CONTINUA LENTAMENTE IL RITORNO ALLA NORMALITÀ

Fase Due anche per la pallanuoto e la canoa

A porte chiuse per la squadra di A1 di pallanuoto e al lago Fusaro per la canoa, gli atleti rossoverdi riprendono, con le dovute precauzioni, a Circolo chiuso e piscina scoperta.

È dura rientrare in acqua dopo quasi tre mesi. La pallanuoto si è organizzata con due giocatori a corsia, entrando uno alla volta in acqua, senza utilizzare gli spogliatoi e niente docce post allenamento. Stesse precauzioni per la canoa olimpica al lago Fusaro, come ieri per il canottaggio, con allenamenti distanziati e imbarcazioni singole. E mascherine quando previsto. Lento ritorno alla normalità.

Si attende la riapertura della Scandone e della sede sociale, prevista per lunedì 25 maggio,  per la ripresa anche delle altre discipline sportive e per consentire l’accesso ai Soci.

| Area Comunicazione

IL VICEPRESIDENTE ILARIO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLO SPORT PER LO SVILUPPO E LA PACE

Oggi, 6 aprile, è la “Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace“, proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013.

Antonio IlarioPurtroppo, siamo nel pieno di una pandemia globale che ha coinvolto pure il mondo sportivo, a tutti i livelli ed in tutte le espressioni. Ma anche in questi momenti lo sport può essere di grande utilità, perchè insegna a non arrendersi davanti alle difficoltà, cercando di superarle e sconfiggerle, – non a caso la parola atleta deriva dal greco άθλος, lotta – ed a ritrovare un sorriso perduto.

Il Circolo Posillipo ormai da un mese è chiuso e non vede i suoi atleti, dai più giovani ai più affermati, allenarsi lì. Atleti, che, comunque, si allenano a casa grazie all’impegno straordinario degli allenatori, continuando a tenere accesa la fiamma della loro passione.
Perchè lo sport è una scuola dove si forgiano le virtù per la crescita umana e sociale delle persone, che porta con sé tantissimi valori che divengono parte del vivere quotidiano: il sacrificio, la lealtà, il lavoro di squadra, la disciplina, l’umiltà, così come il rispetto per l’avversario e per le regole del gioco. E questi valori divengono un patrimonio degli atleti che nessuno e niente potrà mai portar loro via.

Cercando di non cadere in una facile retorica, voglio dire che i nostri ragazzi questi valori li hanno, sono nel loro patrimonio, li hanno appresi con anni di dedizione e rinunce, e ne devono essere esempio per tutti. Allora, noi li ringraziamo e li esortiamo a continuare a non mollare, non di meno in un momento difficile come questo, ed a ricordare anche a noi di non mollare mai ugualmente al di fuori dello sport.

Sport che, dopo questa emergenza, nella ripresa potrà essere un potente strumento sociale ed economico, non solo nell’offrire un grande contributo nel riunire, aiutare chi ha subìto traumi, ridurre la vulnerabilità dei più colpiti, ma anche, con l’impegno e il contributo di tutti i soggetti che vi afferiscono, nel dare certezze a tutti gli appassionati che vi hanno dedicato e dedicano le loro migliori energie.

Il vicepresidente sportivo
Antonio Ilario

CANOA: CONCLUSA LA STAGIONE AGONISTICA CON UN ECCELLENTE NONO POSTO

LA CANOA POSILLIPINA È TRA LE PRIME NELLA CLASSIFICA NAZIONALE GIOVANILE

Al termine della stagione agonistica 2019 il Circolo Nautico Posillipo è in testa alla classifica del circuito Canoagiovani tra le società della Campania e tra le primissime nella classifica nazionale (nona). Seconda società della Campania è l’ILVA di Bagnoli che ha concluso la stagione al cinquantottesimo posto.

