CANOA: 1ª PROVA INTERREGIONALE CANOAGIOVANI & MASTER

23/05/2018 In Canoa, Canoa Velocità, News

RICCO IL BOTTINO DI MEDAGLIE PER IL CIRCOLO POSILLIPO

Ottimi i risultati conseguiti dai ragazzi del Circolo Nautico Posillipo che sono stati impegnati lo scorso weekend nella prima prova interregionale Canoagiovani & master disputatasi a Nicoletti (EN).

Ventotto gli atleti rossoverdi che hanno preso parte alla competizione e che hanno portato a casa un buon bottino di medaglie.

Allenatori/accompagnatori: Peppe Buonfiglio, Rosario Occhiello e Peppe Masullo, oltre ad un nutrita schiera di genitori.

Di seguito i risultati conseguiti nella manifestazione, organizzata da CIRCOLO NAUTICO PALERMO ASD che ha visto la partecipazione complessiva di 128 atleti in rappresentanza di 17 società.

In foto il podio del K4 Cadetti Maschile con due equipaggi del Posillipo

K4 2.000 m. Cadetti B Maschile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 2)

  • 2° RAGUSA GIOVANNI [2004] AMORE GIANFELICE LUDOVICO [2004] DE LUCIA BENIAMINO [2004] VITALE LORENZO [2004] tempo 09’38″60 distacco +56″90

K1 2.000 m. Cadetti A Femminile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 6)

  • 3° BENE MARIANGELA [2005] tempo 12’09″10 distacco +1’2″30
  • 6° ESPOSITO VITTORIA [2005] tempo 15’43″50 distacco +4’36″70

Finale K1 2.000 m. Master C Maschile gara interregionale (equipaggi concorrenti 1)

  • 1° RAGUSA DIEGO [1970] tempo 11’27″70

Finale K1 2.000 m. Master E Maschile gara interregionale (equipaggi concorrenti 1)

  • 1° MASULLO GIUSEPPE [1960] tempo 10’51″20

Finale K1 2.000 m. Master H Maschile gara interregionale (equipaggi concorrenti 1)

  • 1° MORELLI GUIDO [1944] tempo 13’07″80

K4 2.000 m. Cadetti A Maschile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 2)

  • 1° DE LUCA GIANMARCO [2005] GHIGLIOTTI ARTURO [2005] GIANNINO GIANPAOLO [2005] MERCOGLIANO PAOLO [2005] tempo 08’43″30
  • 2° ARLOTTA MARCELLO [2005] MAUTONE MARCO [2005] GIANNINO LEONARDO [2005] LONGONE GIUSEPPE [2005] tempo 10’53″50 distacco +2’10″20

K2 5,20 2.000 m. Allievi B Femminile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 2)

  • 2° IOIMO ALESSANDRA ANDREA [2007] TRAPANI ELENA [2007] tempo 12’26″10 distacco +23″70

K2 2.000 m. Cadetti B Femminile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 3)

  • 3° SALTELLI SOFIA [2004] CEDROLA BENEDETTA [2004] tempo 11’36″90 distacco +1’2″80

K4 2.000 m. Allievi B Maschile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 2)

  • 2° CORTUCCI PASQUALE [2006] FRANCO DONATO [2006] CARUSO VALERIO DANILO [2006] D’AMATO GIOVANNI MARIA [2006] tempo 11’36″20 distacco +1’26″20

K1 2.000 m. Cadetti A Maschile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 8)

  • 8° PARLATO GUIDO [2005] tempo 16’37″70 distacco +6’45″60

Finale K2 200 m. Master G Maschile gara interregionale (equipaggi concorrenti 1)

  • 1° BUONFIGLIO GIUSEPPE [1953] MORELLI GUIDO [1944] tempo 01’20″00

2ª serie K1 4,20 200 m. Allievi B Maschile canoagiovani interr.

