PALLANUOTO: NEL RECUPERO A SAVONA VINCE IL POSILLIPO

23/01/2021 In News, Pallanuoto

Vince il Posillipo! Finisce 12-13 il recupero della 3ª giornata del girone D della Regular Season di Pallanuoto, disputato oggi alla piscina Comunale “Carlo Zanelli” di Savona.

Prima del fischio di inizio le squadra e tutti presenti hanno osservato un minuto di raccoglimento per Luca Mamprin, il fisioterapista prematuramente scomparso lo scorso 21 Gennaio.

Ad aprire la danza dei 25 gol complessivi, è stata la RN Savona, a cui appena 30’ dopo ha risposto il n. 5 rossoverde, Mattiello che alla fine dei quattro tempi regolamentari ha fatto segnare sul suo personale ben 7 gol, compreso un rigore!

Insomma, una gran bella gara per il Posillipo, che la decide grazie ad un entusiasmante primo quarto, che si chiude sull’1-5 per i ragazzi di Roberto Brancaccio, orfani di Massimo Di Martire e Zeno Bertoli. Complessivamente saranno dunque 7 i gol di Mattiello, 2 le reti per Lanfranco e 1 per Picca, Scalzone, Baraldi e Capitan Saccoia.

Il secondo tempo si chiude a favore dei padroni di casa che la spuntano 4-3, con un rigore messo a segno e nonostante un secondo tiro dai 5 mt di Iocchi Gratta parato da Spinelli.

Nel terzo tempo che vede abbandonare la vasca il numero 2 in calottina scura, Iodice, le due compagini se la giocano a suon di gol, terminando il parziale dopo il break lungo, ancora a favore del Savona, sul 5-3 al fischio finale, portando le due formazioni sul risultato parziale di 10-11. Tanto i liguri quanti i posillipini se la giocano negli ultimi 8 minuti di gara, durante i quali il Posillipo deve fare a meno di Silvestri e Parrella, entrambi out per limite di falli. Ed è proprio il pareggio 2-2 dell’ultimo quarto (in rete Mattiello e Baraldi) a decretare il risultato finale, sul quale non pesa il rigore sbagliato di Saccoia, e che porta il CN Posillipo alla vittoria di misura. Sabato prossimo stesse formazioni per la 6ª partita del girone, quando saranno i posillipini ad ospitare i liguri alla Piscina Scandone.

A commentare a caldo il bel risultato è, come sempre, Brancaccio: “C’è soddisfazione per la prestazione di tutti i ragazzi, a cui vanno i complimenti per aver avuto un grande impatto sulla gara, come gli avevo chiesto.
La qualificazione ottenuta lo scorso sabato ha sicuramente avuto un effetto positivo sulla nostra tenuta mentale. Anche chi solitamente ha meno spazio ha dato il suo preziosissimo contributo alla causa, ma è normale che in una giornata del genere menzione particolare vada alla prova di Giuliano Mattiello.
Adesso sarà fondamentale riposare e riorganizzare le energie giuste per preparare la prossima sfida della Scandone, decisiva per il primo posto”.

A congratularsi con la squadra, con Brancaccio e Davide Truppa, con lo staff tutto e con il vicepresidente sportivo Antonio Ilario è poi il Presidente del Circolo Posillipo, Vincenzo Semeraro: “È stata un’ottima prestazione quella dei ragazzi e un grande gioco di squadra, grazie ai tanti gol realizzati e anche al rigore parato. Un bellissimo ed importante risultato per il Posillipo!

RN SAVONA-CN POSILLIPO 12-13
RN SAVONA: Massaro, Patchaliev 2, Bragantini 1, Vuskovic, Molina Rios 1, Rizzo 1, Piombo, Bruni 1, Campopiano 2, Fondelli 3, Iocchi Gratta 1, Caldieri, Da Rold. All. Angelini
CN POSILLIPO: Lamoglia, Iodice, Telese, Picca 1, Mattiello 7, Lanfranco 2, Parrella, Silvestri, G. Di Martire, Scalzone 1, Baraldi 1, Saccoia 1, Spinelli. All. Brancaccio

| Area Comunicazione

PALLANUOTO: IL POSILLIPO A SAVONA PER IL RECUPERO DELLA 3ª GIORNATA

22/01/2021 In Pallanuoto

Recupero di RN Savona-CN Posillipo domani alle ore 14.30

La squadra di pallanuoto rossoverde, priva degli squalificati Zeno Bertoli e Massimo Di Martire, scenderà in vasca a Savona nella piscina olimpica Comunale “Carlo Zanelli” per disputare la gara in programma lo scorso 22 Dicembre ma rinviata causa Covid19.

I ragazzi allenati da Roberto Brancaccio sono reduci dalla partita alla piscina Scandone di sabato scorso contro il Metanopoli, conclusa con il pareggio che già consente di accedere al successivo girone d’élite. La sfida di domani sarà la prima delle due che i rossoverdi disputeranno proprio con il Savona, che sabato prossimo sarà invece ospite dei posillipini per la sesta giornata regolamentare del girone D.

