NUOTO: CAMPIONATI ITALIANI DI NUOTO PINNATO

27/02/2018 In News, Nuoto

AD AGROPOLI I CAMPIONATI ITALIANI DI CATEGORIA

Gli atleti del salvamento del Circolo Nautico Posillipo hanno collaborato con la nostra piscina Capaccio – Paestum presieduta dall’avv. Eustachio Voza, procuratore dell’Ati Afrodite, ed affiliata alla Fipsas con i Campionati Italiani di nuoto pinnato svoltasi ad Agropoli questo weekend.

Quattro le medaglie conquistate dalla nostra compagine su tutte Renata Fasano con tre bronzi nel 50 apnea, nel 50 bipinne e nel 50 mono pinne e Lorenzo Barile con l’argento nel 50 bipinne.

È stata la nostra prima esperienza di pinnato” dichiara il tecnico Longobardo del Circolo Nautico Posillipo e della piscina di Capaccio Paestum.

La piscina di Capaccio è attualmente tra le più belle del territorio Campano. Ottimi i nostri rapporti di sintonia con il Circolo e l’Ati Afrodite attraverso l’impegno assunto con la scuola nuoto e le attività agonistiche Federali.

Si ringraziano tutti i collaboratori della cooperativa Afrodite con l’avv. Voza in testa, nonché gli atleti che hanno preso parte a questa splendida manifestazione.

nella foto Renata Fasano

Area Comunicazione

NUOTO: BUONI PIAZZAMENTI AI REGIONALI

26/02/2018 In News, Nuoto

ORO NELLA STAFFETTA E ALTI RISULTATI – CASTELLANO: “ORA MIGLIORIAMO AMCHE I TEMPI

Continuano i buoni piazzamenti del Posillipo nel nuoto. Lo scorso week end a Portici, si sono disputate le gare per le finali regionali che hanno visto impegnati atleti ed atlete rossoverdi.

Questi i piazzamenti:

  • Claudia Barbato 1ª classificata 100 dorso;
  • Anyelo Hernandez Cruz 3° sui 50 delfino;
  • Alina Baccini 2ª sui 200 stile;
  • Luca Schiattarella medaglia d’argento sui 200 stile;
  • Gigi Crisci medaglia d’argento sui 200 stile;
  • Lorenzo Tuccillo medaglia di bronzo sui 200 stile.

Nella staffetta 4×100 stile medaglia d’oro, con Hernandez Cruz Anyelo, Roberto Frigerio, Gigi Crisci e Lorenzo Tuccillo. Menzione speciale per la staffetta femminile 4×100 stile categoria ragazze, che pur non andando a podio ha fornito una discreta prestazione con Agnese Reina, Lorenza Postiglione, Simona Castellano e Francesca Margherita.

Buoni dunque i piazzamenti, ma soddisfazione a metà per l’allenatore Rosario Castellano: “Stiamo migliorando le prestazioni che sono buone, ma ancora siamo lontani dai tempi cui voglio arrivare. La settimana prossima ci sarà l’ultima sezione di gare e la successiva il Campionato assoluto, ultima occasione per realizzare i tempi per i Campionati italiani: dovremo fare del nostro meglio”.

E intanto, a proposito di nuoto, ieri si è tenuta alla Piscina di Varcaturo, la gara intersociale, per esordienti A e B Posillipo-Legiagua Club tra tutte le piscine del Posillipo, quella di San Sebastiano al Vesuvio, quella di Varcaturo e la Poerio.

Ringraziamenti per la manifestazione per il Presidente del Posillipo Enzo Semeraro, il Vicepresidente Sportivo Enzo Triunfo, il Consigliere al nuoto Salvatore Caruso e la famiglia Bollone, proprietaria della piscina di Varcaturo per la disponibilità.

In foto, le premiazioni a Portici e la gara intersociale a Varcaturo.

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILE: SETTIMANA INTENSA PER LE GIOVANILI

A CAVALLO DEL DERBY DI A1 SI SONO GIOCATE ALTRE TRE SFIDE PER I ROSSOVERDI

Gli under 15 hanno avuto la meglio della Studio Cenese Cesport giovedì sera alla Scandone, al termine di un match giocato su ritmi non certamente entusiasmanti.

