PALLANUOTO: IL CALCIATORE CALLEJON IN VISITA AL POSILLIPO

GRADITISSIMO OSPITE PRESSO LA NOSTRA PISCINA

Quest’oggi, in concomitanza con l’esordio casalingo della nostra formazione Under 15 (Campionessa italiana in carica), è venuto a trovarci Josè Maria Callejon, calciatore della Società Sportiva Calcio Napoli.

Il laterale destro spagnolo, in compagnia delle due figlie, si è soffermato qualche minuto per una foto ricordo con tutti i presenti. Un bel momento di sport con uno dei più amati protagonisti delle ultime annate azzurre.

A lui e a tutto il Calcio Napoli un forte in bocca al lupo per il prosieguo della stagione.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: IMPORTANTE SUCCESSO PER LA FORMAZIONE UNDER 17 DEL POSILLIPO

LA VITTORIA IN TRASFERTA A PALERMO CONFERMA LA SQUADRA AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA PROVVISORIA

Riprende il Campionato Nazionale Under 17 e torna a vincere il Circolo Nautico Posillipo, stavolta a Palermo, nell’intricata trasferta dell’Olimpionica. Terza vittoria consecutiva per i ragazzi allenati da Gennaro Mattiello, che espugnano Palermo e seguono il CC Ortigia al secondo posto in classifica.

Silipo e compagni (tra i quali è mancato per tre tempi Santangelo, febbricitante) non hanno un perfetto approccio al match, che si trascina con un discreto equilibrio sino al terzo periodo, nel quale i rossoverdi riescono a creare il break decisivo. Le reti di Somma e Gargiulo, seguite da quelle del capitano, piazzano l’allungo sui palermitani che non riescono a rientrare nemmeno negli ultimi 8′ di gioco, con il passivo che si allarga sino al 4-8 conclusivo.

Un successo che permette ai posillipini di mantenere invariato il distacco dalla capolista Ortigia, proseguendo a braccetto al secondo posto con la Canottieri Napoli.

Prossimo appuntamento, ugualmente ostico, nella trasferta catanese con il Nuoto Catania, oggi sconfitto a sorpresa dalla RN Salerno tra le mura amiche.

Questo il tabellino dell’incontro:

TELIMAR PALERMO – CN POSILLIPO 4 – 8 (1-1, 2-2, 1-4, 0-1)
Posillipo: Spinelli, Santangelo, Varriale, Coda, Silipo 3, Trivellini, Serino 1, Somma 3, de Florio, Gargiulo 1, Russo, Percuoco, Lindstrom. All. Mattiello

nella foto: la squadra con il tecnico Mattiello ed il preparatore atletico Casadei

Area Comunicazione

NUOTO, PALLANUOTO E SALVAMENTO: LE PREMIAZIONI DELLA FEDERNUOTO CAMPANIA AL MASCHIO ANGIOINO

SONO SEDICI GLI ATLETI ROSSOVERDI CHE SONO STATI PREMIATI DALLA FIN OLTRE ALLE DUE SQUADRE UNDER 20 E UNDER 15 DI PALLANUOTO

Nella giornata di venerdì 10 gennaio una folta delegazione del Circolo Nautico Posillipo, guidata dal Presidente Vincenzo Semeraro e dal Vicepresidente sportivo Antonio Ilario, ha ricevuto dalla FIN Campania dei preziosi riconoscimenti per i risultati ottenuti nella stagione 2018/2019.

Alla presenza dei Consiglieri al Nuoto e Pallanuoto, sono stati insigniti dei riconoscimenti FIN nell’ordine:

