PALLANUOTO: TELIMAR VS CN POSILLIPO IN DIRETTA STREAMING

26/03/2021 In News, Pallanuoto

La partita di pallanuoto Posillipo-Telimar, in programma sabato 27 marzo alle 15.00 a Palermo, sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina FB Telimar Pallanuoto.

Trasferta siciliana per il Posillipo, impegnato domani, sabato 27 marzo 2021, alle ore 15.00 alla piscina “Olimpica” Palermo, nella terza gara del girone E d’Elite, contro il Telimar Palermo.

La formazione di Roberto Brancaccio arriva alla gara dopo il pareggio casalingo contro Trieste, ma soprattutto dopo la gran prova di resistenza e grinta della squadra che arriva a Palermo con la voglia naturalmente di far bene e di conquistare 3 punti importantissimi.

Anche domani, così come con Trieste, la coppia di portieri sarà formata dai giovanissimi Spinelli e Lindstrom, rispettivamente classe 2003 e 2004. A commentare la gara alla vigilia è come sempre Brancaccio: “La squadra è concentrata per la sfida di domani che varrà certamente tanto in ottica qualificazione. Abbiamo già affrontato il Palermo in questa stagione e ci teniamo a riscattare la sconfitta patita in Coppa Italia a settembre.
Servirà una prestazione praticamente perfetta per strappare il risultato sul loro campo ma abbiamo le motivazioni giuste per affrontare l’impegno senza alcun timore, proseguendo la crescita dell’intero collettivo”.

Telimar Pallanuoto Facebook

| Area Comunicazione

NUOTO: VIRTUAL SWIMMING CAMPANIA

25/03/2021 In News, Nuoto

La manifestazione “Virtual Swimming Campania” è una manifestazione virtuale dove ogni società manda i tempi e i video dei propri atleti alla Federazione che provvede a stilare una classifica in base ai tempi e all’anno di nascita.

Classifica Virtual swimming 2021Le gare sono sulla distanza dei 100 metri di tutti gli stili per quanto riguarda gli esordienti A primo e secondo anno.
Mentre sono sui 50 metri per tutti gli stili per quanto riguarda gli esordienti B primo e secondo anno.
Alla fine di ogni gara viene assegnato un punteggio in base al piazzamento dal primo al nono posto.
Gli atleti del Circolo Nautico Posillipo che hanno partecipato all’evento sono:

  • Satta Weinge Victoria 2011
  • Chiariello Alice 2010
  • Capano Costanza 2010
  • Lepore Camilla 2009
  • Del Giudice Aldo 2011
  • Sangiovanni Lorenzo 2011
  • Distinto Alessio 2011
  • Raffone Alessandro 2010
  • Cricri Michele 2010
  • Distinto Alessio 2011

Il nostro atleta Aldo Del Giudice ha vinto 4 gare su 5 piazzandosi al primo posto della classifica generale degli esordienti B1.

| Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: 1° MEETING NAZIONALE DI PIEDILUCO

21/03/2021 In Canottaggio

Davide Piovesana, Emanuele Lobascio, Nando Chierchia, Federico Ceccarino. Rigorosamente in ordine di barca secondo la regola FISA, la feder remo internazionale.

Dal giovane, ma coriaceo prodiere Davide (bowman), al più esperto capovoga Federico (strokeman), passando per la seconda e la terza voga Emanuele e Nando, già all’unisono con Federico, vincitori del campionato italiano 2019.

L’hanno fatta grossa a Piediluco. Al Meeting della ripresa di una pandemia che tarda a placarsi. Iscritti tutti e quattro nelle due specialità selettive ( 2- e 4-) per il Memorial d’Aloja la regata Internazionsle che si terrà a Piediluco il 18 aprile p.v.

Nelle regate di sabato 20 marzo, entrambi gli equipaggi dei due senza rispettivamente composti da ChierchiaCeccarino e LobascioPiovesana si mettono subito in evidenza vincendo la propria batteria eliminatoria. Ancora vincitori nella semifinale Chierchia e Ceccarino guadagnano di diritto la Finale A; mentre Lobascio/Piovesana incappano in una boa che spegne le loro velleità di passare il turno. Il vento contro non ha mai smesso di soffiare sul campo umbro per tutto il giorno, ma nonostante ciò i due alfieri del Posillipo hanno messo in fila durante le varie fasi ben 42 equipaggi.

Così l’ordine della Finale A:
1ª CN POSILLIPO – Nando Chierchia – Federico Ceccarino
2ª CEREA Torino
3ª PONTEDERA Pisa
4ª GAVIRATE Varese
5ª CAVALLINI Pisa
6ª SATURNIA Trieste
7ª RYCC SAVOIA
8ª RETICA Sondrio

Mai domi, anzi sospinti dalla voglia di rivalsa di Emanuele Lobascio e Davide Piovesana, Nando e Federico, appena conclusa la finale, si uniscono con loro nel quattro senza, la più tecnica fra le imbarcazioni, per mettere a punto lo scafo.
Nessun problema, la meticolosa preparazione durante gli allenamenti invernali aveva funzionato.

