PALLANUOTO: PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA

17/10/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

SARÀ PRESENTATA AI SOCI E ALLA STAMPA LA NUOVA SQUADRA DI A1

Giovedì 19 ottobre alle ore 12.00, nei saloni del Circolo Nautico Posillipo, sarà presentata la squadra di Pallanuoto di A1 “CN Posillipo”.

Alla conferenza stampa di presentazione della nuova rosa prenderanno parte: Vincenzo Semeraro – Presidente Circolo Nautico Posillipo, Vincenzo Triunfo – Vicepresidente sportivo, Luigi Massimo Esposito – Consigliere Dirigente sezione pallanuoto, Cesare Fabrizio – Consigliere Dirigente sezione pallanuoto, Carlo Silipo – Direttore tecnico settore pallanuoto, Roberto Brancaccio – Allenatore A1 e U20, Giovanni Grieco – Dirigente accompagnatore, Giancarlo Bosso, patron di “B – Personal”, sponsor tecnico della squadra, i giocatori e lo staff tecnico.

Area Comunicazione

NUOTO: COPPA DEL MEDITERRANEO

17/10/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

CONVOCAZIONE NAZIONALE PER IL NUOTATORE DEL POSILLIPO DE RINALDI

Esordio stagionale nella Coppa del Mediterraneo dell’alfiere posillipino Samuele De Rinaldi.

Samuele, classe 2001, sarà l’unico campano impegnato in questa competizione, nella 5 km e 10 km in acque libere, che si svolgerà ad Eilat in Israele dal 18 al 22 ottobre.

La convocazione dell’atleta rossoverde è stata decisa in virtù della quarta e seconda posizione conquistate rispettivamente ai Mondiali e agli Europei.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: NUOVO ARRIVO TRA LE FILA ROSSOVERDI

11/10/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

NUOVO COMPONENTE ROSSOVERDE DAGLI USA

Si tratta di Chancellor Ramirez, nazionale USA in arrivo stasera da Los Angeles.

Il numero 10 della squadra americana, molto benvoluto da Dejan Udovicic, il Coach serbo della nazionale USA, è ufficialmente entrato a far parte dell’organico posillipino.
Californiano di Pasadena, classe ’94, cresciuto nella Ucla University, ha partecipato ai Mondiali di Budapest di questa estate.

Questo acquisto è quello che serviva a colmare le lacune del nostro organico” ha dichiarato in consigliere Gigi Massimo Esposito.

Area Comunicazione

SCHERMA: AL VIA I CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

07/10/2017 In News, Scherma, Scherma, Spada

PRIMA PROVA NAZIONALE DI QUALIFICAZIONE DI SPADA A ERBA

È iniziata a Erba la stagione agonistica nazionale con i campionati italiani assoluti di spada. Si tratta del primo appuntamento di alto livello che vede impegnati i migliori spadisti italiani.
Saliranno in pedana, grazie alla qualificazione ottenuta alla prova regionale di San Nicola La Strada, i tre atleti rossoverdi Ettore Saetta, Francesco Vitale e la maestra/atleta Francesca Cuomo (nella foto di Augusto Bizzi).

Il programma gare prevede per sabato la prova di spada maschile, che è iniziata alle 9.00, e domenica quella di spada femminile e paralimpica.

Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: CAMPIONATI ITALIANI DI COASTAL ROWING

07/10/2017 In Canottaggio, News

ENTRANO NEL VIVO I CAMPIONATI ITALIANI DI MAIORI

Le gare hanno preso il via ieri con le regate di Coastal Rowing. Oggi sarà la volta del campionato italiano del mare di canottaggio. Sono presenti in gran numero gli atleti del Circolo Nautico Posillipo:

