VELA: ARGENTO TRA I CADETTI PER I POSILLIPINI

06/03/2018 In News, Vela

PRIMA TAPPA DEL TROFEO OPTISUD 2018

Menotti Conti

Menotti Conti

Si è conclusa a Taranto la prima tappa del Trofeo Optisud 2018, che nella categoria cadetti, ha visto aggiudicare la medaglia d’argento al posillipino Menotti Conti, dietro a Gianmarco Niciforo (CN Augusta) e prima di Federico Sparagna (CN Caposele).

Vittoria tra gli Juniores per Marco Genna (Soc. Canottieri Marsala) con tre primi e un quinto, a pari punti con Pietropaolo Orofino (Yacht Club Canottieri Savoia) con tre primi e un dodicesimo. Parità risolta a favore di Genna. Al terzo posto tra gli Juniores Mario Trabucco (CN Caposele). Prima delle ragazze, Alice Ruperto (CV Crotone) undicesima assoluta. Prima delle ragazze Alice Consalvo (CN Caposele).

In foto, Menotti Conti e la squadra al completo.

Area Comunicazione

NUOTO: SI ARRICCHISCE IL MEDAGLIERE DEL CIRCOLO POSILLIPO

05/03/2018 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

SABATO E DOMENICA LE FINALI DEL CAMPIONATO REGIONALE ASSOLUTO

Emanuele Russo oro sui 1500 stile libero

Emanuele Russo oro sui 1500 stile libero

Week end di gare a Giugliano, in provincia di Napoli, per gli atleti del Circolo Nautico Posillipo impegnati nelle finali dei Campionati regionali.
Ancora ottimi i piazzamenti per i posillipini che nella Staffetta 4×100 mista Juniores Maschile si aggiudicano la medaglia d’argento con il team formato da Lorenzo Tuccillo – dorso, Luigi Crisci – rana, Anyelo Hernandez – delfino e Roberto Frigerio – stile libero.
Medaglia d’oro, invece, per Emanuele Russo sui 1500 Stile Libero Juniores Maschile.

Ultime gare sabato e domenica prossimi allo Sporting Club Flegreo di Monteruscello per le finali del Campionato Regionale Assoluto.

Area Comunicazione

SCHERMA: OTTIME PRESTAZIONI DEGLI ATLETI DEL POSILLIPO

05/03/2018 In News, Scherma, Sciabola

A SANSEVERO NEL TORNEO NAZIONALE KINDER + SPORT UNDER 14 DI SCIABOLA

Si è disputata nello scorso week end, a San Severo, in provincia di Foggia, la seconda prova del trofeo Nazionale Kinder + sport under 14 di sciabola, a cui hanno preso parte 8 dei giovanissimi atleti del Circolo Posillipo.

Due in particolare i risultati più importanti, ovvero il secondo posto di Carlotta Parisi nella categoria Prime lame e il sesto posto di Chiara Resciniti nella categoria “ragazze”. Bravissima la Parisi, che ha dimostrato una scherma molto più matura rispetto alla sua giovane età: è un’atleta insomma, che non molla mai e non si abbatte nei momenti difficili. La Resciniti ha, invece, confermato il suo trend di crescita e questo risultato può darle la spinta per allori più ambiziosi in un futuro prossimo.

Buona prestazione anche della “bambina” Benedetta Salzano che ha mancato di un soffio la finale. Menzione di merito va anche al piccolo Edoardo Mastellone, che pur non essendo arrivato nei primi tre della gara Prime lame ha riportato un altissimo numero di vittorie.

Alla gara gli atleti sono stati accompagnati dai maestri Irene Di Transo e Raffaello Caserta.

In foto: Raffaello Caserta con Chiara Resciniti e Irene Di Transo con Carlotta Parisi.