È toccato poi alla selezione under 20, di scena con l’Acquachiara per la sfida che ha ufficialmente chiuso la prima fase, con i posillipini al primo posto nel raggruppamento elite. Una vittoria di misura quella sui cugini biancazzurri, in uno scontro giocato ad armi pari con la classica fitta presenza di atleti sottocategoria da ambo le parti.

Infine vittoria importantissima per la formazione under 17, impegnata per la quinta giornata con il Telimar Palermo. Ennesimo risultato utile per i rossoverdi, che volano in testa alla classifica con ancora due partite da giocare prima di chiudere il girone d’andata.
Tre punti che hanno un valore doppio, viste le assenze di Ricci e Franco influenzati e del mancino PierPaolo Parrella, ancora a mezzo servizio per la riabilitazione alla spalla.

Questi i tabellini delle sfide:

UNDER 20

CN POSILLIPO – ACQUACHIARA 5 – 4 (1-1, 1-1, 2-1, 1-1)
Posillipo: Sudomlyak, Iodice 3, Ricci, Pane, Calì, Napolitano, Occhiello 2, Silvestri, Picca, Orlandino, Bernardis, Parrella, Varavallo.
Carpisa Yamamay Acquachiara: Roberti, Ciardi, Di Maro, Vaccaro, Gargiulo, Cicatiello F., Musacchio P., Selcia, D’Avino 2, Tozzi 1, Zazzaro, Lanfranco J. 1, De Gregorio.

UNDER 17

CN POSILLIPO – TELIMAR PALERMO 8 – 6 (2-2, 3-0, 1-2, 2-2)
Posillipo: Pezzullo, Iodice 2 (1R), Silipo, Pane, Orlandino, Somma, Parrella P., Silvestri 3, Santangelo 1, — , Napolitano, Parrella J. 1, Damiano. All. Mattiello
Palermo: Cartaino, De Blasi, Di Falco 1, Mesi, Occhione 1, La Cerva, Fabiano 1, Silvestri, Rallo 1, Barsalona, Trapani, Raineri 2, Salomone. All. Quartuccio

UNDER 15

LA STUDIO SENESE CESPORT – CN POSILLIPO 5 – 11 (1-2, 2-3, 1-2, 1-4)
Posillipo: Lindstrom, Santangelo, — , Varriale, Silipo 5, Trivellini, Serino 3, Somma, de Florio, Barra, Izzo 1, Percuoco G. 1, Formisano, Errico, Martusciello 1. All. Lignano

Area Comunicazione

PALLANUOTO: POSILLIPO SCONFITTO DALLA CANOTTIERI NEL DERBY

BRANCACCIO: È STATA UNA “GARA SPOT” PER LA PALLANUOTO

Una Scandone strapiena ha fatto da cornice alla gara più attesa, il derby di pallanuoto maschile tutto napoletano tra il Circolo Canottieri, padrone di casa e il Posillipo ospite dei partenopei, nella seconda giornata del girone di ritorno.

Finisce 10-8 una gara molto sentita e particolarmente accesa dal punto di vista agonistico. A guidare la sfida sono stati per primi i rossoverdi che hanno chiuso sul vantaggio di 3 a 2 il primo quarto.
Pareggio nel secondo quarto, con il tabellone che segna 5-5 e i posillipini al gran completo di formazione con la new entry Irving, che si vedono però espellere Marziali per somma di falli.

È negli ultimi due tempi che si gioca davvero la partita: nel terzo tempo, c’è l’espulsione per proteste del capitano rossoverde Saccoia ma il team di Roberto Brancaccio riesce a concludere il tempo sul vantaggio di 8 a 7. Il quarto tempo è una dimostrazione di grande tecnica e agonismo, con i rossoverdi che riescono a gestire il vantaggio prima della rimonta avversaria, dopo aver subito l’espulsione anche di Mattiello, per somma di falli.
Una rimonta, quella dei padroni di casa, che porterà al risultato finale di 10-8.

Per Brancaccio, la gara è stata anzitutto uno spot per la pallanuoto: “È stata una bellissima cornice il numeroso pubblico sugli spalti, e alla fine ha vinto la squadra che è riuscita a tenere i nervi saldi nei momenti più delicati. Noi, purtroppo, nel momento più delicato, non siamo riusciti a mantenere la calma e la concentrazione necessarie”.

