCanoa:

Unità, passione, emozione e determinazione. Questi i valori che hanno caratterizzato venerdì 8 marzo il Gran Gala della Canoa, organizzato dalla Federazione italiana canoa kayak per celebrare i migliori atleti che nel 2018 si sono distinti sulle acque di tutto il mondo e dare il giusto riconoscimento al lavoro dei tecnici e dirigenti federali, delle società e delle famiglie.

Una stagione che ha regalato un bottino di 68 medaglie (22 d’oro, 24 d’argento e 22 di bronzo). “È stata una stagione ricca di successi – ha detto il Presidente Buonfiglioi nostri atleti stanno crescendo tantissimo e fanno progressi importanti ottenendo grandi risultati che ci fanno ben sperare per il futuro. Abbiamo messo le nostre squadre nelle migliori condizioni per lavorare in vista di Tokyo, il 2019 sarà un anno difficile ma siamo certi delle nostre qualità. Incrociamo le dita per le qualificazioni”.

Sono contento di questa iniziativa – ha sottolineato Giovanni Malagòanche perché questo è un momento decisivo soprattutto per chi è coinvolto nelle discipline di Tokyo 2020. L’asticella si è alzata, andare alle Olimpiadi è quasi come vincere una medaglia e io so gli sforzi che state facendo. Io sono molto affezionato a questa federazione, sono anche contento che dopo tanto tempo regna la pace e c’è una grande atmosfera. Sono sicuro che continuando così i risultati verranno e il futuro è roseo“. Apprezzamenti anche da Luca Pancalli: “La paracanoa per la prima volta è stata a Rio – ha spiegato – sappiamo quanto state facendo, la vostra è una disciplina particolare come la passione che ci mettete”.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: PAREGGIO IN VETTA PER L’UNDER 17 DEL POSILLIPO. PARTENZA POSITIVA PER LE ALTRE CATEGORIE

11/03/2019 In News, Pallanuoto

BUON RISULTATO CON IL TELIMAR PALERMO PARI IN CLASSIFICA – 6-6

Nel match clou della settima giornata, ultima del girone d’andata del campionato Nazionale Under 17 “A”, i posillipini ottengono un buon con il Telimar Palermo, appaiato al primo posto in classifica.

A Casoria i ragazzi di Gennaro Mattiello non riescono a mantenere la testa avanti sino al fischio finale, sebbene a poco più di un minuto dalla termine conducevano con una rete di vantaggio, prima del 6-6 conclusivo siglato da Messana.

Luca Silvestri

Luca Silvestri

Ad onor di cronaca erano stati i palermitani a condurre nelle prima fasi di gioco, prima sullo 0-2 e successivamente sull’ 1-3, con uno scatenato Occhione (tenuto a bada nelle restanti frazioni dopo una partenza sprint). La reazione dei rossoverdi è però veemente e si concretizza con la reti personali di capitan Silvestri e Parrella, che a cavallo di seconda e terza frazione riescono a riportare il risultato in parità.

Nel concitato finale qualche decisione arbitrale controversa crea confusione nei capovolgimenti di gioco e, nonostante l’1-2 firmato da Santangelo e Gargiulo, è alla fine il Telimar ad approfittarne con la rete che chiude l’incontro.

Tabellino di marcia comunque di tutto rispetto per i ragazzi di Mattiello che riprenderanno la lotta al primo posto già domenica prossima, nell’intricata trasferta di Salerno con l’Arechi.

Ottimi esordi, invece, per le altre due formazioni Under 15 e Under 13 “A”, nei rispettivi concentramenti regionali d’elite.
Entrambe le formazioni, impegnate nella prima di campionato con il Flegreo, rispettano le attese andando in rete complessivamente 47 volte (23-0 e 24-2).
Poco da aggiungere ad una prestazione ordinata e ricca di spunti offensivi individuali e di squadra.

Nel secondo impegno domenicale, poi, i giovani di Davide Truppa riescono a strappare un ulteriore successo sul campo del San Mauro, da sempre tra i più ostici della Campania.
I rossoverdi fanno il loro dovere, senza però esprimere al massimo le proprie potenzialità, complice un’ottima prestazione della formazione di mister Violetti.
Le reti di Miraldi e Lucchese, nei due tempi centrali, indirizzano la sfida in modo netto fino al massimo vantaggio in favore dei posillipini (3-8), dopo un inizio gara equilibrato. Nel finale gli ospiti amministrano il gap ottenuto, e ottengono tre punti importanti per la loro classifica.

Nel dettaglio, i tabellini delle sfide:

UNDER 17

CN POSILLIPO – TELIMAR PALERMO 6-6 (2-3, 1-0, 1-1, 2-2)
Posillipo: Damiano, Santangelo 1, de Florio, Romanino, Silipo, Somma, Percuoco, Silvestri 1, Gargiulo 1, Orlandino, Napolitano, Parrella J. 1, Orbinato. All. Mattiello

UNDER 15

SC FLEGREO – CN POSILLIPO “A” 0 – 23 (0-8, 0-5, 0-4, 0-6)
Posillipo: Lindstrom, De Buono 2, Sperandeo 3, Coda 3, Izzo 3, Trivellini, Serino 1, Somma 4, de Florio 5, Varriale, Russo 1, Martusciello, Pizzo, Errico 1, Scognamiglio M. All. Falco

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – SC FLEGREO 24 – 2 (7-2, 4-0, 6-0, 7-0)
Posillipo: Lauro, Monarca 2, Radice 1, Marsili 2, Varavallo 3, Miraldi 4, Renzuto 1, Oliviero 2, Corcione 3, Basile 2, Napolitano 1, Auletta 1, Scarpati 2, Scognamiglio S., Fontana. All. Truppa

