WEEK END D’ORO PER IL POSILLIPO: INCETTA DI MEDAGLIE IN TUTTI GLI SPORT

DA “ILMATTINO.IT” DEL 5 MAGGIO 2021 DI GIANLUCA AGATA

Canoa, canottaggio, nuoto, pallanuoto, vela. E sulla terra ferma, anche la scherma: il Circolo Nautico Posillipo continua ad essere la fucina di giovani campioni orgoglio della terra partenopea che nei decenni è stata la scuola dello sport campano, italiano e internazionale, dimostrandolo alla ripresa dei campionati giovanili dove ottiene risultati straordinari in praticamente tutte le discipline praticate.

E alla naturale vocazione ad eccellenza negli sport del mare del sodalizio rossoverde, si accompagna anche la grande capacità dei suoi schermitori: nelle ultime gare, il Posillipo ha, infatti, fatto incetta di medaglie e trofei, in un periodo come quello attuale in cui la pandemia ha messo a dura prova lo sport ma non ha impedito agli atleti di continuare a vincere, appunto.

Ultima, in ordine di tempo per il Posillipo, la straordinaria prestazione degli schermitori alla Prova di Qualificazione ai Campionati Italiani di Casagiove; dagli under 14 agli under 20, passando per gli under 17, il Posillipo vince: 3 ori, 3 argenti e 3 bronzi. Medagliere pieno anche per i canottieri del Circolo al II Meeting Nazionale Lago Patria: 7 ori conquistati, 5 argenti e 3 bronzi.

Un altro risultato importante per il canottaggio posillipino, che ancora una volta brilla in gara, dopo il successo al Trofeo Paolo D’Aloja. Restando in acqua, brillano anche i nuotatori rossoverdi che ai Campionati Nazionali di Categoria su base regionale alla piscina “Scandone” conquistano 6 ori, 11 argenti e 9 bronzi.

Vince, manco a dirlo, anche la pallanuoto: la formazione under 20 fa benissimo nell’avvio del suo campionato con quattro vittorie su quattro gare disputate. Nella canoa, il medagliere poi, trabocca: ben 22 ori, 10 argenti e 5 bronzi portati in Via Posillipo nel Campionato Regionale 1000 metri e Gara regionale Under 14.

Nella vela, dominio sia con l’equipaggio femminile sia con quello maschile nella Selezione nazionale laser di Castellammare di Stabia: il primo stravince la classifica assoluta e quella femminile in classe Laser Radial, con 4 primi posti nelle cinque regate disputate; il secondo vince con scarto in classe Laser 4.7 la classifica finale, collezionando ben 2 primi posti e 2 secondi su 5 regate.

Insomma, il Posillipo fa bene, a riprova dell’impegno della dirigenza nel guidare, accompagnare e motivare i suoi atleti, grazie anche allo straordinario lavoro di allenatori, consiglieri e staff. Un lavoro sempre di squadra, come dev’essere in ogni sport che si rispetti: «Lo sport per i nostri giovani resta la nostra più grande vocazione”, conferma il vicepresidente sportivo Antonio Ilario, “e riuscire a trasmettere, oltre ai valori legati alla pratica sportiva, anche quella giusta grinta agonistica, non può che riempirci di soddisfazione e soprattutto lasciarci ben sperare sul futuro dei nostri campioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
| Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: QUATTRO ATLETI ROSSOVERDI IMPEGNATI NEGLI ALLENAMENTI COLLEGIALI FEDERALI

23/02/2021 In Canottaggio, News

Continua il percorso di avvicinamento ai meeting nazionali da parte dei giovani canottieri del Posillipo, dopo la medaglia d’argento nel doppio junior ed il settimo posto nel quattro di coppia nelle regate di fondo sul Po a Torino la scorsa settimana.

I nostri atleti Federico Ceccarino, Nando Chierchia, Emanuele Lobascio e Davide Piovesana, su segnalazione del DT Franco Cattaneo in base ai test remoergometrici fatti registrare in questi mesi invernali, saranno impegnati mercoledì 24 febbraio p.v. in un allenamento collegiale valutativo interregionale (Campania, Puglia, Sicilia).

Il Lago Patria si presenta così sulla scena nazionale, proprio in prossimità dell’allocazione dei nuovi pontili di imbarco che la FIC del Presidente Abbagnale, rieletto al suo terzo mandato, ha fortemente voluto in sinergia con l’Associazione Circoli Canottieri Lago Patria e col Presidente del Comitato Regionale Pasquale Giugno.