Domenica 21 marzo
La voglia di dimostrare ed il piacere di vogare insieme ha la meglio sugli avversari della batteria e mettono agevolmente nella loro scia Murcarolo, Ravenna, Fiamme Gialle e Pescate.
Il vento non placa e nella semifinale i nostri quattro coriacei posillipini domano nell’ordine: Ravenna, Sampierdarena, Varese, Pescate, Cus Ferrara, Aniene, Firenze.

L’altra semifinale viene vinta dal misto Crv Italia/ CC Napoli.
La sesta gara in due giorni, due più di luna Rossa!

La finale è sotto gli occhi attenti della direzione tecnica Federale Franco Cattaneo e del commissario della squadra junior Valter Molea.
La partenza è la gara nella gara recita la dottrina del dott. La Mura, e così è stato.
Già ai 250 metri i nostri erano avanti, il vento forte non aiutava la direzione nel primo tratto, la gara è lunga; Ceccarino impone un buon passo di gara sostenuto in acqua e con palata adeguatamente lunga contengono gli attacchi avversari. Al passaggio ai 1500m sono fuori dal gruppo e tenacemente non cedono il passo lasciando l’equipaggio della Ravenna, giunto secondo, dietro di una imbarcazione.
La gioia è contenuta all’arrivo dalla fatica! Esploderà poi…

Sul gradino più alto i nostri canottieri Davide Piovesana, Emanuele Lobascio, Nando Chierchia, Federico Ceccarino.

1ª CN POSILLIPO – Davide Piovesana – Emanuele Lobascio Nando Chierchia – Federico Ceccarino
2ª RAVENNA (eq misto)
3ª PONTEDERA Pisa
4ª MURCAROLO Genova (eq misto)
5ª SAMPIERDARENA Genova
6ª CRV ITALIA (eq misto)
7ª LARIO (eq misto)
8ª VARESE (eq misto)

Un grazie al consigliere Italo Lanni al Vicepresidente Sportivo Antonio Ilario e non ultimo al nostro Presidente Enzo Semeraro per essere sempre così vicino al “nostro canottaggio”.
Ad majora

Prossimo appuntamento: Regata internazionale Memorial d’Aloja Piediluco 17/18 aprile 2021

| Area Comunicazione

CONI REGIONALE: ELETTA LA NUOVA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA, SERGIO RONCELLI CONFERMATO ALLA PRESIDENZA

16/03/2021 In Canoa, News

ELEZIONI TERRITORIALI 2021-2024 – ANCHE IL NOSTRO SOCIO SERGIO AVALLONE CONFERMATO NELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA

Questo è l’esito dell’Assemblea elettiva che si è tenuta a Napoli nella sala delle conferenze del Ramada Hotel e presieduta dall’olimpionico Sandro Cuomo sabato 13 marzo 2021.

I rappresentanti eletti in seno al Consiglio Regionale CONI Campania per il quadriennio 2021-2024 sono:

  1. Roncelli Sergio Presidente
  2. Chiacchio Carmela Atleta
  3. Pappalardo Paolo DSA
  4. Mastroianni Antonio EPS
  5. Avallone Sergio FSN
  6. Di Caterino Virginia FSN
  7. Frattolillo Giuseppe FSN
  8. Del Mastro Renato Tecnico

| Area Comunicazione

VELA: SELEZIONE NAZIONALE LASER

14/03/2021 In News, Vela

Al Circolo Posillipo l’appassionante weekend di regate.

Nella scia di Luna rossa, in una rinnovata voglia di vento e di mare, torna la grande vela nel golfo di Napoli, con la III Selezione nazionale Laser che, appena conclusasi con l’organizzazione del Circolo Nautico Posillipo, ha registrato un vero record di timonieri iscritti provenienti da tutta la Campania.

Sono stati infatti ben 80 i velisti che hanno animato la due giorni di regate sul palcoscenico del golfo napoletano, giudicato da tutti i migliori velisti lo stadio del vento più bello e più tecnico del mondo. Tre le classi Laser in gara, la Standard, la Radial e la 4.7.

Al buon vento del 13 marzo, in cui sono state disputate due prove molto tecniche, si è contrapposta la giornata del 14 marzo con vento forte a raffiche e mare formato, che ha visto la flotta in acqua confrontarsi in tre prove molto selettive.

Buona la prova di tutti i velisti posillipini con buoni piazzamenti in tutte le categorie, dominando nei Laser 4.7 con Maria Francesca Autiero, prima assoluta e prima in classifica femminile e conquistando il podio in classe Radial con Aldo Perillo, terzo assoluto e Giorgia Deuringer, prima in classifica femminile.

