CASA SOCIALE: FESTA D’ESTATE

27/06/2018 In Casa Sociale, News

… PERCHÈ LO SPORT È ANCHE DIVERTIMENTO!

Festa_d-Estate_20185 luglio 2018 ore 20,00

Djset: Duccio Bocchetti e Fabio Coscia

Aperitivo, buffet, vino, birra e musica sul mare

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla portineria del Circolo: 081 5751282

Area Comunicazione

 

 

CASA SOCIALE: CONFERENZA STAMPA PREMIO “POSILLIPO, CULTURA DEL MARE”

26/06/2018 In Casa Sociale, News

IL 28 GIUGNO 2018 ALLE 11.30 CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PREMIO DI GIORNALISMO ORGANIZZATO E PROMOSSO DAL CIRCOLO POSILLIPO

Alla conferenza, moderata dalla giornalista Nunzia Marciano, interverranno Vincenzo Semeraro, Presidente del CN Posillipo, Filippo Smaldone, Consigliere del CN Posillipo, il Comandante del Nucleo GOS dei carabinieri, Vincenzo De Vita e alcuni membri della giuria del premio. Il premio gode del Patrocinio della Regione Campania, del Comune di Napoli e dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti.

La conferenza sarà l’occasione per presentare alla stampa i vincitori dei premi e dei riconoscimenti, che saranno consegnati nel corso di una serata di gala al Circolo Posillipo il 6 Luglio 2018 alle ore 20.00. Il Premio di giornalismo “Posillipo, Cultura del mare”, organizzato e promosso dal Posillipo, in occasione dei 93 anni di fondazione del sodalizio di Napoli, nasce per sensibilizzare sul valore inestimabile della risorsa mare sia per Napoli e la Campania, che per il Tirreno meridionale e sul suo ruolo di intermediazione tra i popoli, sinonimo di accoglienza, apertura e soprattutto dialogo.

Il mare, la sua bellezza e la capacità di saperlo raccontare. È stato questo il cuore della prima edizione del Premio, che ha visto concorrere giornalisti professionisti e pubblicisti iscritti all’Ordine Nazionale o praticanti e/o iscritti a Scuole di giornalismo, che abbiano affrontato le tematiche del mare sotto i più vari aspetti. La Giuria del Premio è composta da Silvana Lautieri, presidente, Mirella Armiero, Ermanno Corsi, Ernesto Mazzetti, Massimo Milone, Armida Parisi e Carlo Verna. Il Comitato organizzatore è composto da Vincenzo Semeraro, Filippo Parisio, Filippo Smaldone, Enrico Deuringer, Massimo Falco, Massimo Lo Iacono e Nunzia Marciano.

Ad essere premiati, i giornalisti Vittorio Del Tufo de Il Mattino e Maria Luisa Cocozza, del TG5; premi speciali della giuria per Emilio Vitaliano, giornalista e Maria Sirago, docente e scrittrice.

Nel corso della serata, saranno conferiti anche attestati di merito ad alcuni dei partecipanti al Premio; saranno poi consegnati premi speciali del Comitato Organizzatore a tre personalità che si sono particolarmente distinte della promozione della risorsa mare di Napoli, ossia Guido Grimaldi, armatore dell’omonima flotta di importanza internazionale, Adele Ammendola, giornalista Rai, napoletana, di Posillipo e Alberto Carotenuto, Rettore dell’Università Parthenope di Napoli. Inoltre saranno consegnati riconoscimenti da parte del Comitato Organizzatore agli enti e alle personalità coinvolte in maniera positiva e propositiva nella valorizzazione della risorsa mare. Tra questi, la Regione Campania, nella persona del Presidente Vincenzo De Luca; il Comune di Napoli, nella persona del Sindaco Luigi De Magistris, il Museo del Mare di Napoli, nella persona del Presidente Antonio Mussari, la capitaneria di Porto di Napoli, nella persona dell’Ammiraglio Arturo Faraone, l’Autorità portuale nella persona del Presidente Pietro Spirito, il comitato di volontariato VOLANAPOLI, nella persona del Presidente Paolo Trapanese, Presidente anche del Comitato Regionale Campano della Federazione Italiana Nuoto, Nucleo GOS – Gruppo operativo sommozzatori e salvamento acquatico, nella persona del Comandante Vincenzo De Vita, il dott. Sergio Brancaccio, il prof. Maurizio Cotrufo e l’architetto Maria Caputi.