  • 2° CORTUCCI PASQUALE [2006] tempo 01’10″50 distacco +3″00

K2 5,20 200 m. Allievi B Femminile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 3)

  • 2° IOIMO ALESSANDRA ANDREA [2007] TRAPANI ELENA [2007] tempo 00’47″30 distacco +1″60

K4 200 m. Cadetti A Maschile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 2)

  • 1° GIANNINO GIANPAOLO [2005] MERCOGLIANO PAOLO [2005] GHIGLIOTTI ARTURO [2005] DE LUCA GIANMARCO [2005] tempo 00’28″50
  • 2° LONGONE GIUSEPPE [2005] ARLOTTA MARCELLO [2005] GIANNINO LEONARDO [2005] MAUTONE MARCO [2005] tempo 00’34″70 distacco +6″20

K2 200 m. Cadetti B Femminile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 2)

  • 2ª CEDROLA BENEDETTA [2004] SALTELLI SOFIA [2004] tempo 01’03″90 distacco +3″10

2ª serie K1 200 m. Cadetti B Maschile canoagiovani interr.

  • 2° RAGUSA GIOVANNI [2004] tempo 01’03″80 distacco +4″20

1ª serie K1 200 m. Cadetti A Maschile canoagiovani interr.

  • 2° GIANNINO GIANPAOLO [2005] tempo 01’01″40 distacco +2″40

2ª serie K1 200 m. Cadetti A Maschile canoagiovani interr.

  • 7° PARLATO GUIDO [2005] tempo 01’25″50 distacco +33″70

K4 200 m. Allievi B Maschile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 2)

  • 2° CORTUCCI PASQUALE [2006] FRANCO DONATO [2006] CARUSO VALERIO DANILO [2006] D’AMATO GIOVANNI MARIA [2006] tempo 01’02″30 distacco +4″60

K2 200 m. Cadetti A Femminile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 2)

  • 2ª BENE MARIANGELA [2005] ESPOSITO VITTORIA [2005] tempo 01’09″40 distacco +7″70

K4 200 m. Cadetti B Maschile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 2)

  • 2° RAGUSA GIOVANNI [2004] AMORE GIANFELICE LUDOVICO [2004] DE LUCIA BENIAMINO [2004] VITALE LORENZO [2004] tempo 00’48″20 distacco +1″70

1ª serie K1 4,20 200 m. Allievi B Femminile canoagiovani interr.

  • 2ª TRAPANI ELENA [2007] tempo 01’15″80 distacco +3″10

2ª serie K1 4,20 200 m. Allievi B Femminile canoagiovani interr.

  • 4ª IOIMO ALESSANDRA ANDREA [2007] tempo 01’17″10 distacco +17″20

K2 200 m. Cadetti A Maschile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 4)

  • 2° GHIGLIOTTI ARTURO [2005] DE LUCA GIANMARCO [2005] tempo 00’55″20 distacco +2″30
  • 3° GIANNINO LEONARDO [2005] LONGONE GIUSEPPE [2005] tempo 01’00″70 distacco +7″80

K1 200 m. Cadetti B Femminile canoagiovani interr. (equipaggi concorrenti 7)

  • 7ª CEDROLA BENEDETTA [2004] tempo 01’18″60 distacco +20″30

Area Comunicazione

PALLANUOTO: SERIE B FEMMINILE – IL POSILLIPO VINCE 15 – 1 CON IL POTENZA NUOTO

21/05/2018 In News, Pallanuoto

SCHIACCIANTE SUPREMAZIA DELLE RAGAZZE ROSSOVERDI

Potenza Nuoto – C.N. Posillipo 1-15 con parziali che raccontano di una scacciante supremazia delle ragazze rossoverdi: 1-4 0-4 0-2 0-5, i risultati dei 4 tempi.

Il C.N. Posillipo, in virtù della netta vittoria conquistata nella trasferta di Potenza, conquista così l’accesso allo spareggio con la squadra che si classificherà al secondo posto nel girone laziale. L’eventuale passaggio del prossimo turno darà l’accesso ai play-off per la promozione in serie A2.

L’allenatore Enzo Pariso, soddisfatto per la prestazione delle sue ragazze, precisa: “Abbiamo superato brillantemente la prima fase. Ora però, in attesa che la Federazione ci comunichi il nome della nostra avversaria e le date in cui disputeremo gli spareggi, dobbiamo continuare ad allenarci con impegno. Nelle prossime gare il tasso tecnico sarà certamente superiore, ma le ragazze daranno il massimo per conquistare l’accesso ai play-off così come già fatto nella scorsa stagione”.