  • 4 gig ragazzi: Paolo Covino, Mattia Sorbino, Cesare Squillante, Nicolas Todaro, timoniere: Andrea Merlino; Carlo Franzoni, Gabriele Lobascio, Mattia Lauro, Raffaele Nugnes, timoniere: Andrea Merlino;
  • Doppio canoe senior: Rosario Agrillo, Claudio Covino;
  • Singolo canoe junior: Adriano Criscuolo,
  • 8 Master: Gianpaolo Maresca, Domenico Simonetti, Luigi de Martino, Giorgio Ceriani, Antonio Tomacelli, Paolo Taddei, Pietro Moretti, Maurizio Calí, timoniere: Andrea Merlino;
  • Doppio Master: Francesco Rizzo, Aldo Tramontano;
  • Doppio Lui&Lei: Paolo Taddei, Carola Maccá (Elpis Genova);
  • 4 × Coastal over 54: Paolo Taddei, Domenico Simonetti, Giuseppe D’Urso (Siracusa), Giorgio Ceriani, timoniere: Carla Perrone Capano.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: COPPA ITALIA, AL VIA LA SECONDA FASE

06/10/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

LA NOSTRA SQUADRA È IN VIAGGIO PER BRESCIA

Conclusa la prima fase della 27ª Coppa Italia maschile è in fase di avvio la seconda. Alle già qualificate Pro Recco, AN Brescia, Canottieri e Sport Management, accedono RN Florentia, RN Savona, CC Ortigia e CN Posillipo, qualificate dopo la prima fase a Firenze e Catania.

La squadra rossoverde è partita questa mattina dove il calendario ci vede, nella prima sfida, contro i padroni di casa del Brescia. Inizio quindi molto impegnativo che vede la nostra squadra contro i favori del pronostico. Preoccupato il tecnico Roberto Brancaccio «Siamo senza Elio Russo e soprattutto senza Marziali, il nostro centroboa titolare che proprio ieri ha subito l’ operazione al setto nasale, saremo in acqua con una squadra giovanissima, quindi per noi queste tre gare diventano un test: proveremo a lottare, al di là dei risultati, come abbiamo fatto a Catania, anche se stavolta il livello degli avversari sarà ben più alto».

Luca Marziali operato setto nasale

Luca Marziali operato setto nasale

Domani due sfide attendono i nostri atleti: la Florentia al mattino e la Canottieri nel pomeriggio. Al termine del girone solo due squadre saranno qualificate per il turno successivo che insieme alle altre due squadre del secondo girone giocheranno la Final Four. Il rientro è previsto per sabato sera.

la squadra parte quindi senza Luca Marziali operato ieri per la riduzione della frattura al setto nasale. Operazione perfettamente riuscita. L’Area comunicazione, le sezioni sportive e tutto il corpo sociale si uniscono al resto della squadra per fare gli auguri di una rapida guarigione all’atleta che fu vittima di un brutto incidente di gioco durante la partita contro il Catania sabato scorso.

Foto di Fabio Barbieri

Area Comunicazione

PREMIO SIANI “NATI PER LEGGERE” ENTRA NEL CARCERE DI NISIDA

05/10/2017 In Casa Sociale, News

INIZIATIVA NATA CON LA COLLABORAZIONE DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO PER I FIGLI DEI GIOVANI DETENUTI

Seguire il filo di una favola su un libro colorato, ridere davanti alla foto di un bambino. “Nati per leggere“, progetto di promozione di lettura ad alta voce, approda al carcere minorile di Nisida. Storie, libri e cartonati superano le sbarre per una sfida ambiziosa: conquistare i figli dei giovani detenuti, che spesso hanno già una famiglia prima di compiere 18 anni.

Il piccolo patrimonio di pagine e cuscini si trova in una tenda accogliente sistemata tra gli alberi, fuori dall’area dei colloqui. La struttura inaugurata dalla Fondazione Polis nell’ambito delle Giornate del Premio Siani, è in realtà un’abitazione mobile adottata da molti popoli asiatici ed è stata finanziata dal Progetto Abbracci con una cena di beneficenza al Circolo Nautico Posillipo, durante la quale sono stati raccolti circa 15 mila euro.

Premio Siani "Nati per leggere"

Premio Siani “Nati per leggere”

L’obiettivo è diffondere semi di legalità nelle menti di questi bambini” spiega Paolo Siani, presidente della Fondazione Polis e fratello del giornalista ucciso dalla camorra 32 anni fa. “È sorprendente la reazione dei giovani detenuti di fronte all’interazione dei propri figli con i libri“. “Tentiamo di far rivivere il sorriso di nostro figlio attraverso quello dei bambini – spiegano Claudio Zanfagna e sua moglie Giovanna Donadio, fondatori del Progetto Abbracci speriamo che possano affrancarsi attraverso la cultura“.
Ci sono 10 punti “Nati per leggere” nei quartieri a rischio, realizzati grazie a una donazione della Rai. “Finanziare questi progetti è fondamentale” ricorda Geppino Fiorenza. Al taglio del nastro è presente anche Patrizia Esposito, presidente del tribunale minorile: “La lettura è un elemento risocializzante e può essere la prospettiva di un futuro diverso“.”Questi libri – aggiunge Gianluca Guida, direttore del carcere minorile di Nisida – sono a disposizione di tutti i punti lettura della città“.