Area Comunicazione

SPETTACOLO TEATRALE PER RACCOLTA FONDI

02/03/2018 In Canoa, Casa Sociale, News

L’ASSOCIAZIONE MIRADOIS ORGANIZZA UNO SPETTACOLO TEATRALE AL CIRCOLO POSILLIPO

L’associazione MIRADOIS a seguito dei recenti fatti spiacevoli riportati dalla cronaca cittadina e nazionale a proposito del fenomeno delle baby gang e considerando che uno dei più formidabili antidoti alla devianza minorile è lo svolgimento di un’attività sportiva, ha organizzato un Evento teatrale presso i locali del Circolo Nautico Posillipo, il 15 Marzo 2018 alle 19.30, finalizzato all’acquisto di una canoa (speriamo due) destinate all’attività sportiva giovanile. I biglietti di ingresso saranno disponibili presso il Circolo.
L’incasso dello spettacolo sarà consegnato al Consigliere Giuseppe Molfini per l’acquisto delle canoe.

Prenotazione obbligatoria in portineria.

gobbosnob – la vera storia dell’esilio napoletano di Leopardi

e il naufragar m’è dolce in questo mare… di Posillipo

Questo Evento è organizzato da Miradois Onlus in sinergia ed armonia con il Circolo Nautico Posillipo grazie alla particolare collaborazione del Presidente Enzo Semeraro e dei dirigenti alla Casa Giancarlo Coppola Rispoli e Gianluca De Crescenzo.

Il Circolo Posillipo è impegnato da sempre, assieme ai suoi istruttori – educatori, alla diffusione dello Sport ed all’avvicinamento delle periferie interne ed esterne al mare che sembra, a volte, “… non bagnare alcuni quartieri della Città“.

È stato possibile realizzare questa iniziativa grazie all’apporto generoso e disinteressato di alcuni bravissimi artisti: Gianni Aversano, Peppe Papa e Domenico De Luca.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: ASSEMBLEA DEI SOCI AL VOTO

28/02/2018 In Casa Sociale, News

APPROVATE LE MODIFICHE ALLO STATUTO E UFFICIALIZZATA L’APERTURA ALLE DONNE

Si sono svolte Domenica 25 e Lunedì 26 febbraio le votazioni dell’assemblea dei soci del Circolo Nautico Posillipo indette per le modifiche statutarie, i cui contenuti sono stati accolti e votati dalla maggioranza degli aventi diritto. Hanno votato 197 soci, 167 coloro che hanno votato a favore delle modifiche.

In particolare si è votato a favore di una migliore conformazione dello statuto vigente al principio di democraticità delle Associazioni Sportive Dilettantistiche, eliminando la categoria dei “sostenitori” (privi del diritto di voto). Inoltre è stato istituzionalizzato il principio per cui soci quarantennali e benemeriti contribuiscano con una quota sociale annuale, seppur ridotta ad un terzo. E ancora, si è proceduto all’elezione di due componenti del Consiglio Direttivo, in sostituzione di due membri uscenti: ad essere eletti Roberto Vitagliano (108 voti) e Filippo Smaldone (98 voti).

In ultimo, ma non certo per importanza, è stata inserita l’espressa previsione della possibilità per le donne di diventare socie del sodalizio di Via Posillipo. Possibilità, quest’ultima, che era già immaginata dal Consiglio Direttivo e seppur non esclusa dal precedente statuto, non era però da esso espressamente prevista.

Soddisfatto il Presidente del Circolo Posillipo, Enzo Semeraro: “Le modifiche allo statuto erano necessarie e improrogabili ed è un bel risultato il fatto che l’assemblea dei nostri soci ne abbia compreso l’importanza. Nota speciale, poi, l’apertura del nostro sodalizio alle donne, circostanza questa non vietata ma di fatto mai ufficializzata: ora invece, il Circolo potrà davvero aprire ai napoletani, a tutti i napoletani, come già da tempo sta facendo, attraverso non solo lo sport ma anche la cultura, gli eventi sociali e la possibilità di frequentare la nostra sede”.