A presentare l’incontro è come sempre Brancaccio: “Giocheremo su un campo davvero difficile contro una formazione ben costruita, probabilmente tra le migliori quattro del Campionato. Nella doppia sfida con i liguri dovremo fare a meno di Bertoli e Di Martire ma sarà una buona occasione per offrire maggiore spazio a chi ha avuto meno minutaggio finora. Quello di domani sarà un bel banco di prova: siamo motivati a fare bene, nonostante tutto”.

RN SAVONA- CN POSILLIPO sarà visibile in streaming sulla pagina Facebook della Rari Nantes Savona

| Area Comunicazione

VELA: ENRICO DEURINGER ELETTO CONSIGLIERE DELLA V ZONA DELLA FEDERVELA

16/01/2021 In News, Vela

Eletto il Comitato V Zona per il quadriennio 2021-2024 – dal sito velaincampania.it

La Sala Dione della Stazione Marittima di Napoli , ha ospitato oggi 16 gennaio l’Assemblea delle Società Affiliate della V ZONA che ha rinnovato le cariche della vela campana per il quadriennio olimpico 2021-2024.

L’Assemblea ha completato il percorso di rinnovamento della governance federale, iniziato lo scorso 31 ottobre a Torre del Greco e proseguito a Roma il 19 dicembre, tracciando la linea di partenza da cui inizierà il suo lavoro un nuovo equipaggio che condurrà il sistema velico campano per i prossimi quattro anni.

L’Assemblea che si è svolta sotto stretta osservanza delle misure di sicurezza sanitaria, ha visto la partecipazione di 32 dirigenti di circolo su 33 aventi diritto al voto.

Per il terzo mandato consecutivo alla guida della vela campana ci sarà Francesco Lo Schiavo confermato con oltre il 93% dei voti .

Nove i candidati per sei posti in Consiglio che alla fine hanno visto prevalere Enrico Deuringer (18 preferenze in rappresentanza del Circolo Nautico Posillipo), a parità di preferenze Enrico Milano (Reale Yacht Club Canottieri Savoia), Roberto Miraglia (16 preferenze Lega Navale Italiana Salerno), Maurizio Iovino (15 preferenze Circolo Nautico Arcobaleno), Patrizia Chierchia (14 preferenze Lega Navale Italiana Castellammare di Stabia) , Michele Sorrenti (11 preferenze Lega Navale Italiana Napoli).

L’Assemblea è stata presieduta dal neo Consigliere Federale Antonietta De Falco che ha condotto i lavori assembleari con l’assistenza di Rafael Caiazza, vice Presidente della Compagnia della Vela Salerno e di Fulvio Cafiero Presidente del Circolo Nautico Marina di Alimuri.

I lavori assembleari hanno coinvolto come commissione verifica poteri e di scrutinio una folta rappresentanza di ufficiali di regata, con Francesco Coraggio, Dora Vitalba, Alessandro Gambuli, Gennaro Rutoli e Giulio Piccialli che insieme hanno gestito regolarmente tutte le fasi di accredito e di scrutinio.

Il Presidente Lo Schiavo ha ringraziato i presenti e quanti hanno contributo nel lavoro svolto nell’ultimo quadriennio, richiamando le grandi organizzazioni di eventi ed i principali successi degli atleti campani.

Ecco la dichiarazione di Francesco Lo Schiavo : “La V Zona con i propri Circoli e con i loro attori è diventata un riferimento per efficienza, per attenzione alle innovazioni, per qualità organizzativa e capacità di coinvolgimento: da questi elementi partirà la rotta che il neo comitato di Zona seguirà nel quadriennio”.

| Area Comunicazione

IL CIRCOLO POSILLIPO BRINDA AL COMPLEANNO DI GIANNI POSTIGLIONE

15/01/2021 In Canottaggio, Casa Sociale, News

Il Circolo Nautico Posillipo e in particolare la sezione Canottaggio del sodalizio, brindano ai 70 anni di Gianni Postiglione, un’eccellenza napoletana simbolo della gloria sportiva e dei suoi valori, espressi attraverso il canottaggio.

Postiglione approdò al Circolo Posillipo nel 1973, in qualità di giovanissimo allenatore e iniziò la sua carriera alla guida della sezione canottaggio fino al 1980.

A Postiglione i nostri migliori auguri!

| Area Comunicazione

CANOA: LUTTO NEL MONDO DELLA CANOA

08/01/2021 In Canoa, News

Notizie che non vorresti mai avere, Diana De Rosa ci ha lasciato.

Protagonista con il n.6 nel primo Scudetto di Canoa Polo nel 2002 a Catania del Circolo Nautico Posillipo nella squadra femminile più vincente d’Italia.

Il dirigente di quelle stagioni, il nostro Presidente Regionale Sergio Avallone, il capitano Francesca Ciancio, il Coach Rodolfo Vastola e il corpo sociale abbracciano la famiglia di Diana.