Questi sono gli atleti e i tecnici che hanno contribuito all’ottenimento di questo risultato:

  • De Felice Liliana, Molino Luigi, Molino Francesco, Galloro Gianpaolo, Palumbo Riccardo.
  • Masullo Giuseppe, Buonfiglio Giuseppe, Vastola Rodolfo, Francesca Ciancio. Tecnici.
  • Giuseppe Pettotti, Vincenzo Nugnes canoa polo medaglia d’Argento Europei.

Area Comunicazione

CASA SOCIALE: BRINDISI NATALIZIO TRA SOCI E ATLETI

BRINDISI DI NATALE TRA DIRIGENTI E ATLETI NEI SALONI DEL CIRCOLO

Nei saloni del Circolo Posillipo il Presidente Vincenzo Semeraro, i vicepresidenti Antonio Ilario e Antonio Parente hanno brindato al Natale e all’anno nuovo con i Consiglieri, i Soci, i tecnici e gli atleti di tutte le sezioni sportive.

Ecco una sintesi fotografica dell’evento di Nunzio Russo:

Area Comunicazione

IL CONI REGIONALE PREMIA TECNICI E DIRIGENTI POSILLIPINI

02/12/2019 In Casa Sociale, News

STELLE E PALME AL MERITO SPORTIVO E TECNICO CONSEGNATE NELLA SALA DEI BARONI AL MASCHIO ANGIOINO

Nella suggestiva sede del Maschio Angioino il CONI Napoli ha premiato i dirigenti, i tecnici e gli atleti campani che si sono particolarmente distinti nella stagione sportiva 2018.

Sono stati premiati, tra gli altri, Sergio Avallone con la Stella d’Oro al merito sportivo, Maurizio Pelli con la Stella di Bronzo al merito sportivo, Mimmo Perna con la Palma d’Argento al merito tecnico e Francesca Ciancio con la Palma di Bronzo al merito tecnico.

Le premiazioni sono state effettuate dal Presidente Regionale del CONI Sergio Roncelli, dal Vice presidente Matteo Autuori, dal Delegato Provinciale del CONI Napoli Agostino Felsani. e dall’assessore allo sport del Comune di Napoli Ciro Borriello.

Erano presenti, tra gli altri, Lino Giugno, Presidente regionale della Federcanottaggio e Aldo Cuomo, vicepresidente regionale della Federscherma.

Ai dirigenti e ai tecnici rossoverdi premiati vanno i complimenti dell’intero corpo sociale.

Foto di Nunzio Russo e Aldo Cuomo

Area Comunicazione

STATI GENERALI DEL MARE: DIMOSTRAZIONI IN MARE E PULIZIA DEI FONDALI AL CIRCOLO POSILLIPO

23/10/2019 In Casa Sociale, News

GIOVEDÌ 24 OTTOBRE DALLE 9:00 ALLE 13:00

Locandina Stati Generali del Mare

Locandina Stati Generali del Mare

Si terranno nella mattinata di domani, Giovedì 24 ottobre 2019 a partire dalle ore 9.00 sino alle ore 13.00 al Circolo Nautico Posillipo, le attività in acqua in occasione della “III edizione Stati Generali del Mare” organizzata dal Comune di Napoli, alla presenza della Delegata al Mare del Comune di Napoli, dott.ssa Daniela Villani.

Le attività al Circolo Posillipo consisteranno nella dimostrazione pratica degli sport del mare praticati al Circolo, ossia: canoa, canoa polo, vela, canottaggio. Nella stessa mattinata ci sarà l’event di Pulizia dei fondali a cura del Nucleo Sommozzatori Guardia Costiera, Gruppo Sommozzatori Autonomi Napoletani.

Questa la dichiarazione della dott.ssa Villani a proposito delle attività al Posillipo: “Quella di giovedì al Circolo Posillipo sarà un’importante ricognizione dei fondali per una mappatura futura dei rifiuti depositati lungo la costa cittadina, al fine di poter programmare una puntuale e precisa ‘operazione coste pulite’, che svilupperemo al Tavolo Blu di prossima convocazione”, ha detto la Villani che ha anche sottolineato “l’importanza della salvaguardia del nostro golfo insieme alla Capitaneria di Porto, ai circoli e alle società subacquee per un’opera di bonifica che mira alla salvaguardia dei fondali marini cittadini. Consapevoli che ciò che non si vede è comunque un pericolo per la nostra risorsa blu“.