Area Comunicazione

LA CONSOLE GENERALE DEGLI STATI UNITI A NAPOLI IN VISITA AL CIRCOLO POSILLIPO

27/02/2018 In Casa Sociale, News

IL CIRCOLO APRE ALLE DONNE NEI VALORI DELLO SPORT E PER L’OCCASIONE IL POSILLIPO HA OSPITATO LA CONSOLE MARY ELLEN COUNTRYMAN NEI PROPRI SALONI

Una visita informale, il racconto del Circolo Posillipo e della sua storia, la scoperta della bellissima sede del Sodalizio e infine, un pranzo a base di piatti del mare napoletano: è stata questa la mattinata di venerdì scorso, 23 febbraio, durante la quale il Circolo ha ospitato la Console Generale degli Stati Uniti a Napoli, Mary Ellen Countryman.

Un’iniziativa nata dalla volontà del Circolo Posillipo di aprire ufficialmente alle donne e quale miglior ospite d’onore della Console, “prima cittadina” dell’America a Napoli accolta dal Presidente del Circolo Enzo Semeraro, dal Vice Presidente Enzo Triunfo e dai Consiglieri alla Casa Giancarlo Coppola Rispoli e Gianluca De Crescenzo, organizzatori della mattinata.

Alla bellezza di Napoli, del Circolo, allo Sport e all’amicizia“, il brindisi di auguri della Console, “All’Italia, a Napoli e all’America mai così vicine come in questa occasione“, il messaggio del Presidente Semeraro.

Al tavolo presenti anche il Consigliere per la Pallanuoto Cesare Fabrizio e due giocatori della squadra maschile di pallanuoto del Posillipo, ossia gli americani Chancellor Ramirez e il neo arrivato Maxwell Irving, con cui la Console ha scambiato sensazioni e opinioni sulla città e sulla loro passione per la pallanuoto.

Al termine del pranzo alla Console Countryman è stato fatto dono del libro del Circolo, con l’invito, ben accetto da parte della Console stessa, a frequentarne i saloni e le discipline sportive: il sodalizio di Via Posillipo apre, infatti, concretamente alle donne, iniziativa questa molto apprezzata dalla Console che ha espresso la sua ammirazione soprattutto per la città di Napoli, i suoi gusti, le sue passioni e il suo mare, su cui il Circolo si affaccia.

Un momento dunque di incontro e di scambio non solo istituzionale ma soprattutto “umano” e amicale in cui lo sport ha unito due continenti così lontani, l’Italia e l’America, nel segno dell’integrazione, valore questo fondamentale e sempre presente in tutte le attività, nono solo sportive, del Circolo Nautico Posillipo.

Nella foto in testa, da sinistra:
Aldo Cuomo, Maestro di Scherma CN Posillipo – Nunzia Marciano, Responsabile Comunicazione CN Posillipo – Cesare Fabrizio, Consigliere per la Pallanuoto CN Posillipo – Gianluca De Crescenzo, Consigliere alla Casa CN Posillipo – Enzo Semeraro, Presidente CN Posillipo – Mary Ellen Countryman, Console Generale degli Stati Uniti a Napoli – Enzo Triunfo, Vicepresidente Sportivo CN Posillipo – Maxwell Irving, pallanuotista CN Posillipo – Giancarlo Coppola Rispoli, Consigliere alla Casa CN Posillipo – Chancellor Ramirez, pallanuotista CN Posillipo – Roberto Brancaccio, allenatore squadra pallanuoto CN Posillipo
Foto di Andrea Mattia

Area Comunicazione

NUOTO: CAMPIONATI ITALIANI DI NUOTO PINNATO

27/02/2018 In News, Nuoto

AD AGROPOLI I CAMPIONATI ITALIANI DI CATEGORIA

Gli atleti del salvamento del Circolo Nautico Posillipo hanno collaborato con la nostra piscina Capaccio – Paestum presieduta dall’avv. Eustachio Voza, procuratore dell’Ati Afrodite, ed affiliata alla Fipsas con i Campionati Italiani di nuoto pinnato svoltasi ad Agropoli questo weekend.