Ai nostri canottieri, guidati da Mimmo Perna e Giovanni Fittipaldi e dal consigliere Italo Lanni, tutto il nostro supporto ed un goliardico “in bocca al lupo”!

| Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: AL CIRCOLO POSILLIPO LE ELEZIONI DELLA FIC CAMPANIA ALLA PRESENZA DI ABBAGNALE, GIUGNO RICONFERMATO PRESIDENTE

13/02/2021 In Canottaggio, Casa Sociale, News

Sono state otto le società votanti (Circolo Nautico Posillipo, CRV Italia, Circolo Canottieri Napoli, Accademia del Remo, RYCC Savoia, Circolo Canottieri Nesis, Circolo Nautico Stabia, Circolo Canottieri Amalfi) sulle dodici aventi diritto per l’elezione del presidente e del Consiglio Regionale FIC Campania alla presenza, tra gli altri, del presidente del CONI Campania Sergio Roncelli.

Le votazioni si sono tenute questa mattina al Circolo Nautico Posillipo ed è stato riconfermato alla Presidenza all’unanimità Pasquale Giugno al suo secondo mandato e per i prossimi quattro anni alla guida della Federazione Canottaggio della Campania.

Il Consiglio Direttivo rinnovato, al termine delle votazioni è risultato così composto dai sei consiglieri eletti: Mango Giuseppe (CNP) 8 preferenze, Squillante Giovanni (Savoia) 7, Sibillo Maurizio (Nesis) 8, Minguzzi Antonio (Ilva) 7, Conte Vincenzo (CNP) 7 e Perna Domenico (CNP) con 5 preferenze.

Al termine della votazione i sette componenti dell’associazione dei Circoli Canottieri Lago Patria, nelle persone dei loro presidenti, si sono riuniti per discutere, tra le altre cose dell’imminente installazione dei pontili al Lago Patria grazie proprio al contributo della Federazione Italiana Canottaggio presieduta da Giuseppe Abbagnale, intervenuto all’incontro portando il suo saluto personale e quello dell’intero Consiglio Direttivo Nazionale: “Avevamo un parterre di candidati di alto profilo e mi fa piacere avere anche persone nuove”, ha detto il Ccmpione olimpico, “Abbiamo un calendario ricco di eventi che ci aspetta. Di certo, non sarà facile ma da presidente sono pronto a mettermi in gioco sperando di vincere tante medaglie! Le mie congratulazioni vanno naturalmente a Lino Giugno che oggi ha la possibilità di continuare un lavoro iniziato quattro anni fa”.

Tra gli interventi, anche quello dello stesso Giugno, che ha ringraziato Abbagnale per il supporto alle società campane di canottaggio in un’ottica di cambiamento nonostante le tante difficoltà: “Vogliamo che il canottaggio delle nostre terre riprenda il suo antico vigore carico dei suoi valori”, ha detto Giugno, “e questo è il nostro obiettivo”.

Per il presidente del Circolo Posillipo Vincenzo Semeraro, l’orgoglio della nuova elezione, unanime, proprio di Abbagnale: “Il Canottaggio napoletano è il Lago Patria e il nostro obiettivo è che diventi sempre di più un campo di regata di bellezza e interesse nazionale. Da parte nostra, del Circolo Posillipo, l’appoggio è massimo”.

Alla mattinata di votazioni ed elezioni, sono intervenuti anche il sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi, il consigliere della Città Metropolitana di Napoli Rosario Ragosta, l’ex presidente dell’Autorità Portuale di Napoli Pietro Spirito, il Console Generale della Repubblica di Bulgaria Gennaro Famiglietti e il vice presidente sportivo del Posillipo Antonio Ilario.

| Area Comunicazione

IL CIRCOLO POSILLIPO BRINDA AL COMPLEANNO DI GIANNI POSTIGLIONE

15/01/2021 In Canottaggio, Casa Sociale, News

Il Circolo Nautico Posillipo e in particolare la sezione Canottaggio del sodalizio, brindano ai 70 anni di Gianni Postiglione, un’eccellenza napoletana simbolo della gloria sportiva e dei suoi valori, espressi attraverso il canottaggio.

Postiglione approdò al Circolo Posillipo nel 1973, in qualità di giovanissimo allenatore e iniziò la sua carriera alla guida della sezione canottaggio fino al 1980.

A Postiglione i nostri migliori auguri!

| Area Comunicazione