CRISI DELLO SPORT, ARRIVANO VENTI MILIONI DALLA REGIONE

10/05/2020 In Casa Sociale, News

BONUS E IMPIANTI, LE RASSICURAZIONI DI DE LUCA ALLE SOCIETÀ – DA “IL MATTINO” DEL 10 MAGGIO 2020 DI F.D.L.

IL VERTICE
Roncelli-Porzio-Oliva-Tizzano-Cuomo-Trapanese-Di CaterinoUn patto per il rilancio dello sport campano. Lo ha sottoscritto il governatore Vincenzo De Luca con dirigenti, tecnici e atleti che si sono presentati ieri negli uffici del Centro Direzionale, guidati dal presidente del Coni regionale Sergio Roncelli e dai presidenti dei comitati federali per un confronto durato tre ore.

Venti milioni a disposizione delle associazioni e delle società, a cui De Luca ha rivolto rassicurazioni anche sugli impianti sportivi. Sono 70 quelli ristrutturati in occasione delle Universiadi 2019, un patrimonio da non disperdere e per questo motivo sarà costituita una cabina di regia Regione-Coni che si occuperà della gestione degli eventi e delle strutture del territorio, con il supporto dell’Agenzia delle Universiadi, che resterà attiva. Dove vi sarà l’ impossibilità dei comuni di occuparsi del funzionamento degli impianti, provvederà la Regione, che al più presto metterà a disposizione del Coni e delle federazioni le attrezzature utilizzate negli impianti delle Universiadi, poi trasferite in un deposito a Salerno. «Non va assolutamente disperso quanto è stato realizzato con la straordinaria esperienza delle Universiadi. Ci saranno riaperture progressive, come già sta accadendo in questi giorni, per attività agonistiche e amatoriali, a rischio zero o molto basso, ma sempre con precise linee guida da applicare sul fronte della sicurezza di tutti», ha spiegato il governatore, anticipando un ulteriore contributo per lo sport entro i prossimi 5 mesi attraverso i fondi europei.

RIPARTENZA
Accolto l’ appello del presidente Roncelli, che aveva presentato a metà aprile la richiesta per un bonus una tantum a fondo perduto per 5.538 società per complessivi 18,3 milioni di euro. «Il gesto e le parole del governatore De Luca restituiscono fiducia a un mondo depresso per le incertezze sul futuro», ha commentato Franco Porzio, consulente per lo sport del presidente della Regione, uno dei quattro olimpionici presenti all’ incontro. Al suo fianco Patrizio Oliva, Davide Tizzano e Sandro Cuomo, il ct della spada che ha sottolineato: «Mi occupo di sport di vertice, ma senza base non c’ è vertice. In questo momento ci sono società che sono in ginocchio e a grandissimo rischio di riapertura a settembre». De Luca attende il nuovo decreto del governo per chiarire i tempi per riaprire gli impianti sportivi: c’è, ad esempio, incertezza sul tennis anche se il presidente del comitato campano della Fit, Virginia Di Caterino, ha sottolineato che si può ripartire in assoluta sicurezza.

OPERAZIONE GIOVANI
Per Tizzano, direttore del centro di preparazione olimpica del Coni a Formia, «il problema non sono gli atleti di interesse nazionale, che già hanno iniziato ad allenarsi, ma i giovani che rappresentano il nostro futuro: senza di loro è la fine». Trapanese, numero uno della Federnuoto campana, ha sottolineato: «Grazie al governatore De Luca abbiamo ritrovato il gioco di squadra e sono sicuro che torneremo tutti insieme a vincere». Nei progetti della Regione anche una campagna di comunicazione per tranquillizzare le famiglie e i giovani sulla sicurezza delle attività sportive dopo il Coronavirus. «De Luca ha potuto comprendere che le società sono vere e proprie imprese e con queste risorse contiamo finalmente di far ripartire lo sport in Campania», ha detto il presidente regionale del Coni Roncelli.

| Area Comunicazione

IL VICEPRESIDENTE ILARIO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLO SPORT PER LO SVILUPPO E LA PACE

Oggi, 6 aprile, è la “Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace“, proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013.