Un successo le regate napoletane della classe Laser che conferma, semmai ce ne fosse bisogno, che la vela è senza dubbio lo Sport più sicuro che ci sia, in questo tempo sospeso di pandemia, per il naturale distanziamento a terra e a mare, per lo svolgimento all’aria aperta profumata dalla salsedine e per il rigido protocollo di sicurezza messo in campo dalla Federazione Italiana della Vela e applicato rigorosamente da tutti i suoi affiliati.

Risultati

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: FINISCE 8-8 POSILLIPO-TRIESTE

13/03/2021 In News, Pallanuoto

Brancaccio: “Bravi i ragazzi nonostante la penalità”

Finisce 8-8 Posillipo-Trieste, la seconda gara del secondo girone di pallanuoto maschile di massima serie. Una partita decisamente in salita per la formazione di casa che ha giocato l’intero terzo tempo in inferiorità numerica dopo l’espulsione del n. 7 in calottina bianca Andrea Scalzone per gioco brutale.

Una gara alla portata dei rossoverdi che nonostante la pesante penalità hanno sfiorato la vittoria, sfuggita di mano ad un soffio dal fischio finale. Ma i ragazzi di Roberto Brancaccio sono stati bravi a minimizzare i danni della penalità subendo solo un rigore e un gol avversario nei 4 minuti di vantaggio del Trieste.

I parziali ben raccontano di un sostanziale pareggio prima del tempo “incriminato” e poi della volata rossoverde: 1-2/1-1/1-2/5-3, con un rigore sbagliato dei primissimi monito di gara da Massimo Di Martire. In una partita con qualche errore di troppo soprattutto all’inizio ma, come già detto, ben salvata dalla squadra che spreca nei minuti finali due occasioni più che ghiotte di allungare il vantaggio conquistato sull’8 a 7 a 2 minuti e mezzo dal fischio finale, prima del pareggio di Trieste.

Prova eccellente, bravi a non uscire mai dalla partita”, il commento a caldo di Brancaccio: “Soprattutto nel quarto tempo siamo stati bravi a mettere la testa avanti; purtroppo ad appena 13 secondi dalla fine è arrivato il pareggio, che tutto sommato ci può stare. Va bene così. Nonostante l’espulsione”, continua l’allenatore rossoverde, “i ragazzi hanno continuato a stare in partita, senza cedere alla stanchezza. Insomma, sono stati fantastici: siamo stati messi a dura prova dagli episodi in partita ma di certo abbiamo saputo ben affrontare la gara”.

Il Posillipo tornerà in vasca il prossimo 27 marzo a Palermo contro il Telimar.

| Foto di Nunzio Russo
| Area Comunicazione

PALLANUOTO: SABATO ALLE 15 IL POSILLIPO OSPITA TRIESTE

12/03/2021 In News, Pallanuoto

Diretta su Waterpolo Channel

Seconda giornata della seconda fase per la pallanuoto maschile di massima serie: Sabato 13 marzo torna la serie A1 per il Posillipo che alla Scandone ospita gli avversari della Pallanuoto Trieste.

La gara tra le due compagini, valevole per il girone E, sarà trasmessa in diretta su Waterpolo Channel, alle 15.00 con telecronaca di Ettore Miraglia e il commento tecnico di Francesco Postiglione.
Fino all’ 8 maggio sono infatti, in programma i preliminary round con due gironi (E e F) che qualificheranno ai playoff scudetto le prime due di ciascun gruppo.

Sappiamo di affrontare una squadra esperta e ben attrezzata che verrà a Napoli certamente motivata e pronta a riscattare la sconfitta casalinga con il Palermo”, il commento dell’allenatore rossoverde Roberto Brancaccio alla vigilia del ritorno in vasca per i suoi, “per noi la sfida rappresenta l’ennesimo banco di prova di una stagione stimolante per tutto il gruppo. Vogliamo far bene e ci proveremo tutti i costi anche domani“.

Nella gara di domani, out Andrea Lamoglia per infortunio e debutto per Lorenzo Lindstrom, classe ‘94.

Arbitri di CN Posillipo- Pallanuoto Trieste saranno L. Bianco e Navarra

| Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: REGATE DI APERTURA DELLA STAGIONE 2021 AL LAGO PATRIA

08/03/2021 In Canottaggio, News

Selezione meeting nazionale

Si è aperta, alla vigilia di una nuova zona rossa di un interminabile e preoccupante pandemia, la stagione agonistica del canottaggio in quel del Lago Patria, bacino in fase di maquillage, e di attenzione degli enti locali in primis della Federazione Italiana Canottaggio nazionale e regionale, del comune di Giugliano, l’Ente riserva Volturno e dell’Associazione Circoli Canottieri Lago Patria.