Dopo le premiazioni, la serata proseguirà sotto le stelle di Posillipo, sulla terrazza sul mare, all’insegna della buona musica, con il Trio Solus Agorà, e di un ricco buffet.

Media partner del Premio: Il Mattino, Radio CRC Targato Italia, Radio Siani, I’M Magazine.
Sponsor del Premio: Banca Euromobiliare, Ascione coralli, E. Marinella, LUEMA Srl, MOTUM Città in Movimento, SIOLA, Ottica D’Abundo, Gran Caffè La Caffettiera.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: MUSICA AL POSILLIPO “VIAGGIO A NAPOLI”

26/06/2018 In Casa Sociale, News

CON “LE VOCI ITALIANE” DEL CORO DELL’ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA

Il 29 giugno 2018 dalle 20,30 al Circolo Nautico Posillipo una passeggiata piacevole, raffinata, divertente e coinvolgente lungo i percorsi del repertorio classico napoletano tra ‘800 e ‘900

VIAGGIO A NAPOLI

Segue buffet
Dehors

prenotazioni presso la portineria del Circolo: 081 5751282

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: ACQUE LIMPIDE AL CIRCOLO

26/06/2018 In Casa Sociale, News

RISULTATA PULITA L’ACQUA DEI FONDALI DEL CIRCOLO POSILLIPO ALLA RICOGNIZIONE DEL “GOS”

Acque limpide, pochissimi rifiuti e flora e fauna ad attestare la purezza dell’acqua. Sono questi i risultati della ricognizione dei fondali attigui alla scogliera che si è tenuta ieri mattina nello specchio d’acqua antistante il Circolo Nautico Posillipo, ad opera del Nucleo GOS – Gruppo operatori sommozzatori e salvamento acquatico. Il GOS nasce a Napoli 20 anni fa presso il Comando della sede di Mergellina dove ancora risiede alla dipendenza della locale sezione di protezione civile ANC.

La ricognizione nelle acque ha impegnato i sommozzatori Pierluigi Marra, Roberto Nardiello, Giosuè Nardiello e Marco Tartaglia, il biologo marino della Federico II Giuseppe Esposito e il responsabile Comandante Nucleo sommozzatori GOS Vincenzo De Vita.

La perlustrazione scogliera esterna è stata effettuata per una profondità da 0 a 10 mt, sull’intera scogliera di circa 300 metri e per una lunghezza verso il mare aperto di 50 mt. Pochissimi rifiuti, pochissima plastica che è quella più dannosa e per il cui smaltimento occorrono 100 anni, il risultato delle operazioni che hanno permesso di certificare una vita marina molto rigogliosa con polpi, sogliole, scorfani, piccoli calamari, nudi branchi (animale questo raro che certifica che l’acqua è davvero pulita), spirografo spalanzano (verme che certifica l’acqua pulita), alici, salpe guarracini e piccole zolle di Poseidonia.

Ad una prima perlustrazione i fondali puliti e balneabili”, ha detto il comandante De Vita, “se prendessimo l’acqua in diversi punti di profondità, rimarreste senza parole per la pulizia. A Napoli alcuni punti sono inquinati, come Bagnoli ma non tutto è così inquinato e non balneabile, anzi, e il Circolo Posillipo ne è la prova, e soprattutto è lo stimolo per valorizzare di più e meglio il nostro mare”, ha concluso De Vita.

In foto, alcuni momenti della mattinata

Area Comunicazione

CAMPUS ESTIVO 2018 AL CIRCOLO POSILLIPO

05/06/2018 In Casa Sociale, News

IL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO ORGANIZZA IL CAMPUS ESTIVO 2018

Per i ragazze e ragazzi dai 6 ai 16 anni. I campus avranno durata settimanale.