Antonio IlarioPurtroppo, siamo nel pieno di una pandemia globale che ha coinvolto pure il mondo sportivo, a tutti i livelli ed in tutte le espressioni. Ma anche in questi momenti lo sport può essere di grande utilità, perchè insegna a non arrendersi davanti alle difficoltà, cercando di superarle e sconfiggerle, – non a caso la parola atleta deriva dal greco άθλος, lotta – ed a ritrovare un sorriso perduto.

Il Circolo Posillipo ormai da un mese è chiuso e non vede i suoi atleti, dai più giovani ai più affermati, allenarsi lì. Atleti, che, comunque, si allenano a casa grazie all’impegno straordinario degli allenatori, continuando a tenere accesa la fiamma della loro passione.
Perchè lo sport è una scuola dove si forgiano le virtù per la crescita umana e sociale delle persone, che porta con sé tantissimi valori che divengono parte del vivere quotidiano: il sacrificio, la lealtà, il lavoro di squadra, la disciplina, l’umiltà, così come il rispetto per l’avversario e per le regole del gioco. E questi valori divengono un patrimonio degli atleti che nessuno e niente potrà mai portar loro via.

Cercando di non cadere in una facile retorica, voglio dire che i nostri ragazzi questi valori li hanno, sono nel loro patrimonio, li hanno appresi con anni di dedizione e rinunce, e ne devono essere esempio per tutti. Allora, noi li ringraziamo e li esortiamo a continuare a non mollare, non di meno in un momento difficile come questo, ed a ricordare anche a noi di non mollare mai ugualmente al di fuori dello sport.

Sport che, dopo questa emergenza, nella ripresa potrà essere un potente strumento sociale ed economico, non solo nell’offrire un grande contributo nel riunire, aiutare chi ha subìto traumi, ridurre la vulnerabilità dei più colpiti, ma anche, con l’impegno e il contributo di tutti i soggetti che vi afferiscono, nel dare certezze a tutti gli appassionati che vi hanno dedicato e dedicano le loro migliori energie.

Il vicepresidente sportivo
Antonio Ilario

CANOTTAGGIO: #IOMIALLENOACASA AI TEMPI DEL VIRUS

19/03/2020 In Canottaggio, News

L’ALLENAMENTO CASALINGO DEI CANOTTIERI ROSSOVERDI

È dura allenarsi a casa, spesso viene voglia di mollare, ma noi siamo ancora qui, ci sosteniamo ogni giorno a vicenda, perché amiamo questo sport e soprattutto amiamo stare insieme, ognuno di noi dentro ha quel qualcosina in più che ci spinge ogni giorno oltre, siamo CANOTTIERI.

Usciremo da questa situazione più forti che mai, pronti per darci un grande abbraccio e proseguire insieme il nostro viaggio in questo magnifico sport. Distanti oggi ma più uniti domani.
I ragazzi della sezione canottaggio del C.N.P.
Gabriele, Emanuele, Cristina, Federico, Nando, Oreste, Giovanni, Davide.

| Area Comunicazione

NUOTO PER SALVAMENTO: ARGENTO PER GAETANO LUBRANO LOBIANCO AI CAMPIONATI ITALIANI RAGAZZI

19/02/2020 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

TERMINATA A RICCIONE LA SETTIMANA DEDICATA AI CAMPIONATI ITALIANI DI CATEGORIA DI SALVAMENTO

L’atleta rossoverde Gaetano Lubrano Lobianco si è presentato ai nastri di partenza in grande forma migliorando tutti i suoi tempi personali e conquistando così la medaglia d’argento nella gara dei 100 metri manichino con pinne, il bronzo nei 100 metri torpedo e il quinto posto nei 50 metri manichino e 100 metri percorso misto nella categoria ragazzi.