  • Emanuele Russo (1° classificato ai Campionati Italiani Piombino nella 5 Km Open Water)
  • Luca Schiattarella, Emanuele Russo, Agnese Reina e Lorenza Del Duca (Secondi classificati ai Campionati Italiani nella 4×1250 mt Misti )
  • Gaetano Lubrano Lo Bianco ( Tre volte medaglia d’oro ai Campionati Italiani in 100 mt pinnati, 50 mt trasporto manichino, 100 mt percorso misto e 1 bronzo in 100 mt torpedo)
  • Mariano Bifano (Campione Italiano Assoluto Surf Sky)
  • Chiara Lubrano e Marianna Esposito (seconde classificate ai Campionati Italiani Assoluti Primaverlini nella Line Throw )
  • Massimo Di Martire (medaglia d’oro nella Pallanuoto alle Universiadi di Napoli 2019)
  • Luca Silvestri, Jacopo Parrella e Roberto Spinelli (medaglia d’oro ai Campionati Europei Under 17 di Tbilisi)
  • Ernesto Maria Serino, Lorenzo Carl Lindstrom e Matteo de Florio la Rocca (medaglia di bronzo ai Campionati Europei Under 15 di Burgas)
  • L’intera formazione Under 20 (Campione d’Italia 2018/19)
  • L’intera formazione Under 15 (Campione d’Italia 2018/19)

Area Comunicazione

NUOTO & PALLANUOTO: FOLTA QUOTA DI ATLETI POSILLIPINI ALLA “PREMIAZIONE STAGIONE AGONISTICA 2018-19”

SONO OTTO GLI ATLETI PREMIATI DALLA FEDERNUOTO CAMPANIA AL MASCHIO ANGIOINO

Otto atleti, le formazioni giovanili di pallanuoto Campioni d’Italia, due staffette di nuoto e la Società: sarà folta la quota rossoverde del Circolo Nautico Posillipo che domani, venerdì 10 gennaio 2020 alle 16.00, sarà premiata nella sala dei Baroni del Maschio Angioino di Napoli nel corso della cerimonia di “Premiazione Stagione Agonistica 2018/2019”.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: INIZIA BENE IL 2020 PER LA FORMAZIONE UNDER 13

I GIOVANI PALLANUOTISTI DEL POSILLIPO VINCONO LE PRIME EDIZIONI DE “PALLANUOTO D’ARTISTA” E “LUCI IN CITTÀ… STELLE IN PISCINA”

Periodo di festività natalizie ma non di stop per la pallanuoto nostrana, impegnata in due importanti tornei a Salerno, presso la splendida Simone Vitale, nei giorni che precedevano il Capodanno e proprio in apertura di 2020.

La formazione guidata da Davide Truppa è riuscita a trionfare in entrambe le occasioni, nella più classica delle sfide con il San Mauro Nuoto, un avversario ostico che si riproporrà certamente tra le migliori dell’intera penisola in questa stagione.

Sono stati due test certamente formativi per tutti i ragazzi – ha detto coach Truppa al termine della finale giocata ieri – Abbiamo potuto vedere all’opera tutti i nostri ragazzi (al primo torneo ha partecipato con ottimi risultati anche la formazione B di Elios Marsili ndr.) in belle giornate di sport, contraddistinte da tanto entusiasmo ed una partecipazione davvero positiva di piccoli atleti, tecnici e pubblico presente. Per questo ringrazio gli organizzatori di entrambi i tornei, che ci hanno dato la possibilità di mettere alla prova il nostro livello tecnico con partite decisamente stimolanti, oltre a contribuire ad una gestione oculata di energie fisiche e mentali. Una nota di merito va certamente a Vito Violetti e i suoi ragazzi della San Mauro: è sempre bello affrontarsi a viso aperto ed è un bene per l’intero movimento trovare stimoli continui da offrire ai ragazzi, allenamento dopo allenamento”.

Procede, nel frattempo, la regular season con due roboanti successi con SC Flegreo e CC Napoli.

Questo il riepilogo al dettaglio delle due competizioni:

  • PALLANUOTO D’ARTISTA (27-28-29 dicembre)

FINALE

CN POSILLIPO – SAN MAURO 6 – 5 (2-2, 1-1, 3-2)
Posillipo: Cuomo R., Scarpati 1, Rinaldis, Cuomo D., Miraldi 2, Renzuto, Fontana, Corcione 1, Scognamiglio S., Radice, Auletta 1, Izzo, Tiberio 1, Postiglione.