  • Doppia opzione orariaCampus estivo Posillipo 2018
  • dal lunedì al venerdì
    • dalle 9.00 alle 12.30
    • dalle 9.00 alle 16.00

I ragazzi saranno seguiti da istruttori qualificati nelle varie attività di

Canoa
Canottaggio

Nuoto
Scherma
Vela

  • Attività motoria di base indirizzata allo sport (es. fondamentali di scherma con fioretto di plastica – uscita in mare con optimist o canoa);
  • Mini sessioni di tattica e regolamento nelle varie discipline;
  • Attività ludico sportiva.

Per informazioni telefonare al 081 5751282 o scrivere a: cnposillipo@cnposillipo.org

Area Comunicazione

 

CASA SOCIALE: MAKE IT REAL 2 – LA SCUOLA COME INCUBATORE D’IMPRESA

04/06/2018 In Casa Sociale, News

AL CIRCOLO POSILLIPO SARÀ PRESENTATO IL PROGETTO “SCUOLA VIVA – II ANNUALITÀ”

Sarà il Circolo Posillipo ad ospitare Giovedì 7 Giugno alle ore 11.00, nei suoi saloni, la presentazione del progettoMake it real 2: La scuola come incubatore d’impresasvolto presso l’I.S.I.S. “A. SERRA” nel corso dell’anno scolastico 2017/2018.

Il progetto si iscrive nel programma POR CAMPANIA “SCUOLA VIVA – II ANNUALITÀ” e per la sua natura esperienziale e sperimentale ha visto la collaborazione di realtà territoriali attive nel settore della formazione come “Fondazione Cultura & Innovazione” e “Polo MIC – Made In Campania”.

L’evento di presentazione si strutturerà in due fasi:

La fase di apertura dei lavori vedrà i saluti del Presidente del Circolo Posillipo Vincenzo Semeraro, del Dirigente Scolastico Prof.ssa Patrizia Pedata, dei responsabili delle fondazioni e associazioni coinvolte e l’intervento dell’Assessore alla Scuola e all’Istruzione della Regione Campania Dott.ssa Lucia Fortini.

La seconda fase, invece, sarà incentrata sugli studenti che hanno partecipato alle attività progettuali, reali protagonisti del progetto, che attraverso esibizioni e pubblicizzazioni degli elaborati finali prodotti “Daranno Voce” al progetto svolto.

Ancora una volta il sodalizio napoletano di Posillipo apre alla città e alle iniziative di costruzione sociale che partono dalla scuola, vero vivaio di forze positive per la città di Napoli e la Regione Campania.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PORTE APERTE AL CARO

LUNEDÌ 4 GIUGNO 2018 AL CIRCOLO POSILLIPO

Il Liceo Scientifico Tito Lucrezio Caro in collaborazione con il Circolo Nautico Posillipo presenta

PORTE APERTE AL CARO

Elenco dei moduli attuati che saranno presentati dalla Preside prof. Liana Nunziata

  • Educazione motoria, sport, gioco didattico
    Un “affondo” all’esclusione
  • Educazione motoria, sport, gioco didattico
    Non tiriamo i remi in barca!
  • Musica strumentale, canto corale
    Il Coro del Caro
  • Innovazione didattica e digitale
    La storia del liceo in … digitale
  • Potenziamento delle competenze di base
    Raccontare per interpretare
  • Potenziamento delle competenze di base
    L’investigazione: alla ricerca della matematica nascosta
  • Educazione alla legalità
    I warn you, I fall
  • Cittadinanza italiana ed europea e cura dei beni comuni
    La simulazione del Parlamento europeo

Con la collaborazione di:
Circolo Nautico Posillipo – “Astrocampania” – SOGECOM – Compagnia Teatrale “Le Nuvole”

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI VITTORIO DEL TUFO

31/05/2018 In Casa Sociale

GIOVEDÌ 28 GIUGNO ALLE 18.00 ALLA LIBRERIA FELTRINELLI DI PIAZZA DEI MARTIRI: “NAPOLI MAGICA”

Presentazione di “Napoli Magica” di Vittorio Del Tufo
(Neri Pozza editore)

Insieme con l’autore

  • Alessandro Barbano, direttore del “Mattino”
  • Gennaro Carillo, filosofo e docente all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli
  • Francesco Durante, giornalista e scrittore, direttore di “Napoli città libro”
  • Letture di Fabiana Sera

Attraversare una città significa muoversi nello spazio, ma anche camminare a ritroso nel tempo. “Napoli magica” – il nuovo libro del nostro consocio, giornalista e scrittore Vittorio Del Tufo, redattore capo del Mattino – è un viaggio nel cuore esoterico e misterioso di una delle città più antiche e affascinanti del mondo.