C.N. Posillipo: Ronga Chiara, Fumante Mariateresa 1, Severino Laura 1, Sgambati Sara 2, Savino Fiorella 2, Salemme Sara, Cornelio Livia 2, Doriano Federica 5, De Rosa Serena 2.

In foto le ragazze della squadra.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: TITOLI DI CODA

20/05/2018 In News, Pallanuoto

CONCLUSA LA STAGIONE, LE CONSIDERAZIONI DEL DELEGATO ALLA PALLANUOTO GIGI MASSIMO ESPOSITO

Nella sua migliore tradizione il Posillipo conclude la regular season della massima serie del campionato di pallanuoto con tre vittorie consecutive.

L’ultima ieri a Catania per 9 a 7, terminando la stagione all’ottavo posto a ridosso della zona playoff, con la quarta migliore difesa del campionato. Un risultato straordinario se si pensa a come è iniziata la stagione. Con la partenza di cinque atleti titolari nelle nazionali di Serbia, Montenegro, Grecia e Italia.

Ieri a Catania in formazione erano presenti ben tre under 20. Questo risultato è merito di tutti gli atleti, dei tecnici, dello staff e di tutta la dirigenza del Circolo. Non faccio nomi, chi legge li conosce. Rivolgo un ringraziamento particolare al vice presidente della Fin Francesco Postiglione e alla psicologa Sofia De Filippis che ha aggiunto quel quid in più grazie alla lungimiranza del Presidente Enzo Semeraro.

Forza Posillipo. Sempre.

Gigi Massimo Esposito

PALLANUOTO: VITTORIA IN TRASFERTA NELL’ULTIMA DI CAMPIONATO

19/05/2018 In News, Pallanuoto

IL POSILLIPO VINCE A CATANIA 7-9 E CHIUDE IL CAMPIONATO ALL’OTTAVO POSTO

Si conclude con una vittoria per il Circolo Posillipo, l’ultima gara del campionato di pallanuoto di Serie A1. I rossoverdi in trasferta a Catania contro Seleco Nuoto CT, concludono la partita sul 7-9, conquistando l’ottavo posto in classifica.

Primi tre tempi a favore dei posillipini, che cedono l’ultimo quarto agli avversari padroni di casa. Ma nonostante il 4-1 dell’ultimo tempo, il risultato finale, in termini di vittoria, non cambia sancendo la supremazia rossoverde.
Pur orfano nelle ultime gare di Gigi Foglio e Iodice, il Circolo Posillipo non ha mollato conquistando la salvezza con una giornata di anticipo e regalando oggi alla dirigenza del sodalizio sportivo e ai tifosi una bella vittoria, frutto dell’impegno e della costanza dimostrata nel corso del campionato.

Questo il commento a fine stagione dell’allenatore rossoverde Roberto Brancaccio: “Ovviamente ci tenevamo a finire il campionato nel migliore dei modi e oggi i ragazzi fino alla fine non hanno mollato e hanno dimostrato che al di là della salvezza già conquistata, ci tenevano a raggiungere una posizione più alta in classifica. I miei complimenti anche oggi vanno a tutti i ragazzi, allo staff e alla dirigenza del Circolo Posillipo”.

Area Comunicazione

CAMPUS ESTIVO 2018 AL CIRCOLO POSILLIPO

18/05/2018 In Casa Sociale, News

IL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO ORGANIZZA IL CAMPUS ESTIVO 2018

Per i ragazze e ragazzi dai 6 ai 16 anni. I campus avranno durata settimanale.

  • Doppia opzione orariaCampus estivo Posillipo 2018
  • dal lunedì al venerdì
    • dalle 9.00 alle 12.30
    • dalle 9.00 alle 16.00

I ragazzi saranno seguiti da istruttori qualificati nelle varie attività di

Canoa
Canottaggio

Nuoto
Scherma
Vela

  • Attività motoria di base indirizzata allo sport (es. fondamentali di scherma con fioretto di plastica – uscita in mare con optimist o canoa);
  • Mini sessioni di tattica e regolamento nelle varie discipline;
  • Attività ludico sportiva.