Buoni i piazzamenti anche di Lorenzo Barile (che gareggia anche per la Marina Militare) nelle gare 100 metri percorso misto e 50 metri trasporto manichino. Da segnalare anche la gara delle staffette junior maschili (4×50 ostacoli – 4×25 manichino – 4×50 mista) composta da Barone, Iovine, Amoroso e Paolillo.

Area Comunicazione

NUOTO: OTTIMI RISULTATI PER IL POSILLIPO ALLE FINALI REGIONALI

16/02/2020 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

LUCA SCHIATTARELLA E AGNESE REINA CAMPIONI REGIONALI

Ottimi risultati per il nuoto del Circolo Nautico Posillipo alle finali dei campionati regionali svoltesi sabato a Pozzuoli, con Agnese Reina campionessa regionale assoluta, Alessio Caponetto 3º classificato sui 100 rana con 1.11.8 e 4º posto per Simone Lerro sempre del Posillipo.

La staffetta 4×100 mista junior del Circolo Posillipo, si è classificata seconda assoluta con Mary Iuffredo a dorso, Lorenza Postiglione a rana, Simona Castellano a delfino e Agnese Reina a stile. Una staffetta non lontana dai tempi per gli italiani. Inoltre, Lorenza Postiglione con 1’ 16” e Simona Castellano con 1’ 07”, sono arrivate quarte, di pochissimo hanno sfiorato il terzo posto.

Buone prestazioni per la giovanissima Francesca di Meo sui 100 delfino con 1.08 e sui 200 misti con 2.30 anche lei vicinissima al podio e il veterano Luca Schiattarella 1º classificato sui 100 farfalla senior con 58”; e ancora: Alessandra Manna sui 100 rana, Gaia Moretti sui 100 rana, Ludovica Landi, Francesca Margherita e Chiella sui 50 stile hanno migliorato i loro tempi personali.

Una grandissima giornata per il nuoto del Posillipo!

Area Comunicazione

SCHERMA: REGIONALI ASSOLUTI DI SPADA A SAN NICOLA LA STRADA – DUE IMPORTANTI PODI PER ERICA RAGONE E GIOVANNELLA SOMMA CHE SI QUALIFICANO ALLA FASE NAZIONALE

10/02/2020 In News, Scherma, Spada

LA FASE REGIONALE DI QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI DI SPADA HA VISTO IL SECONDO POSTO DI ERICA RAGONE, IL TERZO DI GIOVANNELLA SOMMA E LA QUALIFICA PER RAFFAELLA PALOMBA

Ottimi risultati sono venuti dalle ragazze, soprattutto dalle più giovani, con tre atlete qualificate alla fase nazionale assoluta di Caorle in programma a fine marzo. Oltre 150 atleti provenienti da tutta la Campania si sono battuti per tentare la qualificazione alla fase nazionale. Le tre atlete del Circolo Nautico Posillipo che hanno centrato l’obiettivo sono: Erica Ragone arrivata seconda e che ha ceduto il titolo regionale a Desiree Leone del CS San Nicola dopo un assalto combattuto in parità fino all’ultimo minuto; Giovannella Somma che si è classificata terza, battuta solo dalla compagna di sala Erica Ragone.
Ottima anche la gara di Raffaella Paolmba classificatasi nona, eliminata proprio dalla compagna di sala Giovannella Somma alle soglie della finale, e che aveva terminato la fase di qualificazione a gironi al primo posto con un percorso netto con tutte vittorie.

Tutte vittorie ai gironi di qualificazione anche per Simone Rosiello, il migliore tra i rossoverdi tra i maschi, che non è poi riuscito a confermare la classifica facendosi eliminare alle soglie della qualificazione. Qualifica vicina ma mancata anche per Gaia Leonelli.