SAN MAURO “A” – CN POSILLIPO “A” 5 – 9 (1-1, 2-5, 1-2, 1-1)
Posillipo: Aloise, Radice, Lucchese 2, Marsili, Varavallo 2, Miraldi 3, Renzuto, Oliviero 1, Corcione, Basile, Napolitano, Auletta, Scarpati, Fittipaldi, Fontana. All. Truppa

Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: TRE ORI CONQUISTATI A LAGO PATRIA GRAZIE ALLA SINERGIA POSILLIPO-ILVA

11/03/2019 In Canottaggio, News

INCETTA DI MEDAGLIE PER I CANOTTIERI NAPOLETANI

Buon inizio di stagione per la sinergia Posillipo-Ilva alla prima regata regionale tenutasi a Lago Patria. La squadra giovanile degli allievi e cadetti composta da 43 atleti che ha gareggiato con il Circolo di Bagnoli, ha portato a casa numerosi podi e tre ori con Andrea Masillo ed i due doppi di Niccoló Mercorio e Raffaele Migliaccio ed Adriano Marinelli e Davide Piovesana.

Nelle categorie superiori ed in particolare nelle categorie ragazzi e senior femminile, i rossoverdi hanno brillantemente figurato conquistando due ori nel singolo ragazzi con Federico Ceccarino e nel doppio ragazzi con lo stesso Ceccarino ed Antonio Russo ed un oro nel due senza femminile senior con Cristina Annella e Alice Mayne.
Ottima la prova anche del giovane equipaggio ragazzi di Carlo Pisa, Andrea Merlino, Mando Chierchia ed Emanuele Lobascio che hanno conquistato un argento nel 4 senza e timonati e Matteo Grimaldi un bronzo nel quattro con.
Chiudono la giornata l’argento del 4 senza senior femminile con Cristina Annella, Alice Mayne, Tina Fevola ed Alessia Fittipaldi ed il podio del singolo maschile under 23 con Gabriele Lobascio secondo e altro argento di Davide Miatello nel singolo maschile pesi leggeri.

Area Comunicazione

TRIATHLON: IL POSILLIPO SUL PODIO AL DUATHLON DELLE STREGHE CON FRANCESCO CAPUOZZO

10/03/2019 In News, Triathlon

L’ARCO DI TRAIANO, SIMBOLO DI BENEVENTO, HA PORTATO BENE AI GIOVANI TRIATHLETI ROSSOVERDI. CAPUOZZO VINCITORE ASSOLUTO

La stagione 2019 è appena all’esordio ma già i primi duathlon stanno dando segnali interessanti sullo stato di forma degli atleti posillipini.

La tappa di Benevento con il suo Duathlon delle Streghe ed i suoi percorsi particolarmente impegnativi per conformazione ed altimetria, ha visto al via atleti di tutte le categorie. Tra gli uomini sulla distanza supersprint Francesco Capuozzo si impone come vincitore assoluto e della categoria Youth B, regolando sul traguardo il compagno di squadra Andrea Scognamiglio, secondo.

Tra le donne Marialuigia Perenze coglie un buon argento davanti alla compagna Martina Veneruso, terza al traguardo. Nella gara sprint ottima performance per lo Junior Luca Veneruso, arrivato terzo al traguardo, a ridosso del “veterano” Francesco Panarella (Quarto M1) con il quale ha condiviso la tattica di gara.
A breve distanza Vincenzo Primavera, sesto sempre tra gli Junior, che ha pagato leggermente un percorso non adatto alle sue caratteristiche.
Tra le donne vince la Categoria S4 una Sara Coppola in costante crescita dallo scorso anno. Risultati rimarchevoli anche per Silvano Pascale 4° M3 e per il nostro coach Pasquale Langella, 5° S3 e quindicesimo assoluto al traguardo.

Una bella giornata di festa per tutti i 21 atleti che hanno difeso i colori rossoverdi in una bella giornata primaverile.

Area Comunicazione

IL PRESIDENTE DELLA CAMERA FICO AL POSILLIPO: SPORT COME CURA CONTRO LE BABYGANG

10/03/2019 In Casa Sociale, News

INTERVENTI ANCHE DEL QUESTORE DI NAPOLI DE IESU E DEL DIRETTORE DEL CARCERE DI NISIDA GIANLUCA GUIDA

La pagina del Roma sull'argomento

La pagina del Roma sull’argomento

Dopo i saluti del Presidente del Circolo Vincenzo Semeraro il Presidente della Camera Roberto Fico ha dichiarato, tra l’altro: «se, per le babygang, la repressione è all’ordine del giorno, grazie al lavoro delle forze dell’ordine, non bisogna dimenticare che un minuto dopo l’arresto deve subentrare lo Stato o tutto è stato inutile e ricomincia il giro di giostra. Per cui più scuole, più piazze di aggregazione, più educazione e certamente più sport. Ne sono tanto convinto che a Napoli sogno un campetto sportivo ogni chilometro quadrato».

L’importanza dello sport nel contrasto del reclutamento di giovani e giovanissimi da parte della camorra è stato sottolineato anche dal Questore di Napoli Antonio De Iesu e dal Direttore del Carcere di Nisida Gianluca Guida. E su questa linea anche l’intervento del vicepresidente del Circolo Vincenzo Triunfo: «E se negli anni Ottanta i nostri allenatori andavano fuori le scuole e reclutavano decine e decine di ragazzi per avviarli allo sport, oggi non ci sono più soldi e tutto questo non si può fare. Prima c’erano i finanziamenti del Coni con il Totocalcio che dava la possibilità ai club sportivi di crescere i ragazzi e formarli. Oggi riusciamo ancora ad avere dei ragazzi che non pagano la retta solo grazie ai soci e alle famiglie che li sostengono»

Area Comunicazione