Intanto nel carcere arrivano mamme, sorelle e mogli dei ragazzi detenuti che sono circa 60, di cui 10 sono femmine. La giornata prosegue con la proiezione del film d’animazione “Gatta Cenerentola” nel centro europeo di studi di Nisida. In sala ci sono due dei quattro registi, Alessandro Rak e Dario Sansone, che rispondono alle domande del pubblico sul cartoon della casa di produzione Mad che ha conquistato il festivald i Venezia. I ragazzi di Nisida li ascoltano, seduti alle utlime file della sala affollata da studenti e istituzioni. Presenti tra gli altri questore Antonio De Iesu e il procuratore Giovanni Melillo. Dopo gli interventi, il presidente dell’ordine dei giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli, e il sindacato dei giornalisti consegnano con Paolo Siani 14 buoni-libro del valore complessivo di 4 mila e 200 euro a 14 scuole vincitrici del Premio Siani. Il rapper Lucariello lancia invece un videoclip realizzato con Raiz e 4 giovani del carcere di Airola (presenti in sala). La canzone “Puorteme là fore” è stata scritta dagli stessi detenuti: racconta una storia di amore e abbandono, della speranza di cambiare una volta fuori.

di Annalaura De Rosa
© Divisione La Repubblica – repubblica.it

Area Comunicazione

CANOA: POSILLIPO VISTA DAL MARE

04/10/2017 In Canoa, News

PASSEGGIATE IN KAYAK ALLA SCOPERTA DELLE COSTE DI POSILLIPO

Il Circolo Nautico Posillipo, con il patrocinio del Comune di Napoli, nell’ambito dell’iniziativa “Stati Generali del Mare”, propone un’attività sportivo-acquatico-turistica consistente in una piacevole passeggiata in kayak singoli e doppi finalizzata alla scoperta delle bellezze della costa di Posillipo, godibili solo dal mare, con l’assistenza di istruttori qualificati.

L’iniziativa del Comune di Napoli testimonia l’importanza e l’attenzione della città per la risorsa mare e mira a tutelarla e aumentarne il valore, sottolineando i benefici in termini sociali, occupazionali, turistici, sportivi e economici.

I partecipanti verranno attrezzati dal Circolo e, guidati da un istruttore, potranno ammirare una parte della costa posillipina.

L’evento si svolgerà al Circolo Nautico Posillipo, in via Posillipo 5, lunedì 9, mercoledì 11 e venerdì 13 ottobre dalle 15.00 alle 16.00 e dalle 16.00 alle 17.00.

L’iniziativa è aperta ad un numero massimo di 24 partecipanti, divisi in due turni da 12, per ciascun giorno.
È necessaria la prenotazione tramite e.mail all’indirizzo: cnposillipo@cnposilllipo.org.

Sarà necessario presentarsi in abbigliamento adatto al kayak: una maglia, un costume e un asciugamani/telo e, per chi vorrà, il necessario per la doccia.

Area Comunicazione

I GIOVANISSIMI PALLANUOTISTI DEL POSILLIPO RICEVUTI DAL SINDACO

03/10/2017 In News, Nuoto e Pallanuoto

IL SINDACO DI NAPOLI LUIGI DE MAGISTRIS PREMIA IL POSILLIPO CAMPIONE MONDIALE GIOVANILE 2017

Il campionato mondiale di pallanuoto giovanile (under 11) per club si chiama Habawaba International Festival, probabilmente è l’unico tra gli sport ad avere una competizione mondiale per questa categoria di età.