I saluti del Circolo Posillipo saranno a cura del vicepresidente sportivo Antonio Ilario e del Consigliere alla Cultura e ai grandi eventi Filippo Smaldone.

Area Comunicazione

94 ANNI DEL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO: FESTA DELLO SPORT E DELLA CULTURA SULLA TERRAZZA DI POSILLIPO

22/09/2019 In Casa Sociale, Editoriale, News

Più di 70 targhe consegnate, centinaia le medaglie e tanti i riconoscimenti oltre ai premi speciali, consegnati nella magica notte della Festa per i 94 anni del Circolo Nautico Posillipo, sulla splendida piscina sul mare di Posillipo.

La serata condotta dalla giornalista Nunzia Marciano ha visto alternarsi sul bordo piscina gli atleti di tutte le discipline praticate che si sono particolarmente distinti nella propria specialità, conseguendo risultati eccellenti in competizioni sportive regionali, nazionali e internazionali. Tra questi, tre pallanuotisti, Luca Silvestri, Jacopo Parrella e Roberto Spinelli, che hanno vinto con la nazionale gli Europei di Pallanuoto U17; il nuotatore Marco Magliocca 6° assoluto alla Capri-Napoli 2019; Vincenzo Nugnes, secondo con la nazionale U21 ai campionati Europei di Canoa Polo; Massimo Di Martire, medaglia d’oro di pallanuoto alle Universiadi 2019.
Pergamene sono state consegnate agli atleti Master del Circolo Posillipo.

Tra le personalità presenti l’assessore alle politiche Giovanili della Regione Campania Lucia Fortini, che ha sottolineato la vicinanza della Regione Campania al Posillipo, la delegata al mare del Comune di Napoli Daniela Villani, sempre sensibile alle iniziative del Circolo Posillipo e l’assessore allo sport del Comune di Napoli Ciro Borriello che ha lodato l’impegno del Posillipo in ambito sportivo in primis, ma anche culturale e sociale, orgoglio, per questo, della città di Napoli.

Ad assistere alla premiazione e salire sul palco in qualità di premianti, Matteo Autuori Presidente Comitato Regionale Federazione Italiana Scherma; Paolo Trapanese, Presidente Comitato Campano FIN; Sergio Avallone, Presidente Comitato Regionale Canoa Kajak; l’ex Presidente della SSC Napoli Corrado Ferlaino; Francesco Postiglione Vicepresidente FIN Nazionale; Raffaello Caserta, olimpionico di Sciabola. Tra i presenti anche l’Olimpionico Mattia Aversa cui è stata tributata una targa da apporre al Muro Olimpico del Circolo Posillipo, che omaggia i grandi sportivi del passato e del presente, con un occhio attento ai futuri campioni di domani.

Tanto abbiamo fatto finora è tanto faremo ancora nel segno dello sport e della cultura, del sociale e della solidarietà per il bene del Posillipo”, il saluto del Presidente del Circolo Vincenzo Semeraro: “Il nostro cuore è lo sport, ed è tanto il lavoro che viene fatto per lo sport al Circolo e siamo orgogliosi dell’impegno e dei risultati dei nostri ragazzi. I nostri sono 94 anni di storia ben portati e soprattutto ricchi dell’entusiasmo di voler far sempre meglio puntando appunto sui giovani“. “La Festa del Posillipo è un’occasione per i nostri soci, che promuovono lo sport ormai da ben 94 anni, di abbracciare i loro piccoli e grandi campioni ai quali va l’incoraggiamento a fare sempre meglio. Un ringraziamento sentito poi va agli allenatori, preparatori, tecnici e staff, che seguono con professionalità i ragazzi, che sono la linfa vitale del Circolo”, ha detto il Vicepresidente Sportivo Antonio Ilario. “La festa del Posillipo è la festa di casa nostra, è il momento per premiare gli atleti in primis e per riconoscere il calore delle personalità che fanno il bene del Circolo”, ha detto il Consigliere alla Cultura Filippo Smaldone, tra gli organizzatori della festa con i consiglieri Pippo Russo e Gianluca De Crescenzo.