Grande soddisfazione per i tecnici presenti alla gara coordinati dal Maestro Aldo Cuomo: Francesca Cuomo, Lorenzo Buonfiglio e Cristiano Monge.

Nella foto in alto da sinistra: Francesca Cuomo, Erica Ragone, Lorenzo Buonfiglio, Giovannella Somma, Aldo Cuomo
Galleria fotografica:

Area Comunicazione

NUOTO: OTTIME LE PRESTAZIONI DEL POSILLIPO AL MIGLIO D’ORO

10/02/2020 In News, Nuoto, Nuoto e Pallanuoto

VITTORIA DI SARA PASCARELLA SUI 50 STILE TRA GLI ESORDIENTI

Ottime prestazioni dei nuotatori posillipini alla 5ª Edizione del trofeo nazionale “Miglio d’Oro” dal 7 al 9 febbraio a Portici, impreziosito dalla presenza di atleti di caratura internazionale quali il ranista Nicolò Martinenghi, già qualificato per Tokyo 2020, la fondista Martina Rita Caramignoli già primatista italiana e vincitrice di molti titoli assoluti ed il Velocista Federico Bocchia, vincitore di 8 titoli assoluti e in precedenza nazionale di alto livello.

Miglio d oro a Portici 2020 (3)Già venerdì con gli esordienti del Posillipo c’è stata la vittoria di Sara Pascarella sui 50 stile con però, tre sfortunati quarti posti di Antonio Limone sui 50/100/200 rana. Da Sabato poi con i categoria ragazzi, juniores e assoluti, medaglie d’oro per Alessio Caponetto sui 50 e 200 rana e 4º sui 100; Antonio Lubrano 3º sui 100 stile con 54.8; Nunzio Nocerino 3º sui 50 dorso; Simona Castellano 2ª sui 50 Farfalla; Simone Rivetti 3º sui 100 dorso e 100 delfino. Menzione particolare per Agnese Reina 5ª nella finale assoluta dei 100 stile, oltre agli altri giovani che hanno sfiorato di poco il podio.

La settimana prossima, sabato di gare e staffette a Monteruscello e Domenica gare di Nuoto di fondo in vasca, con Emanuele Russo sui 5000, e i giovani Fabio Cimmino e Matteo Boccalatte alla prima esperienza sul 3000.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: SETTIMANA DOLCE-AMARA PER LE FORMAZIONI GIOVANILI

SI CONCLUDE IL WEEK END NUMERO DUE DEL MESE DI FEBBRAIO, CON ALCUNI MATCH DI CARTELLO E ALTRE SFIDE CHE ANDAVANO A CONFERMARE LE GIÀ STABILI SITUAZIONI DI CLASSIFICA, PER LE VARIE FORMAZIONI GIOVANILI DEL POSILLIPO

Parte con due vittorie il campionato Under 20, con la selezione guidata da Brancaccio inserita nel raggruppamento con Cesport Italia, Nuoto 2000 e Ischia Marine Club. Nei primi “derby” della Scandone, i rossoverdi si sono imposti largamente, dando spazio anche ad alcuni Under 17 presenti in formazione.

Esce sconfitta dal proprio confronto, invece, la formazione di Mattiello, impegnata nella gara casalinga con la capolista CC Ortigia. Un sfida giocata per lunghi tratti ad armi pari, risolta da maggiore incisività degli ospiti nelle fasi cruciali dell’incontro, a cavallo tra la seconda e la terza frazione. Va sottolineato, per dovere di cronaca, che i rossoverdi hanno affrontato l’impegno con una rosa rimaneggiata, senza poter effettuare le opportune rotazioni nei momenti salienti. Un risultato che delinea momentamente la classifica con il Posillipo al terzo posto alle spalle dei siciliani e della Canottieri Napoli.