Foto di Nunzio Russo

Area Comunicazione

PALLANUOTO: È TEMPO DI DERBY

ALLA SCANDONE LA CANOTTIERI OSPITA IL POSILLIPO

Il sapore è quello della partita da gran derby, la carica emotiva pure.

Alla piscina Scandone di Fuorigrotta si torna in vasca domani alle 18.00 per la sfida di pallanuoto di serie A1 maschile tutta napoletana, per il girone di ritorno, tra la Canottieri Napoli e il Circolo Posillipo, gara che vede contrapposti due degli storici sodalizi sportivi di Napoli.

La formazione rossoverde sarà al gran completo e a disposizione dell’allenatore Roberto Brancaccio ci sarà anche il nuovo arrivato, ovvero l’americano Maxwell Irving, sostituto del maltese Ben Plumpton, che ha lasciato il Posillipo per motivi personali.

Insomma, posillipini agguerriti e motivati con il chiaro intento di conquistare punti dopo il risultato di pareggio, 6-6, nella gara di andata del 28 ottobre dello scorso anno.

Area Comunicazione

CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO IN VENDITA

22/02/2018 In Casa Sociale, News

IL COMUNE DI NAPOLI VENDE PER FAR CASSA. IL POSILLIPO A RADIO CRC: “ABBIAMO UNA STORIA GLORIOSA, VENDA A NOI”

Il Comune di Napoli ha bisogno di far cassa e per questo l’intenzione è di vendere pezzi del patrimonio comunale. Tra questi anche il Circolo Nautico Posillipo.

E su questo tema, stamattina, Vincenzo Triunfo, Vicepresidente del sodalizio di Via Posillipo è intervenuto nel programma radiofonico “Barba&Capelli” su radio CRC: “È chiaro che noi non possiamo “vendere il Circolo” perché non ne siamo proprietari, ma siamo coloro, gli unici, che dovranno acquistarlo. In realtà ciò che noi possiamo vendere è ciò che il Circolo ha fatto in 92 anni di storia, e continua a fare, per la città di Napoli e per il paese intero. In questo momento stiamo preparando dei documenti per degli sponsor, che ci hanno chiesto di raccontargli il Circolo e la sua storia e lo facciamo attraverso i numeri che parlano per noi, e non possiamo nemmeno citarle tutte le nostre vittorie prestigiose altrimenti non basterebbero i fogli! Solo come esempio vantiamo 18 medaglie Olimpiche con 70 atleti partecipanti alle Olimpiadi dal 1936 al 2016,103 campionati mondiali, oltre 460 Titoli Italiani, 11 scudetti di Pallanuoto, 3 Coppe dei Campioni e 1 Coppa delle coppe, infine l’Europa cup e una super coppa Europea. Il tutto in 8 discipline diverse di cui 7 olimpiche. Negli ultimi 30 anni, poi il Circolo ha portato centinaia di atleti alle varie nazionali di ogni disciplina praticata. E sappiamo bene quanto valgano le medaglie Olimpiche. Un Circolo del genere può essere venduto solo al circolo stesso altrimenti andrebbe tutto distrutto. E il Comune di Napoli questo lo sa bene. Inoltre, non dimentichiamoci che il Circolo non è solo Sport per gli atleti giovanili e di elite: da noi fanno sport anche bambini più disagiati e delle Case famiglie, nel segno dell’integrazione. Poi facciamo beneficenza, con tante iniziative e ospitiamo quasi quotidianamente eventi culturali. Insomma, abbiamo un bilancio etico sportivo che vale molto più dei valori economici e che spesso sono unici valori ad essere considerati”.

Qui di seguito il podcast dell’intervento radiofonico del Vicepresidente Sportivo Enzo Triunfo a “Barba&Capelli” su Radio CRC:

Schema delle partecipazioni e medaglie olimpiche del CN Posillipo

Schema delle partecipazioni e medaglie olimpiche del CN Posillipo

Area Comunicazione

NUOTO PER SALVAMENTO: ARGENTO AI CAMPIONATI ITALIANI

20/02/2018 In News, Nuoto

FASANO, LUBRANO, ESPOSITO E BIANCO SUL PODIO NELLA STAFFETTA 4×25

Dopo le vittorie di squadra conquistate ai Campionati Regionali nelle categorie Senior ed Esordienti, riflettori accesi sui Campionati Italiani di Categoria che si sono svolti a Riccione in quest’ultimo week end di febbraio.