Quattro le medaglie conquistate dalla nostra compagine su tutte Renata Fasano con tre bronzi nel 50 apnea, nel 50 bipinne e nel 50 mono pinne e Lorenzo Barile con l’argento nel 50 bipinne.

È stata la nostra prima esperienza di pinnato” dichiara il tecnico Longobardo del Circolo Nautico Posillipo e della piscina di Capaccio Paestum.

La piscina di Capaccio è attualmente tra le più belle del territorio Campano. Ottimi i nostri rapporti di sintonia con il Circolo e l’Ati Afrodite attraverso l’impegno assunto con la scuola nuoto e le attività agonistiche Federali.

Si ringraziano tutti i collaboratori della cooperativa Afrodite con l’avv. Voza in testa, nonché gli atleti che hanno preso parte a questa splendida manifestazione.

nella foto Renata Fasano

Area Comunicazione

NUOTO: BUONI PIAZZAMENTI AI REGIONALI

26/02/2018 In News, Nuoto

ORO NELLA STAFFETTA E ALTI RISULTATI – CASTELLANO: “ORA MIGLIORIAMO AMCHE I TEMPI

Continuano i buoni piazzamenti del Posillipo nel nuoto. Lo scorso week end a Portici, si sono disputate le gare per le finali regionali che hanno visto impegnati atleti ed atlete rossoverdi.

Questi i piazzamenti:

  • Claudia Barbato 1ª classificata 100 dorso;
  • Anyelo Hernandez Cruz 3° sui 50 delfino;
  • Alina Baccini 2ª sui 200 stile;
  • Luca Schiattarella medaglia d’argento sui 200 stile;
  • Gigi Crisci medaglia d’argento sui 200 stile;
  • Lorenzo Tuccillo medaglia di bronzo sui 200 stile.

Nella staffetta 4×100 stile medaglia d’oro, con Hernandez Cruz Anyelo, Roberto Frigerio, Gigi Crisci e Lorenzo Tuccillo. Menzione speciale per la staffetta femminile 4×100 stile categoria ragazze, che pur non andando a podio ha fornito una discreta prestazione con Agnese Reina, Lorenza Postiglione, Simona Castellano e Francesca Margherita.

Buoni dunque i piazzamenti, ma soddisfazione a metà per l’allenatore Rosario Castellano: “Stiamo migliorando le prestazioni che sono buone, ma ancora siamo lontani dai tempi cui voglio arrivare. La settimana prossima ci sarà l’ultima sezione di gare e la successiva il Campionato assoluto, ultima occasione per realizzare i tempi per i Campionati italiani: dovremo fare del nostro meglio”.

E intanto, a proposito di nuoto, ieri si è tenuta alla Piscina di Varcaturo, la gara intersociale, per esordienti A e B Posillipo-Legiagua Club tra tutte le piscine del Posillipo, quella di San Sebastiano al Vesuvio, quella di Varcaturo e la Poerio.

Ringraziamenti per la manifestazione per il Presidente del Posillipo Enzo Semeraro, il Vicepresidente Sportivo Enzo Triunfo, il Consigliere al nuoto Salvatore Caruso e la famiglia Bollone, proprietaria della piscina di Varcaturo per la disponibilità.

In foto, le premiazioni a Portici e la gara intersociale a Varcaturo.

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILE: SETTIMANA INTENSA PER LE GIOVANILI

A CAVALLO DEL DERBY DI A1 SI SONO GIOCATE ALTRE TRE SFIDE PER I ROSSOVERDI

Gli under 15 hanno avuto la meglio della Studio Cenese Cesport giovedì sera alla Scandone, al termine di un match giocato su ritmi non certamente entusiasmanti.

È toccato poi alla selezione under 20, di scena con l’Acquachiara per la sfida che ha ufficialmente chiuso la prima fase, con i posillipini al primo posto nel raggruppamento elite. Una vittoria di misura quella sui cugini biancazzurri, in uno scontro giocato ad armi pari con la classica fitta presenza di atleti sottocategoria da ambo le parti.