SEMIFINALE

CN POSILLIPO – PN SALERNO 10 – 4 (1-1, 5-1, 4-2)
Posillipo: Cuomo R., Scarpati, Rinaldis, Cuomo D. 1, Miraldi 1, Renzuto 1, Fontana 1, Corcione 1, Scognamiglio S., Radice 1, Auletta 1, Izzo, Tiberio 2, Postiglione.

QUARTO DI FINALE

CN POSILLIPO – SWIM ACADEMY 13 – 1

FASE A GIRONI

CN POSILLIPO – RN SALERNO “B” 22-0
CN POSILLIPO – VILLA AURELIA 22 – 1

Form. B

FINALE

CN POSILLIPO “B” – RN SALERNO “B” 7 – 5

GIRONE (2)

CN POSILLIPO “B” – CAVASPORT 17 – 0
CN POSILLIPO “B” – RN SALERNO “B” 6 – 1
CN POSILLIPO “B” – SWIM ACADEMY “B” 10 – 1

GIRONE

CN POSILLIPO “B” – CS VILLANI FEMM. 3 – 6
CN POSILLIPO “B” – SAN MAURO 1 – 16

  • LUCI IN CITTA’….STELLE IN PISCINA (3-4 gennaio)

FINALE

CN POSILLIPO – SAN MAURO 8 – 3 (3-1, 5-2)
Posillipo: Izzo, Monarca, Scarpati, Rinaldis, Cuomo D., Miraldi 4, Renzuto, Fontana, Corcione, Scognamiglio S. 2, Radice, Auletta 2, Cuomo R., Tiberio, Postiglione.

SEMIFINALE

CN POSILLIPO – NUOTO CATANIA 7 – 4 (4-1, 3-3)
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati 1, Fittipaldi, Cuomo D., Miraldi 1, Renzuto 1, Fontana, Corcione 2, Scognamiglio S. 1, Radice, Auletta, Izzo, Tiberio 1, Cuomo R.

FASE A GIRONI

CN POSILLIPO – VIS NOVA ROMA 8 – 4
CN POSILLIPO – SWIM ACADEMY 9 – 2
CN POSILLIPO – BALNEA 17 – 0
CN POSILLIPO – WATERPOLO BARI 12 – 2
CN POSILLIPO – ACQUACHIARA 9 – 3

Area Comunicazione

PALLANUOTO: NOVE ATLETI ROSSOVERDI CONVOCATI AI COLLEGIALI GIOVANILI

SI SVOLGERANNO A SANTA MARIA CAPUA VETERE I COLLEGIALI UNDER 15 E A PESCARA GLI UNDER 18

Dal 2 a 6 gennaio nove atleti del Circolo Nautico Posillipo, di cui quattro reduci dallo scudetto under 15, sono stati convocati in nazionale per un collegiale.

Si tratta di: Agostino Somma, Ernesto Serino, Matteo de Florio e Lorenzo Lindstrom (miglior portiere degli europei, dove gli ultimi 3 hanno conquistando la medaglia di bronzo) Convocati a Montesilvano (Pescara) dal Tecnico Federale Massimo Tafuri per il collegiale under 15. Sono stati invece convocati dal Tecnico Federale Carlo Silipo a Santa Maria Capua Vetere al collegiale under 18 Jacopo Parrella, Luca Silvestri, Roberto Spinelli, Marco Ricci e Domenico Iodice.

Il Posillipo inizia dunque a imporsi a livello giovanile, contribuendo a fornire talenti alla pallanuoto nazionale.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: BUONA PARTENZA PER LA FORMAZIONE UNDER 13

VITTORIA CONVINCENTE PER LA FORMAZIONE UNDER 13 IMPEGNATA A BRUSCIANO ALL’ESORDIO DELLA NUOVA STAGIONE

La formazione Under 13 “A” ha battuto agevolmente i parietà dell’Aqamanagement. Un successo di buona caratura contro la seconda classificata dello scorso campionato, che fa da eco ai recenti buoni spunti mostrati negli allenamenti, in una continua assimilazione del nuovo regolamento FINA applicato anche con i più piccoli.