Continua la marcia dell’Under 15 “A”, nella goleada di Avellino con i Nuotatori Campani, così come prosegue con altre due vittorie la corsa dei più giovani della squadra B, che guidano anch’essi il proprio concentramento, in attesa della sfida di mercoledì prossimo con il San Mauro.

È proprio con il San Mauro che i giovani di Truppa incontrano il primo stop stagionale, con un pareggio entusiasmante presso la nostra piscina sociale. I rossoverdi, privi di capitan Corcione, vendono cara la pelle per buona parte del match, dimostrando un ottima attitudine al sacrificio e perseverando nel raggiungere il risultato agguantato da Auletta a pochi secondi dal termine.

Una gara, in generale, certamente di un’altra categoria. Entrambe le squadre si sono affrontate a viso aperto in un’altalena di emozioni e a vincere è stato certamente lo spettacolo, quello puro, della pallanuoto dei più piccoli.

Infine, ma non certamente per importanza, ottimo esordio dei baby posillipini guidati da Elios Marsili (con il prezioso apporto di papà Sante) che hanno la meglio sulle giovani avversarie del CS Villani, nella prima giornata del girone dedicato alle squadre “B”.

Questi i risultati, con alcuni tabellini:

UNDER 20

CN POSILLIPO – CESPORT ITALIA 18 – 6

NUOTO 2000 – CN POSILLIPO 3 – 22

UNDER 17

CN POSILLIPO – CC ORTIGIA 4 – 5 (1-1, 1-2, 1-1, 1-1)
Posillipo: Spinelli, Santangelo, Sperandeo, Coda, Silipo 1, Trivellini, Russo, Somma 1, De Buono, Gargiulo 2, Izzo, Percuoco, Martusciello. All. Mattiello

UNDER 15

NUOT. CAMPANI – CN POSILLIPO “A” 0 – 39

RN SALERNO “B” – CN POSILLIPO “B” 6 – 13 (1-3, 2-4, 2-2, 1-4)
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Radice 1, Cuomo D. 1, Cuomo R. 2, Renzuto 2, Oliviero 2, Corcione 1, Scognamiglio, Napolitano 1, Auletta, Izzo, Tiberio 3, Fontana. All. Truppa

CN POSILLIPO “B” – ACQUACHIARA “B” 7 – 3 (3-1, 1-2, 1-0, 3-1)
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Radice 1, Cuomo D., Cuomo R., Renzuto 3, Oliviero 1, Fittipaldi, Scognamiglio, Napolitano 3, Fontana, Izzo, Rinaldis. All. Truppa

UNDER 13

CN POSILLIPO “A” – SAN MAURO “A” 6 – 6 (3-3, 1-1, 1-0, 1-2)
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Rinaldis, Cuomo D., Miraldi 3, Renzuto 2, Fontana, Cuomo R., Scognamiglio, Radice, Auletta 1, Izzo, Tiberio, Postiglione. All. Truppa

CN POSILLIPO “B” – CS VILLANI FEMM. 12 – 1 (3-0, 4-0, 1-0, 4-1)
Posillipo: Longo, Carbone 1, Pizza 1, Ciampa L., Varriale 3, Raffone, Ciampa G. 1, Lindstrom 3, Colturi, Auletta, Ripetta 1, Lucchese 1, Borredon, Esposito, De Luca. All. Marsili

Area Comunicazione

CANOTTAGGIO: IL POSILLIPO AI NAVICELLI

31/01/2020 In Canottaggio, News

BUONI RISULTATI PER LOBASCIO E CECCARINO

Gabriele Lobascio e Federico Ceccarino si sono classificati sesti su diciotto nel doppio U23. Risultato di rilievo se si considera che Ceccarino è Junior al primo anno. Bene anche Davide Piovesana e Nando Chierchia ottavi su cinquantadue nel doppio Ragazzi.