Nel 2017 hanno partecipato 132 squadre provenienti da tutto il mondo: dall’Europa all’Africa, dal Sudamerica al Nordamerica fino all’Asia. Ai campionati mondiali hanno partecipato più di 1500 ragazzi e la manifestazione è stata seguita da diverse migliaia di persone: in soli 6 giorni sono state disputate ben 631 partite, con una media di oltre 105 gare al giorno, nelle quali sono stati segnati 6326 gol. Numeri eccezionali.

Una settimana intera, con una media di tre partite al giorno per ogni squadra, è stato un vero e proprio tour de force per i giovani atleti.
Il Circolo Posillipo, pur senza i favori del pronostico, con una squadra composta da dieci ragazzi invece dei quindici consentiti e presenti nelle altre formazioni, ha vinto tutte le partite del campionato, riuscendo anche a recuperare nei momenti di difficoltà con la determinazione e il carattere propri dei giovani pallanuotisti del Posillipo, raccogliendo i frutti delle dure settimane di allenamento.

HabaWaba_U11_2017-2

L’inno Nazionale

La finalissima si è disputata contro gli ungheresi del Ferencvaros, uno dei paesi più forti al mondo in questa disciplina, di fronte a più di 3000 spettatori. È stato emozionante vedere questi ragazzi durante l’esecuzione dell’inno nazionale che cantavano a squarciagola, probabilmente anche per vincere la tensione.

La partita ha visto un’alternanza di vantaggi tra le due squadre. A pochi minuti dalla fine, il Ferencvaros conduceva per 3-2, ma il gol siglato da Franchi portava la squadra ai rigori decisivi. Le parate di Aloise hanno permesso ai ragazzi allenati da Davide Truppa di giocarsi tutto all’ultimo rigore quando la realizzazione di Varavallo ha chiuso definitivamente i giochi sul 6-5. A quel punto tutta la panchina posillipina si è gettata festante nella piscina olimpionica, tra gli applausi del pubblico.

Prima della finale contro gli ungheresi, il Posillipo aveva battuto squadre californiane, francesi, montenegrine e italiane.

HabaWaba_U11_2017-8

Alcuni ragazzi con Truppa

I bambini, 10 in tutto, si sono allenati per quattro anni in vista di questo campionato e hanno sommato agli impegni scolastici le tre ore al giorno di palestra e piscina, ottenendo eccellenti risultati in entrambi i campi.

I giovanissimi posillipini, da quest’anno con la presidenza di Enzo Semeraro e sotto la guida di Carlo Silipo, che ha messo il suo valore a disposizione del club rossoverde, hanno raggiunto rapidamente i vertici sportivi internazionali.

Le medaglie, consegnate dal Sindaco di Napoli Luigi de Magistris a Josè Antonio Aloise, Gabriele Lucchese, Eraldo Caracciolo, Davide Varavallo, Benedetto Franchi, Luigi Napolitano, Gianmarco Oliviero, Stefano Scognamiglio, Christian Renzuto Iodice e Ruben Radice, rappresentano il riconoscimento della città di Napoli al loro impegno, alla loro dedizione e, in ultimo, ai risultati sportivi raggiunti, che costituiscono un esempio per tutti i cittadini napoletani di oggi e di domani.

Area Comunicazione

FINE SETTIMANA DI CULTURA AL CIRCOLO POSILLIPO

01/10/2017 In Casa Sociale, News

TRE EVENTI CULTURALI IN SEQUENZA DA GIOVEDÌ A SABATO

Primo appuntamento giovedì 5 ottobre alle 18,30 con la presentazione del libro di Fabio BresciaLA RAGAZZA DI TEREZIN” con la professoressa Daniela De Filippis esperta in narratologia.

Si prosegue venerdì 6 ottobre alle 18,00 con il romanzo di Pino ImperatoreALLAH, SAN GENNARO E I TRE KAMIKAZE” presentato dall’associazione culturale “Megaris“. Discussione di Raffaele Messina e letture di Federica Grimaldi.

E per concludere la settimana sabato 7 ottobre alle 10,00 sarà presentato il libro di liriche napoletane, in edizione fuori commercio, “VERSI DIVERSI” di Giulio Mendozza e Giulio Pacella.
Relatori: Claudio Pennino e Clotilde Punzo
Canta Nora Palladino accompagnata dal M° Paolo Rescigno
Declamano i versi Bruno Basurto, Liliana Palermo e Nora Palladino.

Area Comunicazione