Per informazioni telefonare al 081 5751282 o scrivere a: cnposillipo@cnposillipo.org

Area Comunicazione

 

PALLANUOTO: ULTIMA GIORNATA A CATANIA PER IL POSILLIPO GIÀ SALVO

18/05/2018 In News, Pallanuoto

UNA VITTORIA CONSENTIREBBE LA CONQUISTA DELL’OTTAVA POSIZIONE IN CLASSIFICA

Ultima di campionato sabato in trasferta a Catania contro la Seleco Nuoto CT, per il team di pallanuoto maschile di A1 del Circolo Posillipo.

La squadra allenata da Roberto Brancaccio è già matematicamente salva con una giornata di anticipo, uscendo dalla scomoda zona play out. La partita di sabato alle 18.00 alla piscina comunale “F. Scuderi” non sarà comunque da sottovalutare, perché una vittoria consentirebbe ai rossoverdi di far punti e conquistare l’ottavo posto in classifica.

Emergenza intanto in infermeria, per la mancanza ancora di Gigi Foglio e Iodice, già assenti durante l’ultimo derby contro l’Acquachiara: i due giocatori saranno in trasferta con la squadra ma non saranno disponibili per Brancaccio.

Area Comunicazione

CANOA POLO: IL POSILLIPO PROTAGONISTA IN MAGLIA AZZURRA

14/05/2018 In Canoa, Canoa Polo, News

FOLTA LA PRESENZA ROSSOVERDE CON LA MAGLIA AZZURRA

Si è disputata lo scorso week end all’Idroscalo di Milano la prima tappa dell’ECA Cup 2018 di Canoa polo, torneo internazionale di avvicinamento ai campionati del Mondo di questa estate in Canada. Un importante test che ha consentito ai DT delle più blasonate squadre nazionali di avere il polso dello stato di forma degli atleti che dovranno staccare il biglietto per l’avventura Nord-americana.

Forte la presenza di atleti del Circolo Nautico Posillipo ad infoltire il gruppo Italia che ha partecipato alla kermesse meneghina, a partire dal DT della squadra maschile Rodolfo Vastola e del Coach di quella femminile Francesca Ciancio.

Vastola ha voluto schierare addirittura due squadre. E una delle due compagini ha salutato l’Idroscalo di Milano con la medaglia d’oro al collo, vinta al golden goal contro i francesi (ITA 5 – FRA 4). Nota a margine di questa finale è stata la presenza nella nazionale francese, tinta d’argento, anche dello “straniero” posillipino Baptiste Cotta, autore di ottime prestazioni.

La seconda compagine, nella quale militavano ben tre giovanissimi atleti del PosillipoGiuseppe Perrotti, Ciro Lucci e Gianluca Di Stefano, ha concluso questa importante esperienza con un discreto settimo posto.

La medaglia d’argento, inoltre, l’ha conquistata il rossoverde Vincenzo Nugnes con la squadra under 21, che si è dovuta arrendere agli eterni rivali transalpini con una rete di scarto, dopo essere giunta ai tempi supplementari (FRA 4 – ITA 3). Nugnes, schierato in acqua pressoché sempre, si è rivelato determinante sia per alcune parate impossibili, sia per uno score da vero goleador.

La squadra senior femminile, infine, guidata da Francesca Ciancio ha purtroppo perso la finalina per il bronzo e si è dovuta accontentare del quarto posto.

In foto la compagine Italiana al completo.

Area Comunicazione

SCHERMA: FRANCESCA CUOMO E GIOVANNELLA SOMMA QUALIFICATE AGLI ASSOLUTI DI SPADA

13/05/2018 In News, Scherma, Spada

LE ATLETE ROSSOVERDI OTTENGONO IL PASS PER MILANO ALLA QUALIFICAZIONE DI COPPA ITALIA DI ANCONA

Il Circolo Posillipo qualifica due atlete ai Campionati Italiani Assoluti di Milano: sono la maestra Francesca Cuomo e la giovanissima atleta Giovannella Somma.