Il prossimo appuntamento è la regata internazionale d’inverno sul Po con Cristina Annella, Gabriele Lobascio e Federico Ceccarino, impegnati in rappresentative nazionali. Il Posillipo del remo continua a brillare. Felici i tecnici Mimmo Perna con il suo vice Giovanni Fittipaldi.

Area Comunicazione

PALLANUOTO: L’UNDER 17 VINCE ANCHE A CATANIA

BENE ANCHE LE ALTRE CATEGORIE GIOVANILI CON UN ALTRO WEEK END DI OTTIMI RISULTATI

L’Under 17 del Circolo Nautico Posillipo bissa il successo di Palermo con una prova molto convincente contro il Nuoto Catania, battuto a domicilio alla “F. Scuderi” con il punteggio di 10 a 5.

Tre punti molto importanti per i ragazzi di Mattiello (nella foto con la squadra), che avranno la possibilità di affrontare nella prossima sfida casalinga la capolista CC Ortigia con un distacco in classifica di soli tre punti, invariato rispetto alle scorse settimane.

Guidano le rispettive classifiche le formazioni Under 15, impegnate nelle prime gare della stagione, nei gironi B e E.

Una pioggia di reti per la 15 “A” di Francesco Falco, che conclude con uno score totale di 70-0 le sfide con Play Off e Nuotatori Campani. Buone impressioni anche per la 15 “B”, composta dai nati nel 2007 e 2008, con ottimi spunti del collettivo a confronto di formazioni ben preparate. Infine segue, a punteggio pieno, l’Under 13 “A” con cinque vittorie in altrettanti appuntamenti (con un totale di 114 reti all’attivo e 6 sole subite).

Questi alcuni risultati nel dettaglio:

UNDER 17

NUOTO CATANIA – CN POSILLIPO 5 – 10 (2-3, 0-5, 1-1, 1-2)
Posillipo: Spinelli, Santangelo 1, Varriale, Coda, Silipo 2, Trivellini, Serino 3, Somma 3, de Florio 1, Gargiulo, Izzo, Percuoco, Sperandeo. All. Mattiello

UNDER 15

Girone B

PLAY OFF – CN POSILLIPO 0 – 30
CN POSILLIPO – NUOTATORI CAMPANI 40 – 0

Girone E

CN POSILLIPO “B” – RN SALERNO “B” 11 – 8
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Fittipaldi, Fontana, Radice 1, Renzuto 3, Oliviero 3, Corcione 2, Scognamiglio, Napolitano 1, Auletta 1, Izzo, Rinaldis, Cuomo R. All. Truppa

ACQUACHIARA “B” – CN POSILLIPO “B” 2 – 6
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Rinaldis, Cuomo D., Cuomo R., Tiberio 2 , Oliviero 1, Corcione 2, Scognamiglio, Radice, Auletta 1, Izzo. All. Truppa

SAN MAURO “B” – CN POSILLIPO “B” 5 – 5
Posillipo: Lauro, Monarca, Scarpati, Rinaldis, Cuomo D., Cuomo R., Renzuto, Oliviero 1, Corcione 1, Scognamiglio, Radice 2, Auletta 1, Izzo, Tiberio, Postiglione. All. Truppa

UNDER 13

CS VILLANI – CN POSILLIPO 4 – 23
Posillipo: Lauro, Monarca 1, Cuomo R. 1, de Florio 2, Cuomo D. 2, Miraldi 4, Lindstrom 1, Varriale 2, Corcione 3, Scognamiglio 1, Radice, Auletta 4, Longo, Tiberio 2, Postiglione. All. Truppa

CN POSILLIPO – BALNEA 23 – 0
Posillipo: Lauro, Monarca 1, Scarpati 1, Fittipaldi 1, Cuomo D. 5, Cuomo R. 2, Renzuto 1, Rinaldis 2, Corcione 1, Scognamiglio, Radice 3, Auletta 2, Izzo 2, Tiberio, Postiglione 1. All. Truppa

Area Comunicazione