I ragazzi di Truppa riposeranno nel prossimo week end riprendendo la regular season nell’ultima domenica prima della sosta natalizia con l’impegno casalingo con lo SC Flegreo.

Questo il tabellino:

AQAMANAGEMENT “A” – CN POSILLIPO “A” 1 – 18 (0-5, 0-4, 1-4, 0-5)
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati 2, Fittipaldi, Cuomo D. 1, Miraldi 1, Renzuto 2, Fontana 1, Corcione 4, Scognamiglio S. 1, Radice 4, Auletta 1, Izzo, Tiberio 1, Postiglione. All. Truppa

Area Comunicazione

PALLANUOTO: FINISCE 7-13 TRA IL POSILLIPO E LA SPORT MANAGEMENT

BUONA LA GARA PER I ROSSOVERDI NEI PRIMI DUE TEMPI, POI GLI AVVERSARI PRENDONO IL SOPRAVVENTO

Un match avvincente, come ci si aspettava sarebbe stato e con un risultato inizialmente tutt’altro che scontato, dato l’andamento della gara nei primi due tempi, mentre dopo la pausa ha preso invece una piega diversa, nettamente a favore degli avversari: finisce 7-13 la gara di pallanuoto, undicesima giornata prima della sosta, tra il CN Posillipo padrone di casa alla Scandone e la Pallanuoto Sport Managment, ospite dei rossoverdi.

I 4 tempi con parziali di 2-3/2-4/1-2/2-4, hanno visto il Posillipo concentrato e in gara, aprire la scia di gol con un 2-0 iniziale, rimontato dagli avversari a cui Negri nega il primo dei due rigori mancati (un terzo sarà invece messo a segno), ma la SP Managment recupera, appunto, chiudendo sul 2-3 il primo tempo.

È già nel secondo quarto che inizia a venire fuori la superiorità fisica della Sport Managment che chiude sul 2-4, ossia con il risultato complessivo di 4-7 prima della pausa lunga. Alla ripresa, i ragazzi di Baldineti allungano la distanza dal Posillipo chiudendo sul risultato a tabellone di 5-9.

Nell’ultimo quarto la gara è praticamente nelle mani della Sport Managment ma il Posillipo mette a segno i due gol che chiuderanno definitivamente la partita davanti ai 250 alla Scandone, sul 7-13.

Sfortunati i ragazzi dell’allenatore Roberto Brancaccio che più di una volta (almeno 4) centrano la traversa avversaria ma superiori di fatto quegli stessi avversari, che saldano il terzo posto in classifica. Sei, invece, i punti in classifica per il Posillipo.

Ora la lunga pausa, durante la quale il Posillipo avrà modo e tempo di lavorare sui punti più deboli: “Sapevamo di affrontare una delle squadre forse meglio messe in questo momento, dal punto di vista fisico, come dimostrano gli ultimi risultati. Sarà per noi una pausa importante perché ci darà modo di analizzare e riflettere su tutto quello che in questo momento negativo non sta funzionando”, il commento post gara di Brancaccio.

Ph. Nunzio Russo e Elisabetta de Maffutiis

Area Comunicazione

IL POSILLIPO OSPITA LO SPORT MANAGEMENT

SABATO 7 DICEMBRE ALLA SCANDONE ALLE 17:00

Ritorno in vasca alla Scandone per i ragazzi della prima squadra di pallanuoto del Circolo Posillipo che domani alle ore 17.00 ospiteranno gli avversari della Pallanuoto Sport Management.

Dopo il punto conquistato a Genova, i rossoverdi puntano a tenere la gara, consapevoli dello spessore degli avversari, praticamente terzi in classifica per il pari punti di Brescia e Ortigia.

Roberto Brancaccio avrà a disposizione la rosa al completo per cercare di fare al meglio in una gara complicata e dall’alta valenza agonistica: “Affrontiamo una squadra tra le migliori messe fisicamente. Per questo sarà una gara dall’agonismo molto acceso, così come ci ha sempre abituati Baldineti -allenatore della Sport Management- con le sue squadre”.

Area Comunicazione