Da Virgilio Mago al fiume fantasma,dalla leggenda nera di Raimondo di Sangro alla maledizione della Gaiola, dalla Sirena Partenope, demone marino o uccello antropomorfo, umanizzata al punto da morire per amore, ai misteri della città sotterranea, dal mito di Iside all’enigmatica Y di Forcella, dai filosofi-maghi al diavolo della Pietrasanta, dalle Compagnie della Morte ai cori perduti delle fate, dai misteri archeologici ancora da svelare alle incredibili storie ambientate nei Castelli della città, si dipanano in queste pagine storie di sangue, di delitti e morte, di sesso e amanti insaziabili. Storie romantiche, cupe, feroci. Storie napoletane.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: BURRACO DI BENEFICENZA

24/05/2018 In Casa Sociale

IL RICAVATO ANDRÀ ALL’ASSOCIAZIONE RIFUGIO DEL CANE SAN FRANCESCO O.N.L.U.S.

Venerdì 1° giugno alle ore 19.00 il Circolo Nautico Posillipo, ospiterà un burraco di beneficenza nel quadro delle sue attività in favore della solidarietà, ma stavolta sarà un burraco “particolare” perché organizzato a beneficio dei nostri amici a quattro zampe.

L’intero ricavato della serata, infatti, sarà devoluto all’Associazione Rifugio del Cane San Francesco O.N.L.U.S che da oltre cinquant’anni, grazie all’impegno e con il solo contributo di alcuni “volontari”, offre un tetto a circa trecento cani abbandonati e maltrattati, per affermare il principio che il rispetto e la protezione degli animali rappresentano un valore etico irrinunciabile per una società civile.

L’Associazione è particolarmente attiva, quindi, nell’opera di sensibilizzazione verso i problemi legati al maltrattamento, all’abbandono, al controllo delle nascite e al randagismo, operando ovunque vengano lesi i diritti dei cani fino al raggiungimento del massimo benessere animale ottenuto con l’adozione. Il suo scopo primario, infatti, è quello di trovare una dignitosa e sicura sistemazione ai suoi ospiti presso nuove famiglie.

Attualmente il Rifugio dispone di 125 box di varia metratura, costituiti da una zona coperta e chiusa in muratura ed una aperta e recintata. Vi sono, altresì, 14 zone di sgambettamento di varia dimensione per consentire agli ospiti del Rifugio di correre in libertà. Quando possibile i volontari si adoperano per portare in passeggiata i cani fuori del Rifugio. Particolare attenzione è data anche all’aspetto sanitario con l’ausilio di un medico veterinario e di alcuni volontari con particolari attitudini ed esperienze.

Il Rifugio è in Via Torino, 15, Castelvortuno (CE).
www.rifugiosanfrancesco.it
info@rifugiosanfrancesco.it

Area Comunicazione

IL TUO 5×1000 AL POSILLIPO

14/05/2018 In Casa Sociale

Anche quest’anno la legge consente ai contribuenti di destinare una quota pari al 5 per mille dell’ Irpef a finalità di interesse sociale.

Già da qualche anno il Circolo Nautico Posillipo è tra le associazioni dilettantistiche riconosciute dal Coni e pertanto è legittimato a tale beneficio.

Alla luce di tanto, chiediamo di indicare il nostro sodalizio quale beneficiario del citato sostegno, riportando il codice fiscale 80029460633 nell’apposito riquadro della dichiarazione dei redditi (Cud, Unico, 730).

Il 5 x 1000 non sostituisce l’ 8 x 1000 e che, se non viene destinato, è comunque trattenuto dallo Stato.

Area Comunicazione