Infine vittoria importantissima per la formazione under 17, impegnata per la quinta giornata con il Telimar Palermo. Ennesimo risultato utile per i rossoverdi, che volano in testa alla classifica con ancora due partite da giocare prima di chiudere il girone d’andata.
Tre punti che hanno un valore doppio, viste le assenze di Ricci e Franco influenzati e del mancino PierPaolo Parrella, ancora a mezzo servizio per la riabilitazione alla spalla.

Questi i tabellini delle sfide:

UNDER 20

CN POSILLIPO – ACQUACHIARA 5 – 4 (1-1, 1-1, 2-1, 1-1)
Posillipo: Sudomlyak, Iodice 3, Ricci, Pane, Calì, Napolitano, Occhiello 2, Silvestri, Picca, Orlandino, Bernardis, Parrella, Varavallo.
Carpisa Yamamay Acquachiara: Roberti, Ciardi, Di Maro, Vaccaro, Gargiulo, Cicatiello F., Musacchio P., Selcia, D’Avino 2, Tozzi 1, Zazzaro, Lanfranco J. 1, De Gregorio.

UNDER 17

CN POSILLIPO – TELIMAR PALERMO 8 – 6 (2-2, 3-0, 1-2, 2-2)
Posillipo: Pezzullo, Iodice 2 (1R), Silipo, Pane, Orlandino, Somma, Parrella P., Silvestri 3, Santangelo 1, — , Napolitano, Parrella J. 1, Damiano. All. Mattiello
Palermo: Cartaino, De Blasi, Di Falco 1, Mesi, Occhione 1, La Cerva, Fabiano 1, Silvestri, Rallo 1, Barsalona, Trapani, Raineri 2, Salomone. All. Quartuccio

UNDER 15

LA STUDIO SENESE CESPORT – CN POSILLIPO 5 – 11 (1-2, 2-3, 1-2, 1-4)
Posillipo: Lindstrom, Santangelo, — , Varriale, Silipo 5, Trivellini, Serino 3, Somma, de Florio, Barra, Izzo 1, Percuoco G. 1, Formisano, Errico, Martusciello 1. All. Lignano

Area Comunicazione

PALLANUOTO: POSILLIPO SCONFITTO DALLA CANOTTIERI NEL DERBY

BRANCACCIO: È STATA UNA “GARA SPOT” PER LA PALLANUOTO

Una Scandone strapiena ha fatto da cornice alla gara più attesa, il derby di pallanuoto maschile tutto napoletano tra il Circolo Canottieri, padrone di casa e il Posillipo ospite dei partenopei, nella seconda giornata del girone di ritorno.

Finisce 10-8 una gara molto sentita e particolarmente accesa dal punto di vista agonistico. A guidare la sfida sono stati per primi i rossoverdi che hanno chiuso sul vantaggio di 3 a 2 il primo quarto.
Pareggio nel secondo quarto, con il tabellone che segna 5-5 e i posillipini al gran completo di formazione con la new entry Irving, che si vedono però espellere Marziali per somma di falli.

È negli ultimi due tempi che si gioca davvero la partita: nel terzo tempo, c’è l’espulsione per proteste del capitano rossoverde Saccoia ma il team di Roberto Brancaccio riesce a concludere il tempo sul vantaggio di 8 a 7. Il quarto tempo è una dimostrazione di grande tecnica e agonismo, con i rossoverdi che riescono a gestire il vantaggio prima della rimonta avversaria, dopo aver subito l’espulsione anche di Mattiello, per somma di falli.
Una rimonta, quella dei padroni di casa, che porterà al risultato finale di 10-8.

Per Brancaccio, la gara è stata anzitutto uno spot per la pallanuoto: “È stata una bellissima cornice il numeroso pubblico sugli spalti, e alla fine ha vinto la squadra che è riuscita a tenere i nervi saldi nei momenti più delicati. Noi, purtroppo, nel momento più delicato, non siamo riusciti a mantenere la calma e la concentrazione necessarie”.

Foto di Nunzio Russo

Area Comunicazione