Il Circolo Nautico Posillipo si schierava ai nastri di partenza con la categoria Senior conquistando la medaglia d argento nella staffetta 4 x 25 manichino con Fasano, Lubrano, Esposito e Bianco, migliorando di una posizione rispetto alla stagione agonistica precedente.

Ottimi i piazzamenti di Lorenzo Barile con il quinto posto nel percorso misto ed il sesto nel trasporto manichino registrando il proprio record personale con 1.02.72 e 30.40. Bene anche Renata Fasano con due ottavi posti nei 100 manichino con pinne e nei 100 percorso misto ed il quinto posto della staffetta 4 x 50 mista.

Soddisfatto il tecnico Longobardo che ha visto qualificare ai campionati italiani assoluti, la gara più importante della stagione agonistica, Esposito, Fasano, Borriello, Lubrano, Bianco, Cimmino e Barile: Le staffette maschile e femminile in programma alla fine di maggio.

Questo il commento del tecnico Gianpaolo Longobardo: “Sono contento per la squadra ma soprattutto per le rilevanti prestazioni cronometriche di Lorenzo Barile e Renata Fasano. Prima degli Assoluti effettueremo due tappe di verifica con i Campionati Regionali Assoluti di marzo nella piscina di Capaccio ed il Trofeo Nazionale di Piedimonte Matese“.

Area Comunicazione

 

CANOTTAGGIO: COPPA NISIDA, IL POSILLIPO PRIMO IN CLASSIFICA

19/02/2018 In Canottaggio, News

REGATA PROMOZIONALE SPRINT ALLIEVI, CADETTI, RAGAZZI E MASTER

Sono stati circa 200 atleti delle sette storiche società campane a prendere parte ieri alla Coppa Nisida – Regata promozionale sprint per Allievi Cadetti Ragazzi e master di canottaggio: CRV Italia, RYCC Savoia, CN Posillipo, CC Napoli, CN Stabia, CC Ilva , CC Irno.

Organizzata dal Circolo ILVA nel mare di Bagnoli, sono state 51 le gare in programma e nonostante le condizioni meteo avverse, leggero vento e pioggia, i ragazzi hanno dato vita ad una bella manifestazione dove ha vinto lo sport, l’allegria dei giovanissimi atleti, la gioia dei propri parenti, la solidarietà, la partecipazione, la collaborazione e la soddisfazione dei tecnici giovanili delle società presenti, dove primi in classifica sono arrivati i team del Circolo Posillipo.

Questa la classifica:

  • C.N. Posillipo 67 punti
  • C.C. Irno 51 punti
  • C.C. Napoli 45 punti

Presenti sul campo il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale, il Presidente del Comitato Campano Lino Giugno e il Presidente del Collegio dei giudici arbitri Giosué Vitagliano.
Un ringraziamento, infine, ai giudici arbitri Franco Manetta, Roberto Di Leva e Italo Lanni.

In foto, la consegna delle targhe.

Area Comunicazione

SCHERMA: CAMPIONATI REGIONALI UNDER 14 – TITOLO PER ARISTIDE TONACCI

19/02/2018 In News, Scherma, Sciabola, Spada

RECORD DI PRESENZE ROSSOVERDI E OTTIMI PIAZZAMENTI AI REGIONALI DI PORTICI

Record di presenze e ottimi piazzamenti per gli atleti del Circolo Posillipo alla due giorni di gare per i campionati regionali di Scherma, svoltasi lo scorso fine settimana a Portici (Napoli). La manifestazione, che si è tenuta nel palazzetto dello sport della cittadina vesuviana, è stata organizzata dal Club Scherma Portici e ha visto la partecipazione di oltre 300 giovanissimi atleti provenienti da tutta la Campania.

Tanti, dicevamo, i rossoverdi che hanno portato in pedana, nelle gare di Sciabola e Spada, 50 atleti.
Questi i risultati dei posillipini:

  • Campione Regionale di Spada Giovanissimi Aristide Tonacci; quinto posto per Biagio Falco;
  • Nelle Giovanissime di Spada seconda Adriana Manna, terza Giulia Rosiello, sesta Mariachiara Bernardis e settima Simona Di Fiore;
  • Nella Categoria Allieve di spada sesto posto per Erica Ragone e ottavo per Raffaella Palomba;
  • Quinto posto per Ciro Acampora nella categoria Maschietti.