La serata è proseguita, dopo la premiazione degli atleti, con la cena di gala durante la quale è stata premiata la musicista Emilia Zamuner, cui è stato conferito il Premio “Posillipo, Cultura del Mare”, aprendo una finestra tra la scorsa edizione di luglio e la prossima che quest’anno, come ha anticipato il Presidente Semeraro sarà dedicata alla pittura. Targhe di riconoscimento sono state consegnate al responsabile della pallanuoto del Posillipo Carlo Silipo, per il trofeo del Giocatore conseguito; al Dott. Alfonso De Nicola, premiato dal medico sociale del Posillipo Guglielmo Lanni; a Stefania Brancaccio, premiata dal socio e ambasciatore del Posillipo nel Mondo Gennaro Famiglietti; a Mario Portolano, premiato dal Presidente Semeraro e al Direttore di Rai Vaticano Massimo Milone, premiato dal Consigliere Filippo Smaldone.

La giornata di festa si era aperta con il Gruppo Autonomo Sommozzatori Napoli “Underwater Wrech Exploration”, guidato dal responsabile dell’esplorazione subacquea Comm. Capo Vincenzo De Vita, che ha effettuato per il secondo anno, la pulizia dei fondali antistanti le acque del Circolo Posillipo, utilizzando tra l’altro una tecnologia “ecofotosub”. De Vita che ha rassicurato sulla limpidità delle acque del Posillipo.

Foto di Nunzio Russo e Aldo Cuomo

Area Comunicazione

CASA SOCIALE & SPORT: LINEABLU AL CIRCOLO POSILLIPO

UN PASSAGGIO AL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO DELLA TROUPE DELLA NOTA TRASMISSIONE DI RAIUNO È ANDATA IN ONDA OGGI 14 SETTEMBRE 2019 CON REPLICA IL 15 SETTEMBRE ALLE 9.00

Lineablu_2017Durante le riprese della trasmissione di RaiUNO, che è andata in onda oggi, i gommoni della troupe di LINEABLU si sono ormeggiati nel nostro porticciolo e la conduttrice Donatella Bianchi ha intervistato il Presidente del Circolo Vincenzo Semeraro, il consigliere Filippo Smaldone e atleti di alcune discipline sportive del sodalizio rossoverde: (da sinistra nella foto) Giorgia Deuringer (vela), Emanuele Russo (nuoto), Beniamino De Lucia (canoa), Simone Rosiello (scherma), il Presidente Semeraro, Tommaso Negri (pallanuoto), Marco Magliocca (nuoto), Simone Gambardella (scherma).

La puntata potrà essere vista in replica su Rai Play. Al minuto 28.45 la visita al Circolo.

Qui sotto un estratto della puntata al Circolo Posillipo.

Area Comunicazione

CANOA: SCUOLA DI CANOA SPECIALITÀ OLIMPICA AL CIRCOLO POSILLIPO

12/09/2019 In Canoa, Canoa Velocità, News

NEL MESE DI SETTEMBRE TUTTI I GIOVEDÌ E I VENERDÌ DALLE 15:00 ALLE 17:00

Tutti i giovedì e venerdì dalle 15.00 alle 17.00 prove gratuite di Canoa Olimpica.

Per appuntamento e informazioni: 081 5751282 – segreteria del Circolo.
Oppure contattare gli allenatori:

  • Giuseppe Buonfiglio 327 2943580
  • Rosario Occhiello 327 2943580
  • Gabriele Masullo 345 3786279
  • Mario Cicala 338 5903465

Area Comunicazione