Il sorriso di Diana sarà indimenticabile.

| Area Comunicazione

FeaturedSCHERMA: FIS CAMPANIA AL VOTO, ALDO CUOMO CANDIDATO ALLA PRESIDENZA

07/01/2021 In News, Scherma

DA ILMATTINO.IT DI DIEGO SCARPITTI

Orizzonte Campania. Con la qualità è possibile superare ogni duello. Affila le lame della diplomazia Aldo Cuomo, candidato alla presidenza del comitato regionale della Fis. Chiamate alle urne per designare il successore di Matteo Autuori ben 24 società domenica 21 febbraio, esattamente la settimana che precede l’elezione del numero uno della Federazione italiana scherma, quando si completerà la competizione tra Paolo Azzi e Michele Maffei.

Visione ampia e idee chiare per il fratello del più celebre Sandro Cuomo, Hall of Fame e commissario tecnico della Nazionale italiana maschile e femminile di spada, il primo napoletano già qualificato alle Olimpiadi di Tokyo. «Dialogo, inclusione, promozione. Spingere sul tema della formazione con i corsi per tecnici, maestri, arbitri e dirigenti. Potenziare e valorizzare l’attività sportiva», alcuni punti del programma per il prossimo quadriennio.

Insegna al Circolo Nautico Posillipo dal 1980 e, sotto la guida di Mimmo Conte, è diventato maestro di scherma nel 1984. Longeva appartenenza al sodalizio rossoverde, fucina inesauribile di grandi campioni. Squilla con insistenza il telefono, Aldo Cuomo ha già in mente la composizione del prossimo comitato campano. «Sfida ambiziosa e impegnativa, nuova avventura che guarda al futuro». C’è davvero tanto da realizzare.

Utile la parentesi di quattro anni maturata alla Cariplo di Milano, naturalmente il ritorno al Posillipo, dove tuttora riveste il ruolo di responsabile di sala e parte attiva dell’area comunicazione del glorioso e plurititolato Circolo napoletano.

Vanta una comprovata esperienza come docente e commissario d’esami per la Fis, l’Accademia nazionale e l’Associazione italiana maestri di scherma, nonché presso la facoltà di scienze motorie e sportive all’Università di Campobasso. Dalla cattedra alla pedana sempre con successo. Il curriculum non si esaurisce. Spazio anche alla docenza di scherma artistica e storica presso la scuola di mimo corporeo Centro internazionale di ricerca sull’attore «Icra Project» di Napoli e presso il Teatro Capitol di Salerno.

Energia nuova e progetti in cantiere. «Rilanciare i campionati regionali (anche a squadre) nelle tre specialità (fioretto, sciabola, spada) per le differenti categorie con l’assegnazione dei rispettivi titoli. Far crescere il settore paralimpico. Porre in essere una proficua sinergia con la scuola, senza tralasciare lo sponsoring», anticipa i suoi piani Cuomo, che intende rendere prioritaria la formazione e la certificazione dei titoli dei maestri di scherma. Dalla sua passione, impegno e certamente dedizione, essendo stato consigliere e vicepresidente del comitato regionale in quota tecnici, speculare ruolo ricoperto all’Accademia nazionale di scherma di Napoli in quota docenti, infine consigliere Coni Campania. L’assalto andrà a buon fine.

| Area Comunicazione

LUTTO: IL POSILLIPO PIANGE LA SCOMPARSA DI CLAUDIO CICATIELLO

08/12/2020 In Casa Sociale, News

IL CIRCOLO POSILLIPO PIANGE LA PREMATURA SCOMPARSA DEL SOCIO, AMICO E CONSIGLIERE CLAUDIO CICATIELLO.

Grande professionista, dirigente severo ma di grande umanità, sportivo di fatto e di cuore. Una perdita per la città intera.

I funerali si terranno domani, 9 dicembre alle 12.00, alla chiesa di San Luigi a via Petrarca (Gesuiti).

| Area Comunicazione

LA VISITA DELL’ASSESSORE CLEMENTE AL CIRCOLO

30/11/2020 In Casa Sociale, News, Pallanuoto

L’assessore al patrimonio, ai lavori pubblici e ai giovani Alessandra Clemente è venuta oggi in visita al Circolo.

Accompagnata dal Presidente Vincenzo Semeraro e dal Consigliere alla pallanuoto Rino Fiorillo si è trattenuta per un saluto alla squadra di pallanuoto dove si è complimentata con l’allenatore Roberto Brancaccio e i giocatori.

Tra le parole di elogio per il Circolo nel suo aspetto sportivo si è anche soffermata sul valore sociale dello sport e in particolare si è complimentata con il giocatore Fabio Baraldi per il suo impegno anche nel sociale.

L’Assessore ha inoltre ribadito il suo impegno e il suo auspicio affinché le trattative per il rinnovo del contratto tra Circolo e Comune vadano a buon fine.

| Area Comunicazione