Molto bene anche i piazzamenti, ad un passo dalla finale, di Alessandro Del Vecchio e Simone Rosiello nella gara allievi.

  • Nella gara Allievi Sciabola, Lucio Toscani si è piazzato secondo e Antonio Salzano terzo;
  • Nella categoria Allieve Chiara Resciniti è stata terza, risultato questo ottimo per l’atleta che appartiene ad una categoria inferiore e che è quindi riuscita ad emergere tra le più grandi. Nella stessa gara Irene Pulella si è classificata sesta;
  • Nella categoria Bambine Sciabola Arianna Franco è salita sul podio da seconda e Benedetta Salzano da terza;
  • Nella gara Prime Lame ha vinto Carlotta Parisi, che vanta anche una menzione speciale poiché l’ha spuntata in una gara mista e lei è stata, quindi, la migliore non solo tra le femmine ma anche tra i maschi;
  • Nella gara Giovanissimi sciabola Francesco Castiglione è arrivato quinto.

Soddisfatti gli allenatori accompagnatori Aldo Cuomo, Raffaello Caserta, Irene Di Transo, Francesca Cuomo, Lorenzo Agrelli e Nicola De Matteo. “Nell’insieme una eccellente gara con tantissimi piazzamenti nelle due specialità ed un titolo regionale che ci permette di guardare con ottimismo al prosieguo della stagione agonistica”, ha commentato Aldo Cuomo.

Da menzionare anche gli atri atleti rossoverdi che hanno partecipato alla gara anche Pietro Vittoria, Luciano Gargiulo, Fabrizio Catalano, Piero Martinez, Claudio Ventrella, Crescenzo Verde, Michelangelo Russo, Edoardo Mastellone, Alfredo Rosa, Domenico Del Prete, Gennaro Giordano, Francesco Del Vecchio, Giovanni Borrelli, Francesco Esposito, Simone Gambardella, Jacopo Tempesta, Giuseppe Schizzo, Giulia Visone, Federica Tesone, Laura Falco, Martina Heim, Margherita Lignola, Marisa Paesano, Letizia Uzzauto, Teresa De Riso, .

nelle foto di Nunzio Russo e alcuni genitori, momenti delle premiazioni dei rossoverdi.

Area Comunicazione

PALLANUOTO GIOVANILE: ANCORA BUONI RISULTATI

19/02/2018 In News, Nuoto e Pallanuoto

ANCORA UN WEEK END DI RISULTATI PER I GIOVANI PALLANUOTISTI

Larghe vittorie casalinghe per entrambe le Under 13, così come per l’Under 15, in trasferta al Molosiglio con l’Ischia Marine Club. Sempre presso l’impianto della Canottieri Napoli, pareggio entusiasmante della formazione under 20, nel più classico dei derby napoletani.

IMG-20180218-WA0062I tabellini delle sfide:

UNDER 20

CC NAPOLI – CN POSILLIPO 5 – 5

UNDER 15

ISCHIA MARINE CLUB – CN POSILLIPO 2 – 25 (1-7, 0-7, 0-5, 1-6)
Posillipo: Lindstrom, Santangelo 3, Sperandeo 1, Varriale, Silipo 5, Trivellini, Serino 5, Somma 2, de Florio 3, Barra 1, Izzo 2, Percuoco 1, Formisano, Errico 1, Coda 1. All. Lignano

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – PLAY OFF 31 – 1 (9-0, 7-0, 7-1, 9-0)
Posillipo: Pizzo 2, Lucchese 1, Oliviero 3, Franchi 3, Nocerino 5, Scognamiglio M. 1, Varavallo 3, Percuoco Gl. 1, Colella 4, D’Abundo 1, Napolitano 2, Oricchio 2, Basile 3. All. Truppa

CN POSILLIPO “B” – PN SALERNO “B” 12 – 1 (3-0, 3-1, 3-0, 3-0)
Posillipo: Lauro, Monarca 1, Ripetta 1, Fittipaldi 1, Cuomo, Scarpati, Renzuto, Fontana, Corcione 2, Scognamiglio S., Radice 2, Auletta 2, Izzo, Carbone, Lindstrom Leo.1.

Area Comunicazione