Le due spadiste, accompagnate alla Coppa Italia di Ancona dal maestro responsabile del settore spada del Circolo Posillipo, Aldo Cuomo, hanno ottenuto il pass al termine di una gara durissima con oltre trecento atlete.
La qualificazione alla finalissima del Campionato Italiano è un risultato eclatante per la spada posillipina che porterà ben 2 atlete tra le migliori 42 d’Italia.

Piazzamento storico per il nostro sodalizio che dopo numerosi ottimi risultati durante tutti questi anni, riesce a qualificare due atlete alla finale, prima volta da quando esiste la formula della qualificazione.

Un segnale di crescita dell’intero movimento della spada che, dopo i piazzamenti ottenuti in questi mesi, conferma la crescita soprattutto nel settore femminile considerando che nel solo ultimo mese la spada ha ottenuto la qualificazione alla finale nazionale U17, la permanenza nella serie B1 nazionale e ottimi risultati a livello regionale.

Francesca Cuomo

Francesca Cuomo

Le due atlete hanno raggiunto la qualificazione in modo diverso. Francesca Cuomo ha fatto un percorso netto con tutte vittorie nella fase a gironi, per poi vincere tutti gli incontri di eliminazione diretta e cedere solo, a qualificazione conquistata, alla stanchezza ed alla Campionessa Europea e Mondiale U20, Federica Isola.

Giovannella Somma, con il Posillipo e sotto la guida del maestro Aldo Cuomo da ottobre anche se ancora formalmente tesserata con il CS Partenopeo, nella prima fase eliminatoria ha perso un solo incontro ma dopo ha saputo arrivare all’incontro per la qualificazione con maturità e determinazione, vincere 15/14 contro Emilia Rossatti, e poi perdere dalla vincitrice della gara e pluridecorata, Eleonora De Marchi delle Fiamme Oro.

La stagione della scherma non si ferma mai, infatti, nei prossimi giorni inizia il Campionato Italiano Uneder14, a Riccione, che vedrà una numerosa partecipazione degli atleti posillipini, per poi trasferirsi a Verona per la finale U17 e a Giugno a Milano per la finalissima degli Assoluti.


Ultima stoccata di Giovannella che le consente la qualificazione

Area Comunicazione

Foto Trifiletti/Bizzi – Federscherma

LA PERMANENZA IN A1 DELLA SQUADRA DI PALLANUOTO

13/05/2018 In Editoriale, News

LE DICHIARAZIONI DEL VICEPRESIDENTE SPORTIVO DOPO LA PARTITA DELLA MATEMATICA CERTEZZA DELLA PERMANENZA IN A1

Vincenzo Triunfo

Vincenzo Triunfo

È stato un anno particolare, in cui sono state portate avanti scelte di club difficili ma necessarie. Si è tracciato il percorso per poter ricominciare a creare la filiera di atleti che nati e cresciuti nel nostro sodalizo ci hanno portato al vertice nazionale ed internazionale.

In questo solco tracciato eravamo coscienti che, con il ridimensionamemto del budget, il campionato sarebbe stato duro e complicato, ma con la determinazione, anche in momenti difficili, che tutti abbiamo avuto, dal presidente al quattordicesimo uomo, passando per dirigenti, allenatori e atleti, abbiamo superato il mare in tempesta e oggi siamo entrati nel porto sicuro. Mi congratulo con tutti per aver raggiunto l’obiettivo di permanenza in serie A1 con una giornata di anticipo sulla fine della regular season e senza passare per i playout.

Ricordo che questo obiettivo era quello meno probabile, ma il Posillipo ha sempre affrontato a testa alta tutte le difficoltà e alla fine abbiamo confermato, con il carattere, la storia e il dna che ci contraddistingue, che il Posillipo è sempre presente e vivo tra le mura della nostra città e anche al di fuori

Vincenzo Triunfo
Vice Presidente Sportivo
C.N. Posillipo

Foto di Nunzio Russo