La squadra dei canottieri Posillipini, mostrando un buon grado di preparazione, ha portato a casa 2 medaglie d’oro, 5 d’argento, 1 bronzo. Confermano il buono stato di forma gli junior Ceccarino, Chierchia, Piovesana, Lobascio E., che si affermano nel 2 senza e nel doppio, mostrandosi all’altezza del prossimo meeting Nazionale.

Buona prestazione dei giovanissimo Vincenzo Fonte che dopo avere dominato la sua batteria ha conquistato un ottimo secondo posto nella finale del singolo ragazzi staccando il pass per il meeting nazionale giovanile di Sabaudia ; insieme al compagno Aldo Chiarolanza poi ha conquistato un altro argento nella specialità del doppio ragazzi alle spalle del CRV Italia.

Bronzo per i “moschettieri” Oreste Scotto, Francesco Di Martino, Adriano Marinelli, Andrea Romano nel quattro di coppia Ragazzi. In chiusura un ottimo secondo posto nel Singolo Senior con Gabriele Lobascio.

Pronti dunque per i prossimi impegni a fine mese: Meeting Nazionale di Piediluco e Meeting Giovanile di Sabaudia. Vanno i nostri complimenti ai Canottieri Posillipini guidati da Giovanni Fittipaldi, Giampaolo Maresca, Rosario Aita, Tina Fevola e coordinati da Mimmo Perna e dal Consigliere Italo Lanni.

| Area Comunicazione

NUOTO E SALVAMENTO: ALLA SCANDONE OTTIME PRESTAZIONI DEGLI ATLETI DEL CIRCOLO POSILLIPO

02/03/2021 In News, Nuoto

Lusinghiere prestazioni per i nuotatori del Circolo Nautico Posillipo durante la 1ª prova di qualificazione per i campionati italiani assoluti valida anche per le finali degli italiani di categoria su base regionale alla Piscina Scandone.

Su tutte spicca la performance di Agnese Reina sui 200 stile con 2.08.38 migliorata di quasi 3 secondi, 4ª assoluta dietro alle sorelle Cesarano rispettivamente 2ª e 3ª agli assoluti dietro una certa Federica Pellegrini, poi sempre lei 29.77 sui 50 delfino e 1.06.09 sui 100 delfino; un’altra nuotatrice rosseverde, Mary Iuffredo fa registrare 33.11 sui 50 dorso qualificata alle finali di categoria; stessa cosa per Francesca di Meo Classe 2006 sui 200 misti con 2.34.7.

Sorprendente poi, la prestazione di Ludo Landi, giovane nuotatore Classe 2006 sui 50 stile con 28.97. Ancora nell’ambito maschile, Arleen Grammatico Classe 2003 registra i tempi di 28.4 e 1.01 sui 50 e 100 stile. Tornando tra le atlete femminili, Lorenza Postiglione Classe 2005 già finalista sui 50 con 35, arriva sui 100 con 1.18 e sui 200 con 2.49 personal Best. Emanuele Sparano Classe, invece, 2003 sui 200 stile con 2.01 e Luca Schiattarella il veterano con 1.58 sui 200 stile.

Questi gli altri risultati: Alex Miranda Classe 1999 con 25 e 54 sui 50 e 100 stile; Gian Marco Miranda Classe 2002 2.18 sui 200 misti; Simona Castellano Classe 2005. 29/1.03 sui 50/100 stile 31/1.11 sui 50/100 delfino; Alessio Caponetto Classe 2007 con 32 /112 sui 50/100 rana. Dulcis in fundo Samuele de Rinaldi Classe 2001 già qualificato sui 100/200 dorso 4º assoluto 100/200 delfino 5º assoluto.
Tredici promettenti atleti dal sicuro avvenire, quasi tutti del vivaio posillipino.

Per quanto riguarda il salvamento, questi i risultati per il Circolo Nautico Posillipo, durante le tre giornate in programma della Prova di qualificazione valida come Campionato regionale Assoluto.

Ai blocchi di partenza 9 atleti posillipini nelle gare del 50 trasporto manichino e 100 manichino con pinne. Nella prima gara in programma nel 50 trasporto del manichino femminile dalla seconda alla quinta posizione sono risultate le atlete del Circolo Marianna Esposito, Antonella De Cesare, Maddalena Bianco. Nel settore maschile 2ª posizione di Gaetano Lubrano Lobianco; 5° posto per Vincenzo Amoroso e 6° per Francesco Paolillo.

Nella gara 100 manichino con pinne Lubrano Lobianco ripete la seconda posizione seguito 4° da Amoroso. Terzo posto per Bianco nella stessa specialità al femminile seguita da Esposito 4ª.

Prossime due tappe in programma sabato 6 e domenica 7 marzo sempre alla piscina Scandone di Fuorigrotta.